Soccorso Alpino, Cortina conferisce la Cittadinanza Onoraria al Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico

Soccorso Alpino, Cortina conferisce la Cittadinanza Onoraria al Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico


Cerimonia in programma il 9 luglio prossimo nel centro cittadino. Il Comune ampezzano è pronto per l’importante evento 

CORTINA D’AMPEZZO, 20 MAGGIO 2016 — L’Amministrazione comunale ha deciso di conferire la Cittadinanza Onoraria al Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (C.N.S.A.S.), celebrando così l’opera degli instancabili volontari che in ogni occasione si mobilitano per garantire la sicurezza e l’incolumità delle persone in pericolo. La manifestazione si terrà a Cortina il 9 luglio prossimo alla presenza del Presidente Maurizio Dellantonio e di una delegazione di soccorritori proveniente da tutta Italia, oltre alle massime cariche politiche regionali e nazionali che vorranno presenziare a questo appuntamento rivolto alla montagna e ad uno dei suoi principali ed autorevoli attori.

L’EVENTO — Quello di luglio vuole essere un evento memorabile, che ha lo scopo di manifestare la gratitudine e la riconoscenza di Cortina d’Ampezzo per l’opera profusa in questi lunghi anni dagli operatori del Soccorso Alpino, specialmente in occasione delle innumerevoli calamità naturali che hanno colpito il territorio in questi ultimi periodi. Altro obiettivo della celebrazione, quello di consolidare il proficuo rapporto che lega l’Amministrazione comunale e il C.N.S.A.S. della Provincia di Belluno.

IL SINDACO — «Al Soccorso Alpino va la nostra più viva riconoscenza» dichiara il Sindaco di Cortina Andrea Franceschi. «Trovo che sia necessario premiare il grande valore e lo straordinario patrimonio di umanità di persone che mettono a repentaglio la propria vita per salvare quella delle altre. L’attività del Soccorso Alpino — continua il primo cittadino — costituisce la massima espressione di altruismo e, contestualmente, rappresenta una risorsa irrinunciabile per Cortina e per tutto il nostro territorio. Il Corpo Nazionale è sempre stato presente in momenti di grande difficoltà, come nell’occasione delle molte frane ad Acquabona, e i suoi interventi sono stati fondamentali».

IL PRESIDENTE CORPO NAZIONALE SOCCORSO ALPINO E SPELEOLOGICO — «Ricevere la cittadinanza onoraria da Cortina — dichiara Maurizio Dellantonio, Presidente Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico — è per noi motivo di orgoglio. E’ un riconoscimento che arriva dalla montagna, dalla sua gente, da un territorio capace di esprimere potenzialità uniche e un fascino alpinistico e umano straordinario. Ringraziamo Cortina e la sua Amministrazione Comunale: la cittadinanza onoraria è il segno del lavoro svolto dal Soccorso Alpino in questi decenni di storia. Ma lasciatemelo dire è anche impegno per il futuro. Saremo… cittadini in prima fila per garantire la sicurezza di queste splendide montagne ampezzane, delle Dolomiti ed, ovviamente, di tutte le montagne, territori e scenari nei quali siamo chiamati ad intervenire per legge, ma soprattutto per passione. Soccorrere è, infatti, per noi un privilegio autentico».


IL CAPO STAZIONE C.N.S.A.S. CORTINA D’AMPEZZO — «Siamo orgogliosi di questo riconoscimento da parte della nostra città. Il primo di questo tipo che ci viene attribuito — sostiene Mauro Da Poz, Capostazione C.N.S.A.S. Cortina D’Ampezzo — , e che riceviamo proprio da Cortina, dove è nata la nostra Stazione del Soccorso Alpino, una delle prime in Italia»

photo credit www.gobelluno.it

Related posts

Comunicati del Comune di Cortina d’Ampezzo riguardo alla tassa di soggiorno in applicazione dal primo dicembre 2017 e alla Tari

Comunicati del Comune di Cortina d'Ampezzo riguardo alla tassa di soggiorno in applicazione dal primo dicembre 2017 e alla Tari

L’ufficio tributi del Comune di Cortina d’Ampezzo informa che martedì 21 e mercoledì 22 novembre, presso la sala consigliare, si svolgerà un incontro pubblico per i gestori delle strutture ricettive, per illustrare le modalità operative del software di gestione dell’imposta di soggiorno, che...

Il direttore della Ulss 1 Dolomiti rassicura il Comitato civico per la salute sul futuro del Codivilla-Putti

Il direttore della Ulss 1 Dolomiti rassicura il Comitato civico per la salute sul futuro del Codivilla-Putti

Comunicato Stampa 14 novembre 2017 Il direttore della Ulss 1 Dolomiti rassicura il Comitato civico per la salute sul futuro del Codivilla-Putti Il Comitato Civico per la salute del cittadino di Cortina continua a farsi portavoce delle esigenze e delle richieste degli abitanti della Valle...

CORTINA 2021: L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI CORTINA D’AMPEZZO PRESENTA IL PIANO DEGLI INTERVENTI PER I CAMPIONATI MONDIALI DI SCI ALPINO 2021.INTERVIENE IN STUDIO ALESSANDRA SEGAFREDDO.

CORTINA 2021: L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI CORTINA D'AMPEZZO PRESENTA IL PIANO DEGLI INTERVENTI PER I CAMPIONATI MONDIALI DI SCI ALPINO 2021.INTERVIENE IN STUDIO ALESSANDRA SEGAFREDDO.

Ascolta l'intervento della giornalista Alessandra Segafreddo durante il giornale radio delle Dolomiti condotto da Nives Milani in riferimento alla presentazione avvenuta quest'oggi in Sala Consiliare del Piano degli interventi per i Campionati Mondiali di Sci Alpino 2021:

METEO: STATO DI ATTENZIONE IN VENETO

METEO: STATO DI ATTENZIONE IN VENETO

A.R.P.A.V. Servizio Neve e Valanghe – Centro Valanghe di Arabba Dolomiti: neve al suolo del 6 novembre 2017

A.R.P.A.V. Servizio Neve e Valanghe - Centro Valanghe di Arabba Dolomiti: neve al suolo del 6 novembre 2017

Escursionista ruzzola in un ghiaione al Rifugio Berti in Comelico

Escursionista ruzzola in un ghiaione al Rifugio Berti in Comelico

Comelico Superiore (BL), 04 - 11 - 17 Alle 12.20 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione del sentiero numero 152, che dal Rifugio Berti porta al Bivacco Piovan, dove un escursionista di Mestre (VE), P.A., 59 anni, era scivolato ruzzolando per una ventina di metri nel...

Comando Vigili del Fuoco Belluno: incendio a Santa Giustina

Comando Vigili del Fuoco Belluno: incendio a Santa Giustina

In data 03/11/2017 alle 11:40 nel Comune di Santa Giustina, loc. Villa di Pria è occorso un incendio che ha interessato una abitazione disposta su due piani. Sul posto sono intervenuti tre mezzi della sede centrale di Belluno e uno del distaccamento di Feltre con 11 uomini; l'intervento è...

INCENDI, BOTTACIN:” VENETO PRONTO A INVIARE UOMINI E MEZZI IN PIEMONTE E LOMBARDIA”.

INCENDI, BOTTACIN:" VENETO PRONTO A INVIARE UOMINI E MEZZI IN PIEMONTE E LOMBARDIA".

COMUNICATO STAMPA INCENDI. BOTTACIN. VENETO PRONTO A INVIARE UOMINI E MEZZI IN PIEMONTE E LOMBARDIA “Per accelerare lo spegnimento degli incendi che stanno devastando larghe zone del Piemonte, in particolare la Val Susa, e in alcuni casi tratti della Lombardia, il Veneto ha dato la sua...

LA CAMERA DEI DEPUTATI HA APPROVATO IN VIA DEFINITIVA LA LEGGE SUI DOMINI COLLETTIVI .  In allegato il comunicato completo

LA CAMERA DEI DEPUTATI HA APPROVATO IN VIA DEFINITIVA LA LEGGE SUI DOMINI COLLETTIVI . In allegato il comunicato completo