SITI UNESCO: ACCORDO REGIONE VENETO-UNIVERSITÀ IUAV.

SITI UNESCO: ACCORDO REGIONE VENETO-UNIVERSITÀ IUAV.

Sarà l’università Iuav di Venezia a mettere a disposizione professionalità, studi e competenze per valorizzare i siti Unesco del Veneto e sviluppare nuove proposte di candidatura. Questo l’obiettivo dell’accordo di programma siglato tra il presidente della Regione Veneto Luca Zaia, e il rettore dell’istituto universitario veneziano, Alberto Ferlenga.

Il Veneto è una delle regioni italiane con il maggior numero di eccellenze culturali e ambientali che l’Unesco ha riconosciuto patrimonio dell’Umanità. E altri siti sono candidati al riconoscimento internazionale, come le colline di Conegliano e Valdobbiadene e i cicli di affreschi trecenteschi della Padova medievale – dichiara il presidente Zaia – Con questa iniziativa la Regione potrà avvalersi delle conoscenze e delle capacità progettuali dei docenti e degli studenti dell’istituto universitario di architettura di Venezia per sviluppare forme ottimali di promozione e gestione dei siti Unesco già riconosciuti e per supportare le nuove proposte di candidatura. La collaborazione con l’università veneziana ci aiuterà a qualificare al meglio il lavoro di squadra per valorizzare le bellezze del nostro territorio”.

I siti protetti dall’Unesco in Veneto attualmente sono sette: Venezia e la sua laguna, l’orto botanico di Padova, Vicenza e le ville palladiane, Verona, le Dolomiti, i siti palafitticoli dell’arco alpino e le opere di difesa veneziane tra ‘500 e ‘600. A questi potranno aggiungersi, se le proposte di candidatura supereranno il vaglio dell’organismo internazionale, le colline del Prosecco e Padova ‘urbs picta’. Altre proposte di candidatura sono già in cantiere.

L’accordo di programma con lo Iuav prevede un impegno finanziario di 26.500 euro.

logo

Related posts

BOSCAIOLO PERDE LA VITA TRAVOLTO DA UN ALBERO

BOSCAIOLO PERDE LA VITA TRAVOLTO DA UN ALBERO

Santo Stefano di Cadore Incidente mortale nei boschi della Val Visdende, un boscaiolo di 32 anni questa mattina ha perso la vita travolto da una pianta. Attorno alle 9.40 il Soccorso alpino della Val Comelico è stato allertato per un uomo rimasto sotto un albero durante lavori boschivi. Sul...

COVID 19: SALGONO A 9 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

COVID 19: SALGONO A 9 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo,Gianpietro Ghedina, aggiorna la comunità sull’evolversi dell’epidemia da Covid-19. “In questa settimana”, scrive Ghedina, “il numero di positivi al Covid-19 nel territorio di Cortina d’Ampezzo è passato da 3 a 9 casi (+6). Le persone in quarantena...

Gli interventi di oggi domenica 17 ottobre 21 del Soccorso Alpino, ritrovato senza vita Elio Coletti

Gli interventi di oggi domenica 17 ottobre 21 del Soccorso Alpino, ritrovato senza vita Elio Coletti

Attorno alle 14 è scattato l'allarme per un uomo colto da malore, mentre con i familiari si trovava nei pressi del Lago di Fosses, sulle Dolomiti d'Ampezzo. Sul luogo indicato è subito volata l'eliambulanza del Suem di Pieve di Cadore, che è atterrata nelle vicinanze. Personale medico e tecnico...

A DOMEGGE CERCATRICE DI FUNGHI SI INFORTUNA A UNA GAMBA

A DOMEGGE CERCATRICE DI FUNGHI SI INFORTUNA A UNA GAMBA

Alle 10.40 circa il Soccorso alpino del Centro Cadore è stato allertato per intervenire in supporto all'ambulanza in aiuto di una cercatrice di funghi scivolata in località Somacros. La donna di Lozzo di Cadore (BL), un'ottantina di anni, aveva infatti riportato una probabile frattura alla...

Aggiornamento Frana Croda dei Ros a San Vito di Cadore

Aggiornamento Frana Croda dei Ros a San Vito di Cadore

Anche nella giornata odierna sono continuati i monitoraggi della parete della Croda dei Ros. Si sono verificati ulteriori crolli, tutti di piccola entità, e in misura minore rispetto a ieri. Dal sorvolo in elicottero di ieri è stato evidenziato che il materiale franato è di circa 50mila metri...

TORNA LA COPPA DEL MONDO DI SCI FEMMINILE A CORTINA D’AMPEZZO, NEL WEEK-END DEL 22 E 23 GENNAIO 2022.

TORNA LA COPPA DEL MONDO DI SCI FEMMINILE A CORTINA D’AMPEZZO, NEL WEEK-END DEL 22 E 23 GENNAIO 2022.

Durante i recenti meeting della FIS, tenutisi on line nell’ultima settimana di settembre, è stato ufficializzato il ritorno della Coppa del Mondo di sci femminile a Cortina d’Ampezzo, dopo il biennio impegnato dalle Finali di Coppa del Mondo 2020 (poi annullate per la pandemia) e il Mondiale di...

SCIVOLA IN UN RUSCELLO

SCIVOLA IN UN RUSCELLO

Sospirolo (BL), 10 - 10 - 21 Attorno alle 18, di ieri, domenica 10 ottobre, il Soccorso alpino di Belluno è stato allertato per un escursionista che, mentre stava camminando con le figlie lungo un sentiero in prossimità della cascata della Soffia, era scivolato e caduto in un ruscello. Subito...

Precipita per 400 metri e perde la vita dal Sasso di Toanella

Precipita per 400 metri e perde la vita dal Sasso di Toanella

Un'escursionista vicentina ha perso oggi la vita precipitando per 400 metri dal Sasso di Toanella, 2.430 metri di quota. La donna stava scendendo lungo la normale con il compagno e un'altra coppia quando, poco sotto la cima ha perso l'equilibrio cadendo nel vuoto. Scattato l'allarme attorno alle...

Valle di Cadore, in fase di conclusione i lavori a Borgata Giau

Valle di Cadore, in fase di conclusione i lavori a Borgata Giau

Sono in fase di conclusione gli ultimi lavori di mitigazione del rischio idrogeologico a Borgata Giau (Valle di Cadore). La Provincia ha messo in campo tre somme urgenze negli ultimi mesi, per un investimento complessivo di quasi 500mila euro, con l’obiettivo di ridurre il più...