Buon compleanno Kristian Ghedina.

Buon compleanno Kristian Ghedina.

Il mitico “Ghedo”, vulcanico Ambassador di Cortina 2021, compie oggi, il 20 novembre, i suoi primi 50 anni. Un traguardo importante, per lui che di traguardi se ne intende, essendo il più vittorioso discesista italiano nella storia della Coppa del Mondo di sci alpino, con ben 12 vittorie e 29 podi nella specialità della discesa libera.

Mentre Cortina si prepara a festeggiarlo come si confà a un indiscusso campione della neve, celebrandolo con l’annuncio di un “Salto Ghedina” che sarà pronto a marzo 2020 sul tracciato della Vertigine – un salto che vuole ricordare l’incredibile spaccata in volo a 140 km/h eseguita dal Ghedo nel 2004 sul muro finale della Streif di Kitzbühel -, il “Kristian d’Ampezzo” si trova in questi giorni in Cina, insieme alla Camera di Commercio Italo-Cinese, con l’obiettivo di promuovere l’appuntamento iridato del 2021 nel Paese del Dragone.

Una stella dello sport tricolore che in questo mezzo secolo ha saputo entusiasmare gli appassionati dello sci in tutto il mondo, con una storia personale e agonistica straordinaria. Figlio di Adriana Dipol, la prima donna maestra di sci di Cortina d’Ampezzo, nel dicembre 1989 conquista, appena ventenne, il suo primo podio di Coppa del Mondo, arrivando terzo alla discesa libera sulla Saslong in Val Gardena. All’inizio del 1990 arrivano altri successi, con le vittorie a Cortina d’Ampezzo – la prima in Coppa del Mondo – e ad Åre in Svezia.

Nel 1991, dopo un argento in combinata maschile ai Mondiali di Saalbach-Hinterglemm, Kristian è coinvolto in un pauroso incidente stradale sull’A4 Torino-Milano e resta in coma per alcuni giorni. Il periodo successivo è caratterizzato da una lunga e difficile riabilitazione, che gli permette finalmente di tornare a gareggiare e a vincere – contro tutto e contro tutti – in Coppa del Mondo a Wengen, nel 1995. Da allora, con la sua grinta e il suo carisma, Ghedo diventa il punto di riferimento dell’“Italjet”, la leggendaria squadra azzurra di discesa. Stagione dopo stagione, Ghedo continua a fare incetta di podi e medaglie, fino a diventare il primo italiano a vincere, nel 1998, il trofeo dell’Hahnenkamm sulla Streif di Kitzbühel, e a primeggiare nel SuperG sulla pista norvegese di Kvitfjell, nel 2000.

Le migliori performance riesce a darle quando sulla neve splende il sole: quello che tutti gli appassionati e i turisti di Cortina conoscono ormai come “il tempo Ghedina”. Ha trionfato per ben quattro volte sulla Saslong in Val Gardena (1996, 1998, 1999, 2001), dove perfino un simpatico capriolo venne a rendergli omaggio durante una gara, scendendo a fianco a lui lungo il tratto finale della pista, nel dicembre 2004.

Ritiratosi nel 2006, Ghedo è ad oggi il discesista italiano che vanta il maggior numero di vittorie, eguagliato solo da Dominik Paris, e vanta un record di gare di discesa libera in Coppa del Mondo: ben 167. Un autentico campione, che non ha però mai smesso di amare la velocità e infatti fino al 2011 ha gareggiato come pilota automobilistico di superturismo. Il volto perfetto per accompagnare Cortina verso il traguardo iridato dei Campionati del Mondo di sci alpino 2021

Related posts

Il 5° Cortina Snowkite Contest spicca il volo

Il 5° Cortina Snowkite Contest spicca il volo

Il mondo dello snowkite è in fibrillazione. Il 2020 è l’anno del grande ritorno del Cortina Snowkite Contest. Dopo otto anni di sospensione, la quinta attesissima edizione è nei calendari internazionali, nel weekend del 6-7-8 marzo. Con una sostanziale novità: l’ascesa della storica gara...

Cortina: il bob e la tradizione olimpica.

Cortina: il bob e la tradizione olimpica.

Cortina, il bob e la tradizione olimpica di una destinazione che ha ospitato le Olimpiadi del 1956 e tornerà a ospitarle nel 2026, a settant'anni esatti di distanza: tutto in un’istantanea, con una grande storia da raccontare. «Oggi i nostri ragazzi del parabob sono a St. Moritz per...

TROVATO SENZA VITA GIOVANE ESCURSIONISTA

TROVATO SENZA VITA GIOVANE ESCURSIONISTA

Ieri sera attorno alle 21 il Soccorso alpino della Val Comelico è stato allertato per due ragazzi che, partiti da Santo Stefano di Cadore in direzione del Monte Col con l'intenzione di rientrare da Campolongo, lungo il sentiero numero 331, erano rimasti senza pile e al freddo. Una prima squadra...

A Cortina successo per World Snow Day

A Cortina successo per World Snow Day

Nella giornata di domenica 19 gennaio., ai piedi delle Tofane di Cortina D’Ampezzo si è svolta la giornata del World Snow Day dedicata alla sicurezza sulle piste da sci. L’attività svolta in pista ha fatto seguito all’incontro tenutosi il giorno prima nei locali dell’hotel “De la Poste” di...

ADDESTRAMENTO CONGIUNTO IN VALANGA CNSAS-SAGF

ADDESTRAMENTO CONGIUNTO IN VALANGA CNSAS-SAGF

Non distante dal Rifugio Scoiattoli, a lato della seggiovia che sale alle Cinque Torri, ieri a partire dalle 16 è stata simulata la caduta di una valanga con il coinvolgimento di alcune persone e il conseguente dispiegamento del personale del Soccorso alpino di Cortina e del Sagf di Cortina e...

FONDAZIONE CORTINA 2021 E FISI VENETO ANCORA INSIEME VERSO I MONDIALI

FONDAZIONE CORTINA 2021 E FISI VENETO ANCORA INSIEME VERSO I MONDIALI

Con il mese di gennaio è entrata nel vivo l'attività giovanile del comitato regionale Veneto FISI (federazione italiana sport invernali) e con essa i progetti portati avanti in sinergia con Fondazione Cortina 2021, la realtà che cura l'organizzazione dei Campionati del Mondo di sci alpino in...

QUALIFICAZIONI MONDIALI CURLING FEMMINILE: L’ITALIA ACCEDE AI PLAY OFF!

QUALIFICAZIONI MONDIALI CURLING FEMMINILE: L'ITALIA ACCEDE AI PLAY OFF!

Ma che belle facce sorridenti nella foto che ritrae tutto il team Italia dopo le partite di oggi , a partire dai nostri allenatori Ulrich Schmidt e Violetta Caldart che stanno guidando la nostra nazionale nella qualificazione ai prossimi mondiali femminili previsti a marzo in...

Domenica la Festa di Voto.

Domenica la Festa di Voto.

Domenica 19 gennaio 2020 ricorre la tradizionale solennità della “Festa di Voto” alla Madonna della Difesa. Per l’occasione l’ULd’A – Union de i Ladis d’Anpezo invita ospiti e cittadinanza a partecipare alla S. Messa presso il Santuario della Difesa celebrata dal vescovo mons. Renato Marangoni...

VINCOLI COMELICO, APPROVATO L’ORDINE DEL GIORNO DELLA PROVINCIA.

VINCOLI COMELICO, APPROVATO L’ORDINE DEL GIORNO DELLA PROVINCIA.

Il consiglio provinciale di Belluno ha deliberato ieri da Santo Stefano di Cadore l’ordine del giorno che prende posizione contro il decreto di “Dichiarazione di notevole interesse pubblico dell’area alpina compresa tra il Comelico e la Val d’Ansiei”. Il documento, approvato all’unanimità, alla...