Cortina è pronta per conferire la Cittadinanza Onoraria al Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico

Cortina è pronta per conferire la Cittadinanza Onoraria al Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico


La cerimonia è in programma il 9 luglio prossimo

CORTINA D’AMPEZZO, 5 LUGLIO 2016 — La manifestazione, rivolta alla montagna e ad uno dei suoi principali ed autorevoli attori — il Soccorso Alpino —, si terrà sabato 9 luglio a Cortina in Piazza Angelo Dibona alle ore 11. Oltre al Consiglio Comunale, all’evento parteciperanno il Presidente del C.N.S.A.S. Maurizio Dellantonio e una delegazione di soccorritori proveniente da tutta Italia. Nella Conca giungeranno inoltre le massime cariche politiche regionali e nazionali.

IL PROGRAMMA — L’iniziativa prevede un’ampia parte pubblica. La cerimonia si aprirà appunto con il Consiglio Comunale, che si svolgerà per l’occasione nella Conchiglia di Piazza Angelo Dibona. Poi, a seguire, il Coro Cortina intonerà dei canti tipici ed infine verranno consegnate al C.N.S.A.S. il Campanile in bronzo, simbolo di Cortina, e una pergamena celebrativa. Il Soccorso Alpino e Speleologico sarà in Corso Italia in mezzo alla gente, per farsi conoscere da vicino anche dai numerosi turisti presenti a Cortina in questo periodo estivo. In caso di maltempo, la cerimonia si terrà presso il locale cinema Eden. Per il programma dettagliato della giornata è possibile consultare anche il sito www.cnsas.it o la pagina Facebook “Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico – CNSAS”.

IL SINDACO — «Cortina e il Soccorso Alpino da lungo tempo hanno un rapporto strettissimo. Il Corpo Nazionale è infatti sempre stato presente nei momenti di difficoltà e ha consentito di salvare moltissime vite grazie alla professionalità e al coraggio dei propri volontari — dichiara il Sindaco di Cortina Andrea Franceschi —. Conferire quindi la Cittadinanza onoraria significa premiare il valore e il coraggio di questi uomini. E sigillare una storia in cui ci sono stati anche capitoli bui che non avremmo mai voluto vivere, come la tragedia di Rio Gere del 22 agosto del 2009. Il CNSAS — continua il primo cittadino — rappresenterà sempre una risorsa irrinunciabile per tutto il nostro territorio. In particolare qui a Cortina il Soccorso Alpino avrà un posto sempre più importante e, ne sono convinto, ci sarà ancora maggiore collaborazione con la cittadinanza».

RODOLFO SELENATI — «È un riconoscimento che voglio arrivi ad ognuno dei nostri tecnici — conferma Rodolfo Selenati, Presidente regionale CNSAS Veneto — dal primo all’ultimo. Sono loro la nostra forza, con l’impegno quotidiano, gli interventi di notte e di giorno, una preparazione mantenuta con addestramento e passione».

MAURO DA POZ — Anche Mauro Da Poz, il capostazione di Cortina, non ha dubbi: «Siamo orgogliosi, Cortina d’Ampezzo è la prima città in Italia che conferisce la cittadinanza onoraria al Soccorso Alpino. Un riconoscimento al lavoro dei nostri ‘veci’, che tanti decenni fa hanno fondato e sviluppato un sistema di soccorso organizzato in montagna in queste valli».

ALEX BARATTIN — Guarda al futuro Alex Barattin, delegato CNSAS Dolomiti Bellunesi: «È una giornata di festa, ma per noi è anche un impegno per il futuro: continueremo ad essere vicini alla gente di montagna e se — come in questo caso — le istituzioni continueranno a sostenerci, renderemo il Soccorso Alpino sempre più un’eccellenza del territorio».

Per maggiori informazioni rivolgersi a Walter Milan, Responsabile Comunicazione presso la Direzione Nazionale CNSAS – cell. +39 340 90 37 901; email: coordinamentostampa@cnsas.it.

logo

Related posts

Recuperato scialpinista sui Cadini di Misurina

Recuperato scialpinista sui Cadini di Misurina

Auronzo di Cadore (BL), 01 - 03 - 21 Alle 12.50 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione Ciadin della neve, sui Cadini di Misurina, dove uno scialpinista quarantenne sloveno, che stava scendendo con un gruppo di tredici sciatori, si era procurato un probabile...

Sanremo: le Olimpiadi e Paralimpiadi di Milano Cortina 2026 prendono il via dal Festival

Sanremo: le Olimpiadi e Paralimpiadi di Milano Cortina 2026 prendono il via dal Festival

La grande sfida dei Giochi invernali di Milano Cortina 2026 prende il via ufficialmente dal palco dell’Ariston. Durante la serata finale  del Festival di Sanremo, il prossimo 6 marzo, una straordinaria coppia di campioni presenterà in esclusiva mondiale il primo atto delle Olimpiadi e...

Olimpiadi 2026: Confcommercio e Milano Cortina 2026 stringono un patto per promuovere “le eccellenze a Km0”

Olimpiadi 2026: Confcommercio e Milano Cortina 2026 stringono un patto per promuovere “le eccellenze a Km0”

COMUNICATO STAMPA Firmato il protocollo d’intesa tra il Comitato Organizzatore dei Giochi Olimpici e Paralimpici italiani e le Confcommercio di Lombardia e Veneto. (Venezia-Milano, 1 marzo 2021) - Fare squadra in un momento difficile, guardare con fiducia al futuro, valorizzare le...

COVID-19: SALGONO A 20 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

COVID-19: SALGONO A 20 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, aggiorna la comunità sull’evolversi dell’epidemia da Covid-19. “In questo fine settimana”, scrive Ghedina, “il numero di positivi al Covid-19 nel territorio di Cortina d’Ampezzo è passato da 13 a 20 casi (+7). Le persone in quarantena...

MONDIALI 2021: E-DISTRIBUZIONE DONA A CORTINA D’AMPEZZO UN’OPERA DI ENDLESS

MONDIALI 2021: E-DISTRIBUZIONE DONA A CORTINA D’AMPEZZO UN’OPERA DI ENDLESS

Il noto artista inglese con un’opera su una nostra cabina rende omaggio e celebra il glamour della Perla delle Dolomiti Due opere di Manuel Giacometti celebrano invece “Cortina, Paese delle Meraviglie” Anche dopo la fine dei Mondiali di Sci, il mito di Cortina continuerà a...

WINTER POLO E SLEDDOG: UN WEEKEND DI GRANDE SPORT A CORTINA

WINTER POLO E SLEDDOG: UN WEEKEND DI GRANDE SPORT A CORTINA

COMUNICATO STAMPA CORTINA MARKETING Due discipline dalla lunga storia e tradizione – il polo e lo sleddog – vanno in scena questo fine settimana ai piedi delle Dolomiti ampezzane, con due appuntamenti di rilievo internazionale. Cani e cavalli scenderanno in pista insieme all’uomo...

CORTINA 2021: UN BILANCIO POSITIVO

CORTINA 2021: UN BILANCIO POSITIVO

I 46ⁱ Campionati del mondo di sci alpino si sono conclusi: con lo slalom maschile e la Cerimonia di chiusura e la consegna del testimone alla delegazione francese di Courchevel-Méribel 2023, Cortina 2021 si è congedata dal palcoscenico internazionale dopo due settimane di gare spettacolari e...

Finisce con lo slittino sulle reti in Faloria a Cortina

Finisce con lo slittino sulle reti in Faloria a Cortina

Alle 13.20 circa la Centrale del Suem è stata allertata dalla figlia di un uomo che, scendendo con lo slittino dalla pista normale del Faloria al momento chiusa, persone il controllo aveva sbattuto violentemente sulle reti di protezione. L'elicottero del Suem di Pieve di Cadore si è avvicinato...

CORTINA 2021: UNA CERIMONIA “FROM SKI TO THE SKY” PER SALUTARE I MONDIALI

CORTINA 2021: UNA CERIMONIA “FROM SKI TO THE SKY” PER SALUTARE I MONDIALI

Dopo due settimane di gare mozzafiato, che hanno saputo regalare forti emozioni e hanno entusiasmato tutti gli amanti del grande sport internazionale, anche questi 46^ Campionati del mondo di sci alpino stanno volgendo al termine. In una Cortina da cartolina, tanto innevata quanto soleggiata...