FONDAZIONE CORTINA 2021 E FISI VENETO ANCORA INSIEME VERSO I MONDIALI

FONDAZIONE CORTINA 2021 E FISI VENETO ANCORA INSIEME VERSO I MONDIALI

Con il mese di gennaio è entrata nel vivo l’attività giovanile del comitato regionale Veneto FISI (federazione italiana sport invernali) e con essa i progetti portati avanti in sinergia con Fondazione Cortina 2021, la realtà che cura l’organizzazione dei Campionati del Mondo di sci alpino in programma nella conca ampezzana tra poco più di un anno.

Intento comune di FISI Veneto e Fondazione Cortina 2021 è infatti quello di valorizzare l’impegno verso le nuove generazioni, portato avanti dal comitato e dagli sci club, nella convinzione che attraverso uno stretto collegamento tra l’attività di base e quella di vertice (dunque anche i grandi eventi) si possa dare impulso vitale per il presente e il futuro degli sport della neve.

Sono tre i progetti che anche quest’anno sono portati avanti da FISI Veneto e Fondazione Cortina 2021 e che vedono bambini e ragazzi protagonisti del cammino verso la rassegna iridata.

Il primo è “Ambassador for a day”, l’iniziativa dedicata ai più piccoli, i Baby e Cuccioli protagonisti del Grand Prix Lattebusche: in appuntamenti specifici del circuito dedicato agli Under 12, i giovanissimi atleti indossano i colori di Cortina 2021, concorrendo come club a una speciale classifica finale che, in questa stagione, permetterà loro tra le altre cose di assistere ad una giornata di gare durante le Finali di Coppa del Mondo di marzo (18 – 22 marzo 2020) e di passare una mattinata sugli sci in compagnia di Kristian Ghedina.

Anche per i più grandi, gli Under 16 delle categorie Ragazzi e Allievi protagonisti del Grand Prix Emaprice di sci alpino, è riservato un posto in prima fila alle Finali di Coppa del Mondo del prossimo marzo: i primi 3 classificati di ogni gara delle 4 circoscrizioni, infatti, vinceranno un pass per il parterre per assistere ad una giornata di gare.

Agli atleti nati negli anni compresi tra il 2002 e il 2005 è poi riservato il progetto “Donors”. Si tratta di un’iniziativa che Fondazione Cortina 2021 e Fisi Veneto portano avanti grazie al supporto di diverse aziende venete (i “Donors” appunto), volta a supportare i giovani atleti meritevoli sia sul piano agonistico che su quello scolastico. Grazie al progetto “Donors”, infatti, verranno assegnate – da una speciale commissione formata da FISI Veneto, Fondazione Cortina 2021, Regione Veneto e CONI Veneto, sulla base dell’andamento della stagione agonistica 2019/20 e dell’anno scolastico 2019/20 -, sei borse di studio (due in più rispetto alla scorsa stagione) del valore di 1000 euro ciascuna per atleti (tre maschi e tre femmine) di tutte le discipline invernali gestite dalla federazione. L’obiettivo di Fondazione Cortina 2021 è quello di valorizzare la preparazione agonistica dei ragazzi e allo stesso tempo sottolineare l’importanza del ruolo dell’istruzione nel percorso di crescita di ogni persona e dunque di tutti i futuri atleti.

Il termine per aderire all’iniziativa è fissato al 31 gennaio, tramite l’invio di una mail all’indirizzo sci.club@cortina2021.com. Il termine ultimo per la consegna della documentazione relativa ai risultati agonistici 2019-2020 è fissato per il 1° maggio mentre quello per la documentazione scolastica al 31 luglio. Verranno accettati solo i moduli scaricati dal sito di Fondazione Cortina 2021.
Tutti i dettagli sono disponibili al seguente link: https://www.cortina2021.com/borse-di-studio/

logo

Related posts

CORONAVIRUS: SCENDONO A 11  I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

CORONAVIRUS: SCENDONO A 11 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Scende ancora il numero dei positivi da Covid-19 a Cortina d’Ampezzo. Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, con un atteggiamento votato alla trasparenza, continua ad informare la cittadinanza sulla situazione inerente il Covid -19. Venerdì 17 aprile per la prima volta...

CORONAVIRUS. IN VENETO I VOLONTARI DELLA PROTEZIONE CIVILE HANNO DONATO 107.550 GIORNATE/UOMO

CORONAVIRUS. IN VENETO I VOLONTARI DELLA PROTEZIONE CIVILE HANNO DONATO 107.550 GIORNATE/UOMO

107.550 giornate/uomo di lavoro donate alla collettività, pari a un valore economico di 23.661.000 euro. Sono queste le straordinarie macrocifre che sintetizzano l’attività finora svolta dagli uomini e donne della protezione civile del Veneto in supporto all’emergenza covid-19. Il relativo...

Due interventi del Soccorso Alpino a Pian dei Fiacconi e a Campolongo di Santo Stefano di Cadore

Due interventi del Soccorso Alpino a Pian dei Fiacconi e a Campolongo di Santo Stefano di Cadore

Belluno, 24 - 05 - 20 Attorno a mezzogiorno l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore, in accordo con la Centrale operativa di Trento, è intervenuto nella parte alta di Pian dei Fiacconi, per una scialpinista che si era procurata la probabile distorsione di un ginocchio. D.P., 52 anni, di...

REGIONE VENETO FASE 2: PUBBLICATA ORDINANZA N. 50 DI ZAIA SU APERTURE AREE GIOCO, PARCHI TEMATICI, CIRCOLI CULTURALI E RICREATIVI, FORMAZIONE PROFESSIONALE E ALTRO

REGIONE VENETO FASE 2: PUBBLICATA ORDINANZA N. 50 DI ZAIA SU APERTURE AREE GIOCO, PARCHI TEMATICI, CIRCOLI CULTURALI E RICREATIVI, FORMAZIONE PROFESSIONALE E ALTRO

Ordinanza n.50 del 23 maggio 2020 OGGETTO: Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da virus COVID-19. Ulteriori disposizioni.NOTE PER LA TRASPARENZA:Alla luce dell’esperienza maturata e dei dati epidemiologici e sanitari raccolti, vengono adottate...

LA POLIZIA PROVINCIALE RECUPERA E CURA UNA POIANA FERITA

LA POLIZIA PROVINCIALE RECUPERA E CURA UNA POIANA FERITA

La Polizia Provinciale ha liberato oggi, di buon mattino, uno splendido esemplare di poiana. L’animale era stato prelevato il giorno di Pasquetta, a seguito di una segnalazione da parte di una cittadina, che lo aveva trovato in precarie condizioni di salute nei campi della zona di Salzan (Santa...

INTERVENTO NELLA NOTTE A CORTINA

INTERVENTO NELLA NOTTE A CORTINA

Cortina d'Ampezzo (BL), 22 - 05 - 20 Verso l'una di questa notte una squadra del Soccorso alpino di Cortina d'Ampezzo è partita in direzione del Rifugio Vandelli, allertata dalla Centrale operativa del 118 su richiesta di un gruppetto di escursionisti in difficoltà. I quattro, tre ragazzi e...

CORONAVIRUS: SCENDONO A 15  I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

CORONAVIRUS: SCENDONO A 15 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Scende ancora il numero dei positivi da Covid-19 a Cortina d’Ampezzo. Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, con un atteggiamento votato alla trasparenza, continua ad informare la cittadinanza sulla situazione inerente il Covid -19. Venerdì 17 aprile per la prima volta...

Ragazza ruzzola in una scarpata a Vodo di Cadore

Ragazza ruzzola in una scarpata a Vodo di Cadore

Vodo di Cadore (BL), 20 - 05 - 20 Attorno alle 17.15 il Soccorso alpino di San Vito di Cadore è stato allertato dalla centrale del 118, per una ragazza scivolata in una scarpata del lago di Vodo. La giovane, L.D.S., 18 anni, di Vodo di Cadore (BL), che stava percorrendo la Strada Regia, era...

CORONAVIRUS: SCENDONO A 21 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

CORONAVIRUS: SCENDONO A 21 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Scende ancora il numero dei positivi da Covid-19 a Cortina d’Ampezzo. Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, con un atteggiamento votato alla trasparenza, continua ad informare la cittadinanza sulla situazione inerente il Covid -19. Venerdì 17 aprile per la prima volta...