COMUNE DI CORTINA D’AMPEZZO:  RITORNA LO “SPAZIO GIOVANI”. ASCOLTA L’INTERVISTA CON L’ASSESSORE PAOLA COLETTI

COMUNE DI CORTINA D’AMPEZZO: RITORNA LO “SPAZIO GIOVANI”. ASCOLTA L’INTERVISTA CON L’ASSESSORE PAOLA COLETTI

CORTINA: SPAZIO AI GIOVANI

Aperto lo “Spazio Giovani Cortina”: dall’8 gennaio un luogo dedicato ai ragazzi e ai giovani dai 13 ai 21 anni per incontrarsi e condividere progetti, idee, speranze o anche solo un momento di svago, in totale sicurezza.

Cortina d’Ampezzo, 24 gennaio 2018_Cortina è un paese per giovani. Promosso dal Comune di Cortina d’Ampezzo e dall’Assessorato alle politiche giovanili, è stato aperto – lo scorso 8 gennaio – lo Spazio Giovani Cortina presso la Sala Apollonio in via dei Campi 8/a.

Un luogo dove i ragazzi dai 13 ai 21 anni possono ritrovarsi – dalle ore 14.30 alle 17.00 – per studiare, costruire progetti da condividere con le istituzioni, ma anche relazionarsi e divertirsi sempre in sicurezza, grazie alla presenza di un responsabile della Croce Blu di Belluno.

Il 4 dicembre 2017, in Sala Consiliare, l’incontro con 32 giovani rappresentanti degli Istituti scolastici Zardini e Omnicomprensivo Polo Val Boite, in presenza del Sindaco Gianpietro Ghedina, dell’Assessore Paola Coletti, della Dottoressa Patrizia Tamiazzo della Cooperativa Croce Blu di Belluno e di Giorgio Gaspari della Fondazione Cortina 2021, che ha invitato i ragazzi a partecipare come volontari ai prossimi eventi della Fondazione in vista dei Mondiali di Cortina del 2021.

Al centro del dibattito, gli spunti offerti dai giovani per l’utilizzo dei fondi economici messi a disposizione dal Comune di Cortina: ai ragazzi il compito di elaborare e coordinare i progetti per loro essenziali; per il Comune, l’occasione di affiancarli tecnicamente e supportarli con il concreto stanziamento di budget.

«Siamo rimasti colpiti» ha dichiarato l’Assessore del Comune di Cortina d’Ampezzo, Paola Coletti «dalla validità delle idee proposte e dalla sicurezza con cui sono state presentate dai ragazzi. Questo ci ha fatto comprendere, una volta di più, che stiamo andando nella giusta direzione, dando spazio e credito ai nostri giovani: il Comune può e deve sostenerli nel loro cammino di conoscenza, sviluppo e crescita come individui e cittadini di oggi e di domani».

Tra gli spunti emersi nel corso dell’incontro, il desiderio di poter parlare con figure di spicco del mondo del lavoro, per apprenderne le strategie; la possibilità di accedere a viaggi a prezzo agevolato o di partecipare a corsi di fotografia, cucina e chimica; ma anche la necessità di avere una piscina, una pista di bob e di pattinaggio su ghiaccio all’aperto o, ancora, di vedere il Trampolino Italia rinascere, magari come un museo dedicato alle Olimpiadi di Cortina del 1956.

La presentazione ufficiale dello Spazio Giovani Cortina si è tenuta il 18 dicembre 2017, in occasione del saggio di danze urbane tenutosi all’Alexander Girardi Hall. La Sala Apollonio, nel frattempo, si sta attrezzando per diventare la stanza dei sogni dei ragazzi, con postazioni per il gioco, ma anche per lo studio: un’isola che, finalmente, c’è.

Ascolta l’intervista con l’assessore Paola Coletti nel lettore sottostante:

Related posts

ANCORA SENZA ESITO RICERCA SEREN DEL GRAPPA

ANCORA SENZA ESITO RICERCA SEREN DEL GRAPPA

Seren del Grappa (BL), 16 - 07 - 18 Nemmeno la giornata di ricerche odierna ha portato qualche novità in merito alla scomparsa di Attilio Beghetto, allontanatosi dalla propria abitazione venerdì scorso senza dare più notizie di sé. Sette squadre a partire dalle 8 di questa mattina si sono...

Incendio abitazione Loc. Corlo

Incendio abitazione Loc. Corlo

COMUNICATO STAMPA VIGILI DEL FUOCO - Personale di questo comando del Distaccamento permanente di Feltre è intervenuto questa mattina alle 6:50 circa per l'incendio di un'abitazione in loc. Corlo sopra il lago omonimo. L'abitazione per cause ancora da accertare (pare si sia trattato del...

CORTINA 2026. ZAIA A ROMA DA GIORGETTI E MALAGÒ

CORTINA 2026. ZAIA A ROMA DA GIORGETTI E MALAGÒ

Il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, ha personalmente presentato stamane a Roma, prima al sottosegretario allo sport, Giancarlo Giorgetti e successivamente al presidente del CONI, Giovanni Malagò, lo studio di fattibilità, ufficialmente già inviato ieri, che accompagna la...

ZAIA A ROMA CONSEGNA DOSSIER CORTINA 2026 Al SOTTOSEGRETARIO GIORGETTI E AL PRESIDENTE CONI MALAGO’

ZAIA A ROMA CONSEGNA DOSSIER CORTINA 2026 Al SOTTOSEGRETARIO GIORGETTI E AL PRESIDENTE CONI MALAGO’

Il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia si trova a Roma per due significativi incontri istituzionali, con al centro la candidatura italiana alle Olimpiadi invernali del 2026. Alle ore 10, Zaia incontrerà a Palazzo Chigi il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Giancarlo...

CORTINA 2026: IL COMUNE DOLOMITICO HA UFFICIALMENTE PRESENTATO IL DOSSIER PER CANDIDARSI A SEDE DEI GIOCHI OLIMPICI E PARALIMPICI

CORTINA 2026: IL COMUNE DOLOMITICO HA UFFICIALMENTE PRESENTATO IL DOSSIER PER CANDIDARSI A SEDE DEI GIOCHI OLIMPICI E PARALIMPICI

Dalle ore 10.30 di oggi Cortina è ufficialmente in corsa per ospitare le Olimpiadi invernali del 2026. A quell’ora, infatti, è stato notificato via PEC dall’amministrazione comunale cortinese al Coni il dossier che accompagna la candidatura della “Perla delle Dolomiti” a essere designata sede...

MALORE MORTALE ALLE CASCATE DI FANES

MALORE MORTALE ALLE CASCATE DI FANES

Cortina d'Ampezzo (BL), 02 - 07 - 18 Poco prima di mezzogiorno il 118 è stato allertato per un escursionista colto da malore sul sentiero nella zona delle Cascate di Fanes, a circa 1.480 metri di quota. Alcuni passanti erano stati richiamati dalle grida della compagna e, accorsi, avevano subito...

Muore colto da malore a gara di corsa in montagna

Muore colto da malore a gara di corsa in montagna

Livinallongo del Col di Lana (BL), 01 - 06 - 18 Questa mattina attorno alle 10.40 è scattato l'allarme per uno dei partecipanti alla gara di corsa in montagna Marmolada Historic Trail che si era sentito male all'altezza del muro di Porta Vescovo. L'uomo, partito con gli altri atleti da Passo...

Soccorso alpinista sul Campanil di Toro a Domegge di Cadore

Soccorso alpinista sul Campanil di Toro a Domegge di Cadore

Domegge di Cadore (BL), 30 - 06 - 18 Alle 15.30 circa il 118 è stato allertato per un alpinista infortunatosi sulle doppie di rientro da una via sul Campanil di Toro. Il rocciatore, che faceva parte di una cordata di tre, sulla penultima calata, a 2.100 metri di quota circa, aveva sbattuto un...

RICERCA IERI SERA, ALLARME RIENTRATO

RICERCA IERI SERA, ALLARME RIENTRATO

San Vito di Cadore (BL), 28 - 06 - 18 Ieri attorno alle 22 il Soccorso alpino di San Vito di Cadore è stato allertato dal 118, poiché un'auto era stata rinvenuta fuori strada e non si trovava il conducente, un trentaquattrenne originario di Venezia. Il mezzo era caduto per una decina di metri...