23 febbraio 2016: termine ultimo per la presentazione delle domande di contributi presso il Comune di Cortina d’Ampezzo

23 febbraio 2016: termine ultimo per la presentazione delle domande di contributi presso il Comune di Cortina d’Ampezzo


C’è tempo fino alle ore 11.30 del 23 febbraio prossimo per la presentazione delle domande di contributi e il Comune di Cortina d’Ampezzo, per dare un ulteriore servizio alle associazioni locali, per ogni singola richiesta ha redatto un testo di istruzioni. L’obiettivo è quello di semplificare la preparazione della documentazione necessaria

CORTINA D’AMPEZZO, 12 FEBBRAIO 2016 — Il Vademecum Operativo si trova nella home page del sito del Comune di Cortina (http://www.comunecortinadampezzo.it/web/cortinaampezzo) ed è stato redatto per facilitare e schematizzare la documentazione da produrre per accedere ai contributi che l’Amministrazione locale mette a disposizione per gli interessati. La guida — declinata per ogni tipologia di contributo — non intende sostituire né integrare il bando e la relativa delibera, che costituiscono unica fonte ufficiale e di cui pertanto si consiglia una attenta lettura.

LA DELIBERA — Con una delibera della Giunta comunale, riunitasi mercoledì 3 febbraio scorso, è stato dato indirizzo politico ed amministrativo per la predisposizione dei due nuovi bandi per l’assegnazione di contributi per attività sportive e non sportive e, contestualmente, per la concessione di servizi e spazi in uso gratuito o agevolato. Le richieste, aperte venerdì 5 febbraio 2016 dalle ore 14, dovranno pervenire entro le ore 11.30 del 23 febbraio 2016 e dovranno essere predisposte utilizzando esclusivamente i modelli pubblicati all’Albo pretorio OnLine sul sito web del Comune di Cortina d’Ampezzo, i quali si considerano parti integranti della delibera e con la stessa integralmente approvati.

CONTRIBUTO ATTIVITÀ NON SPORTIVE — L’importo complessivo disponibile per questa categoria, lo ricordiamo, è quantificato in Euro 320.000,00, specificando che a ogni singola istanza potrà essere assegnato un contributo massimo di Euro 35.000,00.

CONTRIBUTO ATTIVITÀ SPORTIVE — L’importo complessivo disponibile per le attività sportive ammonta invece a Euro 110.000,00, specificando che a ogni singola istanza potrà essere assegnato un contributo massimo di Euro 15.000,00.

SERVIZI E SPAZI — I servizi che fornirà la Se.Am s.r.l. per conto del Comune sono quelli previsti dal contratto di servizio delle manifestazioni. Di seguito invece l’elenco di spazi e locali destinati alla concessione ad uso gratuito od agevolato: il Campo Sportivo Zuel, il Centro Sportivo Fiames, la Palestra Revis, il Centro Congressi Alexander Girardi Hall e la Sala Cultura “don Pietro Alverà.

IL SEGRETARIO COMUNALE — «A stretto ridosso dell’ultima riunione tenutasi in Sala Consiliare del Comune — conferma il Segretario Enrico Pilotto —, al fine di consentire alle associazioni la programmazione delle proprie attività, la scorsa settimana sono stati pubblicati i bandi. In merito a questi sono stati effettuati dei chiarimenti sui bilanci da allegare e sul contenuto di un modello, che nel recente passato erano stati fonte di incertezze. Oggi — annuncia Pilotto — sulla home page del sito comunale troverete anche un Vademecum Operativo per ciascuna categoria di contributo, in cui vengono schematizzati e riassunti gli adempimenti. L’Ufficio Cultura è a disposizione per fornire chiarimenti — conclude il Segretario — e, qualora questo non bastasse, compatibilmente con i miei impegni mi rendo disponibile anche io, con la speranza di aver reso un utile servizio alle associazioni locali».

logo

Related posts

SOCCORSA TURISTA STATUNITENSE SOTTO LE TRE CIME DI LAVAREDO

SOCCORSA TURISTA STATUNITENSE SOTTO LE TRE CIME DI LAVAREDO

Questa mattina verso le 8 una squadra del Soccorso alpino della Guardia di Finanza di Auronzo e Cortina è intervenuta lungo il Sentiero attrezzato Alberto Bonacossa, che conduce al Rifugio Fonda Savio, per una turista 68enne statunitense che, messo male un piede, aveva riportato un sospetto...

INTERVENTO NELLA NOTTE SOTTO IL CIVETTA

INTERVENTO NELLA NOTTE SOTTO IL CIVETTA

Val di Zoldo (BL), 20 - 06 - 22 Ieri sera verso le 21.15 il Soccorso alpino della Val di Zoldo è stato attivato, per una coppia di escursionisti che aveva perso la traccia del sentiero scendendo dal Civetta. I due, 42 anni lui, 34 lei, di Rovigo, erano saliti in vetta dalla Ferrata degli...

Soccorso Alpino oggi a Cortina per due interventi

Soccorso Alpino oggi a Cortina per due interventi

Alle 13 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato sul Lagazuoi a Cortina d'Ampezzo, dove, 100 metri sotto l'arrivo della funivia, un'escursionista di Brunico (BZ), D.H., 58 anni, aveva riportato un probabile trauma alla caviglia. La donna, che si trovava assieme ad un'amica, ed era...

INTERVENTI IN MONTAGNA

INTERVENTI IN MONTAGNA

Verso le 11.30 il Soccorso alpino di Longarone è stato allertato per un infortunio accaduto nella forra della Valmaggiore, a Ponte nelle Alpi, dove un escursionista, che stava percorrendo la gola assieme a un gruppo di appassionati, a metà percorso era scivolato sbattendo la testa. In un primo...

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D'AMPEZZO

Il sindaco Gianluca Lorenzi ha convocato il consiglio comunale per lunedì 27 giugno alle 15. La seduta sarà trasmessa in diretta su Radio Cortina. Di seguito l’ordine del giorno.

NON RIENTRA A CASA, TROVATO ESANIME

NON RIENTRA A CASA, TROVATO ESANIME

Atteso per pranzo a casa a mezzogiorno, quando non si è presentato la compagna è uscita a chiamarlo, per poi andarlo a cercare nei dintorni, e lo ha ritrovato a terra esanime, al limitare del bosco, caduto a terra da una scala. Verso le 13.15 la Centrale del Suem ha richiesto l'intervento del...

BIMBA SI SENTE MALE, SOCCORSA A FORCELLA AVERAU

BIMBA SI SENTE MALE, SOCCORSA A FORCELLA AVERAU

Verso mezzogiorno il 118 è stato attivato per una bambina tedesca di 11 anni, che si era sentita male, mentre con un gruppo di sette persone stava percorrendo il sentiero numero 441, che dal Falzarego porta al Rifugio Nuvolau. Le prime cure alla bimba sono state portate dall'equipe medica e...

SUEM intervento del 11 giugno 22 al Rifugio Vandelli

SUEM intervento del 11 giugno 22 al Rifugio Vandelli

Attorno alle 14 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato sul sentiero che conduce al Rifugio Vandelli, dove una turista tedesca aveva riportato un sospetto trauma alla caviglia, all'altezza delle scalette di metallo. Recuperata dal tecnico di elisoccorso mediante verricello, la donna è...

Estate sicura nei rifugi: attivati 9 nuovi approdi per il volo notturno.

Estate sicura nei rifugi: attivati 9 nuovi approdi per il volo notturno.

Si amplia ulteriormente la già fitta lista di approdi abilitati per il volo notturno in Ulss Dolomiti. Da oggi, infatti, sono operative 9 nuovi piazzole autorizzate per il volo notturno in 9 rifugi alpini della provincia che grazie alla modalità di volo notturno e all’uso dei visori potranno...