Incontro del Sindaco Andrea Franceschi e dell’Assessore al Turismo Marco Ghedina con Elisabeth Schwarz Bollenberger a Cortina d’Ampezzo.

Incontro del Sindaco Andrea Franceschi e dell’Assessore al Turismo Marco Ghedina con Elisabeth Schwarz Bollenberger a Cortina d’Ampezzo.


La donna partecipò alle Olimpiadi invernali di Cortina d’Ampezzo del 1956, vincendo l’oro per il pattinaggio artistico a coppie insieme con Kurt Oppelt

CORTINA D’AMPEZZO, 1º FEBBRAIO 2016 — Il Sindaco Andrea Franceschi e l’Assessore al Turismo Marco Ghedina sabato scorso hanno incontrato la ex-pattinatrice austriaca Elizabeth “Sissi” Schwarz Bollenberger, in questo periodo in vacanza a Cortina. La donna, quando partecipò alle Olimpiadi invernali nel 1956, vinse nel pattinaggio di figura la gara a coppie insieme con il suo partner sportivo Kurt Oppelt.

LA SORPRESA — La campionessa austriaca ha da poco compiuto ottant’anni e una cara amica dell’ex-atleta, messasi in contatto con il Sindaco di Cortina alcune settimane fa, lo aveva portato a conoscenza dell’imminente soggiorno a Cortina. Il primo cittadino ha dunque deciso di preparare un ricevimento a sorpresa con tutti i crismi dell’ufficialità e la consegna di un prestigioso piatto di vetro, con il simbolo di Cortina. E così è avvenuto. Sabato sera l’incontro con la ex-pattinatrice che non ha nascosto la grande emozione dovuta alla calorosa accoglienza degli ospiti, intervenuti alla serata per porgerle i saluti e gli auguri. Erano presenti, oltre a Sindaco ed Assessore, gli ex-campioni Bruno Alberti, Carlo Calzà, Gianfranco Da Rin e una nutrita rappresentanza del settore giovanile della Sportivi Ghiaccio Cortina.

IL SINDACO — «È per noi un grande onore poter ospitare un personaggio storico dello Sport come Sissy Schwarz e, nel contempo, è un obbligo ricevere nel miglior modo possibile delle personalità che non solo hanno portato qui a Cortina un grande contributo alle discipline sportive internazionali, ma che — come la stessa Schwarz Bollenberger — conservano ancora immutata nel cuore quella incredibile avventura sportiva che fu l’Olimpiade del 1956. Voglio che anche i Mondiali del 2021 siano un’esperienza indimenticabile per il nostro territorio e per tutti i suoi futuri ospiti — dichiara il Sindaco di Cortina Andrea Franceschi — e credo che le potenzialità per creare un evento eccezionale ci siano tutte».

L’OLIMPIADE DEL 1956 — L’Austria, nelle Olimpiadi invernali di Cortina d’Ampezzo svoltesi dal 26 gennaio al 5 febbraio del 1956, vinse 4 ori, 3 argenti e 4 bronzi.

Nelle  foto allegata la signora Schwarz Bollenberger insieme con il Sindaco Franceschi, l’Assessore al Turismo Ghedina e gli ex-campioni Bruno Alberti, Carlo Calzà e Gianfranco Da Rin.

logo

Related posts

SOCCORSA TURISTA STATUNITENSE SOTTO LE TRE CIME DI LAVAREDO

SOCCORSA TURISTA STATUNITENSE SOTTO LE TRE CIME DI LAVAREDO

Questa mattina verso le 8 una squadra del Soccorso alpino della Guardia di Finanza di Auronzo e Cortina è intervenuta lungo il Sentiero attrezzato Alberto Bonacossa, che conduce al Rifugio Fonda Savio, per una turista 68enne statunitense che, messo male un piede, aveva riportato un sospetto...

INTERVENTO NELLA NOTTE SOTTO IL CIVETTA

INTERVENTO NELLA NOTTE SOTTO IL CIVETTA

Val di Zoldo (BL), 20 - 06 - 22 Ieri sera verso le 21.15 il Soccorso alpino della Val di Zoldo è stato attivato, per una coppia di escursionisti che aveva perso la traccia del sentiero scendendo dal Civetta. I due, 42 anni lui, 34 lei, di Rovigo, erano saliti in vetta dalla Ferrata degli...

Soccorso Alpino oggi a Cortina per due interventi

Soccorso Alpino oggi a Cortina per due interventi

Alle 13 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato sul Lagazuoi a Cortina d'Ampezzo, dove, 100 metri sotto l'arrivo della funivia, un'escursionista di Brunico (BZ), D.H., 58 anni, aveva riportato un probabile trauma alla caviglia. La donna, che si trovava assieme ad un'amica, ed era...

INTERVENTI IN MONTAGNA

INTERVENTI IN MONTAGNA

Verso le 11.30 il Soccorso alpino di Longarone è stato allertato per un infortunio accaduto nella forra della Valmaggiore, a Ponte nelle Alpi, dove un escursionista, che stava percorrendo la gola assieme a un gruppo di appassionati, a metà percorso era scivolato sbattendo la testa. In un primo...

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D'AMPEZZO

Il sindaco Gianluca Lorenzi ha convocato il consiglio comunale per lunedì 27 giugno alle 15. La seduta sarà trasmessa in diretta su Radio Cortina. Di seguito l’ordine del giorno.

NON RIENTRA A CASA, TROVATO ESANIME

NON RIENTRA A CASA, TROVATO ESANIME

Atteso per pranzo a casa a mezzogiorno, quando non si è presentato la compagna è uscita a chiamarlo, per poi andarlo a cercare nei dintorni, e lo ha ritrovato a terra esanime, al limitare del bosco, caduto a terra da una scala. Verso le 13.15 la Centrale del Suem ha richiesto l'intervento del...

BIMBA SI SENTE MALE, SOCCORSA A FORCELLA AVERAU

BIMBA SI SENTE MALE, SOCCORSA A FORCELLA AVERAU

Verso mezzogiorno il 118 è stato attivato per una bambina tedesca di 11 anni, che si era sentita male, mentre con un gruppo di sette persone stava percorrendo il sentiero numero 441, che dal Falzarego porta al Rifugio Nuvolau. Le prime cure alla bimba sono state portate dall'equipe medica e...

SUEM intervento del 11 giugno 22 al Rifugio Vandelli

SUEM intervento del 11 giugno 22 al Rifugio Vandelli

Attorno alle 14 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato sul sentiero che conduce al Rifugio Vandelli, dove una turista tedesca aveva riportato un sospetto trauma alla caviglia, all'altezza delle scalette di metallo. Recuperata dal tecnico di elisoccorso mediante verricello, la donna è...

Estate sicura nei rifugi: attivati 9 nuovi approdi per il volo notturno.

Estate sicura nei rifugi: attivati 9 nuovi approdi per il volo notturno.

Si amplia ulteriormente la già fitta lista di approdi abilitati per il volo notturno in Ulss Dolomiti. Da oggi, infatti, sono operative 9 nuovi piazzole autorizzate per il volo notturno in 9 rifugi alpini della provincia che grazie alla modalità di volo notturno e all’uso dei visori potranno...