Cortina Summer Party: un successo.

Cortina Summer Party: un successo.

Tra campionissimi come Kristian Ghedina e Sofia Goggia, giovani guest star della cucina come Simone Finetti, attrici come Pilar Fogliati, gli amatissimi chef ampezzani da sempre colonna portante dell’evento, imprenditori e giornalisti, eccellenze della gastronomia come Alba e Parma, è andato in scena l’evento che meglio racconta Cortina e la sua capacità di essere, in occasioni speciali, il centro del mondo. Tra i protagonisti anche la Fondazione 2021, in una Cortina che sa valorizzarsi e che guarda al futuro, ai Mondiali di Sci 2021 e alle Olimpiadi del 2026

 

C’è chi ha imparato a tirare la pasta con Simone Finetti, uno dei protagonisti di “Masterchef”, chi ha capito come si gustano – e come si pronunciano in ladino – le migliori ricette di ristoranti e hotel di Cortina, chi ha puntato gli occhi e non solo verso le prelibatezze di Alba e Parma, e chi ha conquistato la giuria con la sua mise in stile tirolese. Il decimo anniversario del Cortina Summer Party è stato un successo annunciato.

In molti – più di 800 persone nonostante il meteo incerto fino all’ultimo – hanno voluto partecipare all’evento, erede delle memorabili feste degli anni ’60 e ’70 di Marta Marzotto e Ascanio Palchetti, che da solo riassume il meglio dell’estate ampezzana: noti frequentatori della località, imprenditori, giornalisti, personalità in vista fortemente legate a questo territorio.

In fondo il primo social network del mondo è stato un tavolo apparecchiato, intorno a cui raccontarsi, incontrare amici e scoprire nuove realtà: il Cortina Summer Party esalta questo concetto grazie alla speciale alchimia che si è creata, oggi più che mai, tra la location – i prati del rifugio Socrepes, di fronte alle Tofane – i partecipanti, la gastronomia di montagna, con oltre 25 stand di prelibatezze – e l’atmosfera speciale che si respira a questa altitudine.

Hanno inaugurato l’appuntamento più glamour di Cortina insieme al sindaco Gianpietro Ghedina, il presidente di Fondazione Cortina 2021 Alessandro Benetton, e Sofia Goggia, regina olimpica di discesa libera, che proprio al Summer Party ha annunciato che sarà con Kristian Ghedina ambassador dei Mondiali di Cortina 2021.

Tutte personalità fortemente legate a Cortina, e grandi sostenitrici dei progetti che vedranno la luce nei prossimi anni.

L’evento è poi entrato nel vivo: uno dei momenti clou è stata la premiazione per i migliorioutfit in stile tirolese, come è ormai tradizione del Cortina Summer Party. La coppia dello sci Kristian Ghedina e Sofia Goggia ha consegnato il Premio Cortina 2021 per il look tirolese più “sportivo”, mentre i premi Stile Uomo e Donna sono stati decretati da giurie di giornalisti.

Il focus del giorno, però, è stato il tour nella gastronomia di montagna: l’occasione di scoprire, in punta di forchetta, il meglio di ciò che offrono Cortina e le Dolomiti. Oltre agli Ambassador Chef Ambassador di Cortina 2021 e il Consorzio Tutela Prosecco Doc, partner di Fondazione Cortina 2021, c’erano infatti chef e ristoratori della migliore tradizione ampezzana. Tra uno stand e l’altro gli ospiti hanno potuto assaggiare le ricette di Maurizio Aluotto (Hotel Bellevue), Luigino Alzanello (Villa Oretta), Gianluca Beltramini (Hotel Cortina), Antonio Cennamo (Hotel Faloria), Alessandro Favrin (Rosapetra Resort), Pierluigi Orlando (Golf Club), Fabio Pompanin (Al Camin), Marco Pinelli (Hotel Cristallo), Graziano Prest (Tivoli), Luigi Sarsano (Hotel Savoia) e la Famiglia Dall’Ava (LP26).

Altrettanto ben rappresentati la pâtisserie e il ramo ghiottonerie, con le dolci proposte – rispettivamente – di Massimo Alverà dell’omonima pasticceria e di Francesco Carossa e Cristian Beduschi dell’Embassy.

Particolarmente apprezzata la novità ideata dal critico gastronomico e giornalista Marco Colognese, che ha curato personalmente L’angolo stra(m)palato, il corner che, nel decennale del riconoscimento delle Dolomiti Patrimonio Unesco, ha valorizzato le dueCittà Creative Unesco per la Gastronomia italiane, Parma e Alba. Ospiti speciali, per il Team di VIA Parma, Enrico Bergonzi di El Vedel – Podere Cadassa, presidente dei Parma Quality Restaurant, e per il Team VIA di Alba Federico Gallo della stellata Locanda del Pilone.

Tante le guest star: Simone Finetti, una delle principali rivelazioni di Masterchef, che ha mostrato come si “tira la pasta”: 30 anni da compiere, eletto primo Master of Pasta italiano dalla Voiello, frequenta la scuola di alta cucina Alma di Gualtiero Marchesi ed è un astro in piena ascesa. Tra gli stand e i fornelli anche un maestro emergente come Stephan Zippl del ristorante 1908 al Parkhotel Holzner di Soprabolzano, oltre al ristorante Biagi, con piatti della tradizione bolognese, e le golose specialità di Borgoluce, delle colline tra Conegliano e di Valdobbiadene.

L’edizione 2019 del Cortina Summer Party è stata quella del lancio del Bologna Country Party, novità assoluta che chiude l’estate. In un ideale passaggio di testimone, Gianluca Lolli, responsabile Ufficio Federazioni di Confcommercio Ascom Bologna, ha raccontato l’evento, ispirato a quello ampezzano, del prossimo 15 settembre. Appuntamento quindi nel parco secolare di Villa Dolfi Ratta, tenuta settecentesca di San Lazzaro, alle porte della città, per il picnic più esclusivo dell’anno.

Foto Giacomo Pompanin

Related posts

Recuperati alpinisti sulla Grande di Lavaredo

Recuperati alpinisti sulla Grande di Lavaredo

Auronzo di Cadore (BL), 13 - 10 - 19 Ieri sera poco prima delle 20 il Soccorso alpino di Auronzo di Cadore è stato allertato dalla Centrale del 118, per una coppia di alpinisti tedeschi che non riusciva a trovare la via di discesa dalla normale alla Grande delle Tre Cime di Lavaredo. Una...

Cacciatore muore colto da malore a Domegge di Cadore

Cacciatore muore colto da malore a Domegge di Cadore

Attorno alle 5 e tre quarti la Centrale del 118 è stata allertata dal figlio di un cacciatore colto da malore in una zona tra il Rifugio Baion e il Ciareido, sulle Marmarole. Ricevute le coordinate una decina di soccorritori ha raggiunto l'uomo esanime, poco sotto il sentiero, ed è subentrata al...

SensorCivico: la tua voce conta

SensorCivico: la tua voce conta

SensorCivico è un nuovo servizio digitale del Comune di Cortina d’Ampezzo per dare voce sia ai propri cittadini che agli ospiti e turisti. Con accesso diretto dalla home del sito del Comune di Cortina d’Ampezzo o attraverso il link www.comunecortinadampezzo.bl.it/sensorcivico/ da oggi è...

Incidente mortale a Calalzo di Cadore.

Incidente mortale a Calalzo di Cadore.

Un incidente mortale nella notte tra lunedì e martedì a Calalzo di Cadore. In via Nazionale, lungo la Statale 51 Bis di Alemagna, proprio davanti al negozio Ottica Demenego, per cause in corso di accertamento una Lexus RX 450 condotta da un uomo del 1955 residente in comune di Comelico Superiore...

GLI INTERVENTI ESTIVI DEL SOCCORSO ALPINO DELLA GUARDIA DI FINANZA.

GLI INTERVENTI ESTIVI DEL SOCCORSO ALPINO DELLA GUARDIA DI FINANZA.

Il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza, al pari degli altri comparti del Corpo, è al servizio dei cittadini e testimonia la profonda solidarietà umana dei suoi appartenenti, quotidianamente messa in campo anche a rischio della propria incolumità fisica ed in condizioni ambientali...

CORTINA 2021 CON KRISTIAN GHEDINA SCIA A COPENHILL.

CORTINA 2021 CON KRISTIAN GHEDINA SCIA A COPENHILL.

Il posto più originale dove sciare? Lo sperimenterà Kristian Ghedina, Ambassador di Fondazione Cortina 2021, venerdì 4 ottobre partecipando al Grand Opening di Amager Bakke – Copenhill, la pista da sci costruita sul tetto del più grande termovalorizzatore al mondo, a due passi dal centro di...

INIZIATO IL FUTURO DEL CODIVILLA PUTTI DI CORTINA D’AMPEZZO.

INIZIATO IL FUTURO DEL CODIVILLA PUTTI DI CORTINA D'AMPEZZO.

“Il rilancio non solo a livello locale, ma nazionale, dell’Ospedale Codivilla Putti di Cortina è una realtà che procede a grandi passi. Che diranno ora i gufi che, per anni, hanno raccontato la bugia che la Regione voleva chiuderlo, anche dopo la delibera del marzo 2017 con cui definimmo il...

SCUOLA SANITARIA REGIONALE: DUE GIORNI DI ADDESTRAMENTO SOTTO L’AGNER

SCUOLA SANITARIA REGIONALE: DUE GIORNI DI ADDESTRAMENTO SOTTO L'AGNER

Voltago Agordino (BL), 02 - 10 - 19 È stato un fine settimana intenso per infermieri e medici del Soccorso alpino e speleologico Veneto, impegnati assieme alla componente tecnica in due serratissime giornate di addestrmento nell'area attorno al Rifugio Scarpa, sotto il Monte Agner. La Scuola...

SABATO 5 OTTOBRE LA PREMIAZIONE DELLA SECONDA EDIZIONE DEL PREMIO ZANFRON.

SABATO 5 OTTOBRE LA PREMIAZIONE DELLA SECONDA EDIZIONE DEL PREMIO ZANFRON.

Si svolgerà sabato, 5 ottobre, alle 17.30, alla sala consiliare del Municipio di Longarone, all'interno delle manifestazioni per il 56. anniversario della tragedia del Vajont, la cerimonia di premiazione della seconda edizione del premio giornalistico intitolato alla memoria di Giuseppe “Bepi”...