MOWINCKEL E SUTER SI AGGIUDICANO LE PRIME DUE PROVE SULL’OLYMPIA.

MOWINCKEL E SUTER SI AGGIUDICANO LE PRIME DUE PROVE SULL’OLYMPIA.

Una prova a testa per la norvegese Ragnhild Mowinckel e per l’elvetica Corinne Suter, nella giornata d’apertura del lungo week-end di Coppa del mondo a Cortina. Con le prime due prove cronometrate si sono aperte le danze su un’Olympia coronata da qualche nube e una leggera nevicata.

Due prove differenti: la prima sul percorso completo, la seconda accorciata alla partenza del superG a causa del peggioramento meteo. Ma due prove che hanno messo in evidenza le favorite: la stessa Mowinckel, che staccato il tempo di 1’37″70 nella prova lunga, davanti all’austriaca emergente Tamara Tippler, a 6 centesimi, e alla giovane francese Romane Miradoli, staccata di 39 centesimi, pur con salto di porta. Quinta la tedesca Kira Weidle, atleta in grande crescita di rendimento durante la prima parte della stagione, seguita dall’austriaca Nicole Schmidhofer. Al settimo posto, l’elvetica Corinne Suter, vincitrice della prova corta. Al nono e decimo posto due delle favorite: Ilka Stuhec, apparsa in fase di studio, e Lindsey Vonn, beniamina del pubblico di Cortina, al rientro in Coppa.

La migliore delle azzurre è stata Nadia Fanchini con il 13/o tempo, seguita da Francesca Marsaglia, 21/a, da Federica Brignone, 24/a e da Marta Bassino, 28/a. Oltre il trentesimo posto le altre azzurre, fra cui l’attesa Nicol Delago, capace di salire sul podio per la prima volta in carriera nella gara della Val Gardena. Delago è infatti risalita fino al 14/o posto nella seconda prova, così come è risalita Nadia Fanchini, nona. Entrambe hanno mostrato di avere ancora margine di miglioramento per le gare. Detto di Corinne Suter al vertice della prova accorciata, le migliori sono state, Cornelia Huetter, austriaca al rientro alle gare, e Ilka Stuhec, che si candida come una delle principali favorite. Non ha preso il via nella seconda prova Lindsey Vonn, che centellina l’impegno agonistico per ritrovare il miglior feeling.

Venerdì, la prima discesa del programma, con partenza alle ore 12, che sarà il recupero della gara cancellata la scorsa settimana a St. Anton, in Austria. Il meteo prevede un po’ di neve fino a giovedì sera, ma un netto miglioramento per la mattinata di venerdì e quindi la gara dovrebbe svolgersi nelle condizioni più regolari.

Atlete entusiaste per la nuova zona d’arrivo, la già denominata “terrazza di Rumerlo”, e per le nuove strutture di accoglienza in pista e fuori. E’ atteso il pubblico delle grandi occasioni.

Le gare di sabato e domenica saranno trasmesse in chiaro da Rai 2, per il territorio italiano.

Quotes:

Ilka Stuhec: “Non sono completamente soddisfatta delle mie prove, ma siamo ancora alle prove. La pista è bella, c’è ancora un po’ di neve qua e là, ma il mio feeling è buono e sono convinta che sarà una bella gara domani”.

Lindsey Vonn: “E’ stato fantastico ritornare al cancelletto, ero anche un po’ nervosa, avevo un paio di farfalle nello stomaco. Ho fatto qualche errore, ma tutto sommato sono abbastanza positiva”.

Nicol Delago: “Mi sono sentita meglio nella seconda prova e adesso voglio lavorare su questa in vista della gara. Cerco di continuare a concentrarmi sulla prestazione e di cercare in ogni gara di dare il massimo”.

Nadia Fanchini: “Se si prendono le linee giuste la pista è molto bella. La neve è abbastanza facile e non ci sono problemi particolari: si può spingere. Le modifiche non hanno cambiato troppo la discesa, per quanto mi riguarda non ho sentito grosse variazioni”.

Federica Brignone: “Ci sono tratti molto belli e abbastanza facili. La neve è ancora un po’ soffice, ma probabilmente domani sarà migliore. Mi sono trovata bene, ma non facevo discesa da più di un mese e ho fatto i miei errori. E’ cambiato tutto e penso che il parterre sia fantastico perché c’è l’opportunità di arrivare in mezzo ad un’arena piena di pubblico”.

In foto Ragnhild Mowinckel. Credito Pentaphoto.

logo

Related posts

ANAS: QUANDO SEI ALLA GUIDA TUTTO PUÒ ASPETTARE

ANAS: QUANDO SEI ALLA GUIDA TUTTO PUÒ ASPETTARE

Parte il nuovo spot sulla sicurezza stradale della campagna Anas “Guida e Basta” in collaborazione con MIT e Polizia di Stato. Con lo slogan “Quando sei alla guida tutto può aspettare”. La raccomandazione principale resta ferma: no senza eccezioni alle distrazioni alla guida, ai comportamenti...

ALPAGO AIR SHOW, IL 28 LUGLIO SPETTACOLO SUL LAGO DI SANTA CROCE. NEL RICORDO DI DARIO DE FILIP

ALPAGO AIR SHOW, IL 28 LUGLIO SPETTACOLO SUL LAGO DI SANTA CROCE. NEL RICORDO DI DARIO DE FILIP

Dopo il Festival degli Aquiloni, il Comitato Alpago 2 Ruote & Solidarietà è pronto per un altro appuntamento sul Lago di Santa Croce. È Alpago Air Show, spettacolo che vedrà protagonisti diversi tipi di velivoli nel pomeriggio di domenica 28 luglio. La manifestazione, sostenuta dal Fondo...

Lunedì saranno inaugurate le installazioni olimpiche

Lunedì saranno inaugurate le installazioni olimpiche

Lunedì 22 luglio alle ore 18 tutti i cittadini e i turisti sono invitati ad assistere alla cerimonia di inaugurazione dell’installazione degli Spectaculars olimpici, un evento che segnerà l’avvio degli allestiemnti olimpici. Gli Spectaculars sono installazioni su larga scala dei noti cerchi...

DALLA SERATA DI DOMANI PREVISTO L’ARRIVO DI UNA PERTURBAZIONE CON TEMPORALI IN ZONE MONTANE E PEDEMONTANE DEL VENETO

DALLA SERATA DI DOMANI PREVISTO L’ARRIVO DI UNA PERTURBAZIONE CON TEMPORALI IN ZONE MONTANE E PEDEMONTANE DEL VENETO

Le previsioni meteo in Veneto indicano dalla tarda mattinata di venerdì progressivo aumento dell'instabilità a partire dalle zone montane e pedemontane con probabili rovesci e temporali anche intensi (forti rovesci, locali grandinate, forti raffiche di vento); possibile estensione dei fenomeni...

Chiusa per frana la Pista Ciclabile tra Cortina d’Ampezzo e Dobbiaco

Chiusa per frana la Pista Ciclabile tra Cortina d'Ampezzo e Dobbiaco

A seguito delle forti precipitazioni avvenute ieri sera, che hanno causato una colata detritica sulla sede della pista ciclabile di collegamento tra Cortina d'Ampezzo e Dobbiaco (zona sotto il Pomagagnon), l’Amministrazione Comunale ha emesso un’ordinanza di chiusura immediata del tratto...

Al via la 4^ edizione del Lagazuoi Photo Award New Talents

Al via la 4^ edizione del Lagazuoi Photo Award New Talents

Lagazuoi Photo Award New Talents riprende quota, con un nuovo team di studenti e professionisti, per l’edizione 2024. Il progetto curato da Lagazuoi EXPO Dolomiti, lo spazio museale situato all’arrivo della funivia Lagazuoi, tra Cortina d’Ampezzo e l’Alta Badia, prende il via con una residenza...

A Cortina d’Ampezzo oggi intervento per risolvere due perdite d’acqua

A Cortina d'Ampezzo oggi intervento per risolvere due perdite d'acqua

Da qualche giorno, due perdite d'acqua significative sono state rilevate a Cortina d’Ampezzo: una nella zona della rotonda davanti al centro congressi  Alexander Girardi Hall e la seconda in via Olimpia. A seguito delle numerose segnalazioni dei cittadini, il Comune ha prontamente contattato...

Fondo Zardini offerto alla Provincia autonoma di Bolzano: incontro con assessore Alfreider

Fondo Zardini offerto alla Provincia autonoma di Bolzano: incontro con assessore Alfreider

Valentina Zardini ha intenzione di donare alla Provincia il lascito del marito, il fotografo cortinese Stefano Zardini, e dei suoi avi. 120 anni di storia della popolazione e cultura ladina raccontata in migliaia di foto.Ieri (16 luglio), spiegano in un comunicato stampa dalla Provicnia utonoma...

Coppa d’Oro delle Dolomiti 2024: 94 gli equipaggi in gara dal 18 al 21 luglio

Coppa d’Oro delle Dolomiti 2024: 94 gli equipaggi in gara dal 18 al 21 luglio

Aria fresca e rarefatta, paesaggi capaci di togliere il fiato, monti fulgidi e spigolosi i cui tortuosi tornanti sono attraversati da automobili da sogno. E’ lo scenario della Coppa D’Oro delle Dolomiti, terzo appuntamento del Campionato Italiano Grandi Eventi che dal 18 al 21 luglio 2024 vedrà...