The North Face® Lavaredo Ultra Trail. Tre gare per 3400 runners

The North Face® Lavaredo Ultra Trail. Tre gare per 3400 runners


Poco meno di un mese alla The North Face® Lavaredo Ultra Trail. Tre gare con circa 3400 runners che correranno lungo i sentieri dolomitici che abbracciano Cortina d’Ampezzo. Atleti provenienti da 64 nazioni
Manca meno di un mese alla partenza della decima edizione della The North Face® Lavaredo Ultra Trail, gara di 119 chilometri con 5850 metri di dislivello inserita dal 2014 nell’Ultra-Trail World Tour, il circuito delle undici gare più famose a livello internazionale.

Un percorso tra i più belli al mondo che si svilupperà lungo i sentieri più affascinanti delle Dolomiti, a un’altitudine compresa tra i 1300 e i 2500 metri di quota. Un lungo viaggio a piedi che vedrà impegnati grandi campioni, capaci di tagliare il traguardo in 12 ore, e semplici appassionati che avranno 30 ore di tempo per arrivare a Cortina entro il tempo massimo stabilito.

Il weekend dal 23 al 26 giugno non sarà dedicato solamente alla The North Face® Lavaredo Ultra Trail: dal cuore di Cortina partiranno infatti anche altre due gare più corte ma altrettanto spettacolari. Giovedì 23 giugno nel pomeriggio partirà la Cortina Skyrace, venti chilometri e mille metri di dislivello positivo per scoprire dall’alto tutta la conca ampezzana. Forcella Zumeles, il punto più alto del percorso, sarà conquistata salendo faticosamente ripidi pendii erbosi e rocciosi; il panorama sulla Regina delle Dolomiti toglierà il fiato spaziando tra le montagne che la circondano: Cristallo, Tofane, Cinque Torri, fino a Pelmo, Civetta e Marmolada.

Mentre la partenza della gara più lunga è prevista per le ore 23 di venerdì 24 giugno, la Cortina Trail prenderà il via alle ore 8 di sabato mattina. I 1500 concorrenti (numero chiuso) avranno 12 ore di tempo a disposizione per coprire il tracciato ad anello, che seguirà i primi 10 e gli ultimi 37 km del percorso lungo. Una corsa per chi vuole “sfondare” il muro dei 42 km, classica distanza della maratona, e avvicinare alla montagna gli appassionati di trail running e delle Dolomiti.

Saranno in tutto circa 3400 gli atleti, che suddivisi tra Lavaredo Ultra Trail (1500), Cortina Trail (1500) e Cortina Skyrace (400), invaderanno pacificamente Cortina d’Ampezzo, in provincia di Belluno, per un lungo weekend, dal 23 al 26 giugno. Gli iscritti alla Lavaredo Ultra Trail e alla Cortina Trail sono stati sorteggiati tra oltre 5000 richieste pervenute all’organizzazione.

Le nazioni rappresentate saranno 64, con l’Italia che guida con il 45% dei runners iscritti, seguita dalla Francia (9,2%), dalla Polonia (8,1%) e dalla Germania (4,4%). Lo scopo degli atleti stranieri è chiaro: approfittare di un evento sportivo per trascorrere diversi giorni sulle Dolomiti. La percentuale degli uomini al via sarà dell’82%, con il 18% di donne. L’età media dei partecipanti è attorno ai 42 anni; il più giovane ha 20 anni mentre il più anziano ne ha 79.

Da segnalare nel programma dell’evento la serata di giovedì 23 giugno alle ore 21 al teatro Alexander Hall di Cortina (ingresso libero), dove Rory Bosio e Fernanda Maciel, due delle ultra-trailer più forti al mondo, racconteranno le loro avventure di corsa. Venerdì 24 giugno alle 8 sarà invece protagonista un’altra donna: Tamara Lunger (atleta The North Face®) accompagnerà un selezionato gruppo di camminatori in un’escursione attorno alle Tre Cime di Lavaredo.

Programma

GIOVEDÌ 23 GIUGNO 2016

Ore 10:00 Apertura Expo e ritiro pettorali – Stadio del Ghiaccio, Via Bonacossa 1, Cortina
Ore 16.30 Ritrovo atleti Cortina Skyrace zona partenza Piazza Dibona/Cortina
Ore 17:00 Partenza Cortina Skyrace
Ore 18:00 Chiusura Expo e ritiro pettorali – Stadio del Ghiaccio, Via Bonacossa 1, Cortina
Ore 18:40 Arrivo primo concorrente maschile Cortina Skyrace
Ore 18:50 Arrivo prima concorrente femminile Cortina Skyrace
Ore 19:30 Premiazioni Cortina Skyrace in Piazza Dibona/Cortina
Ore 20:30 Ultimi arrivi Cortina Skyrace
Ore 21:00 Rory Bosio e Fernanda Maciel ci racconteranno le loro grandi avventure – Centro Congressi, Alexander Hall, Cortina

VENERDÌ 24 GIUGNO 2016

Ore 08:00 Escursione con Tamara Lunger (atleta The North Face®). Prova delle nuove scarpe Ultra Series TNF – The North Face® Base Camp, Corso Italia, Cortina
Ore 10:00 Apertura Expo e ritiro pettorali – Stadio del Ghiaccio, Via Bonacossa 1, Cortina
Ore 19:00 Chiusura Expo e ritiro pettorali – Stadio del Ghiaccio, Via Bonacossa 1, Cortina
Ore 19:00/21:00 Pasta-party atleti The North Face® Lavaredo Ultra Trail – Stadio del Ghiaccio, Via Bonacossa 1, Cortina
Ore 19:00/21:00 Consegna sacche per base-vita Cimabanche – Stadio del Ghiaccio, Via Bonacossa 1, Cortina
Ore 22:00 Ritrovo atleti The North Face® Lavaredo Ultra Trail zona partenza Piazza Dibona/Cortina
Ore 23:00 Partenza The North Face® Lavaredo Ultra Trail

SABATO 25 GIUGNO 2016

Ore 06:00/07:00 Ritiro pettorali atleti Cortina Trail – Stadio del Ghiaccio, Via Bonacossa 1, Cortina
Ore 07:00 Ritrovo atleti Cortina Trail zona partenza Piazza Dibona/Cortina
Ore 08:00 Partenza Cortina Trail
Ore 11:30 Arrivo primo concorrente maschile The North Face® Lavaredo Ultra Trail
Ore 12:30 Arrivo primo concorrente maschile Cortina Trail
Ore 12:40 Arrivo prima concorrente femminile The North Face® Lavaredo Ultra Trail
Ore 13:30 Arrivo prima concorrente femminile Cortina Trail
Ore 17:00 Incontro con gli atleti del Team The North Face® – The North Face® Base Camp, Corso Italia, Cortina
Ore 20:00 Ultimi arrivi Cortina Trail

DOMENICA 26 GIUGNO 2016

Ore 05:00 Ultimi arrivi The North Face® Lavaredo Ultra Trail
Ore 11:30 Premiazioni Lavaredo Ultra trail e Cortina Trail in Piazza Dibona/Cortina

photo credit Press Office The North Face® Lavaredo Ultra Trail

Related posts

Recuperati alpinisti sulla Grande di Lavaredo

Recuperati alpinisti sulla Grande di Lavaredo

Auronzo di Cadore (BL), 13 - 10 - 19 Ieri sera poco prima delle 20 il Soccorso alpino di Auronzo di Cadore è stato allertato dalla Centrale del 118, per una coppia di alpinisti tedeschi che non riusciva a trovare la via di discesa dalla normale alla Grande delle Tre Cime di Lavaredo. Una...

Cacciatore muore colto da malore a Domegge di Cadore

Cacciatore muore colto da malore a Domegge di Cadore

Attorno alle 5 e tre quarti la Centrale del 118 è stata allertata dal figlio di un cacciatore colto da malore in una zona tra il Rifugio Baion e il Ciareido, sulle Marmarole. Ricevute le coordinate una decina di soccorritori ha raggiunto l'uomo esanime, poco sotto il sentiero, ed è subentrata al...

SensorCivico: la tua voce conta

SensorCivico: la tua voce conta

SensorCivico è un nuovo servizio digitale del Comune di Cortina d’Ampezzo per dare voce sia ai propri cittadini che agli ospiti e turisti. Con accesso diretto dalla home del sito del Comune di Cortina d’Ampezzo o attraverso il link www.comunecortinadampezzo.bl.it/sensorcivico/ da oggi è...

Incidente mortale a Calalzo di Cadore.

Incidente mortale a Calalzo di Cadore.

Un incidente mortale nella notte tra lunedì e martedì a Calalzo di Cadore. In via Nazionale, lungo la Statale 51 Bis di Alemagna, proprio davanti al negozio Ottica Demenego, per cause in corso di accertamento una Lexus RX 450 condotta da un uomo del 1955 residente in comune di Comelico Superiore...

GLI INTERVENTI ESTIVI DEL SOCCORSO ALPINO DELLA GUARDIA DI FINANZA.

GLI INTERVENTI ESTIVI DEL SOCCORSO ALPINO DELLA GUARDIA DI FINANZA.

Il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza, al pari degli altri comparti del Corpo, è al servizio dei cittadini e testimonia la profonda solidarietà umana dei suoi appartenenti, quotidianamente messa in campo anche a rischio della propria incolumità fisica ed in condizioni ambientali...

CORTINA 2021 CON KRISTIAN GHEDINA SCIA A COPENHILL.

CORTINA 2021 CON KRISTIAN GHEDINA SCIA A COPENHILL.

Il posto più originale dove sciare? Lo sperimenterà Kristian Ghedina, Ambassador di Fondazione Cortina 2021, venerdì 4 ottobre partecipando al Grand Opening di Amager Bakke – Copenhill, la pista da sci costruita sul tetto del più grande termovalorizzatore al mondo, a due passi dal centro di...

INIZIATO IL FUTURO DEL CODIVILLA PUTTI DI CORTINA D’AMPEZZO.

INIZIATO IL FUTURO DEL CODIVILLA PUTTI DI CORTINA D'AMPEZZO.

“Il rilancio non solo a livello locale, ma nazionale, dell’Ospedale Codivilla Putti di Cortina è una realtà che procede a grandi passi. Che diranno ora i gufi che, per anni, hanno raccontato la bugia che la Regione voleva chiuderlo, anche dopo la delibera del marzo 2017 con cui definimmo il...

SCUOLA SANITARIA REGIONALE: DUE GIORNI DI ADDESTRAMENTO SOTTO L’AGNER

SCUOLA SANITARIA REGIONALE: DUE GIORNI DI ADDESTRAMENTO SOTTO L'AGNER

Voltago Agordino (BL), 02 - 10 - 19 È stato un fine settimana intenso per infermieri e medici del Soccorso alpino e speleologico Veneto, impegnati assieme alla componente tecnica in due serratissime giornate di addestrmento nell'area attorno al Rifugio Scarpa, sotto il Monte Agner. La Scuola...

SABATO 5 OTTOBRE LA PREMIAZIONE DELLA SECONDA EDIZIONE DEL PREMIO ZANFRON.

SABATO 5 OTTOBRE LA PREMIAZIONE DELLA SECONDA EDIZIONE DEL PREMIO ZANFRON.

Si svolgerà sabato, 5 ottobre, alle 17.30, alla sala consiliare del Municipio di Longarone, all'interno delle manifestazioni per il 56. anniversario della tragedia del Vajont, la cerimonia di premiazione della seconda edizione del premio giornalistico intitolato alla memoria di Giuseppe “Bepi”...