CORTINA D’AMPEZZO ATTENDE LE FINALI DELLA COPPA DEL MONDO DI SCIALPINISMO

CORTINA D’AMPEZZO ATTENDE LE FINALI DELLA COPPA DEL MONDO DI SCIALPINISMO

Con la due giorni austriaca di Schladming, la Coppa del Mondo di scialpinismo ha vissuto, lo scorso fine settimana, l’ultimo dei sei appuntamenti del calendario 2023-2024. Ora, dopo le tappe di Val Thorens (Francia), Arinsal – La Massana (Andorra), Boí Taüll (Spagna), Villars-sur-Ollon (Svizzera), Val Martello e appunto Schladming, è tempo di concentrarsi sulle finali. L’appuntamento con l’ultimo atto della Coppa è fissato dal 6 al 10 aprile a Cortina d’Ampezzo, in occasione di Cortina Skimo Cup, per l’organizzazione di Fondazione Cortina (l’ente organizzatore dei grandi eventi sportivi nella conca ampezzana e braccio operativo regionale veneto per le Olimpiadi e Paralimpiadi Invernali di Milano Cortina 2026) in collaborazione con Guide Alpine Cortina, Scoiattoli Cortina e Sci Club Cortina, e con il supporto delle società impianti Ista Spa e Lagazuoi Spa.

Le nevicate che stanno caratterizzando l’ultima parte dell’inverno hanno portato in quota neve abbondante. «Oltre un metro quella caduta nei giorni scorsi» spiega Federico Michielli, delle Guide Alpine Cortina, coordinatore dello staff organizzativo delle finali. «Queste precipitazioni ci consentiranno di allestire dei tracciati ottimali, garantendoci la possibilità di arrivare in vetta a Croda Negra (altitudine 2.580 metri), uno dei tratti più suggestivi della prova Individual. La preparazione del tracciato per quanto riguarda l’Individual comincerà attorno al venti marzo, dopo aver verificato lo stato della neve mentre per quanto riguarda Sprint e Mixed Relay ci lavoreremo nei giorni immediatamente precedenti l’evento».

Le finali prenderanno il via sabato 6 aprile con il Vertical. «Si partirà nei pressi del rifugio Col Gallina per approdare al Lagazuoi, appena sotto l’omonimo rifugio» dice ancora Michielli. «Sarà una gara spettacolare dal punto di vista tecnico e anche dal punto di vista paesaggistico. L’accesso al pubblico sarà garantito, grazie all’accordo che abbiamo stretto con la società impianti: sarà infatti in funzione la funivia per portare il pubblico in vetta».

Dopo il Vertical il programma delle finali della Coppa del Mondo di Cortina d’Ampezzo prevede l’Individual domenica 7 aprile (partenza e arrivo nei pressi del rifugio Col Gallina), la Sprint martedì 9 e la Mixed Relay mercoledì 10 (anche per queste due ultime competizioni partenza e arrivo sono fissati nei pressi del rifugio Col Gallina). In tutte le giornate la partenza delle gare è fissata per le 9.30.

Grande è l’attesa per queste finali che propongono il grande scialpinismo internazionale in Ampezzo dopo che la Conca ha ospitato nelle due ultime stagioni, sempre a cura di Fondazione Cortina, la Coppa Italia e i Campionati Italiani.

Grande è l’attesa anche per gli atleti italiani e, in particolare, per Alba De Silvestro, la ragazza che a Cortina è di casa, non solo perché è cresciuta a poca distanza dalla Regina delle Dolomiti (è di Padola di Comelico Superiore) ma pure perché fa parte del Progetto Giovani, iniziativa di Fondazione Cortina che vuole valorizzare i talenti degli sport invernali cresciuti nel territorio veneto e che, per quanto riguarda lo scialpinismo, coinvolge pure il vicentino Matteo Sostizzo. «Sono molto contenta di gareggiare a Cortina» commenta Alba De Silvestro, protagonista di una stagione di altissimo livello e terza nella generale di Coppa, a pochissimi punti dalla vetta. «La quattro giorni ampezzana sarà decisiva per la Coppa del Mondo: attualmente sono terza, alle spalle delle francesi Célia Perillat-Pessey ed Emilie Harrop e sulle nevi di casa voglio giocarmi qualcosa di importante».

logo

Related posts

BELLUNO E TREVISO: OLTRE 70 CHIAMATE AI VIGILI DEL FUOCO PER DANNI DAL MALTEMPO

BELLUNO E TREVISO: OLTRE 70 CHIAMATE AI VIGILI DEL FUOCO PER DANNI DAL MALTEMPO

Da mezzogiorno, di venerdì 12 luglio, i Vigili del fuoco stanno operando principalmente nelle provincie di Belluno e Treviso per danni causati dal maltempo: non si hanno notizie di persone coinvolte. Belluno: 15 interventi eseguiti e in corso di svolgimento dalle ore 12:00 per caduta di alberi...

MILANO CORTINA 2026 SVELERÀ  LA TORCIA OLIMPICA E PARALIMPICA AL PADIGLIONE ITALIA  DI EXPO 2025 OSAKA

MILANO CORTINA 2026 SVELERÀ LA TORCIA OLIMPICA E PARALIMPICA AL PADIGLIONE ITALIA DI EXPO 2025 OSAKA

Un palcoscenico mondiale per uno dei simboli più iconici in vista dei Giochi. Nel mese di aprile il Comitato Organizzatore dei prossimi Giochi Invernali svelerà, in contemporanea a Milano e nel Padiglione Italia a Expo 2025 Osaka, la Torcia delle Olimpiadi e Paralimpiadi 2026. Un’occasione unica...

DUE INTERVENTI IN MONTAGNA

DUE INTERVENTI IN MONTAGNA

Verso le 11.15 il Soccorso alpino della Val di Zoldo è stato allertato per una signora di Mira (VE) che, partecipando assieme ai figli a un'uscita micologia, messo male un piede aveva riportato una distorsione. La donna, che si trovava un centinaio di metri all'interno di un bosco nella zona di...

TUTTO PRONTO ALLA SPIAGGIA DI FARRA D’ALPAGO PER IL FESTIVAL DEGLI AQUILONI

TUTTO PRONTO ALLA SPIAGGIA DI FARRA D’ALPAGO PER IL FESTIVAL DEGLI AQUILONI

Tutto pronto sul Lago di Santa Croce (Alpago – Belluno) per la prima edizione del Festival degli Aquiloni, manifestazione organizzata dal Comitato Alpago 2 Ruote & Solidarietà insieme a Comune di Alpago, Eventi Volanti e Aics, con il supporto della Provincia di Belluno e con il sostegno e...

IL VESCOVO MARANGONI BENEDICE IL RIPOSIZIONAMENTO DI UN BASSO RILIEVO DEDICATO A SANTA BARBARA GIA’ PRESENTE NELLA VECCHIA SEDE DEI VIGILI DEL FUOCO

IL VESCOVO MARANGONI BENEDICE IL RIPOSIZIONAMENTO DI UN BASSO RILIEVO DEDICATO A SANTA BARBARA GIA’ PRESENTE NELLA VECCHIA SEDE DEI VIGILI DEL FUOCO

Il Vescovo di Belluno, Monsignor Renato Marangoni, mercoledì mattina si è recato in visita presso la sede provinciale dei Vigili del fuoco per la benedizione del basso rilievo di Santa Barbara. Opera lignea, in basso rilievo, prima presente nella sede storica di Via San Gregorio e ora...

DOLOMITI BUS: AVVISO SULLO SCIOPERO NAZIONALE DI GIOVEDì 18 LUGLIO

DOLOMITI BUS: AVVISO SULLO SCIOPERO NAZIONALE DI GIOVEDì 18 LUGLIO

Lettere dal K2, 70 anni dopo:   Lino Lacedelli “inedito” in mostra a Lagazuoi EXPO Dolomiti

Lettere dal K2, 70 anni dopo: Lino Lacedelli “inedito” in mostra a Lagazuoi EXPO Dolomiti

Dalle Dolomiti al K2, e dal K2 alle Dolomiti. Un filo diretto unisce queste cime dal 1954, quando l’ampezzano – e Scoiattolo di Cortina - Lino Lacedelli e il lombardo Achille Compagnoni, già istruttore presso la Scuola Militare Alpina, conquistarono la seconda vetta più alta della Terra. Per...

A CORTINA D’AMPEZZO, PRECIPITA DALLA FERRATA LIPELLA E PERDE LA VITA

A CORTINA D'AMPEZZO, PRECIPITA DALLA FERRATA LIPELLA E PERDE LA VITA

Passato da poco mezzogiorno la Centrale del 118 è stata attivata da un soccorritore che stava risalendo per caso la Ferrata Lipella e aveva assistito alla caduta di un escursionista, che si trovava più alto rispetto a lui. Fornite le coordinate del punto, è stato inviato l'elicottero del Suem...

CORTINATEATRO PRENDE IL VIA CON L’EVENTO MUSICALE  “ENNIO MORRICONE – MARCO POLO SOUNDTRACK”

CORTINATEATRO PRENDE IL VIA CON L’EVENTO MUSICALE “ENNIO MORRICONE – MARCO POLO SOUNDTRACK”

CortinAteatro, la stagione concertistica e teatrale ampezzana promossa e sostenuta dal Comune di Cortina d’Ampezzo, ideata e coordinata dall’associazione Musincantus, è pronta ad inaugurare il cartellone estivo, che si compone di 16 appuntamenti, dall’11 luglio al 18 ottobre. Si inizia con un...