La Regina delle Dolomiti ospiterà il prestigioso evento Cortinametraggio dal 14 al 20 marzo 2016

La Regina delle Dolomiti ospiterà il prestigioso evento Cortinametraggio dal 14 al 20 marzo 2016


 

CORTINA D’AMPEZZO, 2 MARZO 2016 — La Giunta comunale ha approvato ieri, con una delibera, la bozza di convenzione fra l’Amministrazione ampezzana e l’Associazione Cortinametraggio.

L’EVENTO — Grazie a questa cooperazione fra Associazione e Comune, dal 14 al 20 marzo prossimi Cortina ospiterà Cortinametraggio, la famosa manifestazione di cinema italiano che esplora il mondo del cortometraggio a 360 gradi (con incursioni nel mondo delle webseries e dei booktrailers), scopre sempre nuovi talenti del panorama cinematografico ed è un appuntamento che riscuote un indiscusso e sempre maggiore successo sia di pubblico che di critica.

Anche quest’anno, in occasione dell’11a edizione, sono numerosi i personaggi che hanno già confermato la loro presenza in città: Violante Placido, Anna Falchi, Fausto Sciarappa, Cristiano Caccamo e Francesco Bruni. A loro si aggiungo Antonia Liskova, Francesca Cavallin e Donatella Rettore.

LA CONVENZIONE — Secondo la convenzione, il Comune di Cortina si impegna, sia in forma diretta sia attraverso i servizi della propria società totalmente partecipata Se.Am. S.r.l., a fornire — fra le altre attività — tutta la collaborazione utile per l’espletamento di eventuali pratiche amministrative a livello locale indispensabili per il successo dell’iniziativa e, contestualmente, ad assicurare la collaborazione dei servizi municipali e della Polizia Locale.

L’Associazione si impegna ad eseguire a proprie cure e responsabilità — fra le altre — l’attività di fornitura dei materiali e del personale necessario per l’organizzazione del Festival, nonché dell’installazione di eventuali strutture, ad esclusione delle prestazioni tecniche che sono a carico del Comune. In generale, l’Associazione Cortinametraggio detterà tutte le disposizioni tecniche specifiche che il Comune o Se.Am. garantiranno per la buona riuscita dell’evento.

PARTECIPAZIONE ALLE SPESE — Per le attività svolte dall’Associazione Cortinametraggio per l’organizzazione del Festival, l’Amministrazione si impegna a riconoscere all’Associazione a titolo di partecipazione alle spese Euro 30.000,00, oneri di legge inclusi.

I SERVIZI — I servizi forniti direttamente dal Comune di Cortina d’Ampezzo, o attraverso la propria società partecipata Se.Am. S.r.l., dovranno essere concordati attraverso un documento e non potranno superare l’importo di Euro 10.032,67 (IVA inclusa).

L’ASSESSORE ALLA CULTURA — «Cortinametraggio si rivela sempre un contributo importantissimo per la conoscenza e la valorizzazione di nuovi talenti del Cinema — sostiene Giovanna Martinolli, Assessore comunale alla Cultura — e, inoltre, un appuntamento imperdibile per residenti e turisti. Sono certa — conclude la Martinolli — che anche l’edizione 2016 saprà coinvolgere tutto il suo pubblico e chi, come noi, crede fortemente nell’iniziativa».

IL SINDACO — «A Cortina sono stati girati molti film: penso a Vacanze d’inverno con Alberto Sordi, a La Pantera Rosa di Blake Edwards con i grandissimi Peter Sellers e David Niven, allo 007 – Solo per i tuoi occhi con Roger Moore o a Cliffhanger con Sylvester Stallone. Insomma, il grande cinema è di casa a Cortina e noi non possiamo che sostenere Cortinametraggio con convinzione e partecipazione. Il Festival della Mayneri — dichiara il Sindaco di Cortina d’Ampezzo Andrea Franceschi — è un’eccellente occasione di cultura e di confronto di livello internazionale per Cortina e per i suoi ospiti e, inoltre, è un’ottima vetrina per i molti artisti emergenti che vi concorrono. Anche questa edizione sarà un successo per tutti».

Related posts

Incendio abitazione Loc. Corlo

Incendio abitazione Loc. Corlo

COMUNICATO STAMPA VIGILI DEL FUOCO - Personale di questo comando del Distaccamento permanente di Feltre è intervenuto questa mattina alle 6:50 circa per l'incendio di un'abitazione in loc. Corlo sopra il lago omonimo. L'abitazione per cause ancora da accertare (pare si sia trattato del...

CORTINA 2026. ZAIA A ROMA DA GIORGETTI E MALAGÒ

CORTINA 2026. ZAIA A ROMA DA GIORGETTI E MALAGÒ

Il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, ha personalmente presentato stamane a Roma, prima al sottosegretario allo sport, Giancarlo Giorgetti e successivamente al presidente del CONI, Giovanni Malagò, lo studio di fattibilità, ufficialmente già inviato ieri, che accompagna la...

ZAIA A ROMA CONSEGNA DOSSIER CORTINA 2026 Al SOTTOSEGRETARIO GIORGETTI E AL PRESIDENTE CONI MALAGO’

ZAIA A ROMA CONSEGNA DOSSIER CORTINA 2026 Al SOTTOSEGRETARIO GIORGETTI E AL PRESIDENTE CONI MALAGO’

Il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia si trova a Roma per due significativi incontri istituzionali, con al centro la candidatura italiana alle Olimpiadi invernali del 2026. Alle ore 10, Zaia incontrerà a Palazzo Chigi il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Giancarlo...

CORTINA 2026: IL COMUNE DOLOMITICO HA UFFICIALMENTE PRESENTATO IL DOSSIER PER CANDIDARSI A SEDE DEI GIOCHI OLIMPICI E PARALIMPICI

CORTINA 2026: IL COMUNE DOLOMITICO HA UFFICIALMENTE PRESENTATO IL DOSSIER PER CANDIDARSI A SEDE DEI GIOCHI OLIMPICI E PARALIMPICI

Dalle ore 10.30 di oggi Cortina è ufficialmente in corsa per ospitare le Olimpiadi invernali del 2026. A quell’ora, infatti, è stato notificato via PEC dall’amministrazione comunale cortinese al Coni il dossier che accompagna la candidatura della “Perla delle Dolomiti” a essere designata sede...

MALORE MORTALE ALLE CASCATE DI FANES

MALORE MORTALE ALLE CASCATE DI FANES

Cortina d'Ampezzo (BL), 02 - 07 - 18 Poco prima di mezzogiorno il 118 è stato allertato per un escursionista colto da malore sul sentiero nella zona delle Cascate di Fanes, a circa 1.480 metri di quota. Alcuni passanti erano stati richiamati dalle grida della compagna e, accorsi, avevano subito...

Muore colto da malore a gara di corsa in montagna

Muore colto da malore a gara di corsa in montagna

Livinallongo del Col di Lana (BL), 01 - 06 - 18 Questa mattina attorno alle 10.40 è scattato l'allarme per uno dei partecipanti alla gara di corsa in montagna Marmolada Historic Trail che si era sentito male all'altezza del muro di Porta Vescovo. L'uomo, partito con gli altri atleti da Passo...

Soccorso alpinista sul Campanil di Toro a Domegge di Cadore

Soccorso alpinista sul Campanil di Toro a Domegge di Cadore

Domegge di Cadore (BL), 30 - 06 - 18 Alle 15.30 circa il 118 è stato allertato per un alpinista infortunatosi sulle doppie di rientro da una via sul Campanil di Toro. Il rocciatore, che faceva parte di una cordata di tre, sulla penultima calata, a 2.100 metri di quota circa, aveva sbattuto un...

RICERCA IERI SERA, ALLARME RIENTRATO

RICERCA IERI SERA, ALLARME RIENTRATO

San Vito di Cadore (BL), 28 - 06 - 18 Ieri attorno alle 22 il Soccorso alpino di San Vito di Cadore è stato allertato dal 118, poiché un'auto era stata rinvenuta fuori strada e non si trovava il conducente, un trentaquattrenne originario di Venezia. Il mezzo era caduto per una decina di metri...

Cortina 2021 si racconta: giovedì 5 luglio incontro con la cittadinanza

Cortina 2021 si racconta: giovedì 5 luglio incontro con la cittadinanza

 Cortina 2021 si racconta: la Fondazione invita la cittadinanza all’appuntamento pubblico di giovedì 5 luglio alle ore 20.30 presso il Cinema Eden di Cortina. Una nuova occasione di confronto per fare il punto sugli aspetti organizzativi legati ai Campionati del Mondo di Sci Alpino 2021. La...