2° Cortina Basket Week: Treviso Basket e tante sorprese dal 30 agosto al 3 settembre

2° Cortina Basket Week: Treviso Basket e tante sorprese dal 30 agosto al 3 settembre


Cortina d’Ampezzo torna ad essere al centro del palcoscenico cestistico nazionale con la seconda edizione di Cortina Basket Week. Dal 30 agosto al 3 settembre la Regina delle Dolomiti ospiterà tanti eventi, tutti dedicati alla palla a spicchi.

Innanzitutto si parte con la presenza per tutta la settimana di De Longhi Treviso Basket, la vincitrice della stagione regolare dell’ultima A/2 gir. Est, la società con il più numeroso seguito di tutta la categoria. I biancoblu di coach Pillastrini, come già fatto l’anno scorso, si alleneranno a porte aperte presso lo Stadio Olimpico. Anche quest’anno infatti, nello storico impianto del ghiaccio verrà allestito un campo di basket.

La settimana culminerà con un quadrangolare che coinvolgerà oltre a Treviso Basket altre 3 realtà importanti della pallacanestro italiana (i nomi delle società sono in via di definizione), le cui gare si svolgeranno venerdì 2 (le semifinali, dalle 18.00) e sabato 3 (finalina e finale, dalle 16). L’accesso allo stadio sarà sempre gratuito.

L’aspetto agonistico è affiancato da un fitto calendario di eventi che, oltre a ricalcare alcune attività già sviluppate la scorsa edizione, prevede anche delle importanti novità: il primo Camp di Basket Unificato (organizzato in collaborazione con I Baskettosi) e il primo Torneo CSI Cortina D’Ampezzo (organizzato con il CSI Treviso).
Verranno riproposti poi: il saluto della De Longhi Treviso Basket a Cortina, l’appuntamento fisso della merenda con TVB per i bambini, il Trofeo di Minibasket prima delle finali del quadrangolare, il trofeo del Consorzio UniVerso Treviso, la chiacchierata con dei miti del basket in Sala Cultura. E’ confermata infine la giornata di gemellaggio con TCBF, il Festival del Fumetto e dell’Illustrazione di Treviso, che martedì 30 agosto sarà presente a Cortina con i suoi artisti a personalizzare le vetrine degli esercizi commerciali, ovviamente con temi cestistici griffati TVB.

Il tutto grazie alla grande collaborazione del Comune di Cortina d’Ampezzo e all’attività di Ideeuropee, la società di comunicazione che coadiuva Treviso Basket nell’organizzazione degli eventi e della promozione della settimana cortinese della squadra trevigiana.

«Quella che ospiterà Cortina — dichiara Andrea Franceschi, Sindaco di Cortina — è un’imperdibile settimana all’insegna dello sport e del divertimento. Sono davvero entusiasta del fatto che, dopo il riscontro positivo della prima edizione, la Cortina Basket Week possa essere riproposta in una forma ancora più ricca e coinvolgente. E sono veramente soddisfatto che quest’avventura continui assieme alla società del Treviso Basket, che rappresenta una storia di successo del panorama sportivo nazionale. Questo significa che abbiamo collaborato nel modo migliore, condividendo l’entusiasmo e i valori di fondo di questo progetto e gettando le basi per un rapporto solido e duraturo. Il mio augurio — conclude Franceschi — è che questo sodalizio continui a lungo, sia perché attività come queste sono fondamentali per il miglioramento e la crescita del turismo nella nostra Conca, sia perché portano i giovani a conoscere ed amare uno sport bellissimo come il basket».

Paolo Vazzoler, Presidente di Treviso Basket: “Torniamo a Cortina perché l’anno scorso siamo stati benissimo, la squadra e lo staff hanno ricevuto un’accoglienza e un trattamento speciale, le iniziative a corollario del ritiro hanno coinvolto tutta la città e la vallata in una settimana indimenticabile, fondamentale nel darci la giusta carica per preparare al meglio l’avvio della stagione. Lo Stadio Olimpico con la sua storia gloriosa dà sempre grandi emozioni e l’atmosfera respirata lì ci ha regalato quell’energia vincente che poi abbiamo sprigionato per tutta l’annata sportiva. Siamo certi che sarà un’altra settimana eccezionale, andiamo a prendere lo slancio dal “trampolino” di Cortina per una grande stagione 2016/17!”

Piergiorgio Paladin, coordinatore di Cortina Basket Week: “Abbiamo realizzato un programma che poggia, oltre sulla presenza di Treviso Basket, su due volontà precise: quella di generare incoming a Cortina e quella di coinvolgere i ragazzi e gli appassionati di basket di tutta la zona. Ringrazio fin da ora le categorie di Cortina e in particolare Cortina for Us e l’Associazione Albergatori, inoltre il Csi di Treviso e i Baskettosi per il prezioso aiuto.”

Tutte le attività saranno costantemente aggiornate sui siti di riferimento www.trevisobasket.it e www.cortina.dolomiti.org e sulla pagina Facebook appositamente dedicata fb/CortinaBasketWeek.

Related posts

Due interventi del Soccorso Alpino a Rio Gere e Limana

Due interventi del Soccorso Alpino a Rio Gere e Limana

Belluno, 24 - 06 - 17 Passate le 15 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione della falesia di Rio Gere a Cortina d'Ampezzo, poiché una freeclimber era stata colpita da un sasso a una mano, mentre si trovava alla base della parete. Sbarcato con un verricello di 25 metri...

Situazione Punto Primo Intervento Ospedale Codivilla Cortina d’Ampezzo:lettera dell’Associazione Albergatori di Cortina d’Ampezzo

Situazione Punto Primo Intervento Ospedale Codivilla Cortina d'Ampezzo:lettera dell'Associazione Albergatori di Cortina d'Ampezzo

AD ASSOCIAZIONI PROTEZIONE CIVILE 250.000 EURO DI CONTRIBUTI. ASSESSORE VENETO: “UN PICCOLO MA IMPORTANTE AIUTO A CHI TANTO FA PER IL TERRITORIO.”

AD ASSOCIAZIONI PROTEZIONE CIVILE 250.000 EURO DI CONTRIBUTI. ASSESSORE VENETO: "UN PICCOLO MA IMPORTANTE AIUTO A CHI TANTO FA PER IL TERRITORIO."

COMUNICATO STAMPA AD ASSOCIAZIONI PROTEZIONE CIVILE 250.000 EURO DI CONTRIBUTI. ASSESSORE VENETO: "UN PICCOLO MA IMPORTANTE AIUTO A CHI TANTO FA PER IL TERRITORIO" (AVN) – Venezia, 23 giugno 2017 La giunta regionale, su proposta dell'assessore alla Protezione Civile, ha approvato oggi...

Disponibile per l’ascolto il Consiglio Comunale di Cortina nella sessione di insediamento del 22 giugno 2017

Disponibile per l'ascolto il Consiglio Comunale di Cortina nella sessione di insediamento del 22 giugno 2017

Ascoltalo da questo link: Consiglio Comunale Cortina  

ELISOCCORSO: DUE INTERVENTI IN MONTAGNA

ELISOCCORSO: DUE INTERVENTI IN MONTAGNA

Belluno, 22 - 06 - 17 Questa mattina poco prima delle 9 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato verso il Passo Pordoi, a Livinallongo del Col di Lana, dove un operaio che stava lavorando all'acquedotto aveva accusato un improvviso malore. Atterrato nelle vicinanze, sono sbarcati...

The North Face® Lavaredo Ultra Trail – Oggi si apre ufficialmente il programma

The North Face® Lavaredo Ultra Trail - Oggi si apre ufficialmente il programma

Oggi si apre ufficialmente il fine settimana dedicato alla The North Face® Lavaredo Ultra Trail. Expo, Cortina Skyrace, Cortina Kids Race, e la presentazione dei top runners anticiperanno la partenza della gara regina. 3500 trailers correranno suddivisi nelle tre gare. Giovedì mattina alle...

Delicious Trail Dolomiti: al via la seconda edizione

Delicious Trail Dolomiti: al via la seconda edizione

Il trail dei sapori è in programma sulle montagne di Cortina sabato 23 settembre Il prossimo 23 settembre, a Pocol di Cortina D’Ampezzo, prenderà il via la seconda edizione del Delicious Trail Dolomiti, gara di trail-running non competitiva organizzata da L5TSPORT ASD, con il...

Soccorso Alpino e Speleologico Veneto: INFORTUNIO SULLA MULATTIERA

Soccorso Alpino e Speleologico Veneto: INFORTUNIO SULLA MULATTIERA

Auronzo di Cadore (BL), 21 - 06 - 17 Verso le 12.30 il Soccorso alpino di Auronzo è stato allertato dal 118 per intervenire lungo la mulattiera che porta al Rifugio Carpi, dove un'escursionista di Meda (MB), di 70 anni, si era procurata una storta al ginocchio e non era più in grado di...

CRISI DI PANICO IN FERRATA

CRISI DI PANICO IN FERRATA

Cortina d'Ampezzo (BL), 20 - 06 - 17 Ieri alle 19 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione della ferrata del Formenton sulle Tofane. Due escursionisti tedeschi, B.P., 51 anni, e R.S., 50 anni, erano infatti arrivati a metà del percorso attrezzato, ma non riuscivano più...