A SCUOLA DI SPORT A CORTINA D’AMPEZZO.

A SCUOLA DI SPORT A CORTINA D’AMPEZZO.

Ha preso ufficialmente il via il progetto A scuola di sport a Cortina. Lo Sci Club Cortina si è fatto promotore di un progetto di collaborazione tra società sportive e il Polo Valboite, con il supporto del Comune di Cortina d’Ampezzo.
“L’idea è partita anni fa, supportata dalla convinzione che si potesse lavorare di più per evitare gli abbandoni scolastici e quelli sportivi” ha dichiarato il Preside Mario Baldasso del Polo Valboite “Lo stesso Ministero dell’Istruzione, con la legge 107 del 2015, individua tra gli obiettivi formativi prioritari il potenziamento delle discipline motorie, lo sviluppo di comportamenti ispirati ad un stile di vita sano e l’attenzione alla tutela del diritto allo studio degli studenti praticanti attività sportiva agonistica”.
“Il progetto ha coinvolto varie società sportive, dallo Snowboard Club all’Hockey al Curling Club, tutte convinte che a Cortina si sarebbero potute creare le condizioni ideali per agevolare i ragazzi nel raggiungimento degli obiettivi in entrambi i campi: scuola e sport” ha aggiunto Paola Coletti, Assessore del Comune di Cortina d’Ampezzo “Per fare questo le società sportive si sono riunite e hanno chiesto l’appoggio al Comune di Cortina; Mario Baldasso, che presiede ben cinque scuole superiori e una scuola media, ha formalizzato la disponibilità e il sostegno nei confronti degli studenti atleti. Gli studenti-atleti di alto livello, quindi, potranno rimanere assenti per motivi sportivi senza che queste assenze rientrino nel computo finale delle 50 previste per legge.  Inoltre,  potranno accedere al registro elettronico con gli argomenti trattati in classe, le date delle verifiche e i compiti per casa. Le società sportive, da parte loro, si impegneranno a far conoscere il prima possibile tutti gli impegni programmati”.
Degno di nota è stato anche il bando promosso da Fondazione 2021, lo scorso anno, per meriti agli studenti che hanno raggiunto risultati in entrambi i campi, a scuola e nello sport:  ancora una volta un segnale, uno sprone per coloro che con sacrificio si sono impegnati. Lo Sci Club Cortina, nella persona della responsabile nei rapporti con la scuola, Paola Pordon: “Gli sportivi, così come tutti gli studenti impegnati al pomeriggio nel teatro, nella musica, nella danza, è come se frequentassero due scuole con tutto ciò che questo comporta: doppi insegnanti, doppi compiti, doppie verifiche e quindi doppio impegno. Credo che la sinergia tra scuole e società sportive darà i suoi frutti: mi auguro che questo progetto sia solo l’inizio per creare anzitutto un modo virtuoso di pensare, una cultura dello sport”.
logo

Related posts

ESCURSIONISTA IN DIFFICOLTÀ,  A BORCA, LUNGO L’ALTA VIA NUMERO 1

ESCURSIONISTA IN DIFFICOLTÀ, A BORCA, LUNGO L'ALTA VIA NUMERO 1

Borca di Cadore (BL), 18 - 09 - 20 Alle 10.40 circa la Centrale del Suem ha allertato il Soccorso alpino della Val Fiorentina per un escursionista che aveva avuto dei problemi nel tratto dell'alta Via numero 1 tra il Rifugio Città di Fiume e il Venezia. Al momento di scendere da Forcella...

CORTINA DOLOMITI: ONLINE IL SECONDO NUMERO DELLA RIVISTA DIGITALE

CORTINA DOLOMITI: ONLINE IL SECONDO NUMERO DELLA RIVISTA DIGITALE

Benvenuto Autunno. Cortina Marketing saluta la nuova stagione con il secondo numero della rivista Cortina Dolomiti, online da oggi al seguente link: https://indd.adobe.com/view/c4cd2733-2c34-40c2-a795-226c4fb9ae38 Il numero racconta la stagione dei colori attraverso le iniziative del...

SCOOP! LE COOPERATIVE BELLUNESI E TREVIGIANE IN FESTA A CORTINA D’AMPEZZO SABATO 19 SETTEMBRE

SCOOP! LE COOPERATIVE BELLUNESI E TREVIGIANE IN FESTA A CORTINA D’AMPEZZO SABATO 19 SETTEMBRE

La manifestazione, ideata e realizzata da Confcooperative Belluno e Treviso per promuovere la ricchezza del mondo cooperativo bellunese e trevigiano in modo esperienziale, torna per il secondo anno consecutivo nella Regina delle Dolomiti con un ricco programma di eventi nati dalla collaborazione...

A CORTINA ESCURSIONISTA SCIVOLA E SBATTE LA TESTA

A CORTINA ESCURSIONISTA SCIVOLA E SBATTE LA TESTA

Cortina d'Ampezzo (BL), 14 - 09 - 20 Attorno alle 13.20 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è intervenuto lungo il sentiero che sale al Rifugio Nuvolau, per un'escursionista che era scivolata e aveva sbattuto la testa. Raggiunta dal tecnico di elisoccorso e dal medico sbarcati in hovering...

INTERVENTO NELLA NOTTE IN MARMOLADA

INTERVENTO NELLA NOTTE IN MARMOLADA

Rocca Pietore (BL), 14 - 09 - 20 Il Soccorso alpino della Val Pettorina è intervenuto questa notte sul ghiacciaio della Marmolada in aiuto di una escursionista in difficoltà. Partita alle 3 di notte da Pordenone per percorrere la Via Eterna, L.Z., 43 anni, ha poi raccontato ai soccorritori che...

Molti gli interventi del Soccorso Alpino in provincia

Molti gli interventi del Soccorso Alpino in provincia

Questa mattina alle 9.30 è scattato l'allarme per un cacciatore scivolato e ruzzolato per alcuni metri in un bosco sotto la Fertazza, versante Alleghe. G.D.T., 67 anni, di Alleghe (BL), che pur da solo era riuscito a chiamare il fratello e a far partire l'allerta, è stato individuato in zona...

Intervento del Soccorso Alpino al Rifugio Vandelli

Intervento del Soccorso Alpino al Rifugio Vandelli

Verso le 17.20 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è intervenuto sul sentiero che dal Rifugio Vandelli scende al Passo Tre Croci, per un'escursionista bolognese di 66 anni impossibilitata a proseguire per la stanchezza. Recuperata dal tecnico di elisoccorso con un verricello di una ventina...

Nuovi orari Dolomiti Bus da lunedi 14 settembre 2020 Cortina – Calalzo

Nuovi orari Dolomiti Bus da lunedi 14 settembre 2020 Cortina - Calalzo

I nuovi orari della Dolomiti Bus riguardanti la linea Cortina - Calalzo

ESCURSIONISTA SI INFORTUNA ALLA TESTA  A COMELICO SUPERIORE

ESCURSIONISTA SI INFORTUNA ALLA TESTA A COMELICO SUPERIORE

Attorno alle 13 l'elicottero dell'Aiut Alpin Dolomites di Bolzano è intervenuto lungo il sentiero numero 101, sotto il Rifugio Berti a Padola, per un'escursionista che, inciampata, aveva sbattuto la testa. La donna, R.P., 70 anni, di Venezia, che si trovava con i familiari ed era stata assistita...