Cortina è pronta per conferire la Cittadinanza Onoraria al Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico

Cortina è pronta per conferire la Cittadinanza Onoraria al Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico


La cerimonia è in programma il 9 luglio prossimo

CORTINA D’AMPEZZO, 5 LUGLIO 2016 — La manifestazione, rivolta alla montagna e ad uno dei suoi principali ed autorevoli attori — il Soccorso Alpino —, si terrà sabato 9 luglio a Cortina in Piazza Angelo Dibona alle ore 11. Oltre al Consiglio Comunale, all’evento parteciperanno il Presidente del C.N.S.A.S. Maurizio Dellantonio e una delegazione di soccorritori proveniente da tutta Italia. Nella Conca giungeranno inoltre le massime cariche politiche regionali e nazionali.

IL PROGRAMMA — L’iniziativa prevede un’ampia parte pubblica. La cerimonia si aprirà appunto con il Consiglio Comunale, che si svolgerà per l’occasione nella Conchiglia di Piazza Angelo Dibona. Poi, a seguire, il Coro Cortina intonerà dei canti tipici ed infine verranno consegnate al C.N.S.A.S. il Campanile in bronzo, simbolo di Cortina, e una pergamena celebrativa. Il Soccorso Alpino e Speleologico sarà in Corso Italia in mezzo alla gente, per farsi conoscere da vicino anche dai numerosi turisti presenti a Cortina in questo periodo estivo. In caso di maltempo, la cerimonia si terrà presso il locale cinema Eden. Per il programma dettagliato della giornata è possibile consultare anche il sito www.cnsas.it o la pagina Facebook “Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico – CNSAS”.

IL SINDACO — «Cortina e il Soccorso Alpino da lungo tempo hanno un rapporto strettissimo. Il Corpo Nazionale è infatti sempre stato presente nei momenti di difficoltà e ha consentito di salvare moltissime vite grazie alla professionalità e al coraggio dei propri volontari — dichiara il Sindaco di Cortina Andrea Franceschi —. Conferire quindi la Cittadinanza onoraria significa premiare il valore e il coraggio di questi uomini. E sigillare una storia in cui ci sono stati anche capitoli bui che non avremmo mai voluto vivere, come la tragedia di Rio Gere del 22 agosto del 2009. Il CNSAS — continua il primo cittadino — rappresenterà sempre una risorsa irrinunciabile per tutto il nostro territorio. In particolare qui a Cortina il Soccorso Alpino avrà un posto sempre più importante e, ne sono convinto, ci sarà ancora maggiore collaborazione con la cittadinanza».

RODOLFO SELENATI — «È un riconoscimento che voglio arrivi ad ognuno dei nostri tecnici — conferma Rodolfo Selenati, Presidente regionale CNSAS Veneto — dal primo all’ultimo. Sono loro la nostra forza, con l’impegno quotidiano, gli interventi di notte e di giorno, una preparazione mantenuta con addestramento e passione».

MAURO DA POZ — Anche Mauro Da Poz, il capostazione di Cortina, non ha dubbi: «Siamo orgogliosi, Cortina d’Ampezzo è la prima città in Italia che conferisce la cittadinanza onoraria al Soccorso Alpino. Un riconoscimento al lavoro dei nostri ‘veci’, che tanti decenni fa hanno fondato e sviluppato un sistema di soccorso organizzato in montagna in queste valli».

ALEX BARATTIN — Guarda al futuro Alex Barattin, delegato CNSAS Dolomiti Bellunesi: «È una giornata di festa, ma per noi è anche un impegno per il futuro: continueremo ad essere vicini alla gente di montagna e se — come in questo caso — le istituzioni continueranno a sostenerci, renderemo il Soccorso Alpino sempre più un’eccellenza del territorio».

Per maggiori informazioni rivolgersi a Walter Milan, Responsabile Comunicazione presso la Direzione Nazionale CNSAS – cell. +39 340 90 37 901; email: coordinamentostampa@cnsas.it.

Related posts

Comunicati del Comune di Cortina d’Ampezzo riguardo alla tassa di soggiorno in applicazione dal primo dicembre 2017 e alla Tari

Comunicati del Comune di Cortina d'Ampezzo riguardo alla tassa di soggiorno in applicazione dal primo dicembre 2017 e alla Tari

L’ufficio tributi del Comune di Cortina d’Ampezzo informa che martedì 21 e mercoledì 22 novembre, presso la sala consigliare, si svolgerà un incontro pubblico per i gestori delle strutture ricettive, per illustrare le modalità operative del software di gestione dell’imposta di soggiorno, che...

Il direttore della Ulss 1 Dolomiti rassicura il Comitato civico per la salute sul futuro del Codivilla-Putti

Il direttore della Ulss 1 Dolomiti rassicura il Comitato civico per la salute sul futuro del Codivilla-Putti

Comunicato Stampa 14 novembre 2017 Il direttore della Ulss 1 Dolomiti rassicura il Comitato civico per la salute sul futuro del Codivilla-Putti Il Comitato Civico per la salute del cittadino di Cortina continua a farsi portavoce delle esigenze e delle richieste degli abitanti della Valle...

CORTINA 2021: L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI CORTINA D’AMPEZZO PRESENTA IL PIANO DEGLI INTERVENTI PER I CAMPIONATI MONDIALI DI SCI ALPINO 2021.INTERVIENE IN STUDIO ALESSANDRA SEGAFREDDO.

CORTINA 2021: L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI CORTINA D'AMPEZZO PRESENTA IL PIANO DEGLI INTERVENTI PER I CAMPIONATI MONDIALI DI SCI ALPINO 2021.INTERVIENE IN STUDIO ALESSANDRA SEGAFREDDO.

Ascolta l'intervento della giornalista Alessandra Segafreddo durante il giornale radio delle Dolomiti condotto da Nives Milani in riferimento alla presentazione avvenuta quest'oggi in Sala Consiliare del Piano degli interventi per i Campionati Mondiali di Sci Alpino 2021:

METEO: STATO DI ATTENZIONE IN VENETO

METEO: STATO DI ATTENZIONE IN VENETO

A.R.P.A.V. Servizio Neve e Valanghe – Centro Valanghe di Arabba Dolomiti: neve al suolo del 6 novembre 2017

A.R.P.A.V. Servizio Neve e Valanghe - Centro Valanghe di Arabba Dolomiti: neve al suolo del 6 novembre 2017

Escursionista ruzzola in un ghiaione al Rifugio Berti in Comelico

Escursionista ruzzola in un ghiaione al Rifugio Berti in Comelico

Comelico Superiore (BL), 04 - 11 - 17 Alle 12.20 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione del sentiero numero 152, che dal Rifugio Berti porta al Bivacco Piovan, dove un escursionista di Mestre (VE), P.A., 59 anni, era scivolato ruzzolando per una ventina di metri nel...

Comando Vigili del Fuoco Belluno: incendio a Santa Giustina

Comando Vigili del Fuoco Belluno: incendio a Santa Giustina

In data 03/11/2017 alle 11:40 nel Comune di Santa Giustina, loc. Villa di Pria è occorso un incendio che ha interessato una abitazione disposta su due piani. Sul posto sono intervenuti tre mezzi della sede centrale di Belluno e uno del distaccamento di Feltre con 11 uomini; l'intervento è...

INCENDI, BOTTACIN:” VENETO PRONTO A INVIARE UOMINI E MEZZI IN PIEMONTE E LOMBARDIA”.

INCENDI, BOTTACIN:" VENETO PRONTO A INVIARE UOMINI E MEZZI IN PIEMONTE E LOMBARDIA".

COMUNICATO STAMPA INCENDI. BOTTACIN. VENETO PRONTO A INVIARE UOMINI E MEZZI IN PIEMONTE E LOMBARDIA “Per accelerare lo spegnimento degli incendi che stanno devastando larghe zone del Piemonte, in particolare la Val Susa, e in alcuni casi tratti della Lombardia, il Veneto ha dato la sua...

LA CAMERA DEI DEPUTATI HA APPROVATO IN VIA DEFINITIVA LA LEGGE SUI DOMINI COLLETTIVI .  In allegato il comunicato completo

LA CAMERA DEI DEPUTATI HA APPROVATO IN VIA DEFINITIVA LA LEGGE SUI DOMINI COLLETTIVI . In allegato il comunicato completo