Nuova vita per l’Ospedale Codivilla Putti.

Nuova vita per l’Ospedale Codivilla Putti.

Nuova vita per l’Ospedale Codivilla Putti: la gestione della prestigiosa struttura di Cortina affidata in concessione ad una società esterna.

 La gara seguita da Azienda Zero. Affidamento per 20 anni. Implementata l’offerta assistenziale nella zona montana

 Nuova vita per l’ospedale di Cortina d’Ampezzo Codivilla Putti, una gloriosa struttura che ha rappresentato un punto di riferimento per la sanità ampezzana che con l’affidamento in concessione, che prevede lavori di ristrutturazione e completamento dell’immobile per la durata di 20 anni, potrà offrire ai residenti e alle migliaia di turisti che frequentano il comprensorio una sanità di altissimo livello.

Ad aggiudicarsi il servizio è stata la Società Maria Cecilia Hospital S.p.A., per un valore complessivo dell’appalto di 207 milioni 546.559,63 euro, Iva esclusa, e per un importo pari a 1 milione 664.497,41, Iva esclusa, quale canone da corrispondere all’AULSS n. 1 Dolomiti per la disponibilità degli immobili di proprietà.

Il procedimento di gara è stato seguito da Azienda Zero, Azienda istituita nell’ambito della riforma del Servizio Sanitario Regionale  con l’obiettivo di razionalizzare, integrare ed efficientare i servizi sanitari, socio-sanitari e tecnico-amministrativi.

Piu precisamente, la Regione del Veneto con DGRV n. 377 del 28 marzo 2017, nel modificare le schede di dotazione ospedaliera per la struttura di Cortina d’Ampezzo,  ha affidato al Centro Regionale Acquisti (CRAV) il procedimento di gara

L’ 8 gennaio 2019 sono scaduti i termini per la presentazione delle offerte ed il giorno seguente con Deliberazione n. 5/2019 il Direttore Generale di Azienda Zero ha nominato la Commissione Giudicatrice.

Ultimati tutti gli adempimenti amministrativi curati dal Centro Regionale Acquisti (CRAV)  in capo ad Azienda Zero , con Deliberazione n. 71 del 21 febbraio 2019 è stata aggiudicata la concessione per la gestione e ristrutturazione dell’Ospedale di Cortina d’Ampezzo (Codivilla Putti).

La citata DGRV 377/2017, nel confermare la vocazione ad indirizzo extraregionale, con particolare riferimento all’attività di ortopedia e traumatologia,  garantisce la copertura delle attività ambulatoriali e di urgenza per la popolazione di riferimento. Più precisamente prevede 20 posti di medicina generale e 40 di ortopedia e traumatologia, oltre a 20 posti di Recupero e Rieducazione Funzionale.

Si evidenzia inoltre che è in corso la ridefinizione delle schede di dotazione ospedaliera a seguito della attuazione del nuovo Piano Socio Sanitario Regionale 2019-2023.

Il Codivilla Putti diventerà quindi un punto di riferimento per la sanità ampezzana, ma non solo.

Sarà una struttura a vocazione prevalentemente ortopedico-riabilitativa, dotata anche di posti letto extraregione, ivi compresa la gestione della patologia traumatologica  di media e bassa complessità, di osteomielite e sindrome chimica multipla che contribuirà a valorizzare ed implementare l’offerta assistenziale in una zona disagiata come quella montana.

logo

Related posts

SCI DI FONDO: A DEMETRIO RELA LA SECONDA EDIZIONE DEL MEMORIAL GIOVANNI VIEL

SCI DI FONDO: A DEMETRIO RELA LA SECONDA EDIZIONE DEL MEMORIAL GIOVANNI VIEL

Va a Demetrio Rela la seconda edizione del memorial Giovanni Viel, il premio voluto da Sportful in sinergia con il comitato veneto Fisi per ricordare il giornalista sportivo, grande appassionato e promotore dello sci di fondo, scomparso nel febbraio del 2023, e per dare un riconoscimento a...

Scialpinista Precipita nel Canalone Comici e perde la vita a Cortina

Scialpinista Precipita nel Canalone Comici e perde la vita a Cortina

Cortina d'Ampezzo (BL), 20 - 04 - 24 Verso le 15.30 di ieri la Centrale del 118 è stata allertata dai compagni di una scialpinista ruzzolata per alcune centinaia di metri nel Canalone Comici al Sorapiss. In quattro stavano risalendo la parte alta del canale con gli sci sulle spalle, quando la...

SINDACO LORENZI: “NON ACCETTIAMO LEZIONI SU COME GESTIRE CORTINA D’AMPEZZO”

SINDACO LORENZI: “NON ACCETTIAMO LEZIONI SU COME GESTIRE CORTINA D’AMPEZZO”

In risposta alle recenti dichiarazioni provenienti da Sinistra Italiana, il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianluca Lorenzi, desidera esprimere chiaramente la posizione di questa Amministrazione in merito alle questioni sollevate. “Prima di tutto”, sottolinea Lorenzi in una nota, “vorrei...

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianluca Lorenzi, ha convocato il Consiglio comunale per lunedì 29 aprile alle 9.30 La seduta sarà trasmessa in diretta su Radio Cortina. Di seguito l’ordine del giorno.

AL VIA IL 21 APRILE IL CRITERIUM CADORINO DI ATLETICA CSI

AL VIA IL 21 APRILE IL CRITERIUM CADORINO DI ATLETICA CSI

Prenderà il via domenica 21 aprile la ventisettesima edizione del Criterium Cadorino di atletica, appuntamento primaverile dedicato alla corsa del Comitato di Belluno del Centro Sportivo Italiano. In questo 2024 il Criterium Cadorino, supportato da Sportway, Volksbank ed Effe2, propone cinque...

FONDAZIONE CORTINA PER RACE FUTURE CLUB

FONDAZIONE CORTINA PER RACE FUTURE CLUB

Una tre giorni di sci, confronti e crescita. È la tre giorni proposta a Cortina d’Ampezzo dalla rivista specializzata Race Ski Magazine, in collaborazione con Fondazione Cortina. Protagonisti una ventina di brillanti giovani sciatori delle categorie Ragazzi (under 14) e Allievi (under 16)...

Giochi 2026: TAR respinge ricorso Italia Nostra su progetto Cortina Sliding Centre

Giochi 2026: TAR respinge ricorso Italia Nostra su progetto Cortina Sliding Centre

Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio (Sezione Prima) ha respinto il ricorso, integrato da motivi aggiunti, presentato da Italia Nostra Onlus che chiedeva l’annullamento degli atti amministrativi di approvazione del progetto “Sliding Centre” di Cortina d'Ampezzo (Lotto2). È quanto...

ALPINATHLON, A CORTINA D’AMPEZZO IL TRIS DI DANIEL ANTONIOLI

ALPINATHLON, A CORTINA D’AMPEZZO IL TRIS DI DANIEL ANTONIOLI

Una splendida giornata di sole ha fatto da cornice, a Cortina d’Ampezzo, alla terza edizione di Alpinathlon, il duathlon (corsa e sci alpinismo) proposto da Fondazione Cortina in collaborazione con il Comando Truppe Alpine dell'Esercito e l'Associazione Nazionale Alpini e con il prezioso...

PISTA DI BOB DI CORTINA. PRONTI PER LA PRE-OMOLOGAZIONE PREVISTA A MARZO 2025

PISTA DI BOB DI CORTINA. PRONTI PER LA PRE-OMOLOGAZIONE PREVISTA A MARZO 2025

Si è svolto oggi, giovedì 11 aprile 2024, a Cortina d'Ampezzo, il sopralluogo al cantiere dello Sliding Centre, ossia la pista "Eugenio Monti", seguito da una riunione tenutasi per l'intera giornata alla presenza dei rappresentanti di Società Infrastrutture Milano Cortina, Fondazione Milano...