The North Face® Lavaredo Ultra Trail. Tre gare per 3400 runners

The North Face® Lavaredo Ultra Trail. Tre gare per 3400 runners


Poco meno di un mese alla The North Face® Lavaredo Ultra Trail. Tre gare con circa 3400 runners che correranno lungo i sentieri dolomitici che abbracciano Cortina d’Ampezzo. Atleti provenienti da 64 nazioni
Manca meno di un mese alla partenza della decima edizione della The North Face® Lavaredo Ultra Trail, gara di 119 chilometri con 5850 metri di dislivello inserita dal 2014 nell’Ultra-Trail World Tour, il circuito delle undici gare più famose a livello internazionale.

Un percorso tra i più belli al mondo che si svilupperà lungo i sentieri più affascinanti delle Dolomiti, a un’altitudine compresa tra i 1300 e i 2500 metri di quota. Un lungo viaggio a piedi che vedrà impegnati grandi campioni, capaci di tagliare il traguardo in 12 ore, e semplici appassionati che avranno 30 ore di tempo per arrivare a Cortina entro il tempo massimo stabilito.

Il weekend dal 23 al 26 giugno non sarà dedicato solamente alla The North Face® Lavaredo Ultra Trail: dal cuore di Cortina partiranno infatti anche altre due gare più corte ma altrettanto spettacolari. Giovedì 23 giugno nel pomeriggio partirà la Cortina Skyrace, venti chilometri e mille metri di dislivello positivo per scoprire dall’alto tutta la conca ampezzana. Forcella Zumeles, il punto più alto del percorso, sarà conquistata salendo faticosamente ripidi pendii erbosi e rocciosi; il panorama sulla Regina delle Dolomiti toglierà il fiato spaziando tra le montagne che la circondano: Cristallo, Tofane, Cinque Torri, fino a Pelmo, Civetta e Marmolada.

Mentre la partenza della gara più lunga è prevista per le ore 23 di venerdì 24 giugno, la Cortina Trail prenderà il via alle ore 8 di sabato mattina. I 1500 concorrenti (numero chiuso) avranno 12 ore di tempo a disposizione per coprire il tracciato ad anello, che seguirà i primi 10 e gli ultimi 37 km del percorso lungo. Una corsa per chi vuole “sfondare” il muro dei 42 km, classica distanza della maratona, e avvicinare alla montagna gli appassionati di trail running e delle Dolomiti.

Saranno in tutto circa 3400 gli atleti, che suddivisi tra Lavaredo Ultra Trail (1500), Cortina Trail (1500) e Cortina Skyrace (400), invaderanno pacificamente Cortina d’Ampezzo, in provincia di Belluno, per un lungo weekend, dal 23 al 26 giugno. Gli iscritti alla Lavaredo Ultra Trail e alla Cortina Trail sono stati sorteggiati tra oltre 5000 richieste pervenute all’organizzazione.

Le nazioni rappresentate saranno 64, con l’Italia che guida con il 45% dei runners iscritti, seguita dalla Francia (9,2%), dalla Polonia (8,1%) e dalla Germania (4,4%). Lo scopo degli atleti stranieri è chiaro: approfittare di un evento sportivo per trascorrere diversi giorni sulle Dolomiti. La percentuale degli uomini al via sarà dell’82%, con il 18% di donne. L’età media dei partecipanti è attorno ai 42 anni; il più giovane ha 20 anni mentre il più anziano ne ha 79.

Da segnalare nel programma dell’evento la serata di giovedì 23 giugno alle ore 21 al teatro Alexander Hall di Cortina (ingresso libero), dove Rory Bosio e Fernanda Maciel, due delle ultra-trailer più forti al mondo, racconteranno le loro avventure di corsa. Venerdì 24 giugno alle 8 sarà invece protagonista un’altra donna: Tamara Lunger (atleta The North Face®) accompagnerà un selezionato gruppo di camminatori in un’escursione attorno alle Tre Cime di Lavaredo.

Programma

GIOVEDÌ 23 GIUGNO 2016

Ore 10:00 Apertura Expo e ritiro pettorali – Stadio del Ghiaccio, Via Bonacossa 1, Cortina
Ore 16.30 Ritrovo atleti Cortina Skyrace zona partenza Piazza Dibona/Cortina
Ore 17:00 Partenza Cortina Skyrace
Ore 18:00 Chiusura Expo e ritiro pettorali – Stadio del Ghiaccio, Via Bonacossa 1, Cortina
Ore 18:40 Arrivo primo concorrente maschile Cortina Skyrace
Ore 18:50 Arrivo prima concorrente femminile Cortina Skyrace
Ore 19:30 Premiazioni Cortina Skyrace in Piazza Dibona/Cortina
Ore 20:30 Ultimi arrivi Cortina Skyrace
Ore 21:00 Rory Bosio e Fernanda Maciel ci racconteranno le loro grandi avventure – Centro Congressi, Alexander Hall, Cortina

VENERDÌ 24 GIUGNO 2016

Ore 08:00 Escursione con Tamara Lunger (atleta The North Face®). Prova delle nuove scarpe Ultra Series TNF – The North Face® Base Camp, Corso Italia, Cortina
Ore 10:00 Apertura Expo e ritiro pettorali – Stadio del Ghiaccio, Via Bonacossa 1, Cortina
Ore 19:00 Chiusura Expo e ritiro pettorali – Stadio del Ghiaccio, Via Bonacossa 1, Cortina
Ore 19:00/21:00 Pasta-party atleti The North Face® Lavaredo Ultra Trail – Stadio del Ghiaccio, Via Bonacossa 1, Cortina
Ore 19:00/21:00 Consegna sacche per base-vita Cimabanche – Stadio del Ghiaccio, Via Bonacossa 1, Cortina
Ore 22:00 Ritrovo atleti The North Face® Lavaredo Ultra Trail zona partenza Piazza Dibona/Cortina
Ore 23:00 Partenza The North Face® Lavaredo Ultra Trail

SABATO 25 GIUGNO 2016

Ore 06:00/07:00 Ritiro pettorali atleti Cortina Trail – Stadio del Ghiaccio, Via Bonacossa 1, Cortina
Ore 07:00 Ritrovo atleti Cortina Trail zona partenza Piazza Dibona/Cortina
Ore 08:00 Partenza Cortina Trail
Ore 11:30 Arrivo primo concorrente maschile The North Face® Lavaredo Ultra Trail
Ore 12:30 Arrivo primo concorrente maschile Cortina Trail
Ore 12:40 Arrivo prima concorrente femminile The North Face® Lavaredo Ultra Trail
Ore 13:30 Arrivo prima concorrente femminile Cortina Trail
Ore 17:00 Incontro con gli atleti del Team The North Face® – The North Face® Base Camp, Corso Italia, Cortina
Ore 20:00 Ultimi arrivi Cortina Trail

DOMENICA 26 GIUGNO 2016

Ore 05:00 Ultimi arrivi The North Face® Lavaredo Ultra Trail
Ore 11:30 Premiazioni Lavaredo Ultra trail e Cortina Trail in Piazza Dibona/Cortina

photo credit Press Office The North Face® Lavaredo Ultra Trail

logo

Related posts

QUELLA VOLTA SUL K2:    CORTINA RICORDA L’IMPRESA DELL’AMPEZZANO LINO LACEDELLI

QUELLA VOLTA SUL K2: CORTINA RICORDA L’IMPRESA DELL’AMPEZZANO LINO LACEDELLI

Nato a Cortina d’Ampezzo, membro dello storico gruppo degli Scoiattoli, Lacedelli è stato il primo a raggiungere la vetta del Karakorum 2, insieme ad Achille Compagnoni. Sono passati sessantasette anni da quell’impresa straordinaria, che testimonia la passione radicata dell’uomo per la...

CADE CON LA MOUNTAIN BIKE A LIVINALLONGO

CADE CON LA MOUNTAIN BIKE A LIVINALLONGO

Attorno a mezzogiorno il Soccorso alpino di Livinallongo è intervenuto sotto la cima di Porta Vescovo per un ciclista tedesco caduto con la propria mountain bike. Sul posto per caso un soccorritore che aveva lanciato l'allarme. Una squadra ha raggiunto l'uomo, che aveva riportato un...

SOCCORSE QUATTRO GIOVANI SCOUT

SOCCORSE QUATTRO GIOVANI SCOUT

Alle 11.20 circa la Centrale del Suem ha allertato il Soccorso alpino del Centro Cadore per quattro scout che avevano smarrito il sentiero sotto i Brentoni, a Vigo di Cadore. Le quattro ragazze, dai 13 ai 16 anni, di Savignano sul Rubicone (FC), avevano passato la notte al Bivacco Spagnolli...

BIMBA CADE SUL SENTIERO E SI FERISCE ALLA TESTA AD AURONZO

BIMBA CADE SUL SENTIERO E SI FERISCE ALLA TESTA AD AURONZO

Alle 10.30 circa delle persone di passaggio hanno lanciato l'allarme al 118 per una bimba tedesca di 2 anni che, mentre con i genitori stava percorrendo il sentiero sotto le Tre Cime di Lavaredo, nei pressi di Forcella Lavaredo, era caduta riportando una ferita sulla testa. Mentre...

CORTINA D’AMPEZZO CELEBRA I 150 ANNI DALLA NOMINA DELLA PRIMA GUIDA ALPINA

CORTINA D’AMPEZZO CELEBRA I 150 ANNI DALLA NOMINA DELLA PRIMA GUIDA ALPINA

A Cortina la tradizione alpinistica nasce in tempi lontani e naturalmente, come parte della vita quotidiana nella valle. Furono i cacciatori infatti i primi a scalare le pareti più impervie alla cattura delle loro prede. Col tempo la necessità si trasformò in appassionata ambizione, fino a...

SCIVOLA SUL SENTIERO A LIVINALLONGO

SCIVOLA SUL SENTIERO A LIVINALLONGO

Verso le 13.40 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione del Settsass, dove un escursionista fiorentino era caduto lungo il sentiero, sbattendo la testa. Giunta sul posto l'eliambulanza ha sbarcato con un verricello, personale medico e tecnico di elisoccorso, che hanno...

INTERVENTI IN MONTAGNA

INTERVENTI IN MONTAGNA

Questa mattina alle 8 la Centrale del Suem è stata allertata per un alpinista austriaco, volato per una trentina di metri da una via sulla Piccola delle Tre Cime di Lavaredo. L'uomo, di 64 anni, è stato recuperato a seguito dei possibili traumi riportati dall'elicottero dell'Aiut Alpin...

Cortina d’Ampezzo tornerà ad ospitare i Campionati italiani estivi di spinta di bob e skeleton

Cortina d'Ampezzo tornerà ad ospitare i Campionati italiani estivi di spinta di bob e skeleton

Domenica 1 agosto Cortina d'Ampezzo tornerà ad ospitare i “Campionati italiani estivi di spinta di bob e skeleton". L'evento organizzato dal Bob Club Cortina in collaborazione con la Federazione Italiana Sport Invernali e Servizi Ampezzo di Cortina si terrà in località Fiames, presso il...

Nel weekend del 31 luglio e 1 agosto torna la Coppa del Mondo di sci d’erba a Cortina d’Ampezzo.

Nel weekend del 31 luglio e 1 agosto torna la Coppa del Mondo di sci d'erba a Cortina d'Ampezzo.

Fervono i preparativi per la quarta tappa della Coppa del Mondo FIS di sci d'erba, che si svolgerà sulle piste di Socrepes, a Cortina d'Ampezzo, sabato 31 luglio e domenica 1 agosto. Lo Sci Club Cortina, in stretta collaborazione con il GTBell1 e la società impianti ISTA, sta ultimando i lavori...