Cortina 2021 delizia le Olimpiadi di PyeongChang

Cortina 2021 delizia le Olimpiadi di PyeongChang

C’è grande attesa a PyeongChang in Corea dove venerdì 9 febbraio verrà inaugurata la XXIII edizione dei Giochi Olimpici invernali.

Mentre gli atleti azzurri si preparano – concentratissimi – alle prossime gare, è stata inaugurata “Casa Italia” con le visite autorevoli e i commenti entusiastici dei 61 Delegati del CIO, il Principe Alberto di Monaco e diverse teste coronate, il Presidente della FIS Kasper e del CONI Giovanni Malagò.

Un moderno rifugio, dotato di pareti vetrate, perfettamente immerso nell’ambiente montano circostante: “Casa Italia” è un luogo dove la natura incontra l’innovazione, dove il sogno incontra la realtà. Nel suggestivo scenario dello Yongpyong Golf Club di PyeongChang, sistemato per l’occasione col gusto italiano, è stata allestita una vetrina straordinaria per raccontare al mondo le eccellenze italiane non solo nello sport, ma anche nell’arte, nel design e nell’accoglienza.

Sarà proprio “Casa Italia” la prima grande tappa di una collaborazione che vede impegnati CONI e Fondazione Cortina 2021 per promuovere i Campionati del Mondo di Sci Alpino 2021, l’appuntamento che rappresenterà per l’Italia il più importante evento sportivo dei prossimi anni.

Cortina 2021 è infatti protagonista a “Casa Italia” con la ristorazione di qualità firmata dai cortinesi Fabio Pompanin e Graziano Prest in rappresentanza di tutto il team ristoratori della Fondazione.

Gli chef ampezzani offriranno un servizio d’eccellenza dalla colazione al pranzo con materie prime provenienti dalle Dolomiti e dal Veneto, prodotti da agricoltura sostenibile e certificata: tra questi il formaggio Piave Lattebusche, le confetture Lazzaris, la Pasta Felicetti. Con i 6.000 casunziei, i 2.000 canederli, un quintale di baccalà alla veneta, gli gnocchetti verdi e il ragù di cervo che arrivano direttamente dal Cadore, la qualità è assicurata.

Cortina, la Regione Veneto e le Dolomiti, con DolomitiSuperSki, saranno poi presenti in numerosi spazi di comunicazione che animano “Casa Italia”: su suggestivi video-wall scorreranno immagini di paesaggi dolomitici e veneti straordinari noti in tutto il mondo, le imprese di leggendari personaggi dello sci e degli sport invernali, la magia in bianco e nero delle Olimpiadi del ’56.

Nella serata di Lunedì 12 febbraio Fondazione organizzerà una Cena di Gala che proporrà agli ospiti un viaggio sensoriale in Veneto tra Venezia e la neve. Ogni portata sarà una tappa significativa del territorio accompagnata da foto evocative sui video-wall e dalla lettura di brani di grandi autori come Dino Buzzati e Goffredo Parise.

Ma Cortina, le Dolomiti e il Veneto grazie ai loro campioni sportivi, che ci si augura possano prendere ispirazione dalle eccellenze di “Casa Italia”, saranno protagonisti alle Olimpiadi coreane: Anna Comarella, Sci di Fondo (Cortina); Simone Bertazzo, Bob (Pieve di Cadore) e Marco Mariani Commissario Tecnico nazionali olimpiche curling Italia.

A tutti loro e ai 121 atleti italiani presenti a PyeongChang il più grosso “in bocca al lupo!”.

Related posts

Recuperati alpinisti sulla Grande di Lavaredo

Recuperati alpinisti sulla Grande di Lavaredo

Auronzo di Cadore (BL), 13 - 10 - 19 Ieri sera poco prima delle 20 il Soccorso alpino di Auronzo di Cadore è stato allertato dalla Centrale del 118, per una coppia di alpinisti tedeschi che non riusciva a trovare la via di discesa dalla normale alla Grande delle Tre Cime di Lavaredo. Una...

Cacciatore muore colto da malore a Domegge di Cadore

Cacciatore muore colto da malore a Domegge di Cadore

Attorno alle 5 e tre quarti la Centrale del 118 è stata allertata dal figlio di un cacciatore colto da malore in una zona tra il Rifugio Baion e il Ciareido, sulle Marmarole. Ricevute le coordinate una decina di soccorritori ha raggiunto l'uomo esanime, poco sotto il sentiero, ed è subentrata al...

SensorCivico: la tua voce conta

SensorCivico: la tua voce conta

SensorCivico è un nuovo servizio digitale del Comune di Cortina d’Ampezzo per dare voce sia ai propri cittadini che agli ospiti e turisti. Con accesso diretto dalla home del sito del Comune di Cortina d’Ampezzo o attraverso il link www.comunecortinadampezzo.bl.it/sensorcivico/ da oggi è...

Incidente mortale a Calalzo di Cadore.

Incidente mortale a Calalzo di Cadore.

Un incidente mortale nella notte tra lunedì e martedì a Calalzo di Cadore. In via Nazionale, lungo la Statale 51 Bis di Alemagna, proprio davanti al negozio Ottica Demenego, per cause in corso di accertamento una Lexus RX 450 condotta da un uomo del 1955 residente in comune di Comelico Superiore...

GLI INTERVENTI ESTIVI DEL SOCCORSO ALPINO DELLA GUARDIA DI FINANZA.

GLI INTERVENTI ESTIVI DEL SOCCORSO ALPINO DELLA GUARDIA DI FINANZA.

Il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza, al pari degli altri comparti del Corpo, è al servizio dei cittadini e testimonia la profonda solidarietà umana dei suoi appartenenti, quotidianamente messa in campo anche a rischio della propria incolumità fisica ed in condizioni ambientali...

CORTINA 2021 CON KRISTIAN GHEDINA SCIA A COPENHILL.

CORTINA 2021 CON KRISTIAN GHEDINA SCIA A COPENHILL.

Il posto più originale dove sciare? Lo sperimenterà Kristian Ghedina, Ambassador di Fondazione Cortina 2021, venerdì 4 ottobre partecipando al Grand Opening di Amager Bakke – Copenhill, la pista da sci costruita sul tetto del più grande termovalorizzatore al mondo, a due passi dal centro di...

INIZIATO IL FUTURO DEL CODIVILLA PUTTI DI CORTINA D’AMPEZZO.

INIZIATO IL FUTURO DEL CODIVILLA PUTTI DI CORTINA D'AMPEZZO.

“Il rilancio non solo a livello locale, ma nazionale, dell’Ospedale Codivilla Putti di Cortina è una realtà che procede a grandi passi. Che diranno ora i gufi che, per anni, hanno raccontato la bugia che la Regione voleva chiuderlo, anche dopo la delibera del marzo 2017 con cui definimmo il...

SCUOLA SANITARIA REGIONALE: DUE GIORNI DI ADDESTRAMENTO SOTTO L’AGNER

SCUOLA SANITARIA REGIONALE: DUE GIORNI DI ADDESTRAMENTO SOTTO L'AGNER

Voltago Agordino (BL), 02 - 10 - 19 È stato un fine settimana intenso per infermieri e medici del Soccorso alpino e speleologico Veneto, impegnati assieme alla componente tecnica in due serratissime giornate di addestrmento nell'area attorno al Rifugio Scarpa, sotto il Monte Agner. La Scuola...

SABATO 5 OTTOBRE LA PREMIAZIONE DELLA SECONDA EDIZIONE DEL PREMIO ZANFRON.

SABATO 5 OTTOBRE LA PREMIAZIONE DELLA SECONDA EDIZIONE DEL PREMIO ZANFRON.

Si svolgerà sabato, 5 ottobre, alle 17.30, alla sala consiliare del Municipio di Longarone, all'interno delle manifestazioni per il 56. anniversario della tragedia del Vajont, la cerimonia di premiazione della seconda edizione del premio giornalistico intitolato alla memoria di Giuseppe “Bepi”...