CORONAVIRUS. I NUMERI DELLA LOTTA INGAGGIATA DALLA SANITA’ VENETA

CORONAVIRUS. I NUMERI DELLA LOTTA INGAGGIATA DALLA SANITA’ VENETA

Ad oggi, il sistema sanitario del Veneto è arrivato a effettuare 84.000 tamponi (numero record nel mondo in rapporto agli abitanti), con una media regionale di positivi pari al 9,6%. Degli 84.000, 27.436 sono stati effettuati sul personale sanitario. 564 sono i nuovi medici e infermieri assunti per fronteggiare l’emergenza coronavirus già operativi, il cui numero salirà di giorno in giorno man mano che si definiscono le pratiche d’ingaggio.

Sono questi alcuni numeri inediti, ed estremamente significativi, dell’impegno progressivo di tutta la macchina sanitaria veneta, resi noti oggi dal Presidente della Regione Luca Zaia nel corso del consueto punto sulla situazione dell’epidemia durante il quale, come ogni giorno, era affiancato dagli Assessori Manuela Lanzarin (Sanità e Sociale) e Gianpaolo Bottacin (Protezione Civile).

In questo quadro legato all’emergenza coronavirus, il sistema sanitario continua anche ad assistere e curare tutte le persone affette da altre malattie o colpite da eventi traumatici di vario genere. Negli ospedali veneti sono infatti ricoverati a oggi 8.860 pazienti “no covid”, dei quali 160 in terapia intensiva. A questi si aggiungono 1.874 ricoverati colpiti dal coronavirus, con 338 in terapia intensiva.

Lo spaccato delle 564 figure professionali neo assunte indica 123 medici, 239 infermieri e 156 operatori socio sanitari (vedasi tabella allegata). Di queste figure, 16 riguardano l’Ulss 1 Dolomiti; 79 l’Ulss 2 Marca Trevigiana; 75 l’Ulss 3 Serenissima; 40 l’Ulss 4 Veneto Orientale; 33 l’Ulss 5 Polesana; 51 l’Ulss 6 Euganea; 22 l’Ulss 7 Pedemontana; 41 l’Ulss 8 Berica; 65 l’Ulss 9 Scaligera; 67 l’Azienda Ospedaliera di Padova ; 75 l’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona.

La media regionale di 9,6% di positivi emersi dagli 84 mila tamponi effettuati fino a oggi si ottiene dalle seguenti percentuali provinciali: Ulss 1 Dolomiti 8,7%; Ulss 2 Marca Trevigiana 13,2%; Ulss 3 Serenissima 10,5%; Ulss 4 Veneto Orientale 14,7%; Ulss 5 Polesana 6,9%; Ulss 6 Euganea 5,8%; Ulss 7 Pedemontana 10,6%; Ulss 8 Berica 10,6%; Ulss 9 Scaligera 17%.

logo

Related posts

ESCURSIONISTA IN DIFFICOLTÀ,  A BORCA, LUNGO L’ALTA VIA NUMERO 1

ESCURSIONISTA IN DIFFICOLTÀ, A BORCA, LUNGO L'ALTA VIA NUMERO 1

Borca di Cadore (BL), 18 - 09 - 20 Alle 10.40 circa la Centrale del Suem ha allertato il Soccorso alpino della Val Fiorentina per un escursionista che aveva avuto dei problemi nel tratto dell'alta Via numero 1 tra il Rifugio Città di Fiume e il Venezia. Al momento di scendere da Forcella...

CORTINA DOLOMITI: ONLINE IL SECONDO NUMERO DELLA RIVISTA DIGITALE

CORTINA DOLOMITI: ONLINE IL SECONDO NUMERO DELLA RIVISTA DIGITALE

Benvenuto Autunno. Cortina Marketing saluta la nuova stagione con il secondo numero della rivista Cortina Dolomiti, online da oggi al seguente link: https://indd.adobe.com/view/c4cd2733-2c34-40c2-a795-226c4fb9ae38 Il numero racconta la stagione dei colori attraverso le iniziative del...

SCOOP! LE COOPERATIVE BELLUNESI E TREVIGIANE IN FESTA A CORTINA D’AMPEZZO SABATO 19 SETTEMBRE

SCOOP! LE COOPERATIVE BELLUNESI E TREVIGIANE IN FESTA A CORTINA D’AMPEZZO SABATO 19 SETTEMBRE

La manifestazione, ideata e realizzata da Confcooperative Belluno e Treviso per promuovere la ricchezza del mondo cooperativo bellunese e trevigiano in modo esperienziale, torna per il secondo anno consecutivo nella Regina delle Dolomiti con un ricco programma di eventi nati dalla collaborazione...

A CORTINA ESCURSIONISTA SCIVOLA E SBATTE LA TESTA

A CORTINA ESCURSIONISTA SCIVOLA E SBATTE LA TESTA

Cortina d'Ampezzo (BL), 14 - 09 - 20 Attorno alle 13.20 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è intervenuto lungo il sentiero che sale al Rifugio Nuvolau, per un'escursionista che era scivolata e aveva sbattuto la testa. Raggiunta dal tecnico di elisoccorso e dal medico sbarcati in hovering...

INTERVENTO NELLA NOTTE IN MARMOLADA

INTERVENTO NELLA NOTTE IN MARMOLADA

Rocca Pietore (BL), 14 - 09 - 20 Il Soccorso alpino della Val Pettorina è intervenuto questa notte sul ghiacciaio della Marmolada in aiuto di una escursionista in difficoltà. Partita alle 3 di notte da Pordenone per percorrere la Via Eterna, L.Z., 43 anni, ha poi raccontato ai soccorritori che...

Molti gli interventi del Soccorso Alpino in provincia

Molti gli interventi del Soccorso Alpino in provincia

Questa mattina alle 9.30 è scattato l'allarme per un cacciatore scivolato e ruzzolato per alcuni metri in un bosco sotto la Fertazza, versante Alleghe. G.D.T., 67 anni, di Alleghe (BL), che pur da solo era riuscito a chiamare il fratello e a far partire l'allerta, è stato individuato in zona...

Intervento del Soccorso Alpino al Rifugio Vandelli

Intervento del Soccorso Alpino al Rifugio Vandelli

Verso le 17.20 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è intervenuto sul sentiero che dal Rifugio Vandelli scende al Passo Tre Croci, per un'escursionista bolognese di 66 anni impossibilitata a proseguire per la stanchezza. Recuperata dal tecnico di elisoccorso con un verricello di una ventina...

Nuovi orari Dolomiti Bus da lunedi 14 settembre 2020 Cortina – Calalzo

Nuovi orari Dolomiti Bus da lunedi 14 settembre 2020 Cortina - Calalzo

I nuovi orari della Dolomiti Bus riguardanti la linea Cortina - Calalzo

ESCURSIONISTA SI INFORTUNA ALLA TESTA  A COMELICO SUPERIORE

ESCURSIONISTA SI INFORTUNA ALLA TESTA A COMELICO SUPERIORE

Attorno alle 13 l'elicottero dell'Aiut Alpin Dolomites di Bolzano è intervenuto lungo il sentiero numero 101, sotto il Rifugio Berti a Padola, per un'escursionista che, inciampata, aveva sbattuto la testa. La donna, R.P., 70 anni, di Venezia, che si trovava con i familiari ed era stata assistita...