Il Comune di Cortina mantiene gli impegni, ma dovrà far fronte ad ulteriori tagli

Il Comune di Cortina mantiene gli impegni, ma dovrà far fronte ad ulteriori tagli


Gli uffici del Municipio stanno completando il lavoro relativo al bilancio previsionale 2016, che sarà pronto entro una settimana. Intanto, dalle informazioni ricevute dal Ministero delle Finanze, nel 2016 ci sarà un’ulteriore riduzione di 1.700.000 Euro rispetto al 2015. Il Sindaco Franceschi conferma: «Manteniamo le promesse quanto ai finanziamenti assegnati, ma in programma ci sarà una necessaria riduzione di alcuni capitoli»

CORTINA D’AMPEZZO, 13 MAGGIO 2016 — Si tratta purtroppo dell’ennesimo giro di vite che negli ultimi anni un po’ tutte le amministrazioni locali devono affrontare. Una strategia governativa che ha ovviamente lo scopo ultimo di abbassare il peso della spesa pubblica, ma che spesso produce effetti negativi sui servizi resi ai cittadini, i quali risentono in prima persona di questi tagli.

IL SINDACO — «Dalle informazioni ricevute dal Ministero delle Finanze, nel 2016 ci sarà un’ulteriore riduzione di 1.700.000 Euro rispetto alle disponibilità del 2015. Se a questo si aggiunge il blocco della tassa di soggiorno — dichiara il Sindaco di Cortina Andrea Franceschi —, si capisce bene come sia sempre più difficile far quadrare i conti. Di fatto, il Comune di Cortina d’Ampezzo non solo non riceve finanziamenti, ma è costretto a versare nelle casse statali circa 12 milioni di Euro, e rispetto agli anni in cui c’era l’ICI gli introiti si sono ridotti di circa 4 milioni di Euro all’anno. Una vera enormità. Fortunatamente nel corso degli ultimi dieci anni – oltre a ridurre l’indebitamento complessivo di quasi 15 milioni di Euro – non abbiamo aperto nessun nuovo mutuo e queste scelte ci consentono oggi di poter gestire le continue decurtazioni cui siamo sottoposti senza toccare i servizi essenziali e senza mettere le mani nelle tasche dei cittadini. Faremo comunque il possibile per tenere fede a tutti gli impegni presi, anche se è plausibile che entro l’anno dovremo ridurre alcuni capitoli del bilancio. Certo — conclude Franceschi — dispiace che l’essere stati un Comune virtuoso che ha sempre tenuto sotto controllo la spesa per il personale e gli equilibri correnti, non si possa tradurre ora in maggiori servizi per il cittadino».

logo

Related posts

INTERVENTI DI SOCCORSO A CORTINA D’AMPEZZO

INTERVENTI DI SOCCORSO A CORTINA D'AMPEZZO

Ieri mattina alle 7.45 una squadra del Soccorso alpino di Cortina è stata inviata dalla Centrale del Suem al Rifugio Biella, poiché un turista tedesco di 32 anni non era in grado di camminare per un dolore al ginocchio. L'uomo è stato accompagnato a valle in jeep e si è allontanato con i mezzi...

Recuperate due escursioniste di nazionalità Belga verso il Rifugio Vandelli

Recuperate due escursioniste di nazionalità Belga verso il Rifugio Vandelli

Alle 15.30 circa il Soccorso alpino di Cortina è stato allertato per due escursioniste in difficoltà nel Gruppo del Sorapiss. Le due donne di 41 e 42 anni, di nazionalità Belga, stavano scendendo lungo il sentiero numero 216 da Forcella Marcuoira verso il Rifugio Vandelli, quando, anziché...

SETTE NUOVI OPERATORI PER IL SOCCORSO IN FORRA

SETTE NUOVI OPERATORI PER IL SOCCORSO IN FORRA

Sette nuovi operatori per il Gruppo forre del Soccorso alpino e speleologico Veneto. Dopo due intensi giorni di verifiche in Val del Mus a Sedico e in Cajada a Longarone, questo fine settimana sette soccorritori, provenienti dalle Stazioni di tutta la regione, hanno superato l'esame ciascuno...

AFFLUENZA ALLE URNE

AFFLUENZA ALLE URNE

Di seguito l'affluenza alle urne nei Comuni della Provincia di Belluno. Si vota fino alle 15 di oggi, lunedì 21 settembre. In seguito inizieranno le operazioni di spoglio. Dati della prefettura di Belluno.

Soccorso Alpino oggi sull’Antelao, Agner e Rifugio Vandelli

Soccorso Alpino oggi sull'Antelao, Agner e Rifugio Vandelli

Alle 13.50 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è stato inviato a metà della via normale all'Antelao, a San Vito di Cadore, per un escursionista di Mogliano Veneto (TV), F.T., 51 anni, che si era slogato una caviglia scendendo. L'uomo, che si trovava con altre persone, aveva tentato di...

ANZIANO SI INFORTUNA IN ALPAGO

ANZIANO SI INFORTUNA IN ALPAGO

Alpago (BL), 19 - 09 - 20 Alle 7.30 il Soccorso alpino dell'Alpago è stato allertato per un cacciatore di 92 anni, infortunatosi un chilometro circa sopra la casa cantoniera di Santa Croce a Puos d'Alpago, a dare l'allarme il compagno di caccia ottantaseienne che era con lui. L'anziano di Ponte...

ESCURSIONISTA IN DIFFICOLTÀ,  A BORCA, LUNGO L’ALTA VIA NUMERO 1

ESCURSIONISTA IN DIFFICOLTÀ, A BORCA, LUNGO L'ALTA VIA NUMERO 1

Borca di Cadore (BL), 18 - 09 - 20 Alle 10.40 circa la Centrale del Suem ha allertato il Soccorso alpino della Val Fiorentina per un escursionista che aveva avuto dei problemi nel tratto dell'alta Via numero 1 tra il Rifugio Città di Fiume e il Venezia. Al momento di scendere da Forcella...

CORTINA DOLOMITI: ONLINE IL SECONDO NUMERO DELLA RIVISTA DIGITALE

CORTINA DOLOMITI: ONLINE IL SECONDO NUMERO DELLA RIVISTA DIGITALE

Benvenuto Autunno. Cortina Marketing saluta la nuova stagione con il secondo numero della rivista Cortina Dolomiti, online da oggi al seguente link: https://indd.adobe.com/view/c4cd2733-2c34-40c2-a795-226c4fb9ae38 Il numero racconta la stagione dei colori attraverso le iniziative del...

SCOOP! LE COOPERATIVE BELLUNESI E TREVIGIANE IN FESTA A CORTINA D’AMPEZZO SABATO 19 SETTEMBRE

SCOOP! LE COOPERATIVE BELLUNESI E TREVIGIANE IN FESTA A CORTINA D’AMPEZZO SABATO 19 SETTEMBRE

La manifestazione, ideata e realizzata da Confcooperative Belluno e Treviso per promuovere la ricchezza del mondo cooperativo bellunese e trevigiano in modo esperienziale, torna per il secondo anno consecutivo nella Regina delle Dolomiti con un ricco programma di eventi nati dalla collaborazione...