Cortina d’Ampezzo:  Riunitasi ieri la Giunta, il Comune finanzia le iniziative di AISM e Riserva di Caccia

Cortina d’Ampezzo: Riunitasi ieri la Giunta, il Comune finanzia le iniziative di AISM e Riserva di Caccia


Si tratta di contributi in conto esercizio a sostegno di singole iniziative, non soggette quindi a programmazione ordinaria. Approvato inoltre l’accordo per il rinforzo del servizio di Polizia Locale durante i mesi di alta stagione

CORTINA D’AMPEZZO, 18 MAGGIO 2016 — Approvati durante la Giunta comunale di ieri mattina i finanziamenti da parte dell’Amministrazione per le attività dell’Associazione Italiana Sclerosi Multipla – AISM Onlus – Sezione provinciale di Belluno e la riserva di caccia di Cortina per la gestione di attività di recupero degli ungulati vittime di investimenti stradali e il ripristino del foraggiamento degli animali.

IL CONTRIBUTO — L’Amministrazione comunale, per far fronte alle spese correlate alle attività dei relativi soggetti, concede dunque ad AISM Onlus un contributo di Euro 1.000,00 (oneri di legge inclusi), mentre alla riserva di caccia è prevista un’erogazione di Euro 2.000,00 (oneri di legge inclusi).

ACCORDO PER RINFORZO POLIZIA LOCALE — Durante la riunione la Giunta ha approvato inoltre con delibera l’accordo fra il Comune ampezzano e il Comune di Padova per rinforzare il servizio della Polizia Locale di Cortina durante i periodi di massima affluenza turistica. Dalla Polizia Locale di Cortina viene perciò condivisa e riconosciuta l’esigenza di potenziare l’organico delle proprie forze dell’ordine nei periodi di maggiore affluenza turistica per assicurare i servizi di viabilità e di controllo del territorio, anche durante eventi sportivi. Il patto prevede, fra gli altri punti, che il Corpo di Polizia Locale di Padova si impegni ad accogliere l’istanza del Comune di Cortina secondo le adesioni del proprio personale resosi disponibile su base volontaria, al di fuori dell’orario di servizio. Il personale impiegato dipenderà funzionalmente dal servizio di Polizia Locale di Cortina d’Ampezzo e sarà assoggettato alla disciplina organizzativa per servizio di Polizia Locale con il coordinamento diretto del Comandante di Cortina d’Ampezzo.

IL SINDACO — «Abbiamo ritenuto utile ed opportuno finanziare queste determinate attività con questi contributi straordinari — precisa il Sindaco di Cortina Andrea Franceschi —, perché si tratta di attività importanti, che necessitano del nostro supporto. È fondamentale inoltre — conclude il primo cittadino — che anche durante i mesi di alta stagione il servizio di Polizia Locale venga potenziato per garantire la massima sicurezza ai nostri ospiti e ai cittadini».

logo

Related posts

OPERAIO SI INFORTUNA LUNGO UN SENTIERO

OPERAIO SI INFORTUNA LUNGO UN SENTIERO

Sedico (BL) Attorno a mezzogiorno il Soccorso alpino di Belluno è stato allertato in seguito dall'infortunio di un operaio dell'Enel nella zona della Stanga. M.F., 35 anni, di Santa Giustina (BL), si era procurato un probabile trauma alla caviglia lungo uno dei sentieri di servizio a destra...

COVID-19: SALGONO A 53 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

COVID-19: SALGONO A 53 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, aggiorna la comunità sull’evolversi dell’epidemia da Covid-19. “In questi giorni”, scrive Ghedina, “il numero di positivi al Covid-19 nel territorio di Cortina d’Ampezzo è passato da 49 a 53 casi (+4). Le persone in quarantena...

MONDIALI DI SCI ALPINO: FOCUS SU SICUREZZA E DIGITALE

MONDIALI DI SCI ALPINO: FOCUS SU SICUREZZA E DIGITALE

I Mondiali di Cortina 2021 sono ormai alle porte e tutto è pronto per andare in scena con quello che sarà il primo grande evento degli sport invernali in era pandemica. Fondazione Cortina 2021 è, infatti, al lavoro da mesi sulla possibilità di un evento senza pubblico, anche per assicurare i più...

COVID-19: SCENDONO A 49 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

COVID-19: SCENDONO A 49 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, aggiorna la comunità sull’evolversi dell’epidemia da Covid-19. “In questi giorni”, scrive Ghedina, “il numero di positivi al Covid-19 nel territorio di Cortina d’Ampezzo è passato da 62 a 49 casi (-13). Le persone in quarantena (isolamento...

CORTINA 2021: MILLA È AMBASSADOR DELL’INCLUSIVITÀ DEI MONDIALI

CORTINA 2021: MILLA È AMBASSADOR DELL’INCLUSIVITÀ DEI MONDIALI

I Campionati del mondo di sci alpino, in programma a Cortina d’Ampezzo dal 7 al 21 febbraio, saranno un appuntamento di grande sport, ma anche attento al tema dell’inclusività. Un commitment forte, quello di Cortina 2021, come testimonia la collaborazione con Sportfund fondazione per lo sport...

PROSEGUONO LE PILLOLE UNIVERSITARIE A RADIO CORTINA.

PROSEGUONO LE PILLOLE UNIVERSITARIE A RADIO CORTINA.

PROSEGUONO LE PILLOLE UNIVERSITARIE A RADIOCORTINA!! Da mercoledì 13 gennaio riprendono le Pillole Universitarie su Radio Cortina, alle ore 10.30.   Il persistere dell’emergenza sanitaria non premette ai corsisti dell’Università degli Adulti/Anziani di Belluno di incontrarsi fisicamente...

VIABILITA’ PER I MONDIALI DI SCI A CORTINA: I PASS VANNO PRENOTATI ENTRO IL 25 GENNAIO.

VIABILITA' PER I MONDIALI DI SCI A CORTINA: I PASS VANNO PRENOTATI ENTRO IL 25 GENNAIO.

Da lunedì 8 febbraio a domenica 21 febbraio 2021, nell’area di Cortina d’Ampezzo, si svolgeranno i Campionati del Mondo di sci alpino. Durante questo periodo sarà attivo un piano di mobilità urbana finalizzato a garantire la sicurezza e l’accesso all’area di gara: un sistema studiato...

COVID-19: SCENDONO A 62 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

COVID-19: SCENDONO A 62 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, aggiorna la comunità sull’evolversi dell’epidemia da Covid-19. “In questi giorni”, scrive Ghedina, “il numero di positivi al Covid-19 nel territorio di Cortina d’Ampezzo è passato da 68 a 62 casi (-6). Le persone in quarantena...

Infortunio per un giovane scialpinista sugli Spalti di Toro

Infortunio per un giovane scialpinista sugli Spalti di Toro

Attorno alle 15.40 la Centrale del Suem è stata allertata per l'infortunio di un giovane scialpinista, avvenuto sotto la Cima Cadin di Vedorcia, sugli Spalti di Toro, non distante dal Rifugio Tita Barba. Scendendo con il padre e altre persone infatti un tredicenne di Pieve di Cadore (BL), aveva...