Cortina d’Ampezzo: Imposta di soggiorno, il conteggio del Comune dopo i tre mesi di applicazione del provvedimento

Cortina d’Ampezzo: Imposta di soggiorno, il conteggio del Comune dopo i tre mesi di applicazione del provvedimento


La cifra, che sarebbe servita per finanziare la promozione turistica e i Mondiali di Sci Alpino del 2021, verrà accantonata dall’Amministrazione

CORTINA D’AMPEZZO, 27 APRILE 2016 — Euro 356.677,00. Questa la somma che il Comune di Cortina d’Ampezzo ha incassato dagli albergatori e da tutti i gestori delle strutture ricettive per la riscossione dell’imposta di soggiorno, applicata dal 1º gennaio al 15 aprile di quest’anno.

Gli alberghi hanno registrato 143,262 pernottamenti, per un totale di Euro 331.093,00, mentre l’extra-alberghiero ha contato un totale di 25.584 soste nella propria struttura, con un introito di Euro 25.584,00.

IL TRIBUTO — Il tributo era stato introdotto a novembre 2015 e poi sospeso a fine marzo scorso, a seguito di una comunicazione del Ministero dell’Economia e delle Finanze in cui si informava che per l’anno 2016 ne veniva sospesa l’efficacia. L’Amministrazione ha incamerato regolarmente quanto versato dai turisti in questo primo trimestre. Come recentemente comunicato, la cifra relativa verrà accantonata.

L’AMMINISTRAZIONE — «L’ammontare del tributo è significativo e ci premeva dare comunicazione del computo alla cittadinanza e agli esercenti. La priorità ora resta quella di avere dei chiarimenti da Roma, vogliamo capire se nel corso del 2016 potremo applicare nuovamente l’imposta — precisa il Comune di Cortina d’Ampezzo —. La convinzione che la delibera del Consiglio Comunale sia legittima, infatti, rimane. Tuttavia è urgente avere notizie dal Governo, poiché in tempi molto stretti dobbiamo rivedere la pianificazione delle attività di promozione turistica. A prescindere da questo — dichiara l’Amministrazione —, c’è molta positività per quanto riguarda l’assegnazione dei Mondiali di Sci del 2021. Il paese è realmente conscio dell’opportunità straordinaria che Cortina potrebbe avere a breve, dopo Cancún. Rimane necessario per ora — conclude il Comune — continuare a lavorare con serenità e senza fratture, l’obiettivo dei Mondiali è prioritario per tutti».

Related posts

Nuova vita per l’Ospedale Codivilla Putti.

Nuova vita per l’Ospedale Codivilla Putti.

Nuova vita per l’Ospedale Codivilla Putti: la gestione della prestigiosa struttura di Cortina affidata in concessione ad una società esterna.  La gara seguita da Azienda Zero. Affidamento per 20 anni. Implementata l’offerta assistenziale nella zona montana  Nuova vita per l’ospedale di Cortina...

Cortina 2021: ad Åre il passaggio della bandiera della FIS dalla Svezia all’Italia.

Cortina 2021: ad Åre il passaggio della bandiera della FIS dalla Svezia all’Italia.

Il passaggio del testimone è avvenuto: per Cortina l’avventura mondiale parte dalla Svezia. Nel corso della cerimonia di chiusura della 45ª edizione dei Campionati del mondo di sci alpino che si sono svolti ad Åre, infatti, c’è stato domenica pomeriggio il simbolico passaggio della bandiera...

Milano-Cortina: un itinerario turistico, culturale e gastronomico verso il 2026.

Milano-Cortina: un itinerario turistico, culturale e gastronomico verso il 2026.

Il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, ha partecipato oggi alla presentazione di “Milano-Cortina: un itinerario turistico, culturale e gastronomico verso il 2026”, tenutasi alla BIT, la Borsa Internazionale del Turismo che si sta svolgendo a Fiera Milano City. Dopo l’introduzione di...

CURLING: QUESTO FINE SETTIMANA I NOSTRI RAGAZZI IMPEGNATI ALLE OLIMPIADI GIOVANILI

CURLING: QUESTO FINE SETTIMANA I NOSTRI RAGAZZI IMPEGNATI ALLE OLIMPIADI GIOVANILI

Comunicato stampa A quattro anni di distanza ci risiamo , per il curling giovanile inizia questo fine settimana un’altro importante evento sportivo a Saraievo sede delle Olimpiadi giovanili (YOF) 2019. E’ sicuramente una grande occasione per i nostri atleti per confrontarsi con i migliori...

Cortina 2021 ad Are.

Cortina 2021 ad Are.

I grandi eventi sportivi e il loro ritorno in Europa. Questo il tema della tavola rotonda, promossa da Leitner ropeways, andata in scena martedì pomeriggio nella suggestiva cornice del TirolBerg ad Åre. E’ stato proprio il presidente del Gruppo Leitner, Anton Seeber, ad aprire l’incontro...

Il sindaco Gianpietro Ghedina difende gli operai comunali.

Il sindaco Gianpietro Ghedina difende gli operai comunali.

Mi trovo a 4 giorni dalla nevicata dello scorso fine settimana a fare alcune considerazioni su quanto accaduto. Cortina, in 48 ore, ha visto scendere oltre 1 metro di neve: un fatto non eccezionale per una località alpina, se non fosse che qui - come peraltro in altre zone del Bellunese...

Valanga in Tofana, nessun coinvolto

Valanga in Tofana, nessun coinvolto

Cortina d'Ampezzo (BL), 03 - 02 - 19 Attorno alle 13.20 è scattato l'allarme per una valanga in Tofana, staccatasi probabilmente in forma spontanea proprio sotto il bordo della pista Tofanin, con il timore che potesse essere rimasta coinvolta una persona, che contemporaneamente mancava...

Valanga su sciatori in fuoripista sul Passo Pordoi

Valanga su sciatori in fuoripista sul Passo Pordoi

Livinallongo del Col di Lana (BL), 02 - 02 - 19 Poco prima delle 15 il Soccorso alpino di Livinallongo è stato allertato per una valanga che aveva coinvolto 5 persone, delle quali una rimasta sommersa. I cinque, che stavano sciando nella zona del Passo Pordoi, in località Belvedere, erano...

MASSIMA ATTENZIONE PER IL RISCHIO VALANGHE: CONFERMATO IL GRADO 4 DOMANI E DOMENICA

MASSIMA ATTENZIONE PER IL RISCHIO VALANGHE: CONFERMATO IL GRADO 4 DOMANI E DOMENICA

Pericolo valanghe forte, grado 4, su tutte le montagne del Veneto domani, sabato 2 febbraio, e domenica, 3 febbraio. Il bollettino dell'Arpav conferma l'aumentato pericolo e avverte della possibilità di numerosi distacchi spontanei, che potrebbero interessare vie di comunicazione e aree...