SCIATORI ALPINISTI TRAVOLTI DA UNA VALANGA A MISURINA E SOCCORSI DAL SOCCORSO DELLA GUARDIA DI FINANZA DI AURONZO DI CADORE

SCIATORI ALPINISTI TRAVOLTI DA UNA VALANGA A MISURINA E SOCCORSI DAL SOCCORSO DELLA GUARDIA DI FINANZA DI AURONZO DI CADORE

Oggi il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza di Auronzo di Cadore è intervenuto per salvare un gruppo di sciatori alpinisti rimasti travolti da una valanga presso la forcella della neve nell’area del
lago di Misurina.
Alle ore 12.00, una pattuglia S.A.G.F. di Auronzo di Cadore, in addestramento in località Cadini di Misurina, precisamente in località Forcella della Neve (a quota 2500 metri circa s.l.m.), assisteva al crollo di una cornice di neve che travolgeva, seppellendo in particolare due sci-alpinisti.
Immediatamente, i militari intervenivano nelle operazioni di ricerca con apparecchio ARTVA, localizzando in brevissimo tempo il segnale e procedendo, così, al disseppellimento con la pala di una delle persone sepolte, una
ragazzina di circa quattordici anni, che risultava ferita ma ancora cosciente.
A causa delle condizioni di ipotermia ed a seguito delle diverse ferite riportate, veniva tempestivamente allertata la Centrale 118 SUEM, che provvedeva all’invio dell’eliambulanza, grazie alla quale era possibile procedere al recupero della persona infortunata tramite verricello ed al suo trasporto presso l’ospedale di Belluno per la successiva assistenza medica d’urgenza.
Nel frattempo, il secondo scialpinista sepolto dalla coltre nevosa riusciva a liberarsi grazie anche all’aiuto degli operatori, dei compagni di gita e del materiale di supporto in possesso, venendo recuperato dall’elicottero dell’Aiut Alpin Dolomites, anch’esso intervenuto sul posto.
L’intervento di soccorso odierno del personale specializzato S.A.G.F. della Guardia di Finanza, reso difficoltoso ed altamente rischioso a causa del manto nevoso (umido fino in profondità e debolmente consolidato, appesantito dalla pioggia e dalle nevicate umide fino in quota dei giorni scorsi), a cui è stato attribuito da parte dell’ARPA Veneto un codice di elevato pericolo valanghe (livello “4-forte”), rappresenta un’ulteriore dimostrazione della massima efficienza e prontezza operativa che uomini e donne del Corpo garantiscono quotidianamente, profondendo un costante impegno per la tutela e la salvaguardia della vita umana nei vari contesti impervi come quello di montagna in ogni sua condizione metereologica.

logo

Related posts

BELLUNO E TREVISO: OLTRE 70 CHIAMATE AI VIGILI DEL FUOCO PER DANNI DAL MALTEMPO

BELLUNO E TREVISO: OLTRE 70 CHIAMATE AI VIGILI DEL FUOCO PER DANNI DAL MALTEMPO

Da mezzogiorno, di venerdì 12 luglio, i Vigili del fuoco stanno operando principalmente nelle provincie di Belluno e Treviso per danni causati dal maltempo: non si hanno notizie di persone coinvolte. Belluno: 15 interventi eseguiti e in corso di svolgimento dalle ore 12:00 per caduta di alberi...

MILANO CORTINA 2026 SVELERÀ  LA TORCIA OLIMPICA E PARALIMPICA AL PADIGLIONE ITALIA  DI EXPO 2025 OSAKA

MILANO CORTINA 2026 SVELERÀ LA TORCIA OLIMPICA E PARALIMPICA AL PADIGLIONE ITALIA DI EXPO 2025 OSAKA

Un palcoscenico mondiale per uno dei simboli più iconici in vista dei Giochi. Nel mese di aprile il Comitato Organizzatore dei prossimi Giochi Invernali svelerà, in contemporanea a Milano e nel Padiglione Italia a Expo 2025 Osaka, la Torcia delle Olimpiadi e Paralimpiadi 2026. Un’occasione unica...

DUE INTERVENTI IN MONTAGNA

DUE INTERVENTI IN MONTAGNA

Verso le 11.15 il Soccorso alpino della Val di Zoldo è stato allertato per una signora di Mira (VE) che, partecipando assieme ai figli a un'uscita micologia, messo male un piede aveva riportato una distorsione. La donna, che si trovava un centinaio di metri all'interno di un bosco nella zona di...

TUTTO PRONTO ALLA SPIAGGIA DI FARRA D’ALPAGO PER IL FESTIVAL DEGLI AQUILONI

TUTTO PRONTO ALLA SPIAGGIA DI FARRA D’ALPAGO PER IL FESTIVAL DEGLI AQUILONI

Tutto pronto sul Lago di Santa Croce (Alpago – Belluno) per la prima edizione del Festival degli Aquiloni, manifestazione organizzata dal Comitato Alpago 2 Ruote & Solidarietà insieme a Comune di Alpago, Eventi Volanti e Aics, con il supporto della Provincia di Belluno e con il sostegno e...

IL VESCOVO MARANGONI BENEDICE IL RIPOSIZIONAMENTO DI UN BASSO RILIEVO DEDICATO A SANTA BARBARA GIA’ PRESENTE NELLA VECCHIA SEDE DEI VIGILI DEL FUOCO

IL VESCOVO MARANGONI BENEDICE IL RIPOSIZIONAMENTO DI UN BASSO RILIEVO DEDICATO A SANTA BARBARA GIA’ PRESENTE NELLA VECCHIA SEDE DEI VIGILI DEL FUOCO

Il Vescovo di Belluno, Monsignor Renato Marangoni, mercoledì mattina si è recato in visita presso la sede provinciale dei Vigili del fuoco per la benedizione del basso rilievo di Santa Barbara. Opera lignea, in basso rilievo, prima presente nella sede storica di Via San Gregorio e ora...

DOLOMITI BUS: AVVISO SULLO SCIOPERO NAZIONALE DI GIOVEDì 18 LUGLIO

DOLOMITI BUS: AVVISO SULLO SCIOPERO NAZIONALE DI GIOVEDì 18 LUGLIO

Lettere dal K2, 70 anni dopo:   Lino Lacedelli “inedito” in mostra a Lagazuoi EXPO Dolomiti

Lettere dal K2, 70 anni dopo: Lino Lacedelli “inedito” in mostra a Lagazuoi EXPO Dolomiti

Dalle Dolomiti al K2, e dal K2 alle Dolomiti. Un filo diretto unisce queste cime dal 1954, quando l’ampezzano – e Scoiattolo di Cortina - Lino Lacedelli e il lombardo Achille Compagnoni, già istruttore presso la Scuola Militare Alpina, conquistarono la seconda vetta più alta della Terra. Per...

A CORTINA D’AMPEZZO, PRECIPITA DALLA FERRATA LIPELLA E PERDE LA VITA

A CORTINA D'AMPEZZO, PRECIPITA DALLA FERRATA LIPELLA E PERDE LA VITA

Passato da poco mezzogiorno la Centrale del 118 è stata attivata da un soccorritore che stava risalendo per caso la Ferrata Lipella e aveva assistito alla caduta di un escursionista, che si trovava più alto rispetto a lui. Fornite le coordinate del punto, è stato inviato l'elicottero del Suem...

CORTINATEATRO PRENDE IL VIA CON L’EVENTO MUSICALE  “ENNIO MORRICONE – MARCO POLO SOUNDTRACK”

CORTINATEATRO PRENDE IL VIA CON L’EVENTO MUSICALE “ENNIO MORRICONE – MARCO POLO SOUNDTRACK”

CortinAteatro, la stagione concertistica e teatrale ampezzana promossa e sostenuta dal Comune di Cortina d’Ampezzo, ideata e coordinata dall’associazione Musincantus, è pronta ad inaugurare il cartellone estivo, che si compone di 16 appuntamenti, dall’11 luglio al 18 ottobre. Si inizia con un...