PRESENTATO A BELLUNO IL PROGRAMMA STRATEGICO “VENETO IN ACTION” IN VISTA DI MILANO CORTINA 2026

PRESENTATO A BELLUNO IL PROGRAMMA STRATEGICO “VENETO IN ACTION” IN VISTA DI MILANO CORTINA 2026

Oggi, al teatro Comunale di Belluno si è tenuto l’incontro “Veneto in Action. Opportunità per la provincia di Belluno in vista dei Giochi Olimpici e Paralimpici del 2026”. Un appuntamento organizzato dalla Regione del Veneto assieme a Fondazione Cortina, cui ha preso parte anche Fondazione Milano Cortina 2026, con l’obiettivo di condividere con gli stakeholder del territorio tutte le opportunità di crescita e sviluppo in vista delle Olimpiadi e Paralimpiadi invernali.

Hanno partecipato alla presentazione l’assessore all’Ambiente e Protezione Civile della Regione del Veneto, Gianpaolo Bottacin, il sindaco di Belluno, Oscar De Pellegrin e il sindaco di Cortina, Gianluca Lorenzi, assieme al presidente della Provincia di Belluno, Roberto Padrin e al Prefetto di Belluno, Mariano Savastano.

Dopo i saluti introduttivi, il Segretario Generale della Programmazione della Regione del Veneto, Maurizio Gasparin, ha presentato i punti salienti del programma pluriennale regionale con le tappe di avvicinamento ai Giochi Invernali 2026. Una pianificazione strategica che ha come obiettivo costruire e lasciare sul territorio un’eredità i cui capisaldi sono un Veneto più inclusivo, più accessibile, più sostenibile e ancora più impegnato nelle politiche sportive rivolte alle nuove generazioni.

“Veneto in Action” è il simbolo di un Veneto in movimento che, coinvolgendo tutti gli stakeholders del territorio, consentirà all’intero sistema regionale, pubblico e privato, di confrontarsi e organizzare una strategia di crescita con ricadute positive capaci di andare ben oltre all’evento olimpico e paralimpico del 2026, interessando non solo Cortina, ma tutto il territorio della provincia di Belluno.

Sotto l’egida di un’unica regia regionale, il Veneto garantirà il supporto, la programmazione ed il coordinamento di tutte le iniziative da intraprendere sul territorio. Dalla mobilità allo sviluppo delle infrastrutture, dalla promozione economica e gastronomica allo sviluppo del turismo, della cultura, dell’istruzione, della formazione, dell’ambiente, dello sport, del sociale e delle attività produttive. Parliamo di un vero e proprio piano di marketing territoriale dove la Regione si farà promotrice di una partecipazione aggregata del sistema istituzionale e imprenditoriale Veneto.

Per definire le iniziative e programmare le azioni di valorizzazione e di promozione turistica, sono stati istituiti dieci tavoli di lavoro, che avranno il compito di confrontarsi anche con il territorio per raccogliere le iniziative portate avanti dagli stakeholders del bellunese, per sviluppare il sistema Dolomiti bellunesi, sfruttando la visibilità internazionale dei Giochi 2026.

logo

Related posts

SCI DI FONDO: A DEMETRIO RELA LA SECONDA EDIZIONE DEL MEMORIAL GIOVANNI VIEL

SCI DI FONDO: A DEMETRIO RELA LA SECONDA EDIZIONE DEL MEMORIAL GIOVANNI VIEL

Va a Demetrio Rela la seconda edizione del memorial Giovanni Viel, il premio voluto da Sportful in sinergia con il comitato veneto Fisi per ricordare il giornalista sportivo, grande appassionato e promotore dello sci di fondo, scomparso nel febbraio del 2023, e per dare un riconoscimento a...

Scialpinista Precipita nel Canalone Comici e perde la vita a Cortina

Scialpinista Precipita nel Canalone Comici e perde la vita a Cortina

Cortina d'Ampezzo (BL), 20 - 04 - 24 Verso le 15.30 di ieri la Centrale del 118 è stata allertata dai compagni di una scialpinista ruzzolata per alcune centinaia di metri nel Canalone Comici al Sorapiss. In quattro stavano risalendo la parte alta del canale con gli sci sulle spalle, quando la...

SINDACO LORENZI: “NON ACCETTIAMO LEZIONI SU COME GESTIRE CORTINA D’AMPEZZO”

SINDACO LORENZI: “NON ACCETTIAMO LEZIONI SU COME GESTIRE CORTINA D’AMPEZZO”

In risposta alle recenti dichiarazioni provenienti da Sinistra Italiana, il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianluca Lorenzi, desidera esprimere chiaramente la posizione di questa Amministrazione in merito alle questioni sollevate. “Prima di tutto”, sottolinea Lorenzi in una nota, “vorrei...

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianluca Lorenzi, ha convocato il Consiglio comunale per lunedì 29 aprile alle 9.30 La seduta sarà trasmessa in diretta su Radio Cortina. Di seguito l’ordine del giorno.

AL VIA IL 21 APRILE IL CRITERIUM CADORINO DI ATLETICA CSI

AL VIA IL 21 APRILE IL CRITERIUM CADORINO DI ATLETICA CSI

Prenderà il via domenica 21 aprile la ventisettesima edizione del Criterium Cadorino di atletica, appuntamento primaverile dedicato alla corsa del Comitato di Belluno del Centro Sportivo Italiano. In questo 2024 il Criterium Cadorino, supportato da Sportway, Volksbank ed Effe2, propone cinque...

FONDAZIONE CORTINA PER RACE FUTURE CLUB

FONDAZIONE CORTINA PER RACE FUTURE CLUB

Una tre giorni di sci, confronti e crescita. È la tre giorni proposta a Cortina d’Ampezzo dalla rivista specializzata Race Ski Magazine, in collaborazione con Fondazione Cortina. Protagonisti una ventina di brillanti giovani sciatori delle categorie Ragazzi (under 14) e Allievi (under 16)...

Giochi 2026: TAR respinge ricorso Italia Nostra su progetto Cortina Sliding Centre

Giochi 2026: TAR respinge ricorso Italia Nostra su progetto Cortina Sliding Centre

Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio (Sezione Prima) ha respinto il ricorso, integrato da motivi aggiunti, presentato da Italia Nostra Onlus che chiedeva l’annullamento degli atti amministrativi di approvazione del progetto “Sliding Centre” di Cortina d'Ampezzo (Lotto2). È quanto...

ALPINATHLON, A CORTINA D’AMPEZZO IL TRIS DI DANIEL ANTONIOLI

ALPINATHLON, A CORTINA D’AMPEZZO IL TRIS DI DANIEL ANTONIOLI

Una splendida giornata di sole ha fatto da cornice, a Cortina d’Ampezzo, alla terza edizione di Alpinathlon, il duathlon (corsa e sci alpinismo) proposto da Fondazione Cortina in collaborazione con il Comando Truppe Alpine dell'Esercito e l'Associazione Nazionale Alpini e con il prezioso...

PISTA DI BOB DI CORTINA. PRONTI PER LA PRE-OMOLOGAZIONE PREVISTA A MARZO 2025

PISTA DI BOB DI CORTINA. PRONTI PER LA PRE-OMOLOGAZIONE PREVISTA A MARZO 2025

Si è svolto oggi, giovedì 11 aprile 2024, a Cortina d'Ampezzo, il sopralluogo al cantiere dello Sliding Centre, ossia la pista "Eugenio Monti", seguito da una riunione tenutasi per l'intera giornata alla presenza dei rappresentanti di Società Infrastrutture Milano Cortina, Fondazione Milano...