Cortina d’Ampezzo: il Comune attiva due tirocini formativi e di orientamento al lavoro presso il Servizio di Conservazione Tavolare

Cortina d’Ampezzo: il Comune attiva due tirocini formativi e di orientamento al lavoro presso il Servizio di Conservazione Tavolare


La durata prevista dell’impiego è di 6 mesi, 2 le persone che saranno impegnate nelle attività. Prevista una Borsa di Lavoro per entrambe le risorse. All’avviso pubblico potranno partecipare laureati e diplomati. Obiettivo dell’Amministrazione è di agevolare le scelte professionali e l’occupabilità nella fase di transizione dalla scuola al lavoro. Iniziativa condivisa con la Giudice Tavolare Angela Feletto

CORTINA D’AMPEZZO, 14 APRILE 2016 — Con una delibera della Giunta del Comune di Cortina è stato dato il via alla convenzione fra l’Amministrazione locale e il Servizio Politiche del Lavoro della Provincia di Belluno per far partire due tirocini formativi e di orientamento al lavoro, che prevedono altresì l’attribuzione di una Borsa di Lavoro per i due partecipanti. L’iniziativa è stata condivisa con la Giudice Tavolare Angela Feletto.

I TIROCINI — I due tirocini saranno infatti attivati presso il Servizio di Conservazione Tavolare (l’ufficio che si occupa delle modalità di conservazione del tipico sistema catastale vigente a Cortina d’Ampezzo) e avranno una durata di sei mesi non prorogabili per complessive 25 ore settimanali, con orari dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 13. A ciascuno dei due partecipanti all’esperienza lavorativa verrà corrisposta una Borsa di Lavoro mensile di Euro 500,00.

FINALITÀ E ATTIVITÀ — Obiettivo dei tirocini è quello di far conoscere la specificità del Servizio di Conservazione Tavolare — un ufficio incardinato nell’organizzazione del Comune di Cortina — con lo scopo di poter acquisire conoscenze e competenze connesse all’attività, che i tirocinanti potranno in seguito utilizzare al termine del percorso di lavoro a fini sia personali, sia professionali. Le risorse saranno affiancate da un tutor, coadiuvandolo nella ricezione delle domande tavolari, nella loro disamina preliminare, nell’attività istruttoria della pratica e nella conseguente iscrizione dei decreti tavolari nel Libro Fondiario.

IL SINDACO — «Il nostro obiettivo è quello di dare la possibilità ai tirocinanti di fare un’esperienza significativa in un ufficio importante del Comune — sostiene il Sindaco di Cortina Andrea Franceschi —. Confrontarsi con la professionalità del Conservatore e dei suoi collaboratori e conoscere la particolare realtà del Servizio di Conservazione Tavolare sono una notevole opportunità per chi vuole inserirsi nel mondo del lavoro. Inoltre — conclude il primo cittadino — è positivo che le due risorse possano godere di un contributo mensile, mi sembra un buon punto di partenza».

Nei prossimi giorni verranno pubblicati sul sito web del Comune di Cortina d’Ampezzo (all’indirizzo http://www.comunecortinadampezzo.it/web/cortinaampezzo) i moduli di presentazione della domanda, le modalità di selezione e i criteri di valutazione.

Related posts

Incendio abitazione Loc. Corlo

Incendio abitazione Loc. Corlo

COMUNICATO STAMPA VIGILI DEL FUOCO - Personale di questo comando del Distaccamento permanente di Feltre è intervenuto questa mattina alle 6:50 circa per l'incendio di un'abitazione in loc. Corlo sopra il lago omonimo. L'abitazione per cause ancora da accertare (pare si sia trattato del...

CORTINA 2026. ZAIA A ROMA DA GIORGETTI E MALAGÒ

CORTINA 2026. ZAIA A ROMA DA GIORGETTI E MALAGÒ

Il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, ha personalmente presentato stamane a Roma, prima al sottosegretario allo sport, Giancarlo Giorgetti e successivamente al presidente del CONI, Giovanni Malagò, lo studio di fattibilità, ufficialmente già inviato ieri, che accompagna la...

ZAIA A ROMA CONSEGNA DOSSIER CORTINA 2026 Al SOTTOSEGRETARIO GIORGETTI E AL PRESIDENTE CONI MALAGO’

ZAIA A ROMA CONSEGNA DOSSIER CORTINA 2026 Al SOTTOSEGRETARIO GIORGETTI E AL PRESIDENTE CONI MALAGO’

Il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia si trova a Roma per due significativi incontri istituzionali, con al centro la candidatura italiana alle Olimpiadi invernali del 2026. Alle ore 10, Zaia incontrerà a Palazzo Chigi il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Giancarlo...

CORTINA 2026: IL COMUNE DOLOMITICO HA UFFICIALMENTE PRESENTATO IL DOSSIER PER CANDIDARSI A SEDE DEI GIOCHI OLIMPICI E PARALIMPICI

CORTINA 2026: IL COMUNE DOLOMITICO HA UFFICIALMENTE PRESENTATO IL DOSSIER PER CANDIDARSI A SEDE DEI GIOCHI OLIMPICI E PARALIMPICI

Dalle ore 10.30 di oggi Cortina è ufficialmente in corsa per ospitare le Olimpiadi invernali del 2026. A quell’ora, infatti, è stato notificato via PEC dall’amministrazione comunale cortinese al Coni il dossier che accompagna la candidatura della “Perla delle Dolomiti” a essere designata sede...

MALORE MORTALE ALLE CASCATE DI FANES

MALORE MORTALE ALLE CASCATE DI FANES

Cortina d'Ampezzo (BL), 02 - 07 - 18 Poco prima di mezzogiorno il 118 è stato allertato per un escursionista colto da malore sul sentiero nella zona delle Cascate di Fanes, a circa 1.480 metri di quota. Alcuni passanti erano stati richiamati dalle grida della compagna e, accorsi, avevano subito...

Muore colto da malore a gara di corsa in montagna

Muore colto da malore a gara di corsa in montagna

Livinallongo del Col di Lana (BL), 01 - 06 - 18 Questa mattina attorno alle 10.40 è scattato l'allarme per uno dei partecipanti alla gara di corsa in montagna Marmolada Historic Trail che si era sentito male all'altezza del muro di Porta Vescovo. L'uomo, partito con gli altri atleti da Passo...

Soccorso alpinista sul Campanil di Toro a Domegge di Cadore

Soccorso alpinista sul Campanil di Toro a Domegge di Cadore

Domegge di Cadore (BL), 30 - 06 - 18 Alle 15.30 circa il 118 è stato allertato per un alpinista infortunatosi sulle doppie di rientro da una via sul Campanil di Toro. Il rocciatore, che faceva parte di una cordata di tre, sulla penultima calata, a 2.100 metri di quota circa, aveva sbattuto un...

RICERCA IERI SERA, ALLARME RIENTRATO

RICERCA IERI SERA, ALLARME RIENTRATO

San Vito di Cadore (BL), 28 - 06 - 18 Ieri attorno alle 22 il Soccorso alpino di San Vito di Cadore è stato allertato dal 118, poiché un'auto era stata rinvenuta fuori strada e non si trovava il conducente, un trentaquattrenne originario di Venezia. Il mezzo era caduto per una decina di metri...

Cortina 2021 si racconta: giovedì 5 luglio incontro con la cittadinanza

Cortina 2021 si racconta: giovedì 5 luglio incontro con la cittadinanza

 Cortina 2021 si racconta: la Fondazione invita la cittadinanza all’appuntamento pubblico di giovedì 5 luglio alle ore 20.30 presso il Cinema Eden di Cortina. Una nuova occasione di confronto per fare il punto sugli aspetti organizzativi legati ai Campionati del Mondo di Sci Alpino 2021. La...