Gli interventi di oggi 29 agosto 2017 del Soccorso Alpino a Rocca Pietore, Auronzo e Cortina

Gli interventi di oggi 29 agosto 2017 del Soccorso Alpino a Rocca Pietore, Auronzo e Cortina

Belluno, 29 – 08 – 17
Questa mattina alle 7.20 l’eliambulanza di Trento è intervenuta sulla parete sud della Marmolada, nel comune di Rocca Pietore, poiché un alpinista austriaco di 48 anni si era procurato una sospetta frattura a una gamba sul terzo tiro della Via del pesce. Recuperato con il verricello, il rocciatore è stato accompagnato all’ospedale di Trento. Verso le 11 l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore è stato inviato dal 118 a Cortina d’Ampezzo. Scendendo dalla seggiovia del Rifugio Scoiattoli sulle Cinque Torri, una turista di Cremona era infatti caduta sbattendo la testa. L’infortunata, M.R.P., 71 anni, è stata medicata dal personale sanitario dell’equipaggio. Una volta imbarcata, la donna, con un probabile trauma cranico, è stata trasportata all’ospedale di Belluno.
———–
Auronzo di Cadore (BL), 29 – 08 – 17
Poco prima delle 16 il 118 è stato allertato per una turista olandese infortunatasi sotto le Tre Cime di Lavaredo. Sul posto sono stati inviati i militari del Sagf, che assieme al Soccorso alpino di Auronzo presidiano tutta l’area nel periodo estivo. I soccorritori e il personale sanitario dell’ambulanza hanno raggiunto la donna, 73 anni, che stava camminando con il marito lungo il sentiero numero 105 quando, messo male un piede, si è procurata la sospetta frattura di una caviglia. Stabilizzata, l’escursionista è stata imbarellata e trasportata fino al Rifugio Auronzo, non distante dal punto dell’incidente, da dove è poi stata accompagnata all’ospedale di Cortina.
———–
Cortina d’Ampezzo (BL), 29 – 08 – 17
Poco prima delle 16 il 118 è stato allertato per un turista tedesco che si era fatto male sulla ferrata della Tofana di Dentro. L’escursionista, 29 anni, che stava percorrendo con la compagna l’itinerario attrezzato – entrambi non indossavano casco, né kit da ferrata – si trovava a circa metà tra le due cime quando si è procurato un probabile trauma al ginocchio. Individuati dall’elicottero del Suem di Pieve di Cadore, prima lui, poi la compagna sono stati recuperati dal tecnico di elisoccorso con un verricello di 5 metri. L’infortunato è stato quindi trasportato al pronto soccorso di Cortina.

logo

Related posts

Intervento nella notte in Comelico

Intervento nella notte in Comelico

Comelico Superiore (BL), 26 - 09 - 20 Ieri sera attorno alle 23 il Soccorso alpino della Val Comelico è stato attivato a seguito della chiamata di due escursionisti. I due, A.S., 27 anni, di Mogliano Veneto (TV), lui, e V.F.M., 32 anni, di Gardone Val Trompia (BS), lei, erano d'accordo che si...

CortinAteatro: “DA VENEZIA AD HOLLYWOOD”.

CortinAteatro: “DA VENEZIA AD HOLLYWOOD”.

Gran finale per CortinAteatro, la rassegna concertistica e teatrale promossa e sostenuta dal Comune di Cortina d’Ampezzo, con il sostegno della Regione del Veneto, ideata e coordinata dall’associazione Musincantus: domenica 27 settembre alle 20.45 all’Alexander Girardi Hall è in programma “Da...

INTERVENTI DI SOCCORSO A CORTINA D’AMPEZZO

INTERVENTI DI SOCCORSO A CORTINA D'AMPEZZO

Ieri mattina alle 7.45 una squadra del Soccorso alpino di Cortina è stata inviata dalla Centrale del Suem al Rifugio Biella, poiché un turista tedesco di 32 anni non era in grado di camminare per un dolore al ginocchio. L'uomo è stato accompagnato a valle in jeep e si è allontanato con i mezzi...

Recuperate due escursioniste di nazionalità Belga verso il Rifugio Vandelli

Recuperate due escursioniste di nazionalità Belga verso il Rifugio Vandelli

Alle 15.30 circa il Soccorso alpino di Cortina è stato allertato per due escursioniste in difficoltà nel Gruppo del Sorapiss. Le due donne di 41 e 42 anni, di nazionalità Belga, stavano scendendo lungo il sentiero numero 216 da Forcella Marcuoira verso il Rifugio Vandelli, quando, anziché...

SETTE NUOVI OPERATORI PER IL SOCCORSO IN FORRA

SETTE NUOVI OPERATORI PER IL SOCCORSO IN FORRA

Sette nuovi operatori per il Gruppo forre del Soccorso alpino e speleologico Veneto. Dopo due intensi giorni di verifiche in Val del Mus a Sedico e in Cajada a Longarone, questo fine settimana sette soccorritori, provenienti dalle Stazioni di tutta la regione, hanno superato l'esame ciascuno...

AFFLUENZA ALLE URNE

AFFLUENZA ALLE URNE

Di seguito l'affluenza alle urne nei Comuni della Provincia di Belluno. Si vota fino alle 15 di oggi, lunedì 21 settembre. In seguito inizieranno le operazioni di spoglio. Dati della prefettura di Belluno.

Soccorso Alpino oggi sull’Antelao, Agner e Rifugio Vandelli

Soccorso Alpino oggi sull'Antelao, Agner e Rifugio Vandelli

Alle 13.50 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è stato inviato a metà della via normale all'Antelao, a San Vito di Cadore, per un escursionista di Mogliano Veneto (TV), F.T., 51 anni, che si era slogato una caviglia scendendo. L'uomo, che si trovava con altre persone, aveva tentato di...

ANZIANO SI INFORTUNA IN ALPAGO

ANZIANO SI INFORTUNA IN ALPAGO

Alpago (BL), 19 - 09 - 20 Alle 7.30 il Soccorso alpino dell'Alpago è stato allertato per un cacciatore di 92 anni, infortunatosi un chilometro circa sopra la casa cantoniera di Santa Croce a Puos d'Alpago, a dare l'allarme il compagno di caccia ottantaseienne che era con lui. L'anziano di Ponte...

ESCURSIONISTA IN DIFFICOLTÀ,  A BORCA, LUNGO L’ALTA VIA NUMERO 1

ESCURSIONISTA IN DIFFICOLTÀ, A BORCA, LUNGO L'ALTA VIA NUMERO 1

Borca di Cadore (BL), 18 - 09 - 20 Alle 10.40 circa la Centrale del Suem ha allertato il Soccorso alpino della Val Fiorentina per un escursionista che aveva avuto dei problemi nel tratto dell'alta Via numero 1 tra il Rifugio Città di Fiume e il Venezia. Al momento di scendere da Forcella...