PIANO PER LA MOBILITA’ DURANTE LE FINALI DI COPPA DEL MONDO DI SCI ALPINO A CORTINA D’AMPEZZO

PIANO PER LA MOBILITA’ DURANTE LE FINALI DI COPPA DEL MONDO DI SCI ALPINO A CORTINA D’AMPEZZO

Si è tenuta oggi, in Prefettura di Belluno, una riunione di coordinamento in vista delle finali di Coppa del Mondo di Sci Alpino, in programma a Cortina d’Ampezzo dal 16 al 22 marzo.

Al centro dell’incontro, in particolare, i temi legati alla mobilità in occasione dell’importante evento sportivo che, oltre a richiamare migliaia di appassionati di sci, sarà un vero e proprio test in vista dei Mondiali in programma il prossimo anno.

Il tavolo, presieduto dal Prefetto, Adriana Cogode, ha visto la partecipazione del Presidente della Provincia, del Sindaco di Cortina d’Ampezzo, dei vertici provinciali delle Forze dell’Ordine e dei Vigili del Fuoco nonché di rappresentanti del Comune di Belluno,  della ULSS n. 1 Dolomiti, della Fondazione Cortina 2021, di ANAS, Veneto Strade e Dolomitibus.

I rappresentanti della Fondazione Cortina 2021 hanno illustrato ai presenti il piano per la mobilità, il cui scopo è quello di assicurare il regolare afflusso a Cortina d’Ampezzo dei tanti sportivi e turisti che vorranno assistere alle Finali di Coppa del Mondo.

Al riguardo,  saranno allestiti, lungo le principali direttrici di accesso a Cortina, appositi parcheggi scambiatori dai quali il pubblico potrà raggiungere, attraverso le navette e gli impianti di risalita, la zona di gara.

L’obiettivo è infatti quello di rendere più fluido possibile il traffico veicolare all’interno di Cortina, anche al fine di garantire l’ordinato svolgimento della manifestazione e di eventuali servizi di soccorso.

Per questo motivo, è allo studio la possibilità di adottare mirati e limitati provvedimenti di limitazione al transito dei veicoli in determinate aree del territorio comunale.

Sul punto si terranno tavoli tecnici con particolare riguardo agli aspetti dell’ordine e della sicurezza pubblica.

Sotto questo profilo, saranno avviati, in primo luogo dall’amministrazione comunale, appositi confronti con tutte le associazioni di categoria interessate affinché le suddette limitazioni alla circolazione tengano conto anche delle esigenze degli operatori economici e di tutti coloro che, per motivi di lavoro, avranno la necessità di raggiungere Cortina d’Ampezzo.

Massima cura sarà prestata agli aspetti legati alla comunicazione, affidata ad un’unica cabina di regia e con l’impiego di tutti i mezzi a disposizione, ivi compresi i pannelli a messaggio variabile presenti lungo la rete stradale e autostradale.

I presenti hanno poi esaminato il piano sanitario, peraltro strettamente connesso a quello per la mobilità, che la ULSS sta definendo con gli organizzatori e con il Comune di Cortina d’Ampezzo.

Nei prossimi giorni saranno approntati, e successivamente approvati in occasione di una nuova riunione sul tema, il piano di emergenza ed un’apposita pianificazione per la gestione della mobilità in occasione di precipitazioni nevose, prevedendo il coinvolgimento di tutti gli attori del sistema di protezione civile.

logo

Related posts

Recuperate due escursioniste di nazionalità Belga verso il Rifugio Vandelli

Recuperate due escursioniste di nazionalità Belga verso il Rifugio Vandelli

Alle 15.30 circa il Soccorso alpino di Cortina è stato allertato per due escursioniste in difficoltà nel Gruppo del Sorapiss. Le due donne di 41 e 42 anni, di nazionalità Belga, stavano scendendo lungo il sentiero numero 216 da Forcella Marcuoira verso il Rifugio Vandelli, quando, anziché...

SETTE NUOVI OPERATORI PER IL SOCCORSO IN FORRA

SETTE NUOVI OPERATORI PER IL SOCCORSO IN FORRA

Sette nuovi operatori per il Gruppo forre del Soccorso alpino e speleologico Veneto. Dopo due intensi giorni di verifiche in Val del Mus a Sedico e in Cajada a Longarone, questo fine settimana sette soccorritori, provenienti dalle Stazioni di tutta la regione, hanno superato l'esame ciascuno...

AFFLUENZA ALLE URNE

AFFLUENZA ALLE URNE

Di seguito l'affluenza alle urne nei Comuni della Provincia di Belluno. Si vota fino alle 15 di oggi, lunedì 21 settembre. In seguito inizieranno le operazioni di spoglio. Dati della prefettura di Belluno.

Soccorso Alpino oggi sull’Antelao, Agner e Rifugio Vandelli

Soccorso Alpino oggi sull'Antelao, Agner e Rifugio Vandelli

Alle 13.50 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è stato inviato a metà della via normale all'Antelao, a San Vito di Cadore, per un escursionista di Mogliano Veneto (TV), F.T., 51 anni, che si era slogato una caviglia scendendo. L'uomo, che si trovava con altre persone, aveva tentato di...

ANZIANO SI INFORTUNA IN ALPAGO

ANZIANO SI INFORTUNA IN ALPAGO

Alpago (BL), 19 - 09 - 20 Alle 7.30 il Soccorso alpino dell'Alpago è stato allertato per un cacciatore di 92 anni, infortunatosi un chilometro circa sopra la casa cantoniera di Santa Croce a Puos d'Alpago, a dare l'allarme il compagno di caccia ottantaseienne che era con lui. L'anziano di Ponte...

ESCURSIONISTA IN DIFFICOLTÀ,  A BORCA, LUNGO L’ALTA VIA NUMERO 1

ESCURSIONISTA IN DIFFICOLTÀ, A BORCA, LUNGO L'ALTA VIA NUMERO 1

Borca di Cadore (BL), 18 - 09 - 20 Alle 10.40 circa la Centrale del Suem ha allertato il Soccorso alpino della Val Fiorentina per un escursionista che aveva avuto dei problemi nel tratto dell'alta Via numero 1 tra il Rifugio Città di Fiume e il Venezia. Al momento di scendere da Forcella...

CORTINA DOLOMITI: ONLINE IL SECONDO NUMERO DELLA RIVISTA DIGITALE

CORTINA DOLOMITI: ONLINE IL SECONDO NUMERO DELLA RIVISTA DIGITALE

Benvenuto Autunno. Cortina Marketing saluta la nuova stagione con il secondo numero della rivista Cortina Dolomiti, online da oggi al seguente link: https://indd.adobe.com/view/c4cd2733-2c34-40c2-a795-226c4fb9ae38 Il numero racconta la stagione dei colori attraverso le iniziative del...

SCOOP! LE COOPERATIVE BELLUNESI E TREVIGIANE IN FESTA A CORTINA D’AMPEZZO SABATO 19 SETTEMBRE

SCOOP! LE COOPERATIVE BELLUNESI E TREVIGIANE IN FESTA A CORTINA D’AMPEZZO SABATO 19 SETTEMBRE

La manifestazione, ideata e realizzata da Confcooperative Belluno e Treviso per promuovere la ricchezza del mondo cooperativo bellunese e trevigiano in modo esperienziale, torna per il secondo anno consecutivo nella Regina delle Dolomiti con un ricco programma di eventi nati dalla collaborazione...

A CORTINA ESCURSIONISTA SCIVOLA E SBATTE LA TESTA

A CORTINA ESCURSIONISTA SCIVOLA E SBATTE LA TESTA

Cortina d'Ampezzo (BL), 14 - 09 - 20 Attorno alle 13.20 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è intervenuto lungo il sentiero che sale al Rifugio Nuvolau, per un'escursionista che era scivolata e aveva sbattuto la testa. Raggiunta dal tecnico di elisoccorso e dal medico sbarcati in hovering...