50° anniversario dell’ultima ascensione di Dino Buzzati: al via la realizzazione di un progetto fotografico di promozione turistica del territorio

50° anniversario dell’ultima ascensione di Dino Buzzati: al via la realizzazione di un progetto fotografico di promozione turistica del territorio


L’obiettivo dell’Amministrazione è di proseguire nell’azione di promozione turistica del nome di Cortina d’Ampezzo quale polo artistico e culturale

CORTINA D’AMPEZZO, 22 APRILE 2016 — «Per capirle, le Dolomiti, veramente, occorre un po’ di più. E non vogliamo dire arrampicate in piena regola. Bastano i sentieri. Entrare, avventurarsi un poco fra le crode, toccarle, ascoltarne i silenzi, sentirne la misteriosa vita». Così scriveva nel 1956 Dino Buzzati delle sue montagne. Così narrava dieci anni prima di affrontare, insieme con il giornalista Rolly Marchi, la scalata della Croda da Lago: la sua ultima ascensione su una vetta. Il 14 settembre 2016 ricorreranno i 50 anni da questa escursione in Ampezzo dello scrittore bellunese, «grande intellettuale i cui suggerimenti su come affrontare e rispettare la montagna, e i suoi tempi, sono sempre attuali — dichiara il Sindaco di Cortina Andrea Franceschi —, anche nell’era di un turismo globale che spesso ha ritmi troppo veloci e che a volte non riesce a sintonizzarsi con l’ambiente».

IL PROGETTO — Dunque, con l’obiettivo di proseguire nell’azione di promozione turistica del nome di Cortina d’Ampezzo quale polo artistico e culturale, il Comune ha dato incarico alla propria società partecipata Se.Am. S.r.l. affinché questa si attivi per la realizzazione di un progetto fotografico, che sia legato appunto al 50° anniversario dell’ultima ascensione di Dino Buzzati. L’importo massimo complessivo della realizzazione progettuale ammonta a Euro 15.000,00 (IVA inclusa).

IL SINDACO — «Quello che ospiterà Cortina, ne sono certo, sarà un progetto di alto livello. Avrà l’obiettivo di promuovere il turismo del nostro territorio attraverso la cultura e, in particolare, con la fotografia. Una fotografia che celebri Buzzati e ci riporti all’immagine che lo scrittore aveva della montagna — dichiara il primo cittadino di Cortina —, e a come è riuscito ad interpretare, con il suo spirito di osservazione e la sua arte, la bellezza delle Dolomiti. Con la sua viva curiosità è riuscito a coglierne gli aspetti più segreti, facendoli rivivere continuamente ancora oggi. Questa è una grande forza, che ci auguriamo, in qualche modo, di poter ridare al pubblico».

photo credit www.corrierealpi.gelocal.it

Related posts

Soccorso Alpino e Speleologico Veneto: INTERVENTO NELLA NOTTE A CORTINA

Soccorso Alpino e Speleologico Veneto: INTERVENTO NELLA NOTTE A CORTINA

INTERVENTO NELLA NOTTE A CORTINA Cortina d'Ampezzo (BL), 17 - 07 - 19 Ieri sera attorno alle 22 il 118 ha allertato il Soccorso alpino di Cortina per quattro escursionisti in difficoltà al rientro da Ra Valles lungo il sentiero attrezzato Olivieri. In contatto telefonico con il gruppo, due...

Nuovi fondi dalla Regione veneto per il Turismo.

Nuovi fondi dalla Regione veneto per il Turismo.

Nuovi fondi da parte della Regione del Veneto a disposizione delle imprese in ambito turistico della montagna. Con due specifiche delibere, presentate dall’Assessore al Turismo Federico Caner, è stato incrementato di ulteriori 10 milioni di euro (dal 2016 ad oggi sono già stati erogati oltre 20...

ASCOLTA “LA LANTERNA MAGICA!” IN STUDIO, GIOIA DE BIGONTINA: OGNI LUNEDI’ SI PARLA DI CINEMA.

ASCOLTA “LA LANTERNA MAGICA!” IN STUDIO, GIOIA DE BIGONTINA: OGNI LUNEDI’ SI PARLA DI CINEMA.

Una nuova rubrica nel programma pomeridiano di Radio Cortina “Internavigando tra il topo e l’elefante.” “La Lanterna Magica” di Gioia de Bigontina vi accompagnera’ in un viaggio straordinario nel meraviglioso mondo del Cinema! Un’attenzione speciale alle grandi premiére...

Recuperato alpinista sul Pomagagnon a Cortina

Recuperato alpinista sul Pomagagnon a Cortina

Cortina d'Ampezzo (BL), 14 - 07 - 19 È stato recuperato questa mattina alle 6.30 l'alpinista rimasto in parete sul Pomagagnon dopo l'infortunio della compagna. La coppia era salita ieri per la diretta, ma, al momento di rientrare dalla quinta cengia verso il ghiaione, un sasso caduto dall'alto...

CORTINA, SERGIO MATTARELLA CONFERISCE A UNA MONTAGNA DI LIBRI LA MEDAGLIA DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

CORTINA, SERGIO MATTARELLA CONFERISCE A UNA MONTAGNA DI LIBRI LA MEDAGLIA DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Cortina d’Ampezzo SERGIO MATTARELLA CONFERISCE A UNA MONTAGNA DI LIBRI LA MEDAGLIA DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Alla XX Edizione di Una Montagna di Libri nel decennale (2009-2019) che si apre sabato 13 luglio il riconoscimento del Presidente della Repubblica...

Lagazuoi Expo Dolomiti:aperta la mostra di Stefano Zardini – “Oltre”

Lagazuoi Expo Dolomiti:aperta la mostra di Stefano Zardini - “Oltre”

Lagazuoi Expo Dolomiti: aperta la mostra di Stefano Zardini - “Oltre” Una mostra interamente dedicata al celebre fotografo ampezzano recentemente scomparso trova spazio nel cuore delle Dolomiti. I visitatori che saliranno con la funivia del Lagazuoi a quota 2.778 metri potranno ammirare...

SCIVOLA SUL SENTIERO ATTREZZATO

SCIVOLA SUL SENTIERO ATTREZZATO

Cortina d'Ampezzo (BL), 09 - 07 - 19 Attorno alle 11 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione del Lagazuoi dove, percorrendo il Sentiero attrezzato dei Kaiserjager, un'escursionista era scivolata riportando un probabile trauma alla caviglia. Una volta individuata a...

SOCCORSI PADRE E FIGLIA INGLESI A CORTINA E ALTRI DUE TURISTI AL RIFUGIO GIUSSANI

SOCCORSI PADRE E FIGLIA INGLESI A CORTINA E ALTRI DUE TURISTI AL RIFUGIO GIUSSANI

Cortina d'Ampezzo (BL), 04 - 07 - 19 Pochi minuti prima delle 13 padre e figlia inglesi, di 71 e 47 anni, hanno allertato il 118 perché si erano persi tra le rocce. Partiti da Fiames per Ra Stua con l'intenzione di proseguire verso la Croda del Becco e poi pernottare al Rifugio Biella, i due...

Cortina d’Ampezzo aderisce a BIKEBEE.

Cortina d’Ampezzo aderisce a BIKEBEE.

E' Cortina d’Ampezzo il primo Comune del Veneto, tra i primi in Italia, ad aderire a BIKEBEE: il progetto che, attraverso il Registro digitale e una piattaforma on-line, vuole favorire l’utilizzo delle biciclette, grazie a un sistema integrato per l’identificazione su larga scala e la...