Europa su Marte, un ingegnere ampezzano ha fornito importanti dati per la missione

Europa su Marte, un ingegnere ampezzano ha fornito importanti dati per la missione


Il primo cittadino si complimenta con Emanuele De Villa Bais, dottore in Ingegneria Aerospaziale. Una parte della strumentazione del razzo russo Proton-M, lanciato ieri dal Kazakistan alla volta del pianeta rosso, è stata realizzata basandosi sui suoi studi

CORTINA D’AMPEZZO, 14 MARZO 2016 — È iniziato il viaggio verso Marte di “ExoMars 2016”, la prima delle due sonde spaziali che porteranno l’Europa su Marte. Il lancio del razzo russo Proton-M con a bordo la missione ESA a guida scientifica e tecnologica italiana, realizzata in collaborazione con Roscosmos, è regolarmente avvenuto oggi alle 10:31 (ora italiana) dal cosmodromo russo di Baikonour. E fra le menti dei molti studiosi italiani che hanno operato per la progettazione e la realizzazione della missione c’è anche un ingegnere di Cortina ed ex-studente del liceo scientifico locale: Emanuele De Villa Bais. Una parte della strumentazione — il termometro — che ha preso oggi il volo per il pianeta rosso è infatti stata realizzata basandosi sui suoi studi, condotti insieme con il gruppo “Missus” — Meteorological Integrated Sensor Suite for Stratospheric analysis —, composto da 10 universitari di Padova e guidato dal professor Stefano Debei, direttore del Cisas (Centro Interdipartimentale di Studi e Attività Spaziali). “Missus” partecipa appunto all’operazione “ExoMars 2016”, finanziata dall’Agenzia Spaziale Europea. L’evento è stato trasmesso in diretta su Rainews24.

IL SINDACO — «Un’occasione di festa non solo per l’Europa e per l’Italia, che si sta dimostrando un paese pronto al futuro, ma in parte anche per Cortina. Complimenti ad Emanuele quindi, mi congratulo per il suo successo anche a nome della Giunta e di tutta la cittadinanza. Possiamo davvero essere fieri ed orgogliosi di lui — dichiara il Sindaco di Cortina Andrea Franceschi — perché con il suo lavoro e i suoi studi contribuisce a rendere più ricca non solo la scienza e il Paese, ma anche la percezione stessa di Cortina agli occhi del mondo. L’intelligenza e l’operosità ampezzane sono un patrimonio importante e importante è comunicarlo e preservarlo — sostiene il primo cittadino — affinché Cortina possa continuare a trarne beneficio».

logo

Related posts

Recuperati escursionisti australiani sulla Croda Marcora a San Vito di Cadore

Recuperati escursionisti australiani sulla Croda Marcora a San Vito di Cadore

Attorno alle 18.30 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato sulla Croda Marcora, dove due escursionisti australiani di 22 e 53 anni, padre e figlio, erano bloccati in mezzo ai mughi, sopra salti di roccia, distanti da qualsiasi sentiero. Partiti dal Passo Tre Croci, dovevano essere...

SOCCORSA TURISTA STATUNITENSE SOTTO LE TRE CIME DI LAVAREDO

SOCCORSA TURISTA STATUNITENSE SOTTO LE TRE CIME DI LAVAREDO

Questa mattina verso le 8 una squadra del Soccorso alpino della Guardia di Finanza di Auronzo e Cortina è intervenuta lungo il Sentiero attrezzato Alberto Bonacossa, che conduce al Rifugio Fonda Savio, per una turista 68enne statunitense che, messo male un piede, aveva riportato un sospetto...

INTERVENTO NELLA NOTTE SOTTO IL CIVETTA

INTERVENTO NELLA NOTTE SOTTO IL CIVETTA

Val di Zoldo (BL), 20 - 06 - 22 Ieri sera verso le 21.15 il Soccorso alpino della Val di Zoldo è stato attivato, per una coppia di escursionisti che aveva perso la traccia del sentiero scendendo dal Civetta. I due, 42 anni lui, 34 lei, di Rovigo, erano saliti in vetta dalla Ferrata degli...

Soccorso Alpino oggi a Cortina per due interventi

Soccorso Alpino oggi a Cortina per due interventi

Alle 13 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato sul Lagazuoi a Cortina d'Ampezzo, dove, 100 metri sotto l'arrivo della funivia, un'escursionista di Brunico (BZ), D.H., 58 anni, aveva riportato un probabile trauma alla caviglia. La donna, che si trovava assieme ad un'amica, ed era...

INTERVENTI IN MONTAGNA

INTERVENTI IN MONTAGNA

Verso le 11.30 il Soccorso alpino di Longarone è stato allertato per un infortunio accaduto nella forra della Valmaggiore, a Ponte nelle Alpi, dove un escursionista, che stava percorrendo la gola assieme a un gruppo di appassionati, a metà percorso era scivolato sbattendo la testa. In un primo...

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D'AMPEZZO

Il sindaco Gianluca Lorenzi ha convocato il consiglio comunale per lunedì 27 giugno alle 15. La seduta sarà trasmessa in diretta su Radio Cortina. Di seguito l’ordine del giorno.

NON RIENTRA A CASA, TROVATO ESANIME

NON RIENTRA A CASA, TROVATO ESANIME

Atteso per pranzo a casa a mezzogiorno, quando non si è presentato la compagna è uscita a chiamarlo, per poi andarlo a cercare nei dintorni, e lo ha ritrovato a terra esanime, al limitare del bosco, caduto a terra da una scala. Verso le 13.15 la Centrale del Suem ha richiesto l'intervento del...

BIMBA SI SENTE MALE, SOCCORSA A FORCELLA AVERAU

BIMBA SI SENTE MALE, SOCCORSA A FORCELLA AVERAU

Verso mezzogiorno il 118 è stato attivato per una bambina tedesca di 11 anni, che si era sentita male, mentre con un gruppo di sette persone stava percorrendo il sentiero numero 441, che dal Falzarego porta al Rifugio Nuvolau. Le prime cure alla bimba sono state portate dall'equipe medica e...

SUEM intervento del 11 giugno 22 al Rifugio Vandelli

SUEM intervento del 11 giugno 22 al Rifugio Vandelli

Attorno alle 14 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato sul sentiero che conduce al Rifugio Vandelli, dove una turista tedesca aveva riportato un sospetto trauma alla caviglia, all'altezza delle scalette di metallo. Recuperata dal tecnico di elisoccorso mediante verricello, la donna è...