SPORT E CAMPIONESSE INSIEME PER L’AMBIENTE.

SPORT E CAMPIONESSE INSIEME PER L’AMBIENTE.

“Save our planet. Stop climate change”: un messaggio forte giungerà da Cortina e dalle atlete in gara nella tappa di Coppa del Mondo di sci femminile, in programma venerdì 18, sabato 19 e domenica 20 gennaio.

Lo sport e i campioni sono un veicolo importante ed è proprio a loro che Fondazione Cortina 2021 ha deciso di affidare una vera e propria campagna di sensibilizzazione a poco più di due mesi dalla devastazione ambientale che il 29 ottobre scorso ha colpito i boschi delle Dolomiti.

Sui pettorali delle campionesse troverà infatti posto lo slogan “Save our planet. Stop climate change”, ideato dalla stessa Fondazione insieme al Ministero dell’Ambiente, un invito forte che ha come obiettivo quello di scuotere le coscienze affinché ci si prenda cura dell’ambiente. I pettorali, grazie ad una collaborazione con Sportabilia, saranno firmati dalle atlete e saranno venduti in un’asta online i cui proventi saranno devoluti alle Regole d’Ampezzo – ente millenario che cura il patrimonio forestale – per i lavori di esbosco e di pulizia dei boschi colpiti duramente dal maltempo dello scorso ottobre, quando forti raffiche di vento hanno raso al suolo tantissimi alberi; un impegno concreto per aiutare le montagne.

Anche l’Autobus del Tifoso – realizzato grazie alla partnership con Dolomiti Bus – che nelle giornate di sabato e domenica garantirà i collegamenti con le aree limitrofe da Feltre e Belluno, porterà con sé lo stesso messaggio (biglietti acquistabili online su www.cortinaclassic.comwww.musement.com o tramite l’app Nugo). Per quanto riguarda la viabilità cittadina, è stata concordata una chiusura parziale della SR48, nel tratto tra Cortina e Pocol; verrà inoltre potenziato il servizio di navette per ridurre le auto e incentivare gli appassionati a spostarsi a piedi o con i mezzi di risalita.

L’impegno di Fondazione Cortina 2021 è di essere sostenibile nel lungo periodo e di lasciare un’eredità positiva, rispettando l’ambiente e la comunità locale che ospita l’evento. È per questo che anche la Coppa del Mondo risponderà a standard elevati di risparmio energetico, di uso efficiente di ogni risorsa, di gestione oculata dei rifiuti; inoltre, l’Audi Cortina Lounge sarà totalmente plastic free: verranno infatti utilizzati solo materiali durabili, ci saranno quindi piatti in ceramica, bicchieri e bottiglie di vetro.

logo

Related posts

CONCLUSO IL LAVORO DEI VOLONTARI VENETI NELLE MARCHE.

CONCLUSO IL LAVORO DEI VOLONTARI VENETI NELLE MARCHE.

Conclusi, in questi giorni, i lavori dei volontari di Protezione Civile partiti dal Veneto per l'emergenza Le Marche. "Ancora una volta la colonna mobile regionale si è distinta per efficienza e preparazione". A dirlo l'Assessore alla Protezione Civile del Veneto, Gianpaolo Bottacin, che nei...

FURGONE CONTRO UNA ABITAZIONE, FERITO IL CONDUCENTE

FURGONE CONTRO UNA ABITAZIONE, FERITO IL CONDUCENTE

Alle 15 di ieri, mercoledì 5 ottobre, i Vigili del fuoco sono intervenuti in Via del Cansiglio nella frazione di Cornei nel comune di Puos D’Alpago per un furgone finito sotto il piano stradale contro un’abitazione, per il probabile malore del conducente, rimasto ferito. L’uomo venuto fuori...

RECUPERATA ESCURSIONISTA A CORTINA D’AMPEZZO

RECUPERATA ESCURSIONISTA A CORTINA D'AMPEZZO

Alle 14.30 circa un'escursionista francese di 29 anni, dopo aver salito in solitaria la Ferrata Tomaselli alla Punta Sud di Fanes, mentre scendeva lungo l'altro tratto di cavo attrezzato, una trentina di metri più sotto lo ha trovato staccato dalla roccia, con il fittone appoggiato sulla neve, è...

AVVISO SCIOPERO DEI TRASPORTI INDETTO PER IL 7 OTTOBRE

AVVISO SCIOPERO DEI TRASPORTI INDETTO PER IL 7 OTTOBRE

INTERVENTI IN MONTAGNA

INTERVENTI IN MONTAGNA

SOCCORSA ESCURSIONISTA PER SFINIMENTO Attorno alle 18.20 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione della Val Giralba, per una escursionista sfinita dalla stanchezza. La 43enne di Ferrara, che stava scendendo assieme al marito lungo il sentiero numero 103, all'altezza del...

È DELLA REPUBBLICA CECA L’XI DOLOMITI RESCUE RACE

È DELLA REPUBBLICA CECA L'XI DOLOMITI RESCUE RACE

Quindici minuti dopo le 11 - a 2 ore 13 minuti dalla  partenza -  la squadra della Repubblica Ceca ha conquistato l'XI Dolomiti Rescue Race. A seguire sul secondo gradino del podio il team della Val Brembana a 2 ore e 14 minuti, terza una squadra della Slovenia a 2 ore e 15 minuti. Il maltempo...

FESTA DEI NONNI CON I CARABINIERI A CORTINA D’AMPEZZO

FESTA DEI NONNI CON I CARABINIERI A CORTINA D'AMPEZZO

Arrivare a scuola pensando di preparare qualche lavoretto per i nonni, in attesa della loro festa di domenica, e ritrovarsi una sorpresa: dei nonni speciali con l'uniforme dei Carabinieri in congedo che ti danno il benvenuto con un gran sorriso. È stata grande l'emozione dei bambini della Scuola...

SOCCORSA COPPIA DI ESCURSIONISTI IN DIFFICOLTÀ A CORTINA D’AMPEZZO

SOCCORSA COPPIA DI ESCURSIONISTI IN DIFFICOLTÀ A CORTINA D'AMPEZZO

Attorno alle 12 la Centrale del Suem è stata allertata da due escursionisti in difficoltà sotto Forcella Marcuoira. I due, un ragazzo e una ragazza di 25 e 23 anni di Chioggia (VE), stavano risalendo il sentiero numero 216 in direzione del Rifugio Vandelli, quando si sono trovati in un tratto...

SOCCORSO ESCURSIONISTA AFFATICATO SUL LAGAZUOI

SOCCORSO ESCURSIONISTA AFFATICATO SUL LAGAZUOI

Attorno alle 15.30 la Centrale del Suem ha allertato il Soccorso alpino di Cortina, per un escursionista tedesco affaticato durante la discesa dal Lagazuoi. Il 75enne tedesco, che si trovava con altre due persone 400 metri sopra il passo Falzarego, è stato raggiunto in fuoristrada sulla pista...