Cibo e territorio: Iulm e Gambero Rosso a Cortina per promuovere l’enogastronomia locale

Cibo e territorio: Iulm e Gambero Rosso a Cortina per promuovere l’enogastronomia locale


CIBO E TERRITORIO:
IULM E GAMBERO ROSSO A CORTINA
PER PROMUOVERE L’ENOGASTRONOMIA LOCALE

L’Università IULM è tornata nella sua “culla nel bellunese”, dove mosse i primi passi nel 1968:
gli studenti del master “Food & Wine Communication”, organizzato da IULM e Gambero Rosso,
hanno presentato ieri, a Cortina, le loro proposte e strategie di comunicazione per promuovere le realtà enogastronomiche della località.
La prima fase di un progetto che vedrà come oggetto di studio, a maggio, anche i nuovi prodotti food a marchio Cortina, che il pubblico ha potuto degustare al termine dell’evento.
Un’iniziativa che potrebbe rappresentare la prima tappa di un percorso significativo per il territorio,
volto a creare un centro di eccellenza per la comunicazione delle comunità montane.

Cortina d’Ampezzo, 1 aprile 2016_ Ieri pomeriggio, giovedì 31 marzo, presso la Sala Cultura del Palazzo delle Poste a Cortina d’Ampezzo, la presentazione al pubblico, ai media e agli operatori del settore dello studio dei giovani studenti del master IULM “Food & Wine Communication”, organizzato dall’Università di Milano insieme a Gambero Rosso.

Alla presentazione dell’iniziativa – nata dalla collaborazione tra l’Università IULM, nella persona del professore e coordinatore Vincenzo Russo, la società Tramite S.r.l. di Gianantonio Tramet e Cortina Marketing Se.Am. – anche Errico Cecchetti, coordinatore didattico del master IULM; Samuele Ronchin, Business Development Manager di Tramite S.r.l.; Valerio Tabacchi, consigliere Se.Am. con delega al Turismo; Marco Ghedina, assessore al Turismo del Comune di Cortina d’Ampezzo.

L’analisi, dedicata a diverse realtà sul territorio (18 gli esercizi aderenti), ne ha esaminato la tradizione enogastronomica e le modalità di promozione, allo scopo di elaborare strategie di comunicazione ad hoc. Nel corso dell’evento gli studenti hanno esposto i punti di forza e di debolezza di ciascuna struttura: è emerso un quadro complessivamente positivo della proposta food&wine della località, mentre nella maggioranza dei casi si è rivelato migliorabile l’utilizzo del sito web e dei social dedicati. I suggerimenti forniti dagli studenti hanno quindi toccato diversi ambiti: da quello comunicativo e di immagine, fino ai concreti aspetti di arredo interno ed esterno.
A seguire, la degustazione dei prodotti a marchio Cortina: la nuova linea food dello Scoiattolo Rosso, nata dalla collaborazione di Cortina Marketing Se.Am. con la società Tramite S.r.l., che sarà protagonista di un secondo e conclusivo studio da parte degli studenti a maggio, a chiusura del master nella sede IULM di Milano.

«Tengo particolarmente a questa iniziativa, che ha per me un valore anche simbolico e storico» ha dichiarato il professor Vincenzo Russo. «Proprio nel bellunese, precisamente a Feltre, nasceva nel 1968 la Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM. Il legame con questo territorio è sempre stato molto forte. Quando la sede veneta venne chiusa, nel 2010, si pensò di creare un centro di eccellenza sulla comunicazione delle comunità montane con sede proprio a Cortina. Quello che stiamo facendo con questa iniziativa, che vorremmo reiterare nel tempo, potrebbe rappresentare il punto di partenza, la scintilla di un progetto più ampio che concretizzi le idee e le “ambizioni” di quegli anni».

Soddisfazione anche da parte della società Tramite S.r.l. e di Cortina Marketing Se.Am., la cui direttrice, Gabriella Talamini, ha dichiarato: «Un ringraziamento speciale agli studenti che hanno offerto numerosi spunti in brevissimo tempo. Ci auguriamo possa essere stata per loro un’esperienza preziosa, un’occasione per conoscere Cortina e la sua ospitalità, da sperimentare in prima persona».

logo

Related posts

LA POLIZIA ARRESTA UNO SPACCIATORE

LA POLIZIA ARRESTA UNO SPACCIATORE

Nella mattinata di ieri gli uomini della Questura di Belluno hanno eseguito un’ordinanza cautelare di custodia in carcere emessa dal GIP presso il Tribunale di Belluno su richiesta della Procura della Repubblica a carico di Roberto Dal Borgo, gestore del “Bar Sport” di Sois. Dal Borgo è...

Don Giuseppe, riposa in pace!

Don Giuseppe, riposa in pace!

Alle ore 8.53 di oggi, venerdì 9 aprile, don Giuseppe Bortolas ci ha lasciati. Era stato trovato incosciente dal Vescovo nella serata di mercoledì scorso; era stato ricoverato a Pieve di Cadore e poi a Belluno. Era nato a Cesiomaggiore il giorno 11 settembre 1953, figlio di Bruno e Susanna...

COVID-19: SCENDONO A 13 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

COVID-19: SCENDONO A 13 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, aggiorna la comunità sull’evolversi dell’epidemia da Covid-19. “In questi due giorni”, scrive Ghedina, “il numero di positivi al Covid-19 nel territorio di Cortina d’Ampezzo è passato da 28 a 13 casi (-15). Le persone in quarantena...

FORCELLA ANTELAO: GRAVE SCIALPINISTA CADUTO PER ALCUNE DECINE DI METRI

FORCELLA ANTELAO: GRAVE SCIALPINISTA CADUTO PER ALCUNE DECINE DI METRI

Calalzo di Cadore (BL), 08 - 04 - 21 Attorno alle 13.40 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione della Val d'Oten, per uno scialpinista scivolato sulla neve dura e caduto per alcune decine di metri, mentre con altri due sciatori stava scendendo da Forcella...

Tornare a camminare a 29 anni: l’intervento all’ospedale Cortina corregge un difetto di deambulazione in un giovane paziente

Tornare a camminare a 29 anni: l’intervento all'ospedale Cortina corregge un difetto di deambulazione in un giovane paziente

Un bambino su 1 milione (dati Orpha.net) nasce con una particolare malformazione congenita che causa un’anomalia e un difetto nella crescita degli arti. L’équipe di Ortopedia dell'Ospedale Cortina, Ospedale Polispecialistico Accreditato con il SSN, ha recentemente effettuato un particolare...

TROVATO SENZA VITA FERRUCCIO SVALUTO MOREOLO

TROVATO SENZA VITA FERRUCCIO SVALUTO MOREOLO

Domegge di Cadore (BL), 08 - 04 - 21 "Con profondo dolore", scrivono dal Soccorso Alpino, "vi comunichiamo che alle prime luci di questa mattina è stato rinvenuto il corpo senza di vita di Ferruccio Svaluto Moreolo". Ieri sera verso le 20.30 la Stazione del Soccorso alpino del Centro Cadore...

COVID-19: SCENDONO A 28 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

COVID-19: SCENDONO A 28 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, aggiorna la comunità sull’evolversi dell’epidemia da Covid-19. “In questi cinque giorni”, scrive Ghedina, “il numero di positivi al Covid-19 nel territorio di Cortina d’Ampezzo è passato da 37 a 28 casi (-9). Le persone in quarantena...

Scivola nel bosco, intervento del Soccorso Alpino a Vinigo di Vodo di Cadore

Scivola nel bosco, intervento del Soccorso Alpino a Vinigo di Vodo di Cadore

Poco prima delle 11 è scattato l'allarme per un escursionista ruzzolato una ventina di metri, dopo essere scivolato mentre passeggiava in un bosco sopra Vinigo. A dare l'allarme altre persone che si trovavano a una decina di minuti di distanza da lui. Risaliti alla posizione dell'infortunato...

RITROVATO SENZA VITA UOMO SCOMPARSO DA 8 GIORNI

RITROVATO SENZA VITA UOMO SCOMPARSO DA 8 GIORNI

È stato ritrovato senza vita il corpo di G.D.I., 53 anni, di Belluno, di cui non si avevano più notizie dallo scorso 25 marzo. Oggi attorno alle 12.20, dopo che la sua bicicletta è stata rinvenuta a Fisterre, 100 metri a monte del ponte che attraversa l'Ardo, nella zona delle ex pescherie, è...