CODIVILLA: IL PROGETTO, LA GARA E IL FINANZIAMENTO DA PARTE  DELLA REGIONE

CODIVILLA: IL PROGETTO, LA GARA E IL FINANZIAMENTO DA PARTE DELLA REGIONE

CODIVILLA: IL PROGETTO, LA GARA E IL FINANZIAMENTO DA PARTE DELLA REGIONE

Ieri pomeriggio la riunione in Comune tra maggioranza e minoranza in presenza del Direttore Generale dell’ULSS Dolomiti Adriano Rasi Caldogno e l’ATI Studio Striolo Fochesato & Partners per l’ampliamento, il rinnovo e il rilancio dell’Ospedale Codivilla con un investimento di circa 23 milioni di euro, progetti alla mano.
In primavera la gara per l’assegnazione della gestione della struttura.
Cortina d’Ampezzo, 18 gennaio 2018 – Cortina d’Ampezzo: la ristrutturazione dell’Ospedale Codivilla è realtà. Oltre 20 milioni di euro stanziati dalla Regione Veneto e un progetto presentato ieri pomeriggio in Comune nel corso di una riunione con il Direttore Generale dell’ULSS Dolomiti Adriano Rasi Caldogno, l’ATI Studio Striolo Fochesato & Partners, in presenza della maggioranza e dell’opposizione che ha partecipato all’approfondimento e al dibattito.
Il progetto di rinnovamento dell’Ospedale Codivilla, oltre a una ristrutturazione globale dell’edificio, prevede 86 posti letto – 20 posti in medicina, 20 in ortopedia, 20 in ortopedia per osteomielitici, 20 in riabilitazione e 6 per allergie multiple – , 2 sale operatorie, 1 spazio da destinare a poliambulatorio, 1 nuovo Pronto Soccorso in vista dei Mondiali di Cortina 2021 che, al termine dell’evento, potrà essere trasformato in un qualificato punto di Primo Intervento.
“Una notizia positiva e importante per Cortina” ha dichiarato il Sindaco Gianpietro Ghedina “e la dimostrazione di come vi sia stato un impegno concreto da parte della Regione Veneto e del Governatore Luca Zaia – a cui va il nostro ringraziamento – per dotare il nostro territorio di una struttura rinnovata, in linea con le normative vigenti: un elemento fondamentale per aumentare l’interesse di partner qualificati al momento della gara internazionale, che si terrà in primavera. Nelle nostre intenzioni, di fatto, la trasformazione del Codivilla in un centro in grado di attrarre utenti da ogni zona, grazie anche a una proposta poliambulatoriale aggiornata e di alto livello. Al piano terra, infatti, il Pronto Soccorso verrà ampliato verso sud, con la realizzazione di una radiologia d’urgenza e una nuova differenziazione delle aree, che permetterà di recuperare alcuni spazi per i poliambulatori. A breve, inoltre” ha continuato il Sindaco ” il passaggio in Comune per una deroga relativa all’altezza dell’edificio: siamo molto fiduciosi, dopo le preoccupazioni iniziali, vedendo nero su bianco l’importante stanziamento e il progetto in vista della gara di affidamento”.

Related posts

Arrestati 3 cittadini italiani tra Treviso e Belluno e sequestrate varie partite di cocaina per circa 40.000 euro.

Arrestati 3 cittadini italiani tra Treviso e Belluno e sequestrate varie partite di cocaina per circa 40.000 euro.

Nell’ambito dell’intensificazione dei servizi di polizia giudiziaria predisposti nell’ultimo periodo dal Questore di Belluno dr. Lucio Aprile per contrastare i fenomeni di spaccio di sostanze stupefacenti in questo centro cittadino, nella giornata di ieri sono stati arrestati in serie dalla...

VALANGA SULLE MARMAROLE

VALANGA SULLE MARMAROLE

Alle 11 circa il 118 è stato allertato per una valanga caduta sulle Marmarole che aveva coinvolto due persone. Salendo verso Forcella Marmarole, versante Auronzo, due scialpinisti erano infatti stati travolti da un distacco partito dal fianco. Azionando l'airbag in loro dotazione, i due uomini...

ASTA DI BENEFICENZA: PATAGONIA STORE A CORTINA D’AMPEZZO LA ORGANIZZA VENERDI’ 23 FEBBRAIO a sostegno di Cortina Never Ends

ASTA DI BENEFICENZA: PATAGONIA STORE A CORTINA D'AMPEZZO LA ORGANIZZA VENERDI' 23 FEBBRAIO a sostegno di Cortina Never Ends

Tre interventi del SUEM di oggi

Tre interventi del SUEM di oggi

Belluno, 17 - 02 - 18 Questa mattina attorno alle 11 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è intervenuto lungo il percorso della Transcavallo, a Tambre, per l'infortunio di un atleta, raggiunto dall'assistenza gara del Soccorso alpino. M.C., 28 anni, di Trento, caduto mentre scendeva in Val...

Scialpinista scivola in un canale a Cortina

Scialpinista scivola in un canale a Cortina

Cortina d'Ampezzo (BL), 15 - 02 - 18 Alle 11 circa il 118 è stato allertato da un gruppo di scialpinisti che stava salendo il Ciadin de Fanis versante Val Travenanzes quando, in vista di Forcella Fanis, un piccolo lastrone da vento si è staccato non appena uno di loro ci è arrivato sopra con...

COMUNE DI CORTINA D’AMPEZZO: CONVOCAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE.

COMUNE DI CORTINA D'AMPEZZO: CONVOCAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE.

Giovane sciatrice si perde in fuoripista a Cortina

Giovane sciatrice si perde in fuoripista a Cortina

Cortina d'Ampezzo (BL), 13 - 02 - 18 Poco prima delle 17 il Soccorso alpino di Cortina è stato allertato per una giovane sciatrice che si era persa nella zona di Ru Merlo, in Tofana. La ragazza, una tredicenne della Repubblica Dominicana che stava sciando con la madre, era scesa da sola lungo...

Interventi del Soccorso Alpino di oggi a Cortina e a Col Margherita

Interventi del Soccorso Alpino di oggi a Cortina e a Col Margherita

Belluno, 10 - 02 - 18 Passate le 10.30 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è intervenuto lungo il tratto fuori pista Sci club 18, in Faloria, per uno sciatore che si era fatto male al ginocchio. Recuperato con un verricello, l'uomo, A.B., 55 anni, di Padova, è stato trasportato al pronto...

Cortina 2021 delizia le Olimpiadi di PyeongChang

Cortina 2021 delizia le Olimpiadi di PyeongChang

C’è grande attesa a PyeongChang in Corea dove venerdì 9 febbraio verrà inaugurata la XXIII edizione dei Giochi Olimpici invernali. Mentre gli atleti azzurri si preparano – concentratissimi - alle prossime gare, è stata inaugurata “Casa Italia” con le visite autorevoli e i commenti entusiastici...