UN NUOVO TRENO COLLEGA VENEZIA A VIENNA.

UN NUOVO TRENO COLLEGA VENEZIA A VIENNA.

Italia-Austria mai così vicine!”: con questo slogan è stato inaugurato oggi, alla stazione ferroviaria Santa Lucia, “Spirit of Venezia”, il nuovo treno diretto tra la città lagunare e Vienna.

Le Ferrovie Austriache hanno infatti deciso di attivare un doppio servizio giornaliero con il moderno Railjet, il più veloce treno a lunga percorrenza delle ÖBB (Österreichische Bundesbahnen), portando così complessivamente a sei i collegamenti diurni e notturni tra Venezia e Vienna.

Il potenziamento dei servizi commerciali con l’Austria – rileva l’assessore ai trasporti della Regione del Veneto, Elisa De Berti, intervenuta al battesimo del nuovo treno – rappresenta un’importante occasione di sviluppo delle relazioni e dell’offerta turistica di entrambi i Paesi. Il Veneto è da sempre una delle mete più ambite della clientela d’oltreconfine e Venezia in particolare esercita un fortissimo richiamo sui mercati sia austriaco sia tedesco: questa tratta Venezia-Udine-Villach-Vienna favorirà un ulteriore interesse turistico per la nostra grande città d’arte”.

logo

Related posts

CORTINA 2021:  -100 GIORNI AI CAMPIONATI DEL MONDO DI SCI ALPINO

CORTINA 2021: -100 GIORNI AI CAMPIONATI DEL MONDO DI SCI ALPINO

Meno 100 giorni ai Mondiali! Domani, venerdì 30 ottobre, mancheranno solo poco più di tre mesi all’inizio dei Campionati del mondo di sci alpino, in programma a Cortina d’Ampezzo dal 7 al 21 febbraio del prossimo anno. Un “cancelletto di partenza” che segna l’ultimo miglio verso una...

CONVOCAZIONE CONSIGLIO CORTINA D’AMPEZZO

CONVOCAZIONE CONSIGLIO CORTINA D'AMPEZZO

Convocato il consiglio comunale a Cortina d'Ampezzo

Cambio orario drive-in tamponi di Tai e Agordo

Cambio orario drive-in tamponi di Tai e Agordo

Da lunedì 2 novembre i drive-in tamponi con accesso libero di Tai di Cadore e Agordo anticipano l’orario di attività per consentire di sfruttare al meglio le ore di luce. In particolare, da lunedì 2 novembre saranno operativi: Covid point Tai di Cadore – P.le Dolomiti: dal lunedì al...

COVID-19: SCENDONO A 152 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

COVID-19: SCENDONO A 152 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, continua ad aggiornare la comunità sull’evolversi dell’epidemia da Covid-19. “In questi due giorni ”, scrive Ghedina, “il numero di positivi al Covid-19 nel territorio di Cortina d’Ampezzo è passato da 159 a 152 casi (-7). Le persone in...

COVID-19: LA MAPPA DEI CONTAGI

COVID-19: LA MAPPA DEI CONTAGI

Si è tenuta nel pomeriggio di ieri, in videoconferenza, una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal Prefetto, Adriana Cogode, alla quale hanno preso parte i vertici delle Forze di Polizia, il Presidente della Provincia, i Sindaci dei Comuni di...

ARREDAMONT SPOSTATA A NATALE

ARREDAMONT SPOSTATA A NATALE

Il rammarico è evidente, ma un riposizionamento può essere l’occasione per nuove iniziative legate alle festività di fine anno. Il Presidente di Longarone Fiere Dolomiti, Gian Angelo Bellati sottolinea come “con estremo rammarico dobbiamo posticipare la fiera di Arredamont. Abbiamo investito...

CORONAVIRUS: NUOVA ORDINANZA DEL PRESIDENTE ZAIA

CORONAVIRUS: NUOVA ORDINANZA DEL PRESIDENTE ZAIA

Di seguito l’Ordinanza n.145, del 26 ottobre 2020, “Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da virus COVID-19. Ulteriori disposizioni”, firmata dal Presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, e in fase di pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della...

COVID-19: SALGONO A 159 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

COVID-19: SALGONO A 159 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, continua ad aggiornare la comunità sull’evolversi dell’epidemia da Covid -19. “In questo fine settimana”, scrive Ghedina, “il numero di positivi al Covid-19 nel territorio di Cortina d’Ampezzo è passato da 140 a 159 casi (+19). Le persone...

Soccorso alpino oggi a Igne, Monte Coldai e alla grotta azzurra di Mel

Soccorso alpino oggi a Igne, Monte Coldai e alla grotta azzurra di Mel

Alle 11 circa la Centrale del 118 è stata allertata dagli amici di un ragazzo colto da malore all'esterno di una casera a Igne, Longarone. J.S., 31 anni, di Ponte nelle Alpi (BL), aveva infatti perso i sensi all'improvviso e i compagni lo avevano trovato così. Ricevute le coordinate...