Prosecco DOC e Fondazione Cortina 2021  brindano insieme verso i Campionati del Mondo di Sci Alpino del 2021.

Prosecco DOC e Fondazione Cortina 2021 brindano insieme verso i Campionati del Mondo di Sci Alpino del 2021.

Siglato l’accordo di partnership che legherà per i prossimi anni l’immagine del Consorzio di Tutela DOC Prosecco alla rassegna iridata 

Verona, 17 aprile 2018 – Nella cornice della 52’ edizione di Vinitaly, la più grande manifestazione internazionale dedicata al mondo del vino, il Consorzio di Tutela del Prosecco DOC e Fondazione Cortina 2021 hanno annunciato una partnership che prevede la promozione del Marchio Consorzio Prosecco Doc attraverso gli eventi sportivi, istituzionali, culturali, educativi e promozionali organizzati e promossi dalla Fondazione Cortina 2021 sia nel Comune di Cortina che a livello nazionale e internazionale.

L’intesa nasce dalla volontà di fare di Cortina 2021 un veicolo straordinario delle bellezze e delle eccellenze non solo di Cortina ma di un territorio più ampio che abbraccia tutto il Veneto coinvolgendo il meglio del nostro patrimonio umano e paesaggistico nazionale.

Fare rete, costruire e dare visibilità ad un sistema dell’ospitalità di qualità è uno degli obiettivi fondamentali del Comitato organizzatore dei Campionati del Mondo che ha già sperimentato con successo questa strategia con la squadra dei ristoratori ampezzani protagonisti a Casa Italia in occasione dei Giochi Olimpici Invernali di PyeongChang.

Grazie all’accordo, il Marchio Consorzio Prosecco Doc affiancherà la comunicazione di Cortina 2021 (con la riproduzione del logo nei diversi strumenti, siti…) e si berranno bollicine Prosecco Doc in occasione di gare di coppa, cene istituzionali, presentazioni stampa.

La collaborazione è già stata avviata nel corso degli ultimi mesi del 2017 quando il marchio dell’eccellenza enologica veneta ha già visto la sua presenza al fianco di Cortina 2021 in occasione della presentazione del nuovo logo a Milano e nei numerosi appuntamenti glamour organizzati a Cortina anche da altri partner della Fondazione.

“Siamo davvero lieti – commenta Alessandro Benetton, Presidente della Fondazione Cortina 2021 – di avvalerci della collaborazione di un’eccellenza mondiale proveniente dal nostro territorio. Prosecco Doc rappresenta un nostro fiore all’occhiello, un modello vincente del Made in Italy che ci accompagnerà nel nostro percorso di avvicinamento ai Mondiali e durante la rassegna. L’alleanza tra sport, ambiente e innovazione è un aspetto fondamentale della nostra visione che declineremo ad ogni livello, anche nella cultura e nella gestione dell’accoglienza dove vogliamo farci ambasciatori di produzioni, valori e peculiarità che esaltano un territorio che è unico al mondo.”

 

“La vocazione all’internazionalizzazione del Prosecco doc e la vicinanza della nostra denominazione al mondo dello sport – aggiunge Stefano Zanette, presidente del Consorzio Prosecco Doc – non potevano costituire presupposti migliori per la definizione di una partnership con gli organizzatori dei Campionati del Mondo di Sci Alpino di Cortina 2021, il più importante evento sportivo che sarà disputato in Italia nei prossimi anni. Questo legame appare ancor più evidente se si considera che questa manifestazione avrà luogo in una delle nove province che compongono la nostra Denominazione. Un territorio di straordinaria bellezza, con le sue Dolomiti che non a caso sono state riconosciute dall’Unesco patrimonio dell’umanità.”

 

logo

Related posts

SOCCORSA TURISTA STATUNITENSE SOTTO LE TRE CIME DI LAVAREDO

SOCCORSA TURISTA STATUNITENSE SOTTO LE TRE CIME DI LAVAREDO

Questa mattina verso le 8 una squadra del Soccorso alpino della Guardia di Finanza di Auronzo e Cortina è intervenuta lungo il Sentiero attrezzato Alberto Bonacossa, che conduce al Rifugio Fonda Savio, per una turista 68enne statunitense che, messo male un piede, aveva riportato un sospetto...

INTERVENTO NELLA NOTTE SOTTO IL CIVETTA

INTERVENTO NELLA NOTTE SOTTO IL CIVETTA

Val di Zoldo (BL), 20 - 06 - 22 Ieri sera verso le 21.15 il Soccorso alpino della Val di Zoldo è stato attivato, per una coppia di escursionisti che aveva perso la traccia del sentiero scendendo dal Civetta. I due, 42 anni lui, 34 lei, di Rovigo, erano saliti in vetta dalla Ferrata degli...

Soccorso Alpino oggi a Cortina per due interventi

Soccorso Alpino oggi a Cortina per due interventi

Alle 13 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato sul Lagazuoi a Cortina d'Ampezzo, dove, 100 metri sotto l'arrivo della funivia, un'escursionista di Brunico (BZ), D.H., 58 anni, aveva riportato un probabile trauma alla caviglia. La donna, che si trovava assieme ad un'amica, ed era...

INTERVENTI IN MONTAGNA

INTERVENTI IN MONTAGNA

Verso le 11.30 il Soccorso alpino di Longarone è stato allertato per un infortunio accaduto nella forra della Valmaggiore, a Ponte nelle Alpi, dove un escursionista, che stava percorrendo la gola assieme a un gruppo di appassionati, a metà percorso era scivolato sbattendo la testa. In un primo...

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D'AMPEZZO

Il sindaco Gianluca Lorenzi ha convocato il consiglio comunale per lunedì 27 giugno alle 15. La seduta sarà trasmessa in diretta su Radio Cortina. Di seguito l’ordine del giorno.

NON RIENTRA A CASA, TROVATO ESANIME

NON RIENTRA A CASA, TROVATO ESANIME

Atteso per pranzo a casa a mezzogiorno, quando non si è presentato la compagna è uscita a chiamarlo, per poi andarlo a cercare nei dintorni, e lo ha ritrovato a terra esanime, al limitare del bosco, caduto a terra da una scala. Verso le 13.15 la Centrale del Suem ha richiesto l'intervento del...

BIMBA SI SENTE MALE, SOCCORSA A FORCELLA AVERAU

BIMBA SI SENTE MALE, SOCCORSA A FORCELLA AVERAU

Verso mezzogiorno il 118 è stato attivato per una bambina tedesca di 11 anni, che si era sentita male, mentre con un gruppo di sette persone stava percorrendo il sentiero numero 441, che dal Falzarego porta al Rifugio Nuvolau. Le prime cure alla bimba sono state portate dall'equipe medica e...

SUEM intervento del 11 giugno 22 al Rifugio Vandelli

SUEM intervento del 11 giugno 22 al Rifugio Vandelli

Attorno alle 14 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato sul sentiero che conduce al Rifugio Vandelli, dove una turista tedesca aveva riportato un sospetto trauma alla caviglia, all'altezza delle scalette di metallo. Recuperata dal tecnico di elisoccorso mediante verricello, la donna è...

Estate sicura nei rifugi: attivati 9 nuovi approdi per il volo notturno.

Estate sicura nei rifugi: attivati 9 nuovi approdi per il volo notturno.

Si amplia ulteriormente la già fitta lista di approdi abilitati per il volo notturno in Ulss Dolomiti. Da oggi, infatti, sono operative 9 nuovi piazzole autorizzate per il volo notturno in 9 rifugi alpini della provincia che grazie alla modalità di volo notturno e all’uso dei visori potranno...