A Cortina InCroda il Banff Mountain Film Festival World Tour Italy 2016

A Cortina InCroda il Banff Mountain Film Festival World Tour Italy 2016


A Cortina InCroda il Banff Mountain Film Festival World Tour Italy 2016

Appuntamento da non perdere al Centro Congressi Alexander Girardi Hall giovedì
25 agosto alle 20.45.
Dalle Montagne Rocciose alle Dolomiti: l’appuntamento conclusivo con il Banff
Mountain Film Festival World Tour Italy 2016, la rassegna cinematografica, che
porta in Italia i migliori corto e medio metraggi proiettati al Festival del
cinema di Montagna di Banff (Canada), sarà a Cortina d’Ampezzo, giovedì 25
agosto 2016.
Il Festival, che per la prima volta incontra la Regina delle Dolomiti, conclude
così il tour italiano 2016, un tour di 26 tappe iniziato a Torino il 22
febbraio.
La tappa di Cortina d’Ampezzo è in collaborazione con la manifestazione Cortina
InCroda e con il Comune di Cortina d’Ampezzo.
L’appuntamento è per giovedì 25 agosto presso il Centro Congressi Alexander
Girardi Hall e le proiezioni inizieranno alle ore 20,45.
Il Banff Mountain Film Festival World Tour arriva per la prima volta a Cortina
d’Ampezzo con un programma di film e “corti” di alpinismo, arrampicata e action
sport, proposti dal partner italiano di uno dei più prestigiosi film festival di
settore che si svolge ogni anno a Banff (Canada). Una serata ricca di emozioni,
2 ore di immagini spettacolari e imprese in scenari fuori dall’ordinario, tra
grandi spazi, natura e montagne.
Tra i film in programma Eclipse, film vincitore del Best Snow Sport Film Award a
Banff, che racconta la realizzazione di una grande avventura alle Svalbard, alla
caccia della foto perfetta. A questo si aggiunge Chasing Niagara che racconta il
sogno ambizioso di scendere in kayak le cascate del Niagara, premiato a Banff
come Best Film Mountain Sport: un’emozionante storia di amicizia tra un gruppo
di kayaker con la voglia di alzare sempre l’asticella dei propri limiti… e un
finale inaspettato.
Non mancherà naturalmente l’arrampicata e, questa volta, la protagonista è una
donna. In Golden Gate, la climber americana Emily Harrington si misura con le
difficoltà della salita in libera di una delle più famose vie di arrampicata su
El Capitan, a Yosemite.

L’appuntamento è per giovedì 25 agosto alle 20.45 all’Alexander Girardi Hall.
Si consiglia di procurarsi il biglietto in prevendita all’Info Point in piazza
Roma sino alle 17 di giovedì 25 agosto. Dalle 19.30 i biglietti saranno venduti
all’Alexander Girardi. Ingresso a pagamento: 15€ in prevendita; 16€ la sera
stessa al botteghino.

Che cosa è il Banff Mountain Film Festival
In programma ogni autunno nella cittadina di Banff, nello stato dell’Alberta, il
Banff Mountain Film Festival è una prestigiosa rassegna cinematografica: nove,
intense giornate in cui i riflettori sono puntati sui migliori film e libri di
montagna del mondo con ospiti internazionali, autori, registi, alpinisti,
climber ed esploratori provenienti da ogni angolo del pianeta. Come si chiude il
sipario a Banff, prende il via il World Tour tra Canada, Stati Uniti e altri 40
Paesi. Da circa 20 anni infatti il BMFF ha messo a disposizione il programma del
festival a una community internazionale che ormai conta la partecipazione di
circa 500.000 spettatori per un numero complessivo di circa 950 serate che si
svolgono in quasi 600 teatri e cinema in tutto il mondo.
Info e programma completo dei film www.banff.it

Cortina InCroda: una manifestazione realizzata con il contributo del Comune di
Cortina d’Ampezzo in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura.
Organizzazione: Associazione Culturale Cortina InCroda.

Cortina InCroda:
Presidente: Federico Michielli
Vice Presidente: Alessandro Manaigo
Curatori: Federico Michielli, Alessandra Segafreddo, Diana Gaspari
Videomaker: Alessandro Manaigo.
Ufficio Stampa: Alessandra Segafreddo.
Web Editor: Mauro De Biasi.
Scenografie Allestimenti: Alessandro Menardi, Gabriele Dallago,
Staff organizzativo: Paolo Tassi, Christian Ghedina, Bruno Sartorelli, Giorgio
Costantini, Gianfranco Rezzadore, Aldo Da Vià.
Consulenza tecnica: Luca Zardini Canon.

MAIN SPONSOR: La Sportiva

SPONSOR: Cooperativa di Cortina, Itas Assicurazioni, Lagazuoi 5 Torri, Cortina
Cube, Cassa Rurale e Artigiana di Cortina d’Ampezzo e delle Dolomiti, Sci Club
Drusciè, Top Store, Studio Geometra Diego Ghedina, Park Hotel Franceschi, Nord
Hotel, Hotel Olimpia, Hotel Montana, Pasticceria Alverà, Fioriera Zara.

MEDIA and WEB PARTNER: Radio Cortina, Corriere delle Alpi, PlanetMountain,
Affaritaliani.it, Il Notiziario di Cortina.

FRIENDS: Scoiattoli di Cortina, Trento Film Festival, Guide Alpine Cortina,
Pizzeria Vienna, Libreria Sovilla, GenerAzioni.

logo

Related posts

Dolomiti SuperSummer: si parte il 30 maggio in Lagazuoi

Dolomiti SuperSummer: si parte il 30 maggio in Lagazuoi

Dopo le lunghe settimane di lockdown a causa del Coronavirus, anche il turismo sulle Dolomiti ha voglia di ripartire. Durante il prossimo fine settimana aprirà i battenti ufficialmente il Dolomiti SuperSummer, alter ego estivo di Dolomiti Superski, che offre il servizio di trasporto con 107...

TROVATO IL CORPO SENZA VITA DI CARLO MANFROI

TROVATO IL CORPO SENZA VITA DI CARLO MANFROI

Cencenighe Agordino (BL), 26 - 05 - 20 È stato individuato poco dopo mezzogiorno il corpo senza vita di Carlo Manfroi, 63 anni, di Cencenighe Agordino (BL), uscito sabato per una passeggiata, come d'abitudine, e non più rientrato. Una squadra del Soccorso alpino di Agordo e della Guardia di...

RICERCA IN CORSO TRA BELLUNO E PORDENONE

RICERCA IN CORSO TRA BELLUNO E PORDENONE

Aviano (PN), 26 - 05 - 20 Il Soccorso alpino dell'Alpago sta intervenendo in zona Semenza, Forcella Bassa, comune di Tambre, in supporto al Soccorso alpino di Pordenone impegnato nella ricerca di un quarantenne bolognese, di cui non si hanno notizie da alcuni giorni e la cui auto è stata...

L’Italia dello sci alpino propone di spostare i Mondiali di Cortina al 2022: il Consiglio Fis deciderà il 1 luglio

L’Italia dello sci alpino propone di spostare i Mondiali di Cortina al 2022: il Consiglio Fis deciderà il 1 luglio

Il Consiglio FIS (Federazione Internazionale dello Sci) di oggi ha rappresentato uno dei momenti di maggior condivisione dell’intera storia del movimento degli sport invernali italiani. L’Italia dello sci alpino, unita in un unico corpo con tutte le istituzioni che compongono la Fondazione...

MONDIALI DI SCI NEL 2022, PADRIN: «ADESSO ACCELERIAMO SULLE INFRASTRUTTURE»

MONDIALI DI SCI NEL 2022, PADRIN: «ADESSO ACCELERIAMO SULLE INFRASTRUTTURE»

«Dovremo lavorare per spingere al massimo il completamento delle infrastrutture. Il rinvio dei Mondiali non è necessariamente un male». Così, in una nota, il presidente della Provincia di Belluno, Roberto Padrin, che prova ad analizzare i pro e i contro del quasi certo slittamento al 2022...

CORONAVIRUS: SCENDONO A 11  I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

CORONAVIRUS: SCENDONO A 11 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Scende ancora il numero dei positivi da Covid-19 a Cortina d’Ampezzo. Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, con un atteggiamento votato alla trasparenza, continua ad informare la cittadinanza sulla situazione inerente il Covid -19. Venerdì 17 aprile per la prima volta...

CORONAVIRUS. IN VENETO I VOLONTARI DELLA PROTEZIONE CIVILE HANNO DONATO 107.550 GIORNATE/UOMO

CORONAVIRUS. IN VENETO I VOLONTARI DELLA PROTEZIONE CIVILE HANNO DONATO 107.550 GIORNATE/UOMO

107.550 giornate/uomo di lavoro donate alla collettività, pari a un valore economico di 23.661.000 euro. Sono queste le straordinarie macrocifre che sintetizzano l’attività finora svolta dagli uomini e donne della protezione civile del Veneto in supporto all’emergenza covid-19. Il relativo...

Due interventi del Soccorso Alpino a Pian dei Fiacconi e a Campolongo di Santo Stefano di Cadore

Due interventi del Soccorso Alpino a Pian dei Fiacconi e a Campolongo di Santo Stefano di Cadore

Belluno, 24 - 05 - 20 Attorno a mezzogiorno l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore, in accordo con la Centrale operativa di Trento, è intervenuto nella parte alta di Pian dei Fiacconi, per una scialpinista che si era procurata la probabile distorsione di un ginocchio. D.P., 52 anni, di...

REGIONE VENETO FASE 2: PUBBLICATA ORDINANZA N. 50 DI ZAIA SU APERTURE AREE GIOCO, PARCHI TEMATICI, CIRCOLI CULTURALI E RICREATIVI, FORMAZIONE PROFESSIONALE E ALTRO

REGIONE VENETO FASE 2: PUBBLICATA ORDINANZA N. 50 DI ZAIA SU APERTURE AREE GIOCO, PARCHI TEMATICI, CIRCOLI CULTURALI E RICREATIVI, FORMAZIONE PROFESSIONALE E ALTRO

Ordinanza n.50 del 23 maggio 2020 OGGETTO: Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da virus COVID-19. Ulteriori disposizioni.NOTE PER LA TRASPARENZA:Alla luce dell’esperienza maturata e dei dati epidemiologici e sanitari raccolti, vengono adottate...