PRESENTATA LA QUINTA EDIZIONE DELLA COPPA DEL MONDO DI SNOWBOARD DI CORTINA.

PRESENTATA LA QUINTA EDIZIONE DELLA COPPA DEL MONDO DI SNOWBOARD DI CORTINA.

Cortina è pronta per ospitare la Coppa del Mondo di snowboard, per il quinto anno consecutivo sulla pista Tondi di Faloria.

Il team del Comitato Organizzatore in queste settimane ha lavorato costantemente, e sta continuando a farlo, per preparare la pista, la zona di arrivo e più in generale le infrastrutture necessarie per ospitare un evento internazionale così importante. Sin dal suo esordio la tappa di Cortina ha registrato un grandissimo successo, avvallata da riscontri sempre molto positivi della Federazione internazionale e il supporto sempre più consistente di numerosi partner, ogni anno in crescita in numero.

Uno degli aspetti più spettacolari della Coppa del Mondo di Cortina, oltre alle Dolomiti Patrimonio Unesco che abbracciano gli atleti e i supporter, sta nella sua formula stessa: il gigante parallelo infatti, dopo le qualifiche pomeridiane, va in scena in notturna. Ma non solo: lo Snowboard Club Cortina, comitato organizzatore, si inserisce a pieno titolo tra gli attori della sinergia sportiva attiva sul territorio. Perchè come si dice qui in ampezzano “dute aduna” ovvero l’unione fa la forza, soprattutto in questo momento storico in cui Cortina d’Ampezzo è sotto i riflettori internazionali grazie all’assegnazione, insieme a Milano, delle Olimpiadi invernali del 2026, che saranno precedute dai due eventi dello sci alpino: le Finali di Coppa del Mondo a marzo 2020 e i Mondiali del 2021.

Entrando nei dettagli il programma prevede l’estrazione dei pettorali venerdì 13 dicembre alle ore 18.30 presso Cortina360, la moderna palestra di arrampicata indoor. Sabato 14 invece si entra nel vivo della gara: dalle 15 alle 17 le qualifiche e alle ore 19 le Finali, maschili e femminili, dello slalom gigante parallelo. Al termine delle premiazioni il Rifugio Faloria ospiterà il concerto dei Pamstiddn Kings. La sede di gara è raggiungibile con la Funivia Faloria, con risalita e discesa gratuite a partire dalle ore 17.30. Oppure, per i più sportivi e intraprendenti, grazie alle abbondanti nevicate di novembre, si potrà raggiungere il Rifugio Faloria con gli sci d’alpinismo con partenza da Rio Gere dalle ore 17.

Le dichiarazioni:

Gianpietro Ghedina, Sindaco di Cortina d’Ampezzo: “La Coppa del Mondo di snowboard è cresciuta di anno in anno, in modo esponenziale, raccogliendo sempre commenti positivi dalla stessa Federazione Internazionale. Si inserisce quindi a pieno titolo nel percorso che ci porterà nel 2026 ad ospitare le Olimpiadi invernali. Cortina, grazie a tutti gli eventi internazionali sportivi che ospita, basti pensare alle Finali e ai Mondiali di sci alpino, diventerà la capitale mondiale, oltre che italiana, degli sport invernali: già infatti si parla del metodo Milano-Cortina di collaborazione tra i diversi stakeholder che genera un sistema virtuoso”.

Denis Constantini, Presidente Snowboard Club Cortina: “Posso dire che siamo una classica del circuito FIS dello snowboard e ne siamo molo orgogliosi. E’ doveroso da parte mia ringraziare tutti i partner che credono in questo evento, in particolare gli storici e i nuovi. Per noi si prospetta una settimana intensa di lavoro ma sono convinto che ogni singolo sforzo sarà ripagato il prossimo fine settimana. Siamo felici ed orgogliosi di essere nel calendario di eventi che porta Cortina sotto i riflettori mondiali”.

Enrico Ghezze, Amministratore Delegato Faloria SpA: “Da quindici anni Faloria si dedica ed investe nello snowboard: una scelta che sta dando i suoi risultati e di cui siamo molto soddisfatti. La pista Tondi quest’anno è innevata al meglio grazie alle abbondanti nevicate e sono convinto che la quinta edizione della Coppa del Mondo sarà un successo. Ricordo a tutti che la stagione quest’anno per noi durerò fino al 3 maggio con numerosi appuntamenti e manifestazioni”.

Katia Tafner, vice presidente di Cortina For Us: “Il programma del Cortina Fashion Weekend quest’anno è molto ricco, con un occhio di riguardo per lo sport. E’ stato quindi per noi un piacere inserire anche questa conferenza stampa negli appuntamenti imperdibili del fine settimana di Cortina”.

Lorenzo Tardini, Responsabile Sales & Marketing Fondazione Cortina 2021: “La collaborazione con il Comitato della Coppa del Mondo di snowboard, apppuntamento annuale, è per noi molto importante in quella che chiamiamo “la strada verso i Mondiali”, aprendo una stagione invernale di gare che a Cortina si concluderà a marzo con le Finali di Coppa del Mondo”.

Stefano Longo Consigliere FISI – Federazione Italiana Sport Invernali: “In primis voglio ringraziare, come FISI, tutti coloro che si adoperano per organizzare manifestazioni sportive a Cortina, terra di sport: dal curling al bob, dallo sci allo snowboard. Cortina è un vero e proprio hub mondiale della neve. Organizzare eventi sportivi internazionali apre ad opportunità uniche, come Faloria che è oramai un punto di riferimento per lo snowboard”.

 

 

Credito foto: Giacomo Pompanin.

logo

Related posts

Cortina: un’estate di benessere e salute

Cortina: un'estate di benessere e salute

Vacanze in alta quota, lontano dalla città, dal caos, dall’inquinamento, immersi nella natura. La montagna, quest'anno più che mai, è il luogo ideale per ritrovare il benessere psicofisico. Proprio con l'obiettivo di prendersi cura dei suoi ospiti e proporre una “vacanza in salute”, Cortina per...

Dal 1° giugno 2020 è necessaria la prenotazione per accedere ai Centri prelievo

Dal 1° giugno 2020 è necessaria la prenotazione per accedere ai Centri prelievo

Dal 1° giugno 2020 prelievi senza fila all’Ulss Dolomiti. Per accedere ai Laboratorio analisi e Centri Prelievi ospedalieri dell’Ulss Dolomiti sarà necessaria la prenotazione del proprio turno. In questo modo, il cittadino risparmierà tempo e troverà un ambiente ancor più sicuro, con un flusso...

CORONAVIRUS: SCENDONO A 8 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

CORONAVIRUS: SCENDONO A 8 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Scende ancora il numero dei positivi da Covid-19 a Cortina d’Ampezzo. Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, con un atteggiamento votato alla trasparenza, continua ad informare la cittadinanza sulla situazione inerente il Covid -19. Venerdì 17 aprile per la prima volta...

Dolomiti SuperSummer: si parte il 30 maggio in Lagazuoi

Dolomiti SuperSummer: si parte il 30 maggio in Lagazuoi

Dopo le lunghe settimane di lockdown a causa del Coronavirus, anche il turismo sulle Dolomiti ha voglia di ripartire. Durante il prossimo fine settimana aprirà i battenti ufficialmente il Dolomiti SuperSummer, alter ego estivo di Dolomiti Superski, che offre il servizio di trasporto con 107...

TROVATO IL CORPO SENZA VITA DI CARLO MANFROI

TROVATO IL CORPO SENZA VITA DI CARLO MANFROI

Cencenighe Agordino (BL), 26 - 05 - 20 È stato individuato poco dopo mezzogiorno il corpo senza vita di Carlo Manfroi, 63 anni, di Cencenighe Agordino (BL), uscito sabato per una passeggiata, come d'abitudine, e non più rientrato. Una squadra del Soccorso alpino di Agordo e della Guardia di...

RICERCA IN CORSO TRA BELLUNO E PORDENONE

RICERCA IN CORSO TRA BELLUNO E PORDENONE

Aviano (PN), 26 - 05 - 20 Il Soccorso alpino dell'Alpago sta intervenendo in zona Semenza, Forcella Bassa, comune di Tambre, in supporto al Soccorso alpino di Pordenone impegnato nella ricerca di un quarantenne bolognese, di cui non si hanno notizie da alcuni giorni e la cui auto è stata...

L’Italia dello sci alpino propone di spostare i Mondiali di Cortina al 2022: il Consiglio Fis deciderà il 1 luglio

L’Italia dello sci alpino propone di spostare i Mondiali di Cortina al 2022: il Consiglio Fis deciderà il 1 luglio

Il Consiglio FIS (Federazione Internazionale dello Sci) di oggi ha rappresentato uno dei momenti di maggior condivisione dell’intera storia del movimento degli sport invernali italiani. L’Italia dello sci alpino, unita in un unico corpo con tutte le istituzioni che compongono la Fondazione...

MONDIALI DI SCI NEL 2022, PADRIN: «ADESSO ACCELERIAMO SULLE INFRASTRUTTURE»

MONDIALI DI SCI NEL 2022, PADRIN: «ADESSO ACCELERIAMO SULLE INFRASTRUTTURE»

«Dovremo lavorare per spingere al massimo il completamento delle infrastrutture. Il rinvio dei Mondiali non è necessariamente un male». Così, in una nota, il presidente della Provincia di Belluno, Roberto Padrin, che prova ad analizzare i pro e i contro del quasi certo slittamento al 2022...

CORONAVIRUS: SCENDONO A 11  I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

CORONAVIRUS: SCENDONO A 11 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Scende ancora il numero dei positivi da Covid-19 a Cortina d’Ampezzo. Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, con un atteggiamento votato alla trasparenza, continua ad informare la cittadinanza sulla situazione inerente il Covid -19. Venerdì 17 aprile per la prima volta...