Arrestati 3 cittadini italiani tra Treviso e Belluno e sequestrate varie partite di cocaina per circa 40.000 euro.

Arrestati 3 cittadini italiani tra Treviso e Belluno e sequestrate varie partite di cocaina per circa 40.000 euro.

Nell’ambito dell’intensificazione dei servizi di polizia giudiziaria predisposti nell’ultimo periodo dal Questore di Belluno dr. Lucio Aprile per contrastare i fenomeni di spaccio di sostanze stupefacenti in questo centro cittadino, nella giornata di ieri sono stati arrestati in serie dalla Squadra Mobile di Belluno coordinata dal Sost. Proc. Dr. Paolo Sartorello prima una cittadina trevigiana e successivamente in sinergia con l’Arma dei carabinieri di Treviso due napoletani, che gestivano un notevole giro di cocaina tra Belluno e Treviso, sequestrando quasi 4 etti di cocaina.

Alle varie fasi dell’operazione hanno collaborato anche la Squadra mobile della Marca, le Volanti e la Polizia Stradale di Belluno.

I poliziotti della Squadra Mobile nel corso di un controllo occasionale hanno arrestato una cittadina trevigiana, P.M., bloccata mentre guidava un’autovettura a noleggio; alla vista di una pattuglia della Polizia Stradale ha dovuto fermarsi per un controllo.

La donna, con precedenti per droga, è stata fermata prima di un’importante consegna (la droga avrebbe fruttato almeno 6.000 euro) La donna era l’incaricata del gruppo per il rifornimento nel Bellunese.

Successivamente i poliziotti della Mobile di Belluno in collaborazione con i carabinieri della Compagnia di Treviso nel corso di un blitz a Preganziol hanno tratto in arresto due campani, di cui uno risulta un noto pregiudicato già arrestato più volte per droga tra il Veneto e la Campania, O.A., classe 1957.

La collaborazione tra Polizia di Stato ed Arma dei Carabinieri nel trevigiano ha permesso quindi due successivi arresti.

La Squadra Mobile di Belluno ed i militari della Compagnia carabinieri di Treviso hanno lavorato insieme bloccando i due spacciatori all’ingrosso (che non hanno avuto tempo di scappare né di far sparire tutta quella “roba”) e sequestrando a loro carico 40 grammi cocaina in una casa di Preganziol, droga che stava per essere confezionata per i clienti al dettaglio.

Le partite di cocaina sequestrate sono ingenti (2 etti e mezzo di cocaina ritrovati in un vano condominiale) e i tre narcotrafficanti sono stati condotti in carcere a Venezia e Treviso. La droga veniva smerciata a Belluno e nella Marca.

Gli arrestati su disposizione delle A.G. di Belluno e Treviso sono stati condotti presso le Case circondariali di Venezia e Treviso.

Related posts

Convocazione e ordine del giorno del Consiglio Comunale di Cortina per il giorno 16 novembre 2018

Convocazione e ordine del giorno del Consiglio Comunale di Cortina per il giorno 16 novembre 2018

Danni per il maltempo nel territorio bellunese: le iniziative della Cassa Rurale di Cortina d’Ampezzo e delle Dolomiti

Danni per il maltempo nel territorio bellunese: le iniziative della Cassa Rurale di Cortina d’Ampezzo e delle Dolomiti

COMUNICATO STAMPA Danni per il maltempo nel territorio bellunese: le iniziative della Cassa Rurale di Cortina d’Ampezzo e delle Dolomiti a sostegno delle famiglie e delle imprese colpite dalla calamità Le recenti e “straordinarie” condizioni metereologiche, che hanno messo “in ginocchio”...

ANAS STAZIONE APPALTANTE PER GLI INTERVENTI SULLA VIABILITÀ DEL PIANO CORTINA 2021

ANAS STAZIONE APPALTANTE PER GLI INTERVENTI SULLA VIABILITÀ DEL PIANO CORTINA 2021

ANAS STAZIONE APPALTANTE PER GLI INTERVENTI SULLA VIABILITÀ DEL PIANO CORTINA 2021   • firmata convenzione fra Ad Anas Gianni Vittorio Armani e Commissario Cortina 2021 Luigivalerio Sant’Andrea • tra gli interventi: bypass Colfiere-Lago Ghedina, finisch area Druscié, viabilità locale...

VENETO IN GINOCCHIO. FURTO DI GASOLIO DAI GENERATORI, BOTTACIN: “L’EMERGENZA NON E’ ANCORA TERMINATA, MA COME SEMPRE CI RIALZEREMO”

VENETO IN GINOCCHIO. FURTO DI GASOLIO DAI GENERATORI, BOTTACIN: “L’EMERGENZA NON E’ ANCORA TERMINATA, MA COME SEMPRE CI RIALZEREMO”

“E’ giunta la segnalazione che ci sono degli imbecilli che stanno rubando il gasolio dai generatori di corrente elettrica installati per l’emergenza maltempo, non solo svuotando i serbatoi ma lasciandoli aperti. Così facendo entra l'acqua nel serbatoio, dato che continua a piovere, e i...

PREFETTURA DI BELLUNO:INVITO A LIMITARE GLI SPOSTAMENTI

PREFETTURA DI BELLUNO:INVITO A LIMITARE GLI SPOSTAMENTI

Prefettura di Belluno Ufficio territoriale del Governo COMUNICATO STAMPA INVITO A LIMITARE GLI SPOSTAMENTI In vista del peggioramento delle condizioni meteorologiche atteso per la giornata di domani, giovedì 1 novembre 2018, e tenuto conto delle criticità lungo la rete viaria della...

MALTEMPO VENETO,DATI UNITA’ DI CRISI:  EVENTO ANCHE PEGGIORE DEL 1966, DEL 2010 E DI ALTRI PRECEDENTI.

MALTEMPO VENETO,DATI UNITA' DI CRISI: EVENTO ANCHE PEGGIORE DEL 1966, DEL 2010 E DI ALTRI PRECEDENTI.

L’Unità di Crisi attivata dalla Regione Veneto per fronteggiare la situazione di emergenza determinata dal maltempo di questi giorni ha elaborato una serie di tabelle di confronto tra l’evento del 27,28 e 29 ottobre 2018 e quelli più rilevanti, sempre della durata di tre giorni, che si sono...

EMERGENZA MALTEMPO: NUMEROSI GLI INTERVENTI DI PROTEZIONE CIVILE

EMERGENZA MALTEMPO: NUMEROSI GLI INTERVENTI DI PROTEZIONE CIVILE

Belluno, 30 - 10 - 18 Sono un cinquantina fino ad ora le chiamate cui ha risposto il Soccorso alpino Dolomiti Bellunesi in questi giorni di emergenza, mettendosi a disposizione di Protezione civile, Vigili del fuoco e Suem in qualsiasi attività utile a dare supporto alla popolazione isolata e...

Cortina 2021: nuovo incontro tra i delegati FIS, FISI e Infront

Cortina 2021: nuovo incontro tra i delegati FIS, FISI e Infront

Comunicato Stampa Nuovo incontro a Cortina tra i delegati FIS, FISI e Infront per discutere dell’avanzamento dell’organizzazione dei Campionati del Mondo di Sci Alpino 2021 Cortina d’Ampezzo (BL), 30 ottobre 2018 – Si è svolto nella giornata di ieri il 5° Coordination Meeting...

Ordinanza chiusura delle scuole della provincia di Belluno per lunedi 29 ottobre 2018

Ordinanza chiusura delle scuole della provincia di Belluno per lunedi 29 ottobre 2018