Comunicato stampa gruppo “Sistema Cortina”.

Comunicato stampa gruppo “Sistema Cortina”.

Mondiali 2021: opportunità e rilancio

I campionati mondiali di sci 2021 assegnati lo scorso anno sono un’indubbia opportunità di rilancio e di rinnovamento per l’evento fine a sé stesso ma soprattutto per l’eredità che verrà lasciata se ci sarà un’amministrazione forte e consapevole che li saprà gestire.
La Fondazione Cortina 2021, di cui il Comune è socio fondatore, necessita di un affiancamento e di un supporto da parte di un’amministrazione competente come è la proposta del gruppo Sistema Cortina con candidato Gianpietro Ghedina. Sistema Cortina ha al proprio interno persone che amano Cortina d’Ampezzo, che vivono il territorio e che sono espressione dello stesso. Cortina d’Ampezzo ha bisogno di un’amministrazione che abbia chiara in mente l’agenda degli impegni e degli investimenti da porre in essere, sia attraverso il piano opere pubbliche sia in veste di interlocutore istituzionale con le varie componenti del sistema anche quelle contrarie o dubbiose che vogliono essere ascoltate e desiderano risposte sulla tutela del territorio che noi abbiamo indicato essere la prima risorsa.
I mondiali come legacy perché devono tracciare il futuro del paese perché vi sia uno sviluppo concreto e sostenibile di tutto il sistema Cortina per gli anni a venire. I mondiali non solo come evento sportivo fine a sé stesso ma come momento di crescita e opportunità. Cortina deve essere il centro del sistema mondiali e il motore anche per dare impulso a tutto il comprensorio dolomitico. Cortina con i mondiali deve essere il traino per le comunità locali vicine a noi e su questo vi è l’impegno di Sistema Cortina ad essere collante con i comuni limitrofi che devono essere parte di questo grande evento ma soprattutto agente di unione e non divisione.
È nostra volontà mettere da subito in campo tutte le professionalità e risorse per costruire il successo della manifestazione. Alla macchina amministrativa verrà chiesto di supportare e attuare tutti gli impegni assunti dal Comitato Organizzatore nonché promuovere e agevolare l’iniziativa privata che permetta una rifondazione del sistema turistico in primis ricettivo ed infrastrutturale.

SISTEMA CORTINA
GIANPIETRO GHEDINA
CANDIDATO SINDACO

Related posts

ANCORA SENZA ESITO RICERCA SEREN DEL GRAPPA

ANCORA SENZA ESITO RICERCA SEREN DEL GRAPPA

Seren del Grappa (BL), 16 - 07 - 18 Nemmeno la giornata di ricerche odierna ha portato qualche novità in merito alla scomparsa di Attilio Beghetto, allontanatosi dalla propria abitazione venerdì scorso senza dare più notizie di sé. Sette squadre a partire dalle 8 di questa mattina si sono...

Incendio abitazione Loc. Corlo

Incendio abitazione Loc. Corlo

COMUNICATO STAMPA VIGILI DEL FUOCO - Personale di questo comando del Distaccamento permanente di Feltre è intervenuto questa mattina alle 6:50 circa per l'incendio di un'abitazione in loc. Corlo sopra il lago omonimo. L'abitazione per cause ancora da accertare (pare si sia trattato del...

CORTINA 2026. ZAIA A ROMA DA GIORGETTI E MALAGÒ

CORTINA 2026. ZAIA A ROMA DA GIORGETTI E MALAGÒ

Il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, ha personalmente presentato stamane a Roma, prima al sottosegretario allo sport, Giancarlo Giorgetti e successivamente al presidente del CONI, Giovanni Malagò, lo studio di fattibilità, ufficialmente già inviato ieri, che accompagna la...

ZAIA A ROMA CONSEGNA DOSSIER CORTINA 2026 Al SOTTOSEGRETARIO GIORGETTI E AL PRESIDENTE CONI MALAGO’

ZAIA A ROMA CONSEGNA DOSSIER CORTINA 2026 Al SOTTOSEGRETARIO GIORGETTI E AL PRESIDENTE CONI MALAGO’

Il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia si trova a Roma per due significativi incontri istituzionali, con al centro la candidatura italiana alle Olimpiadi invernali del 2026. Alle ore 10, Zaia incontrerà a Palazzo Chigi il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Giancarlo...

CORTINA 2026: IL COMUNE DOLOMITICO HA UFFICIALMENTE PRESENTATO IL DOSSIER PER CANDIDARSI A SEDE DEI GIOCHI OLIMPICI E PARALIMPICI

CORTINA 2026: IL COMUNE DOLOMITICO HA UFFICIALMENTE PRESENTATO IL DOSSIER PER CANDIDARSI A SEDE DEI GIOCHI OLIMPICI E PARALIMPICI

Dalle ore 10.30 di oggi Cortina è ufficialmente in corsa per ospitare le Olimpiadi invernali del 2026. A quell’ora, infatti, è stato notificato via PEC dall’amministrazione comunale cortinese al Coni il dossier che accompagna la candidatura della “Perla delle Dolomiti” a essere designata sede...

MALORE MORTALE ALLE CASCATE DI FANES

MALORE MORTALE ALLE CASCATE DI FANES

Cortina d'Ampezzo (BL), 02 - 07 - 18 Poco prima di mezzogiorno il 118 è stato allertato per un escursionista colto da malore sul sentiero nella zona delle Cascate di Fanes, a circa 1.480 metri di quota. Alcuni passanti erano stati richiamati dalle grida della compagna e, accorsi, avevano subito...

Muore colto da malore a gara di corsa in montagna

Muore colto da malore a gara di corsa in montagna

Livinallongo del Col di Lana (BL), 01 - 06 - 18 Questa mattina attorno alle 10.40 è scattato l'allarme per uno dei partecipanti alla gara di corsa in montagna Marmolada Historic Trail che si era sentito male all'altezza del muro di Porta Vescovo. L'uomo, partito con gli altri atleti da Passo...

Soccorso alpinista sul Campanil di Toro a Domegge di Cadore

Soccorso alpinista sul Campanil di Toro a Domegge di Cadore

Domegge di Cadore (BL), 30 - 06 - 18 Alle 15.30 circa il 118 è stato allertato per un alpinista infortunatosi sulle doppie di rientro da una via sul Campanil di Toro. Il rocciatore, che faceva parte di una cordata di tre, sulla penultima calata, a 2.100 metri di quota circa, aveva sbattuto un...

RICERCA IERI SERA, ALLARME RIENTRATO

RICERCA IERI SERA, ALLARME RIENTRATO

San Vito di Cadore (BL), 28 - 06 - 18 Ieri attorno alle 22 il Soccorso alpino di San Vito di Cadore è stato allertato dal 118, poiché un'auto era stata rinvenuta fuori strada e non si trovava il conducente, un trentaquattrenne originario di Venezia. Il mezzo era caduto per una decina di metri...