X edizione “Un Fiore Rosso” giovedì 2 giugno 2016

X edizione “Un Fiore Rosso” giovedì 2 giugno 2016


Con il patrocinio della Provincia di Belluno, della Magnifica Comunità di Cadore, dell’Unione Montana Centro Cadore, dei Comuni di Pieve e Perarolo di Cadore e della sua Pro Loco, giovedì 02 giugno 2016 si svolgerà la X° Edizione de “Un Fiore Rosso”, pedonata non competitiva di circa 7 km. da Pieve a Perarolo di Cadore, uno dei tanti gioielli del nostro bel Cadore.
Nata nel 2006 “Un Fiore Rosso” ha confermato anno dopo anno l’impegno profuso a favore dell’ADOS Cortina Cadore Comelico che con lodevole impegno sostiene le donne colpite da malattie tumorali al seno e promuove la cultura della prevenzione per una quanto mai indispensabile diagnosi precoce della malattia stessa.
Il tragitto della “pedonata” sarà identico agli altri anni solo nella prima parte ossia nel tratto che dalla bellissima piazza Tiziano di Pieve di Cadore, passando dietro il Cosmo, ci porterà, correndo o camminando, anche con la nuova disciplina sportiva Nordic Walking, verso il centro storico di Sottocastello. Oltrepassata la pista ciclabile si scenderà verso l’antico borgo non senza aver avuto la possibilità di godere del panorama verso le montagne della sinistra Piave dove il Picco di Roda si farà ammirare in tutta la sua bellezza.
Transitando per Villapera, lussureggiante e verdissimo ambiente dove si potrà respirare a pieni polmoni aria intrisa degli aromatici profumi del bosco, ci si immetterà nel nuovo tratto di pista ciclabile che ci permetterà di arrivare in zona Cavallera in tutta sicurezza passando sotto il Ponte Cadore situato sopra la profonda gola del Piave. L’antica strada di Alemagna porterà le partecipanti in men che non si dica a Perarolo dove ad aspettare ci sarà la perfetta organizzazione della Pro Loco di Perarolo con il suo ristoro. La partecipanti della pedonata a loro volta aspetteranno, in grande allegria, l’arrivo della Pedalata Rosa che, tempo permettendo, porterà i partecipati provenienti da Cortina in bici, in Piazza Roma.
A Perarolo ci sarà la possibilità di effettuare, (dalle ore 14,00 ogni mezz’ora) visite guidate ai gioielli dell’antico Paese: il Museo del Cidolo e il Giardino di Palazzo Lazzaris, dove la Regina Margherita amava passeggiare tra le erbe spontanee.
“Un Fiore Rosso”, manifestazione nata per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza dei controlli preventivi destinati a mantenere la salute di tutte le donne, è la conclusione de “Il Corso di Corsa” che si è svolto a Valle, a Domegge e a Santo Stefano di Cadore e che ha visto una gran partecipazione di donne. “Il Corso di Corsa” è un programma di allenamento ideato dalla celebre giornalista americana Jiulia Jones. Otto lezioni di gruppo per far conoscere lo sport più semplice e naturale che esista con l’obiettivo di avvicinare le donne alla corsa, facendo scoprire loro una pratica sportiva semplice ed economica, che in breve tempo permetta di accrescere l’efficienza fisica ed il benessere psicologico. Lo spirito che anima il CdC non è assolutamente agonistico, ed è dettato dalla libertà di voler fare un’attività in modo semplice e all’aria aperta.
Le donne cadorine che si sono allenate al Parco di Vallesella, sulla Pista Ciclabile di Valle e al parco Medola a Santo Stefano hanno potuto apprezzare, se mai ce ne fosse stato bisogno, le bellezze del nostro territorio ed assaporare forti emozioni che solo ambienti straordinari come i nostri riescono a trasmettere.
La pedonata “Un Fiore Rosso” è aperta a tutti. Il ritrovo è previsto a Pieve di Cadore dalle ore 9,00. La partenza da Piazza Tiziano fissata alle ore 10,30. Al costo di euro 10,00 di iscrizione sarà consegnata una maglietta con logo della manifestazione.
Il ricavato, come detto, sarà devoluto all’A.D.O.S. Italia (Associazione Donne Operate al Seno) Cortina – Cadore – Comelico per sostenere la preziosissima attività di questa importante Associazione. Attività svolta sempre sottovoce, in punta di piedi, con grande umanità, sensibilità e professionalità.
L’unione fa la forza e in questo le donne cadorine sono imbattibili.

Related posts

CURLING: FINALE NAZIONALE CATEGORIA ESORDIENTI DAL 22 AL 24 MARZO A CORTINA D’AMPEZZO

CURLING: FINALE NAZIONALE CATEGORIA ESORDIENTI DAL 22 AL 24 MARZO A CORTINA D'AMPEZZO

CURLING CLUB DOLOMITI FONTEL Via delle Guide Alpine 3 32043 Cortina Cortina 02/03/19 comunicato stampa Anche per la categoria esordienti siamo in...

Intesa tra la Fondazione Cortina 2021 e l’Associazione Albergatori.

Intesa tra la Fondazione Cortina 2021 e l'Associazione Albergatori.

Un’opportunità eccezionale per il rilancio turistico di Cortina e di tutta l’area dolomitica, anche nel comparto dell’hospitality. I Campionati del Mondo di Sci alpino 2021, il maggiore evento sportivo internazionale che l’Italia ospiterà nei prossimi tre anni, saranno anche questo. E la buona...

Intervista al vice sindaco di San Vito di Cadore Andrea Fiori sulla frana del Rifugio Scoter

Intervista al vice sindaco di San Vito di Cadore Andrea Fiori sulla frana del Rifugio Scoter

Ascolta l'intervista ad Andrea Fiori Vice sindaco di San Vito di Cadore, che parla della frana a Cima Belprà che ha interessato anche il Rifugio Scoter, facciamo il punto della situazione. ---- ---- Immagini di Alpstation Lavaredo

CURLING CLUB 66: DOPO UN’OTTIMA STAGIONE SI AGGIUDICANO LA MEDAGLIA D’ARGENTO NELLA CATEGORIA JUNIORES

CURLING CLUB 66: DOPO UN'OTTIMA STAGIONE SI AGGIUDICANO LA MEDAGLIA D'ARGENTO NELLA CATEGORIA JUNIORES

CURLING CLUB DOLOMITI FONTEL Via delle Guide Alpine 3 32043 Cortina Cortina 11/03/19 comunicato stampa il Cembra 88 si riconferma campione d’Italia...

Soccorsa scialpinista in Val d’Oten a Calalzo di Cadore

Soccorsa scialpinista in Val d'Oten a Calalzo di Cadore

Calalzo di Cadore (BL), 10 - 03 - 19 Passate le 13.30 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato in Val d'Oten, dove, durante la discesa dell'itinerario scialpinistico che porta da Capanna degli alpini a Forcella del ghiacciaio, una sciatrice, che si trovava con un gruppo di persone...

SOCCORSO SCIALPINISTA SULLA TOFANA DI ROZES A CORTINA

SOCCORSO SCIALPINISTA SULLA TOFANA DI ROZES A CORTINA

Cortina d'Ampezzo (BL), 09 - 03 - 19 Attorno alle 13.30 il Soccorso alpino di Cortina è stato allertato per uno scialpinista infortunatosi sulla Tofana di Rozes. Mentre stava scendendo con altri cinque sciatori, prima di arrivare allo spallone, un ventottenne di Grenoble era caduto in un tratto...

CORTINA 2021, ANAS: COMMISSARIO DI GOVERNO CLAUDIO ANDREA GEMME INCONTRA IL TERRITORIO

CORTINA 2021, ANAS: COMMISSARIO DI GOVERNO CLAUDIO ANDREA GEMME INCONTRA IL TERRITORIO

“Tutti i 38 interventi di adeguamento e messa in sicurezza della strada statale 51 ‘Alemagna’ saranno completati entro la fine del 2020. Gli automobilisti in viaggio per Cortina avranno una strada rinnovata, più sicura e tecnologica”.  Lo ha dichiarato il nuovo Commissario di Governo per la...

Due gli interventi del Soccorso Alpino per questa domenica a Forcella Marmarole e Rifugio Citta di Fiume

Due gli interventi del Soccorso Alpino per questa domenica a Forcella Marmarole e Rifugio Citta di Fiume

Auronzo di Cadore (BL), 03 - 03 - 19 Alle 12.20 circa la Centrale del 118 è stata contattata per uno scialpinista colto da malore mentre stava salendo verso Forcella Marmarole, a circa 2.300 metri di altitudine. L'elicottero del Suem di Pieve di Cadore ha individuato il punto in cui si trovava...

Carnevale a Cortina d’Ampezzo.

Carnevale a Cortina d'Ampezzo.

Feste, spettacoli, cultura e sport nei giorni dell’anno in cui vincono i colori e le calorie di creme e dolci. Ricetta tipica di Cortina, i Nìghele: 500 grammi di farina, 100 grammi di zucchero, 100 grammi d burro, 3 uova, 1 limone grattugiato, 30 grammi di lievito di birra sciolto nel latte e...