PIERANTONIO ZANCHETTA TORNA A TITOLO GRATUITO IN PROVINCIA GRAZIE ALL’INTERESSAMENTO DELLA REGIONE

PIERANTONIO ZANCHETTA TORNA A TITOLO GRATUITO IN PROVINCIA GRAZIE ALL’INTERESSAMENTO DELLA REGIONE

La Provincia di Belluno risolve una delle criticità emerse nelle ultime settimane: per i prossimi mesi avrà di nuovo a disposizione il dirigente responsabile del Servizio Difesa del Suolo. Il dottor Pierantonio Zanchetta infatti tornerà a lavorare a titolo gratuito. Così ha deciso la Regione Veneto, con apposita delibera di giunta, venendo incontro alla richiesta che l’amministrazione provinciale aveva avanzato qualche settimana fa.
Già direttore della Unità Organizzativa Coordinamento gestione ittica e faunistico-venatoria Ambito Prealpino e Alpino presso la Direzione Agroambiente, Programmazione e Gestione ittica e faunistico-venatoria della Regione Veneto (posizione all’interno della quale era ricompreso anche l’incarico in Provincia, in quanto funzione non fondamentale e quindi ricoperta da personale regionale), Zanchetta è in quiescenza dal 1° aprile. E questo di fatto ha aperto un problema per gli uffici di Palazzo Piloni, impegnati nella sostituzione dei tre dirigenti attivi in Provincia che tra fine 2019 e inizio 2020 sono andati in pensione (due “provinciali” più il “regionale” Zanchetta). L’emergenza sanitaria in corso ha rallentato le procedure, ma non ha certo bloccato l’operatività dell’ente, che si sarebbe trovato in difficoltà a gestire alcune operazioni senza il dirigente, specialmente i cantieri di ripristino post-Vaia e di messa in sicurezza dei dissesti a seguito del maltempo del novembre 2019.
La soluzione è stata trovata a livello regionale. Proprio oggi il vice presidente della Regione Veneto, Gianluca Forcolin, ha comunicato che la giunta regionale ha deliberato l’affidamento dell’incarico di dirigente al dottor Zanchetta, che dunque a titolo gratuito torna a ricoprire per un anno il ruolo di direttore della Unità Organizzativa Coordinamento gestione ittica e faunistico-venatoria Ambito Prealpino e Alpino presso la Direzione Agroambiente, Programmazione e Gestione ittica e faunistico-venatoria della Regione Veneto; e di responsabile del Servizio di Difesa del Suolo in Provincia di Belluno.
«Questa notizia sblocca una situazione che avrebbe potuto crearci più di qualche difficoltà – commenta il presidente della Provincia Roberto Padrin -. Ringrazio la Regione e il vicepresidente Forcolin, che ha capito le esigenze della struttura provinciale e si è subito adoperato per risolvere una criticità importante. Un grazie, ovviamente, al dottor Zanchetta, che per primo si è fatto avanti garantendo la sua disponibilità a tornare a titolo gratuito per affrontare le esigenze della Provincia. Non possiamo che essergli grati: continuerà a lavorare con noi, in un settore – quello della Difesa del Suolo – che resta tra i più sensibili per la montagna, soprattutto dopo gli effetti di Vaia, e che negli ultimi mesi ha dato prova di grande professionalità e attenzione al territorio, pur con una struttura limitata nei numeri».

logo

Related posts

Il 4 giugno 2020 riapre  il Museo Mario Rimoldi di Cortina d’Ampezzo

Il 4 giugno 2020 riapre il Museo Mario Rimoldi di Cortina d’Ampezzo

Il 4 giugno 2020 riapre il Museo Mario Rimoldi di Cortina d’Ampezzo Prorogata fino al 16 agosto 2020 la mostra “I Mille di Sgarbi. Lo stato dell’arte contemporanea in Italia” a cura di Vittorio Sgarbi Il 4 giugno prossimo, con un anticipo di 3 settimane rispetto agli anni scorsi, riaprirà...

La domenica la messa è anche in diretta radio

La domenica la messa è anche in diretta radio

Come concordato con il parroco decano don Ivano Brambilla, da domenica 7 giugno, trasmetteremo in diretta dalla Basilica dei Santi Filippo e Giacomo la messa alle ore 9.30. La messa è ascoltabile sulle frequenze di Radio Cortina o in streaming tramite il nostro sito internet. Di seguito...

Coronavirus: Nuova ordinanza della Regione Veneto

Coronavirus: Nuova ordinanza della Regione Veneto

Il governatore del Veneto Luca Zaia ha presentato oggi una nuova ordinanza in vigore dal 1 giugno fino al 14 giugno, come il Dpcm. Tra le novità più significativa scompare l'obbligo di indossare la mascherina all'aperto, ad eccezione che nei luoghi pubblici o dove non è possibile garantire il...

ANAS: CONSEGNATI I LAVORI DI QUATTRO INTERVENTI DEL PIANO CORTINA 2021 SULLA STATALE 51 “DI ALEMAGNA”

ANAS: CONSEGNATI I LAVORI DI QUATTRO INTERVENTI DEL PIANO CORTINA 2021 SULLA STATALE 51 “DI ALEMAGNA”

Anas (Gruppo FS Italiane) ha consegnato alle imprese aggiudicatarie i lavori di realizzazione di quattro interventi ricompresi nel Piano di Potenziamento della Viabilità per l’appuntamento dei Mondiali di sci 2021 che prevedono l’adeguamento della statale 51 “di Alemagna” nell’ambito dei...

CORONAVIRUS: SCENDONO A  7  I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

CORONAVIRUS: SCENDONO A 7 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Scende ancora il numero dei positivi da Covid-19 a Cortina d’Ampezzo. Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, con un atteggiamento votato alla trasparenza, continua ad informare la cittadinanza sulla situazione inerente il Covid -19. Venerdì 17 aprile per la prima volta...

Cortina: un’estate di benessere e salute

Cortina: un'estate di benessere e salute

Vacanze in alta quota, lontano dalla città, dal caos, dall’inquinamento, immersi nella natura. La montagna, quest'anno più che mai, è il luogo ideale per ritrovare il benessere psicofisico. Proprio con l'obiettivo di prendersi cura dei suoi ospiti e proporre una “vacanza in salute”, Cortina per...

Dal 1° giugno 2020 è necessaria la prenotazione per accedere ai Centri prelievo

Dal 1° giugno 2020 è necessaria la prenotazione per accedere ai Centri prelievo

Dal 1° giugno 2020 prelievi senza fila all’Ulss Dolomiti. Per accedere ai Laboratorio analisi e Centri Prelievi ospedalieri dell’Ulss Dolomiti sarà necessaria la prenotazione del proprio turno. In questo modo, il cittadino risparmierà tempo e troverà un ambiente ancor più sicuro, con un flusso...

CORONAVIRUS: SCENDONO A 8 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

CORONAVIRUS: SCENDONO A 8 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Scende ancora il numero dei positivi da Covid-19 a Cortina d’Ampezzo. Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, con un atteggiamento votato alla trasparenza, continua ad informare la cittadinanza sulla situazione inerente il Covid -19. Venerdì 17 aprile per la prima volta...

Dolomiti SuperSummer: si parte il 30 maggio in Lagazuoi

Dolomiti SuperSummer: si parte il 30 maggio in Lagazuoi

Dopo le lunghe settimane di lockdown a causa del Coronavirus, anche il turismo sulle Dolomiti ha voglia di ripartire. Durante il prossimo fine settimana aprirà i battenti ufficialmente il Dolomiti SuperSummer, alter ego estivo di Dolomiti Superski, che offre il servizio di trasporto con 107...