LA COPPA DEL MONDO DI SCI ALPINO PARALIMPICO: UNA SCUOLA DI VALORI E PASSIONE

LA COPPA DEL MONDO DI SCI ALPINO PARALIMPICO: UNA SCUOLA DI VALORI E PASSIONE

Oltre 700 bambini e ragazzi provenienti dalle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado di tutto il Veneto potranno vivere in prima persona la Coppa del Mondo di sci alpino paralimpico, che si sta tenendo in questi giorni sulla pista Olympia delle Tofane di Cortina d’Ampezzo. L’iniziativa rientra nel “Progetto Scuole” di Fondazione Cortina, creata in collaborazione con l’Associazione Sportiva Sociale Invalidi (Assi onlus) e la Federazione Sportiva Sport Invernali (FISI) Veneto e finanziata da Regione Veneto, e ha l’obiettivo di sensibilizzare i più giovani sul tema dell’inclusività, in un evento nel quale questo importante concetto è il protagonista indiscusso.

Durante le quattro giornate di Coppa gli studenti, oltre ad assistere gare, potranno conoscere direttamente gli atleti e ascoltare i loro racconti, nonché partecipare ad un gioco istruttivo per capire direttamente ciò che significa essere ipovedenti e affidarsi completamente ad un’altra persona, proprio come accade per gli atleti blind o visually impaired che vengono accompagnati nelle gare da un atleta guida. Un ragazzo verrà quindi bendato e dovrà farsi guidare dalla voce di un compagno attraverso un percorso prestabilito. In questo modo l’evento diventa un vero e proprio laboratorio di valori positivi e un’occasione unica per la crescita e la formazione dei più giovani.

In questi giorni sono stati inoltre attivati per alcuni studenti del Liceo Scientifico dell’Istituto Polo Valboite di Cortina dei PCTO (Percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento) presso Fondazione Cortina, nel quadro di una collaborazione con Fondazione Milano Cortina 2026 e con il Comitato Italiano Paralimpico (CIP), nell’ambito del Programma Education di Milano Cortina 2026.

Nella settimana di Coppa di sci alpino paralimpico i ragazzi hanno la possibilità di svolgere attività pratiche on-the-job, come supportare l’allestimento dell’area premiazioni o il lavoro dell’ufficio gare, per poi continuare la loro formazione nella settimana successiva, affiancando lo staff di Fondazione Cortina nelle attività quotidiane e assistendo a lezioni teoriche a cura di Fondazione Milano Cortina 2026. Con questi percorsi formativi, gli studenti possono sviluppare nuove competenze, attraverso la partecipazione in prima persona al lavoro di organizzazioni operanti nel mondo dello sport e degli eventi.

Lo sport è un potente mezzo di inclusione sociale, capace di abbattere barriere e di unire le persone. La Coppa del Mondo di Sci Alpino Paralimpico offre a tutti, e soprattutto ai più giovani, non solo l’opportunità di assistere a prestigiose competizioni sportive, ma anche di imparare e crescere attraverso l’esperienza condivisa con atleti straordinari che superano le sfide con coraggio e determinazione. Siamo contenti che diverse scuole di tutto il Veneto abbiano risposto positivamente al nostro invito, e che riconoscano in questa iniziativa un’attività di formazione veramente importante per i loro studenti. Abbiamo già in programma altre attività, che avranno luogo nel corso dei prossimi mesi” ha commentato Michele Di Gallo, Direttore Generale di Fondazione Cortina.

logo

Related posts

Più spazio per le scuole superiori di Cortina, la Provincia prende la sede della Zardini

Più spazio per le scuole superiori di Cortina, la Provincia prende la sede della Zardini

Spazi più ampi per le scuole superiori di Cortina. La Provincia prenderà in gestione tutto l’edificio della vecchia scuola media Zardini, di proprietà comunale. La convenzione con il Comune di Cortina è pronta e diventerà pienamente efficace dopo ratifica da parte del consiglio provinciale...

Milano Cortina 2026: Conferenze di servizi decisorie per riqualificazioni ‘piazza ex-Mercato’ ed ‘ex-Panificio Comunale’ a Cortina d’Ampezzo

Milano Cortina 2026: Conferenze di servizi decisorie per riqualificazioni ‘piazza ex-Mercato’ ed ‘ex-Panificio Comunale’ a Cortina d’Ampezzo

Si sono svolte oggi, giovedì 22 febbraio 2024, due Conferenze dei servizi decisorie in modalità telematica per l’esame del progetto di fattibilità tecnica ed economica di due opere, entrambe nel Comune di Cortina d’Ampezzo (BL): la prima sulla riqualificazione della piazza ex-Mercato, la seconda...

METEO. DALLA MEZZANOTTE DI OGGI IN VENETO PREVISTI PRECIPITAZIONI E VENTO FORTE. RISCHIO VALANGHE LOCALIZZATE SU DOLOMITI E PREALPI

METEO. DALLA MEZZANOTTE DI OGGI IN VENETO PREVISTI PRECIPITAZIONI E VENTO FORTE. RISCHIO VALANGHE LOCALIZZATE SU DOLOMITI E PREALPI

Alla luce delle Previsioni emesse dall’Arpav, il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile della Regione Veneto ha emesso tre avvisi di criticità. Viene dichiarato lo stato di attenzione per criticità idrogeologica (allerta gialla), a partire dalla mezzanotte di oggi, nel bacino...

L’ELICOTTERO STORICO AUGUSTA BELL 47 G-2, HA  LASCIATO BELLUNO PER RIENTRARE A MODENA

L’ELICOTTERO STORICO AUGUSTA BELL 47 G-2, HA LASCIATO BELLUNO PER RIENTRARE A MODENA

L’elicottero Agusta Bell 47 G-2, cimelio storico del Corpo Nazionale dei Vigili del fuoco, ha lasciato Belluno dove è stato ospitato come oggetto raro per fare rientro a Modena presso il locale comando. L’elicottero AB 47 G-2 con sigla VFMO è uno dei primi tre elicotteri che nel 1954 hanno...

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianluca Lorenzi, ha convocato il Consiglio comunale per giovedì 29 febbraio alle 9.30. La seduta sarà trasmessa in diretta su Radio Cortina. Di seguito l’ordine del giorno.

Al San Martino: in 72 ore nati 4 gemelli di Auronzo di Cadore

Al San Martino: in 72 ore nati 4 gemelli di Auronzo di Cadore

Nelle ultime 72 ore l’Ostetricia e la Pediatria dell’ospedale San Martino di Belluno hanno accolto con gioia due coppie di gemelli residenti ad Auronzo di Cadore:  - Davide e Lorenzo Corte Metto  - ⁠Carlotta e Riccardo Emiliani.  Le mamme Monica Comis Da Ronco e Giulia Zandonella Necca sono...

CORTINA CHARITY CHALLENGE  LA PRIMA EDIZIONE HA RACCOLTO OLTRE 100 MILA EURO  PER FONDAZIONE THEODORA

CORTINA CHARITY CHALLENGE LA PRIMA EDIZIONE HA RACCOLTO OLTRE 100 MILA EURO PER FONDAZIONE THEODORA

Un weekend intenso a Cortina per la prima edizione di Cortina Charity Challenge, la sfida sulla neve organizzata dall’Associazione Friends for Others, con l’obiettivo di raccogliere fondi per Fondazione Theodora che, dal 1995, offre momenti di gioco, ascolto ed evasione ai bambini ricoverati in...

DUE INTERVENTI IN MONTAGNA

DUE INTERVENTI IN MONTAGNA

Questa mattina verso le 9 l'elicottero del Suem 118 di Pieve di Cadore è volato sotto il Guslon, dove uno scialpinista che si apprestava a seguire la Transcavallo si era fatto male a una spalla. Sbarcato in hovering, il tecnico di elisoccorso ha raggiunto il il 28enne di Caneva (PN) e lo ha poi...

CORTINA CHARITY CHALLENGE:  LA SFIDA SUGLI SCI A RUMERLO PER RACCOGLIERE FONDI A SOSTEGNO DI FONDAZIONE THEODORA

CORTINA CHARITY CHALLENGE: LA SFIDA SUGLI SCI A RUMERLO PER RACCOGLIERE FONDI A SOSTEGNO DI FONDAZIONE THEODORA

Oggi Cortina ospiterà la prima edizione di Cortina Charity Challenge, una sfida sulla neve organizzata dall’Associazione Friends for Others, con l’obiettivo di raccogliere fondi per Fondazione Theodora che, dal 1995, offre momenti di gioco, ascolto ed evasione ai bambini ricoverati in ospedale...