Cortina d’Ampezzo:  firma fra il Comune e la Cortina Golf S.r.l. che sancisce così la partenza dell’istituzione che avrà il compito di completare le seconde 9 buche del tracciato

Cortina d’Ampezzo: firma fra il Comune e la Cortina Golf S.r.l. che sancisce così la partenza dell’istituzione che avrà il compito di completare le seconde 9 buche del tracciato


MILANO, 9 MARZO 2016 — Il Sindaco di Cortina Andrea Franceschi, insieme con l’amministratore unico della Cortina Golf S.r.l. Dott. Albino Belli, ha siglato ieri pomeriggio alle ore 15 di fronte al notaio milanese Iannaccone i documenti che costituiscono formalmente la Fondazione “Golf Cortina”, la cui nascita era stata deliberata all’unanimità durante l’ultimo Consiglio Comunale.

IL CDA — Il Comune di Cortina ha nominato il Sindaco Andrea Franceschi, che farà quindi parte del Cda dell’istituzione costituita quest’oggi; la Cortina Golf S.r.l. ha invece assegnata la carica al proprio amministratore unico il Dott. Albino Belli mentre, per il momento, la terza persona individuata è il commercialista Giuseppe Scibetta. Il professionista, in qualità di Presidente della Fondazione, traghetterà l’ente solamente in questa prima fase e seguirà unicamente la procedura che porterà la Fondazione all’iscrizione nel registro regionale delle persone giuridiche.

Nella seconda fase, quando cioè l’ente ampezzano otterrà l’omologa dalla Regione del Veneto, verrà individuato un nuovo Presidente, una figura legata al territorio e che conosca le istanze e le priorità da affrontare. La scelta dunque di servirsi del Dott. Scibetta è prettamente tecnica e voluta col fine di arrivare brevemente al completamento dell’iter costitutivo della Fondazione.

IL SINDACO — «Quello di oggi(ieri ndr) è un altro momento importante per lo sport e per il turismo non solo della nostra località, ma anche per tutto il bellunese. Nei prossimi mesi — dichiara il Sindaco di Cortina Andrea Franceschi — ci prefissiamo di ottenere l’omologazione regionale e di avviare i lavori delle seconde 9 buche — continua il primo cittadino — che ci renderà competitivi sia con gli altri importanti campi italiani che con quelli internazionali, e ci darà quindi la possibilità di dare ulteriore impulso al turismo. Avanti così, senza fermarci, — conclude Franceschi — sono convinto che anche con il Golf faremo un grande lavoro di squadra così come stiamo facendo per ottenere i mondiali del 2021».

CORTINA GOLF S.R.L. — «Siamo soddisfatti per la stipula di oggi, è un atto fondamentale per il futuro — sostiene l’amministratore unico della Cortina Golf S.r.l. Dott. Albino Belli —. Nel periodo di Pasqua terremo le assemblee in cui verrà deliberato un aumento di capitale necessario per sostenere questa Fondazione e per il quale — continua Belli — abbiamo già richieste di sottoscrizione. L’aumento di capitale viene fatto in condizioni di progetto approvato, di situazione urbanistica sbloccata e di fondazione costituita. La Fondazione, una volta registrata, cioè una volta che è completato il suo iter, è pronta per procedere all’appalto dei lavori. In questo periodo l’ente si dedicherà alla chiusura dei contratti di locazione dei terreni e in sostanza può partire la sua attività. Questa è un’ottima opportunità per tutta Cortina — conclude l’amministratore di Cortina Golf — ringraziamo per il grande appoggio che il Consiglio Comunale aveva voluto dare approvando all’unanimità la nascita della Fondazione».

LA FONDAZIONE — L’istituzione avrà l’ufficio di completare le seconde 9 buche del campo da golf ampezzano e sarà l’organo che avrà il compito di gestire e promuovere tutte le attività legate alla disciplina sportiva a Cortina d’Ampezzo. Nel progetto, il primo passo sarà quello di perfezionare il percorso del Club e di dotarlo di 18 buche, col fine di offrire ai propri ospiti un campo con un più alto valore tecnico, diventando così un punto di riferimento di questo sport per tutto il territorio ampezzano con l’organizzazione anche di gare nazionali ed internazionali.

logo

Related posts

L’Italia dello sci alpino propone di spostare i Mondiali di Cortina al 2022: il Consiglio Fis deciderà il 1 luglio

L’Italia dello sci alpino propone di spostare i Mondiali di Cortina al 2022: il Consiglio Fis deciderà il 1 luglio

Il Consiglio FIS (Federazione Internazionale dello Sci) di oggi ha rappresentato uno dei momenti di maggior condivisione dell’intera storia del movimento degli sport invernali italiani. L’Italia dello sci alpino, unita in un unico corpo con tutte le istituzioni che compongono la Fondazione...

MONDIALI DI SCI NEL 2022, PADRIN: «ADESSO ACCELERIAMO SULLE INFRASTRUTTURE»

MONDIALI DI SCI NEL 2022, PADRIN: «ADESSO ACCELERIAMO SULLE INFRASTRUTTURE»

«Dovremo lavorare per spingere al massimo il completamento delle infrastrutture. Il rinvio dei Mondiali non è necessariamente un male». Così, in una nota, il presidente della Provincia di Belluno, Roberto Padrin, che prova ad analizzare i pro e i contro del quasi certo slittamento al 2022...

CORONAVIRUS: SCENDONO A 11  I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

CORONAVIRUS: SCENDONO A 11 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Scende ancora il numero dei positivi da Covid-19 a Cortina d’Ampezzo. Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, con un atteggiamento votato alla trasparenza, continua ad informare la cittadinanza sulla situazione inerente il Covid -19. Venerdì 17 aprile per la prima volta...

CORONAVIRUS. IN VENETO I VOLONTARI DELLA PROTEZIONE CIVILE HANNO DONATO 107.550 GIORNATE/UOMO

CORONAVIRUS. IN VENETO I VOLONTARI DELLA PROTEZIONE CIVILE HANNO DONATO 107.550 GIORNATE/UOMO

107.550 giornate/uomo di lavoro donate alla collettività, pari a un valore economico di 23.661.000 euro. Sono queste le straordinarie macrocifre che sintetizzano l’attività finora svolta dagli uomini e donne della protezione civile del Veneto in supporto all’emergenza covid-19. Il relativo...

Due interventi del Soccorso Alpino a Pian dei Fiacconi e a Campolongo di Santo Stefano di Cadore

Due interventi del Soccorso Alpino a Pian dei Fiacconi e a Campolongo di Santo Stefano di Cadore

Belluno, 24 - 05 - 20 Attorno a mezzogiorno l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore, in accordo con la Centrale operativa di Trento, è intervenuto nella parte alta di Pian dei Fiacconi, per una scialpinista che si era procurata la probabile distorsione di un ginocchio. D.P., 52 anni, di...

REGIONE VENETO FASE 2: PUBBLICATA ORDINANZA N. 50 DI ZAIA SU APERTURE AREE GIOCO, PARCHI TEMATICI, CIRCOLI CULTURALI E RICREATIVI, FORMAZIONE PROFESSIONALE E ALTRO

REGIONE VENETO FASE 2: PUBBLICATA ORDINANZA N. 50 DI ZAIA SU APERTURE AREE GIOCO, PARCHI TEMATICI, CIRCOLI CULTURALI E RICREATIVI, FORMAZIONE PROFESSIONALE E ALTRO

Ordinanza n.50 del 23 maggio 2020 OGGETTO: Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da virus COVID-19. Ulteriori disposizioni.NOTE PER LA TRASPARENZA:Alla luce dell’esperienza maturata e dei dati epidemiologici e sanitari raccolti, vengono adottate...

LA POLIZIA PROVINCIALE RECUPERA E CURA UNA POIANA FERITA

LA POLIZIA PROVINCIALE RECUPERA E CURA UNA POIANA FERITA

La Polizia Provinciale ha liberato oggi, di buon mattino, uno splendido esemplare di poiana. L’animale era stato prelevato il giorno di Pasquetta, a seguito di una segnalazione da parte di una cittadina, che lo aveva trovato in precarie condizioni di salute nei campi della zona di Salzan (Santa...

INTERVENTO NELLA NOTTE A CORTINA

INTERVENTO NELLA NOTTE A CORTINA

Cortina d'Ampezzo (BL), 22 - 05 - 20 Verso l'una di questa notte una squadra del Soccorso alpino di Cortina d'Ampezzo è partita in direzione del Rifugio Vandelli, allertata dalla Centrale operativa del 118 su richiesta di un gruppetto di escursionisti in difficoltà. I quattro, tre ragazzi e...

CORONAVIRUS: SCENDONO A 15  I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

CORONAVIRUS: SCENDONO A 15 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Scende ancora il numero dei positivi da Covid-19 a Cortina d’Ampezzo. Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, con un atteggiamento votato alla trasparenza, continua ad informare la cittadinanza sulla situazione inerente il Covid -19. Venerdì 17 aprile per la prima volta...