X edizione “Un Fiore Rosso” giovedì 2 giugno 2016

X edizione “Un Fiore Rosso” giovedì 2 giugno 2016


Con il patrocinio della Provincia di Belluno, della Magnifica Comunità di Cadore, dell’Unione Montana Centro Cadore, dei Comuni di Pieve e Perarolo di Cadore e della sua Pro Loco, giovedì 02 giugno 2016 si svolgerà la X° Edizione de “Un Fiore Rosso”, pedonata non competitiva di circa 7 km. da Pieve a Perarolo di Cadore, uno dei tanti gioielli del nostro bel Cadore.
Nata nel 2006 “Un Fiore Rosso” ha confermato anno dopo anno l’impegno profuso a favore dell’ADOS Cortina Cadore Comelico che con lodevole impegno sostiene le donne colpite da malattie tumorali al seno e promuove la cultura della prevenzione per una quanto mai indispensabile diagnosi precoce della malattia stessa.
Il tragitto della “pedonata” sarà identico agli altri anni solo nella prima parte ossia nel tratto che dalla bellissima piazza Tiziano di Pieve di Cadore, passando dietro il Cosmo, ci porterà, correndo o camminando, anche con la nuova disciplina sportiva Nordic Walking, verso il centro storico di Sottocastello. Oltrepassata la pista ciclabile si scenderà verso l’antico borgo non senza aver avuto la possibilità di godere del panorama verso le montagne della sinistra Piave dove il Picco di Roda si farà ammirare in tutta la sua bellezza.
Transitando per Villapera, lussureggiante e verdissimo ambiente dove si potrà respirare a pieni polmoni aria intrisa degli aromatici profumi del bosco, ci si immetterà nel nuovo tratto di pista ciclabile che ci permetterà di arrivare in zona Cavallera in tutta sicurezza passando sotto il Ponte Cadore situato sopra la profonda gola del Piave. L’antica strada di Alemagna porterà le partecipanti in men che non si dica a Perarolo dove ad aspettare ci sarà la perfetta organizzazione della Pro Loco di Perarolo con il suo ristoro. La partecipanti della pedonata a loro volta aspetteranno, in grande allegria, l’arrivo della Pedalata Rosa che, tempo permettendo, porterà i partecipati provenienti da Cortina in bici, in Piazza Roma.
A Perarolo ci sarà la possibilità di effettuare, (dalle ore 14,00 ogni mezz’ora) visite guidate ai gioielli dell’antico Paese: il Museo del Cidolo e il Giardino di Palazzo Lazzaris, dove la Regina Margherita amava passeggiare tra le erbe spontanee.
“Un Fiore Rosso”, manifestazione nata per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza dei controlli preventivi destinati a mantenere la salute di tutte le donne, è la conclusione de “Il Corso di Corsa” che si è svolto a Valle, a Domegge e a Santo Stefano di Cadore e che ha visto una gran partecipazione di donne. “Il Corso di Corsa” è un programma di allenamento ideato dalla celebre giornalista americana Jiulia Jones. Otto lezioni di gruppo per far conoscere lo sport più semplice e naturale che esista con l’obiettivo di avvicinare le donne alla corsa, facendo scoprire loro una pratica sportiva semplice ed economica, che in breve tempo permetta di accrescere l’efficienza fisica ed il benessere psicologico. Lo spirito che anima il CdC non è assolutamente agonistico, ed è dettato dalla libertà di voler fare un’attività in modo semplice e all’aria aperta.
Le donne cadorine che si sono allenate al Parco di Vallesella, sulla Pista Ciclabile di Valle e al parco Medola a Santo Stefano hanno potuto apprezzare, se mai ce ne fosse stato bisogno, le bellezze del nostro territorio ed assaporare forti emozioni che solo ambienti straordinari come i nostri riescono a trasmettere.
La pedonata “Un Fiore Rosso” è aperta a tutti. Il ritrovo è previsto a Pieve di Cadore dalle ore 9,00. La partenza da Piazza Tiziano fissata alle ore 10,30. Al costo di euro 10,00 di iscrizione sarà consegnata una maglietta con logo della manifestazione.
Il ricavato, come detto, sarà devoluto all’A.D.O.S. Italia (Associazione Donne Operate al Seno) Cortina – Cadore – Comelico per sostenere la preziosissima attività di questa importante Associazione. Attività svolta sempre sottovoce, in punta di piedi, con grande umanità, sensibilità e professionalità.
L’unione fa la forza e in questo le donne cadorine sono imbattibili.

Related posts

A Una Montagna di Libri  CAN DüNDAr presenta ARRESTATI  (NUTRIMENTI)  Miramonti Majestic Grand Hotel  Ore 18

A Una Montagna di Libri CAN DüNDAr presenta ARRESTATI (NUTRIMENTI) Miramonti Majestic Grand Hotel Ore 18

A Una Montagna di Libri CAN DüNDAr presenta ARRESTATI (NUTRIMENTI) Miramonti Majestic Grand Hotel Ore 18 Cortina d’Ampezzo. Maggio 2015, il maggiore quotidiano turco di opposizione, lancia uno scoop che smaschera il coinvolgimento diretto della Turchia nella questione siriana. La...

Sofia Goggia speaker a TEDxCortina

Sofia Goggia speaker a TEDxCortina

La sciatrice da record Sofia Goggia si racconta a TEDxCortina La storia dello sport si fa infrangendo dei record. E Sofia Goggia, sciatrice bergamasca, classe 1992, ne ha già portati a casa almeno due: il maggior numero di punti totalizzati in Coppa del Mondo da un membro della nostra...

Delicious Trail Dolomiti: 143 pettorali al sold out  Volano le iscrizioni per il trail lungo e corto in programma a Cortina il 23 settembre

Delicious Trail Dolomiti: 143 pettorali al sold out Volano le iscrizioni per il trail lungo e corto in programma a Cortina il 23 settembre

143 pettorali al sold out per Delicious Trail Dolomiti, gara a numero chiuso di 38,5 km per 2.360 mt di dislivello positivo, in programma il prossimo 23 settembre a Pocol di Cortina D’Ampezzo, e solamente 10 pettorali per il trail corto di 21 km per 1.440 mt di dislivello. Soddisfatto...

CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI CORTINA D’AMPEZZO CONCEDE FINANZIAMENTI A TASSI ZERO per il riacquisto e/o la ristemazione di beni mobili e/o immobili distrutti o danneggiati NEL VILLAGGIO DI ALVERA’ COLPITO DALLA FRANA.

CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI CORTINA D'AMPEZZO CONCEDE FINANZIAMENTI A TASSI ZERO per il riacquisto e/o la ristemazione di beni mobili e/o immobili distrutti o danneggiati NEL VILLAGGIO DI ALVERA' COLPITO DALLA FRANA.

La Cassa Rurale ed Artigiana di Cortina d'Ampezzo, in considerazione degli eventi dannosi provocati dall'esondazione del torrente Bigontina nella notte del 5 agosto scorso, vuole dare un segnale di vicinanza alle famiglie del villaggio di Alverà colpite dalla frana. In tal senso, il Consiglio...

PROSEGUONO FINO A SABATO LE RICERCHE DI CARLA FREDDUCCI

PROSEGUONO FINO A SABATO LE RICERCHE DI CARLA FREDDUCCI

Val di Zoldo (BL), 17 - 08 - 17 A seguito del vertice tenutosi questa mattina in prefettura a Belluno, tutte le forze impegnate in questi giorni hanno deciso di proseguire almeno fino a sabato le ricerche di Carla Fredducci, l'escursionista fiorentina di cui nulla si è più saputo, dopo la sua...

ANCORA NESSUNA TRACCIA DI CARLA, OGGI  VERTICE IN PREFETTURA

ANCORA NESSUNA TRACCIA DI CARLA, OGGI VERTICE IN PREFETTURA

ANCORA NESSUNA TRACCIA DI CARLA, DOMATTINA VERTICE IN PREFETTURA Valle di Zoldo (BL), 16 - 08 - 17 Purtroppo anche le ricerche odierne hanno avuto esito negativo e nessuna traccia è stata trovata di Carla Fredducci, 58 anni, di Sesto Fiorentino (FI), l'escursionista che lunedì pomeriggio ha...

RICERCA NELLA NOTTE SUGLI SPALTI DI TORO

RICERCA NELLA NOTTE SUGLI SPALTI DI TORO

Domegge di Cadore (BL), 17 - 08 - 17 Ieri sera attorno alle 22 il 118 è stato allertato da alcuni turisti francesi, ospiti del campeggio sul lago a Vallesella, preoccupati perché 4 loro amici non erano rientrati dal giro ad anello sugli Spalti di Toro. I 4 connazionali erano partiti verso le...

RICERCA BOSCONERO ANCORA SENZA ESITO

RICERCA BOSCONERO ANCORA SENZA ESITO

Val di Zoldo (BL), 15 - 08 - 17 Sono purtroppo ancora senza esito le ricerche di Carla Fredducci, 58 anni, di Sesto Fiorentino (FI), l'escursionista che ieri pomeriggio ha contattato il 118 dicendo di essersi persa nei boschi attorno al Rifugio Bosconero e di essersi fatta male alle braccia...

BLOCCATI IN UN CANALE: INTERVENTO NELLA NOTTE A CORTINA

BLOCCATI IN UN CANALE: INTERVENTO NELLA NOTTE A CORTINA

Cortina d'Ampezzo (BL), 15 - 08 - 17 Ieri sera alle 20.20 circa un gruppo di 4 escursionisti ha contattato il 118 poiché erano rimasti incrodati alla fine della Ferrata Renè De Pol sul Forame. Dato che l'intervento dell'elicottero non era possibile, il Soccorso alpino di Cortina ha predisposto...