Danni per il maltempo nel territorio bellunese: le iniziative della Cassa Rurale di Cortina d’Ampezzo e delle Dolomiti

Danni per il maltempo nel territorio bellunese: le iniziative della Cassa Rurale di Cortina d’Ampezzo e delle Dolomiti

COMUNICATO STAMPA

Danni per il maltempo nel territorio bellunese: le iniziative della Cassa Rurale di Cortina d’Ampezzo e delle Dolomiti a sostegno delle famiglie e delle imprese colpite dalla calamità

Le recenti e “straordinarie” condizioni metereologiche, che hanno messo “in ginocchio” molti dei comuni situati nelle nostre zone di competenza, hanno causato enormi danni al territorio ed eccezionali difficoltà alle famiglie e alle imprese, colpite direttamente nelle loro attività.
La Cassa Rurale ed Artigiana di Cortina d’Ampezzo e delle Dolomiti vuole esprimere con gesti concreti la vicinanza a chi si trova in difficoltà, attivando misure straordinarie, per alleviare – almeno sul fronte economico – una parte dei sacrifici e dei disagi necessari per ripristinare la normalità.
Le nostre iniziative sono state studiate ascoltando le richieste provenienti dal territorio, del quale siamo parte integrante.
Le nostre proposte interessano le famiglie e le imprese.
E’ stata prevista la concessione di finanziamenti a medio e lungo termine , con tasso di interesse pari a zero per i primi 12 mesi, un tasso agevolato per la restante durata e l’annullamento delle spese di istruttoria.
Per chi ha già in corso finanziamenti è stata prevista, invece, la sospensione dal pagamento delle rate per 12 mesi e, in aggiunta a questo, la concessione di finanziamenti per i danni fino a 18 mesi, sempre con un tasso di interesse pari a zero per i primi 12 mesi.
La Cassa Rurale, inoltre, fedele allo spirito di mutualità che da sempre la contraddistingue, ha deciso di destinare una donazione – per un totale di 110.000,00 euro – ai Comuni colpiti dal maltempo dove è presente con una filiale, con un’attenzione particolare al Comune di Rocca Pietore.
Presso tutti gli sportelli della Banca, infine, è stata attivata una raccolta fondi con accredito gratuito, in collaborazione con l’Associazione Gruppi “Insieme si Può…” di Belluno.
Chiunque può versare il proprio contributo sul conto corrente, acceso da Insieme si Può presso la Cassa Rurale (IBAN: IT23A 08511 61240 0000 0002 3078), intestato ad Associazione Gruppi “Insieme si può…” Onlus – Ong – causale “Maltempo 2018”.
Gli Amministratori e i Sindaci della Cassa doneranno il proprio gettone di presenza di una riunione consiliare e i Dipendenti offriranno il corrispettivo di un’ora del proprio stipendio.

Related posts

Soccorso Alpino e Speleologico Veneto: INTERVENTO NELLA NOTTE A CORTINA

Soccorso Alpino e Speleologico Veneto: INTERVENTO NELLA NOTTE A CORTINA

INTERVENTO NELLA NOTTE A CORTINA Cortina d'Ampezzo (BL), 17 - 07 - 19 Ieri sera attorno alle 22 il 118 ha allertato il Soccorso alpino di Cortina per quattro escursionisti in difficoltà al rientro da Ra Valles lungo il sentiero attrezzato Olivieri. In contatto telefonico con il gruppo, due...

Nuovi fondi dalla Regione veneto per il Turismo.

Nuovi fondi dalla Regione veneto per il Turismo.

Nuovi fondi da parte della Regione del Veneto a disposizione delle imprese in ambito turistico della montagna. Con due specifiche delibere, presentate dall’Assessore al Turismo Federico Caner, è stato incrementato di ulteriori 10 milioni di euro (dal 2016 ad oggi sono già stati erogati oltre 20...

ASCOLTA “LA LANTERNA MAGICA!” IN STUDIO, GIOIA DE BIGONTINA: OGNI LUNEDI’ SI PARLA DI CINEMA.

ASCOLTA “LA LANTERNA MAGICA!” IN STUDIO, GIOIA DE BIGONTINA: OGNI LUNEDI’ SI PARLA DI CINEMA.

Una nuova rubrica nel programma pomeridiano di Radio Cortina “Internavigando tra il topo e l’elefante.” “La Lanterna Magica” di Gioia de Bigontina vi accompagnera’ in un viaggio straordinario nel meraviglioso mondo del Cinema! Un’attenzione speciale alle grandi premiére...

Recuperato alpinista sul Pomagagnon a Cortina

Recuperato alpinista sul Pomagagnon a Cortina

Cortina d'Ampezzo (BL), 14 - 07 - 19 È stato recuperato questa mattina alle 6.30 l'alpinista rimasto in parete sul Pomagagnon dopo l'infortunio della compagna. La coppia era salita ieri per la diretta, ma, al momento di rientrare dalla quinta cengia verso il ghiaione, un sasso caduto dall'alto...

CORTINA, SERGIO MATTARELLA CONFERISCE A UNA MONTAGNA DI LIBRI LA MEDAGLIA DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

CORTINA, SERGIO MATTARELLA CONFERISCE A UNA MONTAGNA DI LIBRI LA MEDAGLIA DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Cortina d’Ampezzo SERGIO MATTARELLA CONFERISCE A UNA MONTAGNA DI LIBRI LA MEDAGLIA DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Alla XX Edizione di Una Montagna di Libri nel decennale (2009-2019) che si apre sabato 13 luglio il riconoscimento del Presidente della Repubblica...

Lagazuoi Expo Dolomiti:aperta la mostra di Stefano Zardini – “Oltre”

Lagazuoi Expo Dolomiti:aperta la mostra di Stefano Zardini - “Oltre”

Lagazuoi Expo Dolomiti: aperta la mostra di Stefano Zardini - “Oltre” Una mostra interamente dedicata al celebre fotografo ampezzano recentemente scomparso trova spazio nel cuore delle Dolomiti. I visitatori che saliranno con la funivia del Lagazuoi a quota 2.778 metri potranno ammirare...

SCIVOLA SUL SENTIERO ATTREZZATO

SCIVOLA SUL SENTIERO ATTREZZATO

Cortina d'Ampezzo (BL), 09 - 07 - 19 Attorno alle 11 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione del Lagazuoi dove, percorrendo il Sentiero attrezzato dei Kaiserjager, un'escursionista era scivolata riportando un probabile trauma alla caviglia. Una volta individuata a...

SOCCORSI PADRE E FIGLIA INGLESI A CORTINA E ALTRI DUE TURISTI AL RIFUGIO GIUSSANI

SOCCORSI PADRE E FIGLIA INGLESI A CORTINA E ALTRI DUE TURISTI AL RIFUGIO GIUSSANI

Cortina d'Ampezzo (BL), 04 - 07 - 19 Pochi minuti prima delle 13 padre e figlia inglesi, di 71 e 47 anni, hanno allertato il 118 perché si erano persi tra le rocce. Partiti da Fiames per Ra Stua con l'intenzione di proseguire verso la Croda del Becco e poi pernottare al Rifugio Biella, i due...

Cortina d’Ampezzo aderisce a BIKEBEE.

Cortina d’Ampezzo aderisce a BIKEBEE.

E' Cortina d’Ampezzo il primo Comune del Veneto, tra i primi in Italia, ad aderire a BIKEBEE: il progetto che, attraverso il Registro digitale e una piattaforma on-line, vuole favorire l’utilizzo delle biciclette, grazie a un sistema integrato per l’identificazione su larga scala e la...