ALLA CASA DELLE REGOLE D’AMPEZZO: “LA POETICA DEL COLORE”, DEDICATA AD ALDINA MANAIGO

ALLA CASA DELLE REGOLE D’AMPEZZO: “LA POETICA DEL COLORE”, DEDICATA AD ALDINA MANAIGO

Sabato 22 aprile – ore 17.30
Inaugurazione della mostra

LA POETICA DEL COLORE”

Esposizione retrospettiva dedicata alla pittrice Aldina Manaigo (1928-2010)

Presenta la professoressa Gabriella Ghedina


La mostra è organizzata e curata dagli amici dell’artista, insieme al figlio Sisto,

con la collaborazione del Museo Rimoldi

Sarà visitabile dal 19 aprile al 5 maggio 2023

Orari: 9.30-12.30/15.30-19.30

Ingresso libero

Aldina Manaigo

Nata a Cortina d’Ampezzo il 23 giugno 1928, già all’età di 12 anni, allieva presso la locale Scuola d’Arte, si distinse per i suoi originali dipinti e disegni, ma ancor prima per le delicate decorazioni di mobili in legno e quaderni. Iniziò a esporre nel 1968 partecipando a numerose collettive, in Italia e all’estero, e aggiudicandosi premi e riconoscimenti da parte del pubblico e della critica. Allestì con successo molte mostre personali. Espose a Milano, Bologna, Conegliano, Belluno, Roma, S. Margherita Ligure, Asti, S. Marino, Dobbiaco, Cossato (VC), Londra, Cheltman, Birmingham, Messina, Santhià, Monaco Baviera, Fiume Veneto, Calalzo, Lozzo, Celano (AQ), Pieve di Cadore, Campione d’Italia, Cervia, Bolzano e, spesso, nella sua Cortina (Circolo Artistico, Hotel Argentina, Galleria d’Arte 3D, Terrazza Cortina, Casa delle Regole…). Figura nella “Fondazione Cardinale Giacomo Lercato” di Bologna e in collezioni pubbliche e private italiane e straniere; è inserita in cataloghi d’arte italiani e stranieri.

Della sua pittura così scriveva l’artista Aldo Borgonzoni, in occasione di una personale tenutasi nel 1988 a Bologna, presso la Galleria d’Arte “La Piccola”: “La sua pittura si lega profondamente alla sua natura, fatta di fresca spontaneità, e appare vissuta in una intimità autobiografica dove i ricordi del passato si decantano al filtro della memoria per restituirci un racconto brulicante di umori e stagioni. Sono, infatti, i temi da lei preferiti i paesaggi con alberi, i prati, i fiori, còlti dall’alto, quasi a volo d’uccello, dove la grazia del colore e dell’arabesco si stempera in ritmi di luce calda che rivelano la vena struggente della sua natura nostalgica e lirica”.

Ma già precedentemente il giornalista Rolly Marchi, in occasione di una mostra tenutasi nel 1978 al Circolo Artistico di Cortina, aveva colto nel segno: “Fa sentire la magia dell’autunno, la poesia di alcune orme buzzattiane rimaste nel silenzio della bianca distesa, il vigore di uno spaccato dolomitico estivo nel viola di un tramonto che è mistero e quindi – mi si perdoni la libertà – potrebbe essere anche la superficie di un lago. E a questo punto sembra che Aldina, conscia o inconscia, non lo so, sia una benemerita di Italia Nostra. Le sue luci sfumate, il rosso dei rododendri, la neve e i cieli di cobalto, sono la costante di una speranza che vuole la natura assolutamente vincente. Non è poco, anzi”.

Aldina si spense nel novembre 2010 e il professor Roberto Pappacena, che da poeta ne aveva compreso l’animo oltre la tela, la ricordò con alcuni versi che lei stessa aveva scritto di sé: “Se non dipingo, l’anima mia non respira…Trascina il mio corpo in un abisso senza fine … Sto vivendo, dipingo, respiro… Creo, cerco, scavo dentro di me… soffro, gioisco. L’anima mia si evolve, rinasce a nuove speranze”.

Aldina sosteneva che la pittura è una “poesia muta”. Chi passerà al Museo Rimoldi avrà l’opportunità di “ascoltare” con gli occhi i sui versi garbati, ma così densi di energia e di gioia di vivere.

In foto: Aldina Manaigo

logo

Related posts

ALPINATHLON, A CORTINA D’AMPEZZO IL TRIS DI DANIEL ANTONIOLI

ALPINATHLON, A CORTINA D’AMPEZZO IL TRIS DI DANIEL ANTONIOLI

Una splendida giornata di sole ha fatto da cornice, a Cortina d’Ampezzo, alla terza edizione di Alpinathlon, il duathlon (corsa e sci alpinismo) proposto da Fondazione Cortina in collaborazione con il Comando Truppe Alpine dell'Esercito e l'Associazione Nazionale Alpini e con il prezioso...

PISTA DI BOB DI CORTINA. PRONTI PER LA PRE-OMOLOGAZIONE PREVISTA A MARZO 2025

PISTA DI BOB DI CORTINA. PRONTI PER LA PRE-OMOLOGAZIONE PREVISTA A MARZO 2025

Si è svolto oggi, giovedì 11 aprile 2024, a Cortina d'Ampezzo, il sopralluogo al cantiere dello Sliding Centre, ossia la pista "Eugenio Monti", seguito da una riunione tenutasi per l'intera giornata alla presenza dei rappresentanti di Società Infrastrutture Milano Cortina, Fondazione Milano...

CORSA E SCI ALPINISMO NEL FINE SETTIMANA DI CORTINA D’AMPEZZO

CORSA E SCI ALPINISMO NEL FINE SETTIMANA DI CORTINA D’AMPEZZO

Dopo le Finali della Coppa del Mondo di scialpinismo, per Fondazione Cortina è tempo di Alpinathlon. Sabato, 13 aprile, si svolgerà la terza edizione del duathlon (corsa e sci alpinismo) proposto a Cortina d’Ampezzo in collaborazione con il Comando Truppe Alpine dell'Esercito e l'Associazione...

De Silvestro e Boscacci ancora sul podio nella staffetta mista di Cortina d’Ampezzo.

De Silvestro e Boscacci ancora sul podio nella staffetta mista di Cortina d’Ampezzo.

Il sigillo della Francia nell’ultima giornata delle Finali della Coppa del mondo 2023-2024 di scialpinismo, andata in scena mercoledì 10 aprile a Cortina Ampezzo per l’organizzazione di Fondazione Cortina. L’atto conclusivo è stato dedicato alla Mixed Relay, la gara a squadre, con teatro di gara...

GUARDIA DI FINANZA: SCOPERTI 43 FALSI RESIDENTI IN CADORE. EVADEVANO L’IMU PER 115 MILA EURO

GUARDIA DI FINANZA: SCOPERTI 43 FALSI RESIDENTI IN CADORE. EVADEVANO L’IMU PER 115 MILA EURO

Nell’ambito di una più ampia azione di controllo economico del territorio volta a contrastare possibili fenomeni di evasione fiscale nel settore turistico-immobiliare, la Tenenza di Auronzo di Cadore ha scoperto 43 soggetti che risultano aver fittiziamente trasferito la propria residenza in uno...

LORENZAGO DI CADORE, DEMOLITA DAI VIGILI DELFUOCO UNA CASA A RISCHIO CROLLO

LORENZAGO DI CADORE, DEMOLITA DAI VIGILI DELFUOCO UNA CASA A RISCHIO CROLLO

Una vecchia abitazione pericolante lungo la SS 52 a Lorenzago di Cadore è stata demolita questa mattina dai Vigili del fuoco. L’edificio a rischio crollo verso le altre abitazioni e verso la Statale, era in stato di degrado da molti anni con il tetto e i solai già crollati. La demolizione...

PONTE NELLE ALPI, ESCE FUORI STRADA CON L’AUTO: FERITO IL CONDUCENTE

PONTE NELLE ALPI, ESCE FUORI STRADA CON L’AUTO: FERITO IL CONDUCENTE

Intervento dei Vigili del fuoco stamattina, intorno alle 10:45, in frazione Piaia, nel comune di Ponte nelle Alpi, per un’auto finita fuori strada, probabilmente dopo essere entrato in collusione con un mezzo pesante: ferito l’autista. Al lavoro una squadra dei vigili del fuoco della centrale...

FORNO DI ZOLDO, INCIDENTE TRA DUE MEZZI: FERITA UNA PERSONA

FORNO DI ZOLDO, INCIDENTE TRA DUE MEZZI: FERITA UNA PERSONA

Intervento dei Vigili del fuoco ieri sera 9 aprile alle 19, per un incidente stradale tra un’ape car e un’auto a Forno di Zoldo, zona Pralongo, in via Sant’Andrea: ferito il conducente del veicolo a tre ruote. Al lavoro la squadra dei vigili del fuoco della centrale di Belluno e dei volontari...

IL COMUNE DI CORTINA AL FIANCO DELLA SPORTIVI GHIACCIO: SCONTI SUI BIGLIETTI PER ASSISTERE ALLE PARTITE ALL’OLIMPICO.

IL COMUNE DI CORTINA AL FIANCO DELLA SPORTIVI GHIACCIO: SCONTI SUI BIGLIETTI PER ASSISTERE ALLE PARTITE ALL'OLIMPICO.

Sono giornate frenetiche queste allo stadio Olimpico del ghiaccio di Cortina d’Ampezzo, dove la squadra locale sta giocando le partite per il titolo della Alps Hockey League, soltanto uno degli ultimi, importantissimi, traguardi raggiunti dai nostri atleti. L’Amministrazione Comunale vuole...