Monte Cristallo Cortina: comunicazione varianti percorribilità sentiero attrezzato

Monte Cristallo Cortina: comunicazione varianti percorribilità sentiero attrezzato


Dopo la chiusura della storica ovovia Valgranda – Forcella Staunies, rimangono due buone possibilità di percorrere in giornata e senza eccessivi dislivelli uno dei due tratti in cui il Sentiero attrezzato “Ivano Dibona” è suddiviso. Il Sentiero Dibona è notoriamente uno dei più spettacolari e ben conservati percorsi di guerra in cresta di tutte le Dolomiti ed uno dei più frequentati di Cortina e del Parco delle Dolomiti d’Ampezzo.
Per accedere a entrambi i percorsi si sale in seggiovia a Sonforcia da Rio Gere (ampio parcheggio gratuito) e si imbocca il sentiero che, aggirando a monte l’Alpe di Padeon, conduce alle Forcelle Bassa e Alta del Forame, dove va ad innestarsi nel Sentiero Dibona a circa metà sviluppo.
Continuando a salire verso destra, si percorrono le cenge del Vècio del Forame e della Cresta Bianca, (2932 metri), per scendere al Bivacco degli Alpini e alla Forcella Grande. Da qui è possibile ritornare direttamente a Sonforcia scendendo l’ampio ghiaione meridionale, oppure scendere, più lungamente, a Cimabanche, lungo la Val Pra del Vecia.
Vi è anche la possibilità di percorrere l’ultimo e spettacolare tratto sommitale del Sentiero Dibona, da Forcella Grande a Forcella Staunìes, cavalcando la cresta del Cristallino d’Ampezzo (3008 metri) con il famoso ponte sospeso e scendendo poi per il ghiaione meridionale di Staunìes a ricongiungersi a Sonforcia. Il tratto superiore del Sentiero Dibona costituisce un itinerario ad anello con base a Sonforcia e comporta un dislivello complessivo in salita inferiore ai 1000 metri; la durata dell’escursione è di 5-6 ore.
Se da Forcella Bassa si scende verso sinistra si scavalcano le creste dello Zurlon e del Col dei Stonbe, per poi scendere a serpentine nella bassa Val Padeon e ad Ospitale. Percorrendo il tratto inferiore del Sentiero Dibona il dislivello in salita si riduce a circa 500 metri; la durata dell’escursione è ugualmente stimabile attorno alle 5-6 ore.
Si possono intraprendere anche i percorsi della ferrata “Marino Bianchi” e il sentiero “Renè de Pol”.
Cortinacube

photo credit www.veramontagna.it

 

Related posts

Fondazione Cortina 2021: riunisce nella sede della FISI a Milano il Consiglio di Indirizzo

Fondazione Cortina 2021: riunisce nella sede della FISI a Milano il Consiglio di Indirizzo

 Si è tenuto oggi, per la prima volta nella sede della FISI - Federazione Italiana Sport Invernali a Milano, il Consiglio di Indirizzo di Fondazione Cortina 2021: l’appuntamento periodico che riunisce attorno allo stesso tavolo la Regione del Veneto, rappresentata dall’Assessore Federico Caner...

Alessandra Segafreddo vince il premio Bepi Zanfron

Alessandra Segafreddo vince il premio Bepi Zanfron

Complimenti da Radio Cortina. Grande la nostra Alessandra vincitrice del premio giornalistico Bepi Zanfron, concorso destinato a coloro che si sono distinti nell'informazione di fatti di cronaca legati al dissesto idrogeologico. Sotto gli articoli dei giornali di...

OLIMPIADI 2026. UFFICILIZZATA DA ZAIA, FONTANA, SALA E GHEDINA LA CANDIDATURA MILANO/CORTINA.

“I particolari ce li teniamo stretti perché non vogliamo avvantaggiare avversari già di per sé forti come Stoccolma, Erzurum e Calgary, ma la candidatura di Milano e Cortina alle Olimpiadi Invernali del 2026 è pronta e ha nel cassetto un gran bel dossier”. Parola di Luca Zaia, Presidente della...

Fondazione Cortina 2021 ha presentato al FIS Autumn Meetings  di Zurigo l’avanzamento delle opere.

Fondazione Cortina 2021 ha presentato al FIS Autumn Meetings di Zurigo l’avanzamento delle opere.

Si è concluso nei giorni scorsi a Zurigo il “Technical Committee Meetings” della FIS – Fédération Internationale de Ski, incontro dei comitati tecnici inerenti sia l’appuntamento con il Campionato del Mondo 2021 che la Coppa del Mondo di Sci Alpino Femminile del 2019. Alberto Ghezze...

SAN BOLDO: TROVATO SENZA VITA CERCATORE DI FUNGHI

SAN BOLDO: TROVATO SENZA VITA CERCATORE DI FUNGHI

Cison di Valmarino (TV), 03 - 10 - 18 È stato purtroppo ritrovato senza vita Roberto Migotto, 72 anni, di Oderzo (TV), scomparso lunedì scorso mentre andava in cerca di funghi con due amici sopra il San Boldo, non distante da Malga Campo. Una camionetta ferma al semaforo ha intravisto...

Gli inerventi di oggi del Soccorso Alpino al Rifugio Vandelli e a San Gregorio nelle Alpi

Gli inerventi di oggi del Soccorso Alpino al Rifugio Vandelli e a San Gregorio nelle Alpi

Poco prima delle 13 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione del Rifugio Vandelli, nel comune di Cortina d'Ampezzo, dove un escursionista tedesco di 80 anni era stato colto da malore. L'anziano, che è apparso subito in gravi condizioni, è stato imbarcato...

ESCE DI STRADA CON LA BICI E PERDE LA VITA IN VAL VISDENDE

ESCE DI STRADA CON LA BICI E PERDE LA VITA IN VAL VISDENDE

San Pietro di Cadore (BL), 25 - 09 - 18 Attorno alle 17 il 118 è stato allertato per un incidente in Val Visdende. Scendendo con la bici lungo una strada, probabilmente dopo evere perso il controllo, una donna di 55 anni era infatti ruzzolata nella scarpata laterale in mezzo al bosco...

E’ possibile riscolatare il connsiglio comunale di Cortina di oggi 25 settembre 2018

E' possibile riscolatare il connsiglio comunale di Cortina di oggi 25 settembre 2018

Ascolta dal Link sottostante: Consiglio Comunale

ASCOLTA “LA LANTERNA MAGICA!” IN STUDIO, GIOIA DE BIGONTINA: OGNI LUNEDI’ SI PARLA DI CINEMA.

ASCOLTA “LA LANTERNA MAGICA!” IN STUDIO, GIOIA DE BIGONTINA: OGNI LUNEDI’ SI PARLA DI CINEMA.

Una nuova rubrica nel programma pomeridiano di Radio Cortina “Internavigando tra il topo e l’elefante.” “La Lanterna Magica” di Gioia de Bigontina vi accompagnera’ in un viaggio straordinario nel meraviglioso mondo del Cinema! Un’attenzione speciale alle grandi premiére...