OSPEDALE CODIVILLA DI CORTINA: ASSESSORE SANITA’ RISPONDE A PRIMARIO, “SENZA LA REGIONE E L’ORAS SAREBBE GIA’ CHIUSO. ESTERREFATTO DA DICHIARAZIONI SENZA FONDAMENTO ALCUNO”

OSPEDALE CODIVILLA DI CORTINA: ASSESSORE SANITA’ RISPONDE A PRIMARIO, “SENZA LA REGIONE E L’ORAS SAREBBE GIA’ CHIUSO. ESTERREFATTO DA DICHIARAZIONI SENZA FONDAMENTO ALCUNO”

Regione del Veneto
Giunta Regionale
Ufficio Stampa

COMUNICATO STAMPA

OSPEDALE CODIVILLA DI CORTINA: ASSESSORE SANITA’ RISPONDE A PRIMARIO, “SENZA LA REGIONE E L’ORAS SAREBBE GIA’ CHIUSO. ESTERREFATTO DA DICHIARAZIONI SENZA FONDAMENTO ALCUNO”

(AVN) Venezia, 9 ottobre 2017

“Le dichiarazioni del professor Centofanti lasciano esterrefatti, perché prive di ogni fondamento. Deve sapere, perché se no vien da chiedersi dove abbia vissuto negli ultimi mesi, che senza la decisione strategica della Regione e l’intervento di Oras, che è già al lavoro su più fronti, il Codivilla avrebbe chiuso davvero e per sempre.”.

Con queste parole l’Assessore regionale alla Sanità interviene sulle dichiarazioni rilasciate alla stampa dal primario dell’Ospedale di Cortina, secondo il quale la Regione avrebbe messo “una pietra sopra” alla struttura.

Circa la fondatezza su quanto dichiarato da Centofanti – aggiunge l’Assessore – si può vedere la delibera che abbiamo approvato in Giunta regionale il 28 aprile, con la quale viene assicurata la continuità dell’attività e dei posti di lavoro dell’Ospedale Codivilla-Putti di Cortina, nella fase transitoria che porterà all’individuazione, con gara pubblica espletata dal Centro Regionale Acquisti Veneto (CRAV), di un operatore accreditato cui affidare la gestione della struttura”.

“Pubblica – aggiunge l’Assessore – è già l’intera gestione del Codivilla, dove nessuna attività cesserà. E’ scritto in delibera, non sono parole mie. Il futuro del “nuovo” Codivilla era già stato fissato senza se e senza ma con l’approvazione, il 28 marzo scorso, della delibera contenente la scheda ospedaliera della struttura, con 80 posti letto, dei quali 40 di ortopedia e traumatologia, 20 di medicina generale e 20 di recupero e riabilitazione”.

“Il Codivilla – garantisce l’Assessore – tornerà ai fasti di un tempo, ma ha bisogno di interventi strutturali e organizzativi, che sono in corso ma che richiedono i loro tempi. Se Centofanti pensa che il tutto si possa fare schioccando due dita lo faccia, altrimenti taccia”.

Related posts

Gli interventi di ieri e di oggi del Soccorso Alpino

Gli interventi di ieri e di oggi del Soccorso Alpino

Cortina d'Ampezzo (BL), 20 - 01 - 18 Partito con un gruppo di amici per una gita con le ciaspe dall'ex polveriera di Cimabanche in direzione di Malga Ra Stua, attraversando la Val di Gotres e Forcella Lerosa, un escursionista, E.R., 63 anni, di Treviso, si è attardato lungo il percorso. Giunti...

Coppa del Mondo Sci Cortina: Lara Gut, la terza regina

Coppa del Mondo Sci Cortina: Lara Gut, la terza regina

Tre gare e tre "regine". Si chiude con il successo di Lara Gut nel superG la terza gara sull'Olympia delle Tofane. E così la campionessa elvetica chiude una splendida tripletta dopo i successi di Sofia Goggia nella prima discesa e di Lindsey Vonn nella seconda. Ma è un'altra giornata da...

COPPA DEL MONDO DI SCI FEMMINILE A CORTINA D’AMPEZZO:ASCOLTA I COLLEGAMENTI QUOTIDIANI CON LA NOSTRA CORRISPONDENTE ALESSANDRA SEGAFREDDO

COPPA DEL MONDO DI SCI FEMMINILE A CORTINA D’AMPEZZO:ASCOLTA I COLLEGAMENTI QUOTIDIANI CON LA NOSTRA CORRISPONDENTE ALESSANDRA SEGAFREDDO

Ascolta i due interventi in diretta di oggi sabato 20 gennaio con Mosì della nostra corrispondente Alessandra Segafreddo, che segue per noi la Coppa del Mondo di Sci Femminile 2018: ------------

Due interventi del Soccorso Alpino di oggi a Ponte nelle Alpi e Domegge di Cadore

Due interventi del Soccorso Alpino di oggi a Ponte nelle Alpi e Domegge di Cadore

Belluno, 20 - 01 - 18 Poco prima delle 13 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è intervenuto sopra l'abitato di Soccher, a Ponte nelle Alpi, per un uomo infortunatosi mentre faceva legna nel bosco. F.R., 69 anni, di Ponte nelle Alpi (BL), aveva riportato un probabile trauma alla colonna...

COPPA DEL MONDO DI SCI FEMMINILE A CORTINA D’AMPEZZO:ASCOLTA I COLLEGAMENTI QUOTIDIANI CON LA NOSTRA CORRISPONDENTE ALESSANDRA SEGAFREDDO

COPPA DEL MONDO DI SCI FEMMINILE A CORTINA D’AMPEZZO:ASCOLTA I COLLEGAMENTI QUOTIDIANI CON LA NOSTRA CORRISPONDENTE ALESSANDRA SEGAFREDDO

Ascolta i due interventi in diretta con Mosì della nostra corrispondente Alessandra Segafreddo, che segue per noi la Coppa del Mondo di Sci Femminile 2018:

CODIVILLA: IL PROGETTO, LA GARA E IL FINANZIAMENTO DA PARTE  DELLA REGIONE

CODIVILLA: IL PROGETTO, LA GARA E IL FINANZIAMENTO DA PARTE DELLA REGIONE

CODIVILLA: IL PROGETTO, LA GARA E IL FINANZIAMENTO DA PARTE DELLA REGIONE Ieri pomeriggio la riunione in Comune tra maggioranza e minoranza in presenza del Direttore Generale dell'ULSS Dolomiti Adriano Rasi Caldogno e l'ATI Studio Striolo Fochesato & Partners per l'ampliamento, il...

A Cortina le atlete della Coppa del Mondo unite contro la violenza sulle donne

A Cortina le atlete della Coppa del Mondo unite contro la violenza sulle donne

A Cortina le atlete della Coppa del Mondo di Sci unite contro la violenza sulle donne Per la prima volta nella storia della competizione, sui pettorali di gara sarà presente il simbolo della campagna Cortina d'Ampezzo, 18 gennaio 2018 – “Stop violence against women and girls”: un...

COPPA DEL MONDO DI SCI FEMMINILE A CORTINA D’AMPEZZO:ASCOLTA I COLLEGAMENTI QUOTIDIANI CON LA NOSTRA CORRISPONDENTE ALESSANDRA SEGAFREDDO

COPPA DEL MONDO DI SCI FEMMINILE A CORTINA D’AMPEZZO:ASCOLTA I COLLEGAMENTI QUOTIDIANI CON LA NOSTRA CORRISPONDENTE ALESSANDRA SEGAFREDDO

Ascolta l’intervento in diretta con Nives Milani della nostra corrispondente Alessandra Segafreddo, che seguirà per noi la Coppa del Mondo di Sci Femminile 2018:

Diversi interventi dei Vigili del Fuoco in provincia a causa del forte vento

Diversi interventi dei Vigili del Fuoco in provincia a causa del forte vento

I Vigili del Fuoco del Comando provinciale di Belluno, nella giornata odierna, sono stati impegnati dalle ore 12:15 circa, in 18 interventi di soccorso. Le forte raffiche di vento che hanno interessato la provincia, hanno causato la caduta di alcuni alberi e alcune criticità per tegole e...