PIANO PER LA MOBILITA’ DURANTE LE FINALI DI COPPA DEL MONDO DI SCI ALPINO A CORTINA D’AMPEZZO

PIANO PER LA MOBILITA’ DURANTE LE FINALI DI COPPA DEL MONDO DI SCI ALPINO A CORTINA D’AMPEZZO

Si è tenuta oggi, in Prefettura di Belluno, una riunione di coordinamento in vista delle finali di Coppa del Mondo di Sci Alpino, in programma a Cortina d’Ampezzo dal 16 al 22 marzo.

Al centro dell’incontro, in particolare, i temi legati alla mobilità in occasione dell’importante evento sportivo che, oltre a richiamare migliaia di appassionati di sci, sarà un vero e proprio test in vista dei Mondiali in programma il prossimo anno.

Il tavolo, presieduto dal Prefetto, Adriana Cogode, ha visto la partecipazione del Presidente della Provincia, del Sindaco di Cortina d’Ampezzo, dei vertici provinciali delle Forze dell’Ordine e dei Vigili del Fuoco nonché di rappresentanti del Comune di Belluno,  della ULSS n. 1 Dolomiti, della Fondazione Cortina 2021, di ANAS, Veneto Strade e Dolomitibus.

I rappresentanti della Fondazione Cortina 2021 hanno illustrato ai presenti il piano per la mobilità, il cui scopo è quello di assicurare il regolare afflusso a Cortina d’Ampezzo dei tanti sportivi e turisti che vorranno assistere alle Finali di Coppa del Mondo.

Al riguardo,  saranno allestiti, lungo le principali direttrici di accesso a Cortina, appositi parcheggi scambiatori dai quali il pubblico potrà raggiungere, attraverso le navette e gli impianti di risalita, la zona di gara.

L’obiettivo è infatti quello di rendere più fluido possibile il traffico veicolare all’interno di Cortina, anche al fine di garantire l’ordinato svolgimento della manifestazione e di eventuali servizi di soccorso.

Per questo motivo, è allo studio la possibilità di adottare mirati e limitati provvedimenti di limitazione al transito dei veicoli in determinate aree del territorio comunale.

Sul punto si terranno tavoli tecnici con particolare riguardo agli aspetti dell’ordine e della sicurezza pubblica.

Sotto questo profilo, saranno avviati, in primo luogo dall’amministrazione comunale, appositi confronti con tutte le associazioni di categoria interessate affinché le suddette limitazioni alla circolazione tengano conto anche delle esigenze degli operatori economici e di tutti coloro che, per motivi di lavoro, avranno la necessità di raggiungere Cortina d’Ampezzo.

Massima cura sarà prestata agli aspetti legati alla comunicazione, affidata ad un’unica cabina di regia e con l’impiego di tutti i mezzi a disposizione, ivi compresi i pannelli a messaggio variabile presenti lungo la rete stradale e autostradale.

I presenti hanno poi esaminato il piano sanitario, peraltro strettamente connesso a quello per la mobilità, che la ULSS sta definendo con gli organizzatori e con il Comune di Cortina d’Ampezzo.

Nei prossimi giorni saranno approntati, e successivamente approvati in occasione di una nuova riunione sul tema, il piano di emergenza ed un’apposita pianificazione per la gestione della mobilità in occasione di precipitazioni nevose, prevedendo il coinvolgimento di tutti gli attori del sistema di protezione civile.

logo

Related posts

INTERVENTI IN MONTAGNA

INTERVENTI IN MONTAGNA

SOCCORSA ESCURSIONISTA PER SFINIMENTO Attorno alle 18.20 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione della Val Giralba, per una escursionista sfinita dalla stanchezza. La 43enne di Ferrara, che stava scendendo assieme al marito lungo il sentiero numero 103, all'altezza del...

È DELLA REPUBBLICA CECA L’XI DOLOMITI RESCUE RACE

È DELLA REPUBBLICA CECA L'XI DOLOMITI RESCUE RACE

Quindici minuti dopo le 11 - a 2 ore 13 minuti dalla  partenza -  la squadra della Repubblica Ceca ha conquistato l'XI Dolomiti Rescue Race. A seguire sul secondo gradino del podio il team della Val Brembana a 2 ore e 14 minuti, terza una squadra della Slovenia a 2 ore e 15 minuti. Il maltempo...

FESTA DEI NONNI CON I CARABINIERI A CORTINA D’AMPEZZO

FESTA DEI NONNI CON I CARABINIERI A CORTINA D'AMPEZZO

Arrivare a scuola pensando di preparare qualche lavoretto per i nonni, in attesa della loro festa di domenica, e ritrovarsi una sorpresa: dei nonni speciali con l'uniforme dei Carabinieri in congedo che ti danno il benvenuto con un gran sorriso. È stata grande l'emozione dei bambini della Scuola...

SOCCORSA COPPIA DI ESCURSIONISTI IN DIFFICOLTÀ A CORTINA D’AMPEZZO

SOCCORSA COPPIA DI ESCURSIONISTI IN DIFFICOLTÀ A CORTINA D'AMPEZZO

Attorno alle 12 la Centrale del Suem è stata allertata da due escursionisti in difficoltà sotto Forcella Marcuoira. I due, un ragazzo e una ragazza di 25 e 23 anni di Chioggia (VE), stavano risalendo il sentiero numero 216 in direzione del Rifugio Vandelli, quando si sono trovati in un tratto...

SOCCORSO ESCURSIONISTA AFFATICATO SUL LAGAZUOI

SOCCORSO ESCURSIONISTA AFFATICATO SUL LAGAZUOI

Attorno alle 15.30 la Centrale del Suem ha allertato il Soccorso alpino di Cortina, per un escursionista tedesco affaticato durante la discesa dal Lagazuoi. Il 75enne tedesco, che si trovava con altre due persone 400 metri sopra il passo Falzarego, è stato raggiunto in fuoristrada sulla pista...

Donne, cuore e menopausa: incontro per la giornata mondiale del cuore, iniziativa il 28 settembre alle 18.00

Donne, cuore e menopausa: incontro per la giornata mondiale del cuore, iniziativa il 28 settembre alle 18.00

In occasione della Giornata mondiale del Cuore, l’Ulss Dolomiti ha aderito all’iniziativa della Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, dedicata alle malattie cardiovascolari proponendo un incontro sul tema Donne e menopausa: prevenzione della malattia...

INFORTUNIO AL BIKE PARK DI CORTINA

INFORTUNIO AL BIKE PARK DI CORTINA

Attorno alle 14.40 la Centrale del Suem ha allertato il Soccorso alpino di Cortina per un ragazzo caduto dalla mountain bike, lungo la pista di downhill del Bike Park di Socrepes. Una squadra del Soccorso alpino della Guardia di Finanza ha quindi raggiunto in fuoristrada il 27enne di Sansepolcro...

DOLOMITI RESCUE RACE, AL VIA L’ XI EDIZIONE

DOLOMITI RESCUE RACE, AL VIA L’ XI EDIZIONE

Competizione tecnica e momento di ritrovo internazionale, il primo ottobre torna la Dolomiti Rescue Race. Alla presenza del sindaco Giuseppe Casagrande e del vicecapo del Soccorso alpino di Pieve di Cadore, nonché ideatore dell’evento, Marco Da Col, questa mattina nella sala consiliare del...

Declino cognitivo: agire AttivaMente! Incontro online giovedì 22 settembre alle ore 18.

Declino cognitivo: agire AttivaMente! Incontro online giovedì 22 settembre alle ore 18.

In occasione della 29^ Giornata Mondiale dell’Alzheimer, l’Ulss1 Dolomiti propone un incontro online che si terrà in Google Meet il 22 settembre 2022 alle ore 18.00 con la neurologa Roberta Padoan del Centro Decadimento Cognitivo e Demenze. Il tema dell’incontro sarà: Declino cognitivo: agire...