Denunciati dalla Squadra Mobile e dal Commissariato di Cortina d’Ampezzo 5 cittadini italiani.

Denunciati dalla Squadra Mobile e dal Commissariato di Cortina d’Ampezzo 5 cittadini italiani.

Stroncato dalla Polizia di Belluno un sodalizio di truffatori insolventi che utilizzava fraudolentemente numerose carte di credito per soggiorni in alberghi e residence di lusso a Cortina.

Denunciati dalla Squadra Mobile e dal Commissariato di Cortina dAmpezzo 5 cittadini italiani

La Polizia di Stato a seguito ad unarticolata indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Belluno (Sost. Proc. Dr. Marco Faion) ha denunciato cinque persone per truffa aggravata continuata e indebito utilizzo di carte di pagamento in concorso, oltre al delitto di falsità ideologica commessa da privati.

Molteplici sono state le denunce di titolari e rappresentanti di alberghi e residence di lusso a Cortina dAmpezzo a partire dal mese di dicembre, che hanno portato a complesse indagini condotte in sinergia dal Commissariato di Cortina e dalla Squadra Mobile, a mezzo di accertamenti bancari ed incroci di numeri di telefono, traffici telefonici e prenotazioni. Rilevante è il danno patrimoniale perpetrato.

Gli indagati, mobili sul territorio nazionale ma dimoranti in alcuni mesi dellanno a Cortina, risultano provenienti da Sassari, Roma, Milano e sono coinvolti a vario titolo nelle attività fraudolente (che riguardano il periodo tra ottobre 2017 e gennaio 2018).

La tecnica era collaudata: gli indagati utilizzavano in maniera massiccia i codici di carte di credito straniere (carpiti in modo fraudolento) per i soggiorni nelle strutture più esclusive di Cortina, con prenotazioni sul sito degli alberghi o su booking.com e per compiere acquisti di beni di consumo su vari siti internet (le vittime solo dopo mesi scoprivano la truffa, poiché le transazioni non giungevano in porto).

Eseguite con la collaborazione delle Squadre Mobili di Roma e Sassari alcune perquisizione domiciliari, che hanno permesso di sequestrare pc, cellulari, schede sim anche straniere e fatture di acquisti effettuati su internet.

In Foto Luigi Petrillo, dirigente Commissariato di Cortina d’Ampezzo.

logo

Related posts

SOCCORSO ESCURSIONISTA AFFATICATO SUL LAGAZUOI

SOCCORSO ESCURSIONISTA AFFATICATO SUL LAGAZUOI

Attorno alle 15.30 la Centrale del Suem ha allertato il Soccorso alpino di Cortina, per un escursionista tedesco affaticato durante la discesa dal Lagazuoi. Il 75enne tedesco, che si trovava con altre due persone 400 metri sopra il passo Falzarego, è stato raggiunto in fuoristrada sulla pista...

Donne, cuore e menopausa: incontro per la giornata mondiale del cuore, iniziativa il 28 settembre alle 18.00

Donne, cuore e menopausa: incontro per la giornata mondiale del cuore, iniziativa il 28 settembre alle 18.00

In occasione della Giornata mondiale del Cuore, l’Ulss Dolomiti ha aderito all’iniziativa della Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, dedicata alle malattie cardiovascolari proponendo un incontro sul tema Donne e menopausa: prevenzione della malattia...

INFORTUNIO AL BIKE PARK DI CORTINA

INFORTUNIO AL BIKE PARK DI CORTINA

Attorno alle 14.40 la Centrale del Suem ha allertato il Soccorso alpino di Cortina per un ragazzo caduto dalla mountain bike, lungo la pista di downhill del Bike Park di Socrepes. Una squadra del Soccorso alpino della Guardia di Finanza ha quindi raggiunto in fuoristrada il 27enne di Sansepolcro...

DOLOMITI RESCUE RACE, AL VIA L’ XI EDIZIONE

DOLOMITI RESCUE RACE, AL VIA L’ XI EDIZIONE

Competizione tecnica e momento di ritrovo internazionale, il primo ottobre torna la Dolomiti Rescue Race. Alla presenza del sindaco Giuseppe Casagrande e del vicecapo del Soccorso alpino di Pieve di Cadore, nonché ideatore dell’evento, Marco Da Col, questa mattina nella sala consiliare del...

Declino cognitivo: agire AttivaMente! Incontro online giovedì 22 settembre alle ore 18.

Declino cognitivo: agire AttivaMente! Incontro online giovedì 22 settembre alle ore 18.

In occasione della 29^ Giornata Mondiale dell’Alzheimer, l’Ulss1 Dolomiti propone un incontro online che si terrà in Google Meet il 22 settembre 2022 alle ore 18.00 con la neurologa Roberta Padoan del Centro Decadimento Cognitivo e Demenze. Il tema dell’incontro sarà: Declino cognitivo: agire...

RECUPERATO ESCURSIONISTA INCRODATO IN UN CANALE

RECUPERATO ESCURSIONISTA INCRODATO IN UN CANALE

Attorno alle 14 il Soccorso alpino di Feltre è stato attivato a seguito della richiesta di un escursionista in difficoltà. Salendo il Viaz del Tavernaz, che dalla Via di Schener sale alla Malga Tavernaz, il 67enne di Senigallia (AN), era uscito fuori dal tracciato, stava bene, ma era scivolato...

BEZSTOCK: UNA GIORNATA MEMORABILE PER QUESTA PRIMA EDIZIONE!

BEZSTOCK: UNA GIORNATA MEMORABILE PER QUESTA PRIMA EDIZIONE!

Una giornata MEMORABILE ❤ Credo che sia questa la definizione più giusta per descrivere la prima edizione del BEZSTOCK 🤟 Vedere dopo tanti anni gruppi storici risalire su un palco e suonare come se non avessero mai smesso , con grinta , passione e voglia di esserci mi ha fatto...

RECUPERATI ESCURSIONISTI BLOCCATI DA NEVE E GHIACCIO SULL’ALLEGHESI

RECUPERATI ESCURSIONISTI BLOCCATI DA NEVE E GHIACCIO SULL'ALLEGHESI

Attorno alle 14 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato in Civetta, lungo il tracciato della Ferrata degli Alleghesi, per tre escursionisti bloccati dalla presenza di neve e ghiaccio a circa metà itinerario. I tre ragazzi, dai 19 ai 23 anni, di Santa Maria di Sala (VE), che non erano...

BOSCAIOLO TRAVOLTO DA UNA PIANTA

BOSCAIOLO TRAVOLTO DA UNA PIANTA

Alle 14.30 circa la Centrale del 118 è stata allertata dai colleghi di un boscaiolo, che era stato travolto da un albero durante i lavori in località Campopiano, in Comune di Vigo di Cadore. Una squadra del Soccorso alpino del Centro Cadore, compreso un medico, ha raggiunto il 26enne della...