Cinofilia, a Cortina in programma due eventi a luglio ed agosto coordinati dall’Enci.

Cinofilia, a Cortina in programma due eventi a luglio ed agosto coordinati dall’Enci.


Saranno coordinati dall’ENCI – Ente Nazionale della Cinofilia Italiana. Il primo, in programma il 1º luglio, sarà un appuntamento per i tecnici; l’altro, previsto l’11 agosto, coinvolgerà invece la cittadinanza e i turisti

CORTINA D’AMPEZZO, 7 GIUGNO 2016 — Iniziare un percorso di sensibilizzazione dell’Amministrazione comunale, degli operatori turistici e dei fornitori di servizi presenti sul territorio affinché accolgano sempre di più, e meglio, i nostri amici a quattro zampe. Questo l’obiettivo del primo incontro tecnico che si terrà il 1º luglio a Cortina. Mentre l’11 agosto gli organizzatori vorranno coinvolgere la cittadinanza e i turisti con un evento interamente dedicato ad una conoscenza più approfondita dei pets e del mondo dei professionisti che se ne occupano, questa volta con il presupposto di avvicinare agli animali sia i grandi che i piccini.

ENCI — L’ENCI (http://www.enci.it/enci), che coordinerà entrambi gli appuntamenti ampezzani, è un ente privato riconosciuto dallo stato italiano fin dal 1882. Vanta circa 2.000 soci allevatori e circa 100.000 soci aggregati. Le oltre 100 delegazioni ENCI coprono capillarmente tutto il territorio nazionale. I gruppi cinofili e le associazioni di razza a loro volta collaborano attivamente e alla promozione e allo sviluppo della cinofilia organizzata sia localmente che settorialmente.

L’INCONTRO TECNICO — Il 1º luglio è previsto un incontro tecnico con la partecipazione aperta agli operatori del settore e ai giornalisti specializzati e non, durante il quale singoli esperti legittimati dall’ENCI porteranno all’attenzione del Sindaco e dell’Amministrazione comunale una serie di problematiche da risolvere e spunti per attuare migliorie atte all’adeguamento delle regolamentazioni comunali relative al benessere animale. Durante l’incontro verrà inoltre presentato il programma dell’evento aperto al pubblico, e gratuito, che si svolgerà l’11 agosto. In linea di massima, questo comprenderà dimostrazioni ludo-educative, una breve esposizione amatoriale di bellezza ed altri momenti dedicati al mondo cinofilo.

IL SINDACO — «Quella dei due eventi dedicati all’ambito cinofilo vuole essere un’opportunità per Cortina di diventare un’eccellenza anche in questo contesto, sposando così le necessità dei proprietari di animali a quattro zampe residenti, con quelle dei turisti che la popolano in stagione — conferma il Sindaco di Cortina Andrea Franceschi —. Se a ciò uniamo anche il divertimento per i più piccoli, che possono imparare ad interagire meglio con i loro amici a quattro zampe, le attività educative e l’utilità che per tutti può avere la conoscenza di una pratica, fra le altre, come la pet therapy, credo che possa essere un bell’evento per tutti».

logo

Related posts

Dal 1° giugno 2020 è necessaria la prenotazione per accedere ai Centri prelievo

Dal 1° giugno 2020 è necessaria la prenotazione per accedere ai Centri prelievo

Dal 1° giugno 2020 prelievi senza fila all’Ulss Dolomiti. Per accedere ai Laboratorio analisi e Centri Prelievi ospedalieri dell’Ulss Dolomiti sarà necessaria la prenotazione del proprio turno. In questo modo, il cittadino risparmierà tempo e troverà un ambiente ancor più sicuro, con un flusso...

CORONAVIRUS: SCENDONO A 8 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

CORONAVIRUS: SCENDONO A 8 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Scende ancora il numero dei positivi da Covid-19 a Cortina d’Ampezzo. Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, con un atteggiamento votato alla trasparenza, continua ad informare la cittadinanza sulla situazione inerente il Covid -19. Venerdì 17 aprile per la prima volta...

Dolomiti SuperSummer: si parte il 30 maggio in Lagazuoi

Dolomiti SuperSummer: si parte il 30 maggio in Lagazuoi

Dopo le lunghe settimane di lockdown a causa del Coronavirus, anche il turismo sulle Dolomiti ha voglia di ripartire. Durante il prossimo fine settimana aprirà i battenti ufficialmente il Dolomiti SuperSummer, alter ego estivo di Dolomiti Superski, che offre il servizio di trasporto con 107...

TROVATO IL CORPO SENZA VITA DI CARLO MANFROI

TROVATO IL CORPO SENZA VITA DI CARLO MANFROI

Cencenighe Agordino (BL), 26 - 05 - 20 È stato individuato poco dopo mezzogiorno il corpo senza vita di Carlo Manfroi, 63 anni, di Cencenighe Agordino (BL), uscito sabato per una passeggiata, come d'abitudine, e non più rientrato. Una squadra del Soccorso alpino di Agordo e della Guardia di...

RICERCA IN CORSO TRA BELLUNO E PORDENONE

RICERCA IN CORSO TRA BELLUNO E PORDENONE

Aviano (PN), 26 - 05 - 20 Il Soccorso alpino dell'Alpago sta intervenendo in zona Semenza, Forcella Bassa, comune di Tambre, in supporto al Soccorso alpino di Pordenone impegnato nella ricerca di un quarantenne bolognese, di cui non si hanno notizie da alcuni giorni e la cui auto è stata...

L’Italia dello sci alpino propone di spostare i Mondiali di Cortina al 2022: il Consiglio Fis deciderà il 1 luglio

L’Italia dello sci alpino propone di spostare i Mondiali di Cortina al 2022: il Consiglio Fis deciderà il 1 luglio

Il Consiglio FIS (Federazione Internazionale dello Sci) di oggi ha rappresentato uno dei momenti di maggior condivisione dell’intera storia del movimento degli sport invernali italiani. L’Italia dello sci alpino, unita in un unico corpo con tutte le istituzioni che compongono la Fondazione...

MONDIALI DI SCI NEL 2022, PADRIN: «ADESSO ACCELERIAMO SULLE INFRASTRUTTURE»

MONDIALI DI SCI NEL 2022, PADRIN: «ADESSO ACCELERIAMO SULLE INFRASTRUTTURE»

«Dovremo lavorare per spingere al massimo il completamento delle infrastrutture. Il rinvio dei Mondiali non è necessariamente un male». Così, in una nota, il presidente della Provincia di Belluno, Roberto Padrin, che prova ad analizzare i pro e i contro del quasi certo slittamento al 2022...

CORONAVIRUS: SCENDONO A 11  I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

CORONAVIRUS: SCENDONO A 11 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Scende ancora il numero dei positivi da Covid-19 a Cortina d’Ampezzo. Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, con un atteggiamento votato alla trasparenza, continua ad informare la cittadinanza sulla situazione inerente il Covid -19. Venerdì 17 aprile per la prima volta...

CORONAVIRUS. IN VENETO I VOLONTARI DELLA PROTEZIONE CIVILE HANNO DONATO 107.550 GIORNATE/UOMO

CORONAVIRUS. IN VENETO I VOLONTARI DELLA PROTEZIONE CIVILE HANNO DONATO 107.550 GIORNATE/UOMO

107.550 giornate/uomo di lavoro donate alla collettività, pari a un valore economico di 23.661.000 euro. Sono queste le straordinarie macrocifre che sintetizzano l’attività finora svolta dagli uomini e donne della protezione civile del Veneto in supporto all’emergenza covid-19. Il relativo...