CORONAVIRUS. IN VENETO DECISI TAMPONI A TAPPETO.

CORONAVIRUS. IN VENETO DECISI TAMPONI A TAPPETO.

Aumentano  casi di Coronavirus. I dati rilasciati dall’Azienda Zero aggiornati alle 8 di lunedì 16 marzo dicono che in provincia di Belluno sono 101 le persone positive al Covid-19; 19 in più rispetto al pomeriggio di ieri. Significa che in poco più di 12 ore, l’aumento è stato superiore al 20%.

Al momento, risultano 27 le persone ricoverate con sintomatologia sospetta da Coronavirus: 23 in area non critica (14 al San Martino, 9 al Santa Maria del Prato); 4 invece sono in terapia intensiva all’ospedale di Belluno, il doppio rispetto a ieri.

Sul fronte del rafforzamento dell’esecuzione dei tamponi per fronteggiare e limitare l’emergenza coronavirus, la Regione del Veneto ha approntato un nuovo Piano specifico che, nel giro di una settimana, porterà l’effettuazione dagli attuali 3.210 al giorno a 11.330 al giorno, coinvolgendo, secondo le singole potenzialità, tutte le microbiologie della rete ospedaliera regionale.

La novità è stata annunciata poco fa dal Presidente della Regione, Luca Zaia, nel corso del consueto appuntamento per fare il punto sulla situazione.

Abbiamo già dato ai Direttori Generali delle Ullss – ha detto il Governatore – le indicazioni di predisporre i tamponi, partendo a tappeto, con priorità a tutti i 54 mila lavoratori della sanità, a quelli delle case di riposo, e ai medici di medicina generale. Subito dopo toccherà a tutte le persone che hanno dei sintomi ma che, oggi come oggi, dovrebbero attendere la fine del periodo di osservazione. La filosofia è semplice: più casi isoliamo, più sicurezza creiamo”.

Agli 11.330 tamponi al giorno vanno anche aggiunti i 10.000 che fanno parte del lavoro specifico del Professor Andrea Crisanti, direttore della Microbiologia e Virologia dell’Azienda Ospedaliera di Padova, che sta effettuando un lavoro di studio, supporto e approfondimento su alcune categorie dei servizi essenziali ,come cassiere dei supermercati, e operatori dei vari servizi pubblici.

La partita dei tamponi è per noi irrinunciabile – ha sostenuto con forza Zaia – a maggior ragione dopo il risultato di Vò Euganeo dove, criticati da più parti, facemmo il tampone a tutta la popolazione isolando 66 casi, con il risultato che oggi Vò è il territorio più sicuro d’Italia”.

Mi spiace – ha proseguito il Governatore – che qualcuno continui a dire che sbagliamo, ma a questo punto, sinceramente ce ne freghiamo. Sono gli stessi che ci dicevano che le mascherine non servivano, che non ci hanno detto che il warning erano i respiratori automatici, che non ci dissero che questi pazienti assorbono ossigeno 20-40 volte in più di un normale ricoverato in terapia intensiva e che poteva nascere il problema del congelamento delle condotte di ossigeno negli ospedali, che non ci dissero che respiratori, mascherine e ossigeno erano il cuore del lavoro da fare”.

Tutti parlano delle posizioni dell’Oms – ha concluso Zaia – ma noi non l’abbiamo visto qui, in trincea. Abbiamo il massimo rispetto delle idee di tutti ma anche il dovere di pensare prima di tutto ai nostri cittadini e a metterli in sicurezza”.

logo

Related posts

WINTER POLO E SLEDDOG: UN WEEKEND DI GRANDE SPORT A CORTINA

WINTER POLO E SLEDDOG: UN WEEKEND DI GRANDE SPORT A CORTINA

COMUNICATO STAMPA CORTINA MARKETING Due discipline dalla lunga storia e tradizione – il polo e lo sleddog – vanno in scena questo fine settimana ai piedi delle Dolomiti ampezzane, con due appuntamenti di rilievo internazionale. Cani e cavalli scenderanno in pista insieme all’uomo...

CORTINA 2021: UN BILANCIO POSITIVO

CORTINA 2021: UN BILANCIO POSITIVO

I 46ⁱ Campionati del mondo di sci alpino si sono conclusi: con lo slalom maschile e la Cerimonia di chiusura e la consegna del testimone alla delegazione francese di Courchevel-Méribel 2023, Cortina 2021 si è congedata dal palcoscenico internazionale dopo due settimane di gare spettacolari e...

Finisce con lo slittino sulle reti in Faloria a Cortina

Finisce con lo slittino sulle reti in Faloria a Cortina

Alle 13.20 circa la Centrale del Suem è stata allertata dalla figlia di un uomo che, scendendo con lo slittino dalla pista normale del Faloria al momento chiusa, persone il controllo aveva sbattuto violentemente sulle reti di protezione. L'elicottero del Suem di Pieve di Cadore si è avvicinato...

CORTINA 2021: UNA CERIMONIA “FROM SKI TO THE SKY” PER SALUTARE I MONDIALI

CORTINA 2021: UNA CERIMONIA “FROM SKI TO THE SKY” PER SALUTARE I MONDIALI

Dopo due settimane di gare mozzafiato, che hanno saputo regalare forti emozioni e hanno entusiasmato tutti gli amanti del grande sport internazionale, anche questi 46^ Campionati del mondo di sci alpino stanno volgendo al termine. In una Cortina da cartolina, tanto innevata quanto soleggiata...

CHEF TEAM CORTINA DÀ GUSTO AI MONDIALI

CHEF TEAM CORTINA DÀ GUSTO AI MONDIALI

All’ombra delle Tofane, non va in scena solo il grande sci internazionale: nella Lounge Cortina 2021, presso la Finish Area di Rumerlo, il gusto è di casa con lo Chef Team Cortina, che cura la proposta food all’insegna della più genuina tradizione enogastronomica italiana e dolomitica. Una...

DE ALIPRANDINI E’ ARGENTO NEL GIGANTE MASCHILE DI CORTINA 2021

DE ALIPRANDINI E’ ARGENTO NEL GIGANTE MASCHILE DI CORTINA 2021

Un grande Luca De Aliprandini riporta l’Italia dello sci sul podio del gigante maschile nei Mondiali di sci alpino a distanza di otto anni dalla medaglia di bronzo di Manfred Moelgg a Schladming 2013. Il trentenne trentino delle Fiamme Gialle ha conquistato un fantastico argento nella gara vinta...

CORTINA 2021 COMBATTE LO SPRECO ALIMENTARE: RECUPERATI CIBI INUTILIZZATI

CORTINA 2021 COMBATTE LO SPRECO ALIMENTARE: RECUPERATI CIBI INUTILIZZATI

Fondazione Cortina 2021, durante i Mondiali di sci alpino, ha deciso di contrastare lo spreco alimentare aderendo a Food for Good, il progetto delle onlus Banco Alimentare ed Equovento e dell’associazione della meeting industry italiana Federcongressi&eventi che recupera il cibo non...

Skipass Cortina si rinnova: ecco Cortina Skiworld

Skipass Cortina si rinnova: ecco Cortina Skiworld

Il logo del Consorzio Esercenti Impianti a Fune (CEIF) di Cortina, San Vito, Auronzo e Misurina cambia immagine. Ciò che resta immutato è la passione, l’impegno, la cura per la montagna e per chi la frequenta. Una ripartenza a tutti gli effetti: la rinnovata brand identity del CEIF si...

COVID-19: SCENDONO A 8 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

COVID-19: SCENDONO A 8 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, aggiorna la comunità sull’evolversi dell’epidemia da Covid-19. “In questa settimana”, scrive Ghedina, “il numero di positivi al Covid-19 nel territorio di Cortina d’Ampezzo è passato da 13 a 8 casi (-5). Le persone in quarantena...