MORENO PESCE SALE SULLA TOFANA DI MEZZO

MORENO PESCE SALE SULLA TOFANA DI MEZZO

1024 m di dislivello positivo e una pendenza massima del 72%: questi i numeri di Forcella Senza Limiti, la  scalata che questa mattina l’atleta paralimpico Moreno Pesce ha compito lungo la Forcella Rossa, pista nera del comprensorio Tofana-Freccia nel Cielo sulla Tofana di Mezzo. Una nuova sfida che punta i riflettori sul tema dell’accessibilità della montagna, sempre più attuale e importante in vista delle Paralimpiadi invernali 2026.

Moreno Pesce all’arrivo dichiara: “Abbiamo fatto una grande salita, diversa dal solito. Non avevo dubbi sul fatto di arrivare in cima, anche se avevo timori sulla pendenza molto sostenuta della pista. Siamo partiti alle 4.30 circa e il freddo ha permesso di non sprofondare, rendendo agevole l’ascesa con i ramponi: il meteo non è stato dei migliori, ma la velatura di nuvole che copriva il sole all’alba, ci ha regalato un paesaggio da favola, un po’ mistico. Questa, con Tofana-Freccia nel Cielo, è solo la prima di tante altre avventure e progetti che vorrei sviluppare a Cortina in vista dei Giochi Paralimpici 2026, per sensibilizzare sempre di più il pubblico sul tema dell’accessibilità della montagna.”

Un evento simbolico, oltre che una nuova sfida che l’atleta paralimpico Moreno Pesce aggiunge alle ammirevoli imprese che da anni lo legano alle montagne bellunesi e non solo. Forcella Senza Limiti è nata con l’obiettivo di sensibilizzare le persone sul tema dell’accessibilità della montagna, ponendo l’accento sull’inclusione sociale e contribuendo a superare i limiti associati alla disabilità, nello sport come nella vita quotidiana. Palcoscenico di questa scalata è stat la Tofana di Mezzo e più precisamente la Forcella Rossa, pista nera tra le più amate di Cortina d’Ampezzo che si sviluppa nel comprensorio Tofana Freccia nel Cielo.

Vittima di un grave incidente motociclistico durante il quale perse una gamba, Moreno Pesce ha intrapreso la strada della rinascita proprio in montagna, dove da anni cerca di superare i propri limiti, facendosi portavoce di progetti che puntano a sensibilizzare il pubblico sui temi della disabilità e dell’accessibilità. Dalla Marmolada al Monte Rosa, passando per l’Etna e la Streif e Kitzbuhel, sono innumerevoli le vie che l’atleta paralimpico ha scalato rimettendosi in gioco con forza e dando per primo l’esempio positivo di come sia possibile praticare sport e vivere la montagna anche presentando delle disabilità. Oggi, insieme alla Guida Alpina Lio De Nes, Moreno Pesce ha compito la risalita della Forcella Rossa, pista nera dell’area Tofana – Freccia nel Cielo contraddistinta da una pendenza sostenuta che raggiunge anche il 72 %, lunga 4,96 km con un dislivello di 1024m.

In foto Moreno Pesce. Credito Jacopo Bernard

logo

Related posts

Un orso di passaggio nel Basso Feltrino, l’animale è stato fototrappolato sul Monte Roncon

Un orso di passaggio nel Basso Feltrino, l’animale è stato fototrappolato sul Monte Roncon

Un altro orso si aggira per la provincia. Dopo gli esemplari passati per lo Zoldano e il Feltrino tra maggio e giugno, adesso un plantigrado è stato avvistato sul Monte Roncon (sul massiccio del Grappa, tra Seren e Fonzaso). L’animale è stato fototrappolato la notte scorsa, dall’appostamento di...

A Villa Poli del Pol per “A PALAZZO” Tra Case in Legno e Palazzi Signorili  – San Pietro e i suoi tesori

A Villa Poli del Pol per "A PALAZZO" Tra Case in Legno e Palazzi Signorili - San Pietro e i suoi tesori

Per una sera la seicentesca Villa Poli De Pol, unica villa veneziana delle Dolomiti, dal valore storico inestimabile, ha rivissuto i fasti degli elegantissimi balli in costume d’epoca. Più di 100 persone, infatti, si sono raccolte negli ambienti raffinati della villa costruita dalla famiglia...

DOMEGGE DI CADORE, RINVENUTO NEL LAGO IL CORPO DI UN ANZIANO

DOMEGGE DI CADORE, RINVENUTO NEL LAGO IL CORPO DI UN ANZIANO

È stato trovato alle 2.30 di lunedì 22 luglio dai Vigili del fuoco, privo di vita, nelle acque del lago di Centro Cadore, in Comune di Domegge di Cadore, il corpo privo di vita di un anziano. Presumibilmente si dovrebbe trattare dell’uomo di cui non si avevano più  notizie dalla giornata di...

LETTERE DAL K2, 70 ANNI DOPO: DAL 22 LUGLIO AL 2 AGOSTO AL MUSEO MARIO RIMOLDI

LETTERE DAL K2, 70 ANNI DOPO: DAL 22 LUGLIO AL 2 AGOSTO AL MUSEO MARIO RIMOLDI

Museo d’Arte Moderna Mario Rimoldi - Cortina d’Ampezzo 2024: anno di importanti anniversari Rimoldi e Lacedelli: due uomini che, con passione e tenacia, contribuirono a rendere grande la loro amata Valle d’Ampezzo Dal 22 luglio al 2 agosto prossimi, in occasione dei 70...

ANAS: QUANDO SEI ALLA GUIDA TUTTO PUÒ ASPETTARE

ANAS: QUANDO SEI ALLA GUIDA TUTTO PUÒ ASPETTARE

Parte il nuovo spot sulla sicurezza stradale della campagna Anas “Guida e Basta” in collaborazione con MIT e Polizia di Stato. Con lo slogan “Quando sei alla guida tutto può aspettare”. La raccomandazione principale resta ferma: no senza eccezioni alle distrazioni alla guida, ai comportamenti...

ALPAGO AIR SHOW, IL 28 LUGLIO SPETTACOLO SUL LAGO DI SANTA CROCE. NEL RICORDO DI DARIO DE FILIP

ALPAGO AIR SHOW, IL 28 LUGLIO SPETTACOLO SUL LAGO DI SANTA CROCE. NEL RICORDO DI DARIO DE FILIP

Dopo il Festival degli Aquiloni, il Comitato Alpago 2 Ruote & Solidarietà è pronto per un altro appuntamento sul Lago di Santa Croce. È Alpago Air Show, spettacolo che vedrà protagonisti diversi tipi di velivoli nel pomeriggio di domenica 28 luglio. La manifestazione, sostenuta dal Fondo...

Lunedì saranno inaugurate le installazioni olimpiche

Lunedì saranno inaugurate le installazioni olimpiche

Lunedì 22 luglio alle ore 18 tutti i cittadini e i turisti sono invitati ad assistere alla cerimonia di inaugurazione dell’installazione degli Spectaculars olimpici, un evento che segnerà l’avvio degli allestiemnti olimpici. Gli Spectaculars sono installazioni su larga scala dei noti cerchi...

DALLA SERATA DI DOMANI PREVISTO L’ARRIVO DI UNA PERTURBAZIONE CON TEMPORALI IN ZONE MONTANE E PEDEMONTANE DEL VENETO

DALLA SERATA DI DOMANI PREVISTO L’ARRIVO DI UNA PERTURBAZIONE CON TEMPORALI IN ZONE MONTANE E PEDEMONTANE DEL VENETO

Le previsioni meteo in Veneto indicano dalla tarda mattinata di venerdì progressivo aumento dell'instabilità a partire dalle zone montane e pedemontane con probabili rovesci e temporali anche intensi (forti rovesci, locali grandinate, forti raffiche di vento); possibile estensione dei fenomeni...

Chiusa per frana la Pista Ciclabile tra Cortina d’Ampezzo e Dobbiaco

Chiusa per frana la Pista Ciclabile tra Cortina d'Ampezzo e Dobbiaco

A seguito delle forti precipitazioni avvenute ieri sera, che hanno causato una colata detritica sulla sede della pista ciclabile di collegamento tra Cortina d'Ampezzo e Dobbiaco (zona sotto il Pomagagnon), l’Amministrazione Comunale ha emesso un’ordinanza di chiusura immediata del tratto...