La Regina delle Dolomiti ospiterà il prestigioso evento Cortinametraggio dal 14 al 20 marzo 2016

La Regina delle Dolomiti ospiterà il prestigioso evento Cortinametraggio dal 14 al 20 marzo 2016


 

CORTINA D’AMPEZZO, 2 MARZO 2016 — La Giunta comunale ha approvato ieri, con una delibera, la bozza di convenzione fra l’Amministrazione ampezzana e l’Associazione Cortinametraggio.

L’EVENTO — Grazie a questa cooperazione fra Associazione e Comune, dal 14 al 20 marzo prossimi Cortina ospiterà Cortinametraggio, la famosa manifestazione di cinema italiano che esplora il mondo del cortometraggio a 360 gradi (con incursioni nel mondo delle webseries e dei booktrailers), scopre sempre nuovi talenti del panorama cinematografico ed è un appuntamento che riscuote un indiscusso e sempre maggiore successo sia di pubblico che di critica.

Anche quest’anno, in occasione dell’11a edizione, sono numerosi i personaggi che hanno già confermato la loro presenza in città: Violante Placido, Anna Falchi, Fausto Sciarappa, Cristiano Caccamo e Francesco Bruni. A loro si aggiungo Antonia Liskova, Francesca Cavallin e Donatella Rettore.

LA CONVENZIONE — Secondo la convenzione, il Comune di Cortina si impegna, sia in forma diretta sia attraverso i servizi della propria società totalmente partecipata Se.Am. S.r.l., a fornire — fra le altre attività — tutta la collaborazione utile per l’espletamento di eventuali pratiche amministrative a livello locale indispensabili per il successo dell’iniziativa e, contestualmente, ad assicurare la collaborazione dei servizi municipali e della Polizia Locale.

L’Associazione si impegna ad eseguire a proprie cure e responsabilità — fra le altre — l’attività di fornitura dei materiali e del personale necessario per l’organizzazione del Festival, nonché dell’installazione di eventuali strutture, ad esclusione delle prestazioni tecniche che sono a carico del Comune. In generale, l’Associazione Cortinametraggio detterà tutte le disposizioni tecniche specifiche che il Comune o Se.Am. garantiranno per la buona riuscita dell’evento.

PARTECIPAZIONE ALLE SPESE — Per le attività svolte dall’Associazione Cortinametraggio per l’organizzazione del Festival, l’Amministrazione si impegna a riconoscere all’Associazione a titolo di partecipazione alle spese Euro 30.000,00, oneri di legge inclusi.

I SERVIZI — I servizi forniti direttamente dal Comune di Cortina d’Ampezzo, o attraverso la propria società partecipata Se.Am. S.r.l., dovranno essere concordati attraverso un documento e non potranno superare l’importo di Euro 10.032,67 (IVA inclusa).

L’ASSESSORE ALLA CULTURA — «Cortinametraggio si rivela sempre un contributo importantissimo per la conoscenza e la valorizzazione di nuovi talenti del Cinema — sostiene Giovanna Martinolli, Assessore comunale alla Cultura — e, inoltre, un appuntamento imperdibile per residenti e turisti. Sono certa — conclude la Martinolli — che anche l’edizione 2016 saprà coinvolgere tutto il suo pubblico e chi, come noi, crede fortemente nell’iniziativa».

IL SINDACO — «A Cortina sono stati girati molti film: penso a Vacanze d’inverno con Alberto Sordi, a La Pantera Rosa di Blake Edwards con i grandissimi Peter Sellers e David Niven, allo 007 – Solo per i tuoi occhi con Roger Moore o a Cliffhanger con Sylvester Stallone. Insomma, il grande cinema è di casa a Cortina e noi non possiamo che sostenere Cortinametraggio con convinzione e partecipazione. Il Festival della Mayneri — dichiara il Sindaco di Cortina d’Ampezzo Andrea Franceschi — è un’eccellente occasione di cultura e di confronto di livello internazionale per Cortina e per i suoi ospiti e, inoltre, è un’ottima vetrina per i molti artisti emergenti che vi concorrono. Anche questa edizione sarà un successo per tutti».

logo

Related posts

Recuperati escursionisti australiani sulla Croda Marcora a San Vito di Cadore

Recuperati escursionisti australiani sulla Croda Marcora a San Vito di Cadore

Attorno alle 18.30 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato sulla Croda Marcora, dove due escursionisti australiani di 22 e 53 anni, padre e figlio, erano bloccati in mezzo ai mughi, sopra salti di roccia, distanti da qualsiasi sentiero. Partiti dal Passo Tre Croci, dovevano essere...

SOCCORSA TURISTA STATUNITENSE SOTTO LE TRE CIME DI LAVAREDO

SOCCORSA TURISTA STATUNITENSE SOTTO LE TRE CIME DI LAVAREDO

Questa mattina verso le 8 una squadra del Soccorso alpino della Guardia di Finanza di Auronzo e Cortina è intervenuta lungo il Sentiero attrezzato Alberto Bonacossa, che conduce al Rifugio Fonda Savio, per una turista 68enne statunitense che, messo male un piede, aveva riportato un sospetto...

INTERVENTO NELLA NOTTE SOTTO IL CIVETTA

INTERVENTO NELLA NOTTE SOTTO IL CIVETTA

Val di Zoldo (BL), 20 - 06 - 22 Ieri sera verso le 21.15 il Soccorso alpino della Val di Zoldo è stato attivato, per una coppia di escursionisti che aveva perso la traccia del sentiero scendendo dal Civetta. I due, 42 anni lui, 34 lei, di Rovigo, erano saliti in vetta dalla Ferrata degli...

Soccorso Alpino oggi a Cortina per due interventi

Soccorso Alpino oggi a Cortina per due interventi

Alle 13 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato sul Lagazuoi a Cortina d'Ampezzo, dove, 100 metri sotto l'arrivo della funivia, un'escursionista di Brunico (BZ), D.H., 58 anni, aveva riportato un probabile trauma alla caviglia. La donna, che si trovava assieme ad un'amica, ed era...

INTERVENTI IN MONTAGNA

INTERVENTI IN MONTAGNA

Verso le 11.30 il Soccorso alpino di Longarone è stato allertato per un infortunio accaduto nella forra della Valmaggiore, a Ponte nelle Alpi, dove un escursionista, che stava percorrendo la gola assieme a un gruppo di appassionati, a metà percorso era scivolato sbattendo la testa. In un primo...

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D'AMPEZZO

Il sindaco Gianluca Lorenzi ha convocato il consiglio comunale per lunedì 27 giugno alle 15. La seduta sarà trasmessa in diretta su Radio Cortina. Di seguito l’ordine del giorno.

NON RIENTRA A CASA, TROVATO ESANIME

NON RIENTRA A CASA, TROVATO ESANIME

Atteso per pranzo a casa a mezzogiorno, quando non si è presentato la compagna è uscita a chiamarlo, per poi andarlo a cercare nei dintorni, e lo ha ritrovato a terra esanime, al limitare del bosco, caduto a terra da una scala. Verso le 13.15 la Centrale del Suem ha richiesto l'intervento del...

BIMBA SI SENTE MALE, SOCCORSA A FORCELLA AVERAU

BIMBA SI SENTE MALE, SOCCORSA A FORCELLA AVERAU

Verso mezzogiorno il 118 è stato attivato per una bambina tedesca di 11 anni, che si era sentita male, mentre con un gruppo di sette persone stava percorrendo il sentiero numero 441, che dal Falzarego porta al Rifugio Nuvolau. Le prime cure alla bimba sono state portate dall'equipe medica e...

SUEM intervento del 11 giugno 22 al Rifugio Vandelli

SUEM intervento del 11 giugno 22 al Rifugio Vandelli

Attorno alle 14 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato sul sentiero che conduce al Rifugio Vandelli, dove una turista tedesca aveva riportato un sospetto trauma alla caviglia, all'altezza delle scalette di metallo. Recuperata dal tecnico di elisoccorso mediante verricello, la donna è...