Soccorso Alpino e Speleologico Veneto:NUMEROSI INTERVENTI IN MONTAGNA NELLA GIORNATA DI VENERDI’ 16 AGOSTO

Soccorso Alpino e Speleologico Veneto:NUMEROSI INTERVENTI IN MONTAGNA NELLA GIORNATA DI VENERDI’ 16 AGOSTO

Belluno, 16 – 08 – 19
Sono numerose le emergenze per Suem e Soccorso alpino che, a partire da questa mattina, si sono succedute senza interruzione sulle montagne bellunesi. Come sempre, invitiamo alla massima prudenza le tante persone che in questi giorni le stanno frequentando.
Attorno alle 10 una squadra del Soccorso alpino di Feltre è intervenuta nei pressi di Malga Campon, nel comune di Fonzaso, per un turista bolognese di 78 anni, che salendo in passeggiata si era storto una caviglia. Applicato un tutore al piede, l’uomo è stato caricato in fuoristrada e accompagnato direttamente in pronto soccorso. Il Soccorso alpino della Val Comelico è stato inviato nei boschi sopra l’abitato di Danta. Scesa una ventina di metri sotto una strada silvopastorale che stava percorrendo assieme al marito, P.G., 73 anni, di Belluno, aveva messo male il piede, riportando la probabile frattura di una caviglia. Raggiunta da due soccorritori assieme al personale sanitario dell’ambulanza, alla donna è stata innanzitutto stabilizzata la gamba. Caricata sulla spinale, l’infortunata è stata poi portata fino alla strada, spostata sulla barella e affidata all’ambulanza diretta all’ospedale di Pieve di Cadore. Trauma alla caviglia anche non distante dal Rifugio Padon, dove è intervenuto il Soccorso alpino della Val Pettorina. L’escursionista che si era fatta male, T.M., 54 anni, di Rivalta di Torino (TO), è stata raggiunta da una squadra e trasportata fino al rendez vous con l’ambulanza a Passo Fedaia.
Verso le 13.20, l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato in Moiazza per un incidente sul penultimo tiro dello Spigolo Sorarù. Dopo aver imbarcato il gestore del Rifugio Carestiato, componente del Soccorso alpino di Agordo, l’eliambulanza ha individuato il punto dell’incidente e ha sbarcato in parete, con il verricello, medico, tecnico di elisoccorso e soccorritore. Primo di una cordata di quattro, P.B., cinquantenne francese era volato, uno dei chiodi di sicurezza era uscito dalla roccia e l’alpinista era caduto per una quindicina di metri sbattendo e riportando un probabile politrauma. Prestate le prime cure, l’infortunato è stato imbarellato in parete e issato a bordo sempre con il verricello. Recuperati anche i tre compagni poi lasciati assieme al soccorritore sulla piazzola del Rifugio. Il rocciatore è stato trasportato a Belluno

logo

Related posts

MALAGO’ RIELETTO PRESIDENTE CONI. I COMPLIMENTI DI ZAIA.

MALAGO' RIELETTO PRESIDENTE CONI. I COMPLIMENTI DI ZAIA.

Giovanni Malagò è stato confermato alla guida del CONI per il prossimo quadriennio. Malagò, in carica dal 19 febbraio 2013, è stato rieletto a larga maggioranza dal Consiglio Nazionale che si è riunito questa mattina a Milano, al Tennis Club Bonacossa, dove – 75 anni fa (precisamente il 27...

COVID-19: SCENDONO A 15 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

COVID-19: SCENDONO A 15 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, aggiorna la comunità sull’evolversi dell’epidemia da Covid-19. “In questi due giorni”, scrive Ghedina, “il numero di positivi al Covid-19 nel territorio di Cortina d’Ampezzo è passato da 19 a 15 casi (-4). Le persone in quarantena...

Olimpiadi 2026: prosegue il confronto tra territori e Governo

Olimpiadi 2026: prosegue il confronto tra territori e Governo

Territori e governo collaboreranno e si confronteranno costantemente in tema di interventi infrastrutturali in vista delle Olimpiadi invernali 2026: la conferma è arrivata dalla riunione che si è tenuta oggi a Verona, presso gli uffici della Fiera, alla presenza del vice ministro delle...

SAN VITO DI CADORE: PROSEGUONO LE ATTIVITA’ ANAS PER IL COMPLETAMENTO DELL’ITER APPROVATIVO DEL PROGETTO DELLA VARIANTE

SAN VITO DI CADORE: PROSEGUONO LE ATTIVITA’ ANAS PER IL COMPLETAMENTO DELL’ITER APPROVATIVO DEL PROGETTO DELLA VARIANTE

Proseguono le attività di Anas (Gruppo FS Italiane) per il completamento dell'iter approvativo del progetto del miglioramento dell'attraversamento dell'abitato di San Vito di Cadore, dopo che il Tribunale Superiore delle Acque Pubbliche ha rigettato la richiesta di sospensiva avanzata in sede...

METEO. PREVISTE PRECIPITAZIONI CONSISTENTI NELLA NOTTE DI DOMANI.

METEO. PREVISTE PRECIPITAZIONI CONSISTENTI NELLA NOTTE DI DOMANI.

Le previsioni meteorologiche del Veneto segnalano tra il pomeriggio di domani (martedì 11 maggio) e il mattino di mercoledì 12 tempo a tratti perturbato con precipitazioni diffuse e quantitativi anche consistenti o localmente abbondanti sulle zone centro-occidentali della regione. In particolare...

COVID-19: SCENDONO A 19 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

COVID-19: SCENDONO A 19 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, aggiorna la comunità sull’evolversi dell’epidemia da Covid-19. “In questo fine settimana”, scrive Ghedina, “il numero di positivi al Covid-19 nel territorio di Cortina d’Ampezzo è passato da 34 a 19 casi (-15). Le persone in quarantena...

VALANGA PASSO DELLA SENTINELLA, UN COINVOLTO

VALANGA PASSO DELLA SENTINELLA, UN COINVOLTO

Comelico Superiore (BL), 08 - 05 - 21 Alle 10.40 la Centrale del Suem è stata allertata da alcuni testimoni, che avevano visto scendere una valanga sul Passo della Sentinella, con uno scialpinista trascinato a valle. Sul posto il Pelikan, che ha individuato la persona rimasta per fortuna sopra...

VALANGA SULLA TOFANA DI ROZES

VALANGA SULLA TOFANA DI ROZES

Cortina d'Ampezzo (BL), 08 - 05 - 21 Passate le 9 una valanga si è staccata dalla Tofana di Rozes, 200 metri circa sopra il Rifugio Giussani. Al momento erano presenti diversi scialpinisti, tra i quali una donna che è stata travolta. Scattato l'allarme lanciato da testimoni, sul posto sta...

COVID-19: SONO 34 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

COVID-19: SONO 34 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, aggiorna la comunità sull’evolversi dell’epidemia da Covid-19. “In questi due giorni”, scrive Ghedina, “il numero di positivi al Covid-19 nel territorio di Cortina d’Ampezzo è passato da 36 a 34 casi (-2). Le persone in quarantena...